Fetish Porn Stories in Italian
Page 2

Agata, l'ucraina.

Il primo contatto avvenne su una chat di incontri.
Lei è una donna Ucraina di quarantacinque anni, dalle foto pubblicate sul profilo molto piacente.
Capelli biondi tagliati carrè abbastanza lunghi, occhi di color ghiaccio, forse alta più di un metro e settanta, con quattro o cinque kg di troppo ma ben distribuiti, ne beneficiavano i fianchi e sicuramente un seno grande e accogliente.
Sono bastate poche parole in chat per capire che ci poteva essere del feeling.
Con la scusa che dovevo uscire di casa e non potevo continuare la conversazione colsi l’occasione per chiederle il numero, me l
... Continue»
Posted by right_flirt 3 months ago  |  Categories: Fetish, Hardcore, Mature  |  
2286
  |  
100%
  |  2

Il regalo del mio compleanno

Mancavano pochi giorni al mio 20 esimo compleanno, e come di consueto chiesi a mia madre cosa avremmo fatto per festeggiare l’evento.
Beh piccola premessa mi chiamo Antonino ho appunto quasi 20 anni e vivo a Gallipoli con mia madre, i miei si sono separati ormai da molti anni e io e lei dividiamo lo stesso appartamento. Io sono al secondo anno di università e mia madre è impiegata in banca. Da qualche anno la mamma mi ha proibito di avere rapporti con ragazze l’unico sfogo sessuale è dato dalle masturbazioni che lei stessa esegue su di me.
Devo anche aggiungere che da qualche mese alle seghe... Continue»
Posted by SipeS4 3 months ago  |  Categories: Fetish, Mature  |  
3894
  |  
14%

Will si vergogna e non vuole fare il "crister

Will ha 18 anni. Si sente grande e risponde male, nonostante l'impegno de genitori. Ma arriva un giorno in cui fare i maleducati non gli servirà proprio a nulla. Sono passati quattro giorni dal giorno di Pasqua, e non è ancora riuscito ad andare di corpo. Come da piccolo, ha mangiato troppa cioccolata. E ricorda bene com'è andata a finire l’ultima volta: microclisma!! Ha cercato anche ieri di farla, ma sono uscite, con grande sforzo, solo alcune palline dure, il resto resta lì e non esce. E il mal di pancia lo piega in due. Si sente una miseria, e a pranzo non mangia quasi, tenendosi il ventre... Continue»
Posted by colomboo 4 months ago  |  Categories: Fetish  |  
1110

Il tranello di Francesco e il clistere dalla zia i

La pancia gli doleva da piegarsi in due e in più c’era l’interrogazione di matematica, e lui stava ripetendo la quinta. Se la poteva giocare. Erano cinque giorni che non andava di corpo, colpa di tutti quei panini senza acqua, invece di pranzare. Sua madre gli dava sempre della frutta che lui non mangiava mai. Comunque, non è certo questo ciò che avrebbe detto. Avrebbe raccontato di avere un bruciore allo stomaco, forse i peperoni, e chi lo sa. Fatta! Niente scuola oggi! Però… restava da risolvere un altro problema, farsi passare i lancinanti crampi al basso ventre, dovuti al blocco intestinal... Continue»
Posted by colomboo 4 months ago  |  Categories: Fetish  |  
2551
  |  
50%
  |  2

La prigione della salute. Capitolo 2: un usuraio s

CAPITOLO 2 - uN USURAIO SENZA SPERANZA

Nel corso degli anni, al mio amico assistente toccò di ass****re a scene davvero imbarazzanti, ma mai come la disavventura che ha per protagonista Walter, l'usuraio recidivo.
Walter era un uomo di mezza età che aveva giocato con gli averi di molti tra amici e parenti. Schiavo delle abitudini, ora che si trovava in un ambiente nuovo non poteva più contare sulla sua evacuazione quotidiana, da ben quattro giorni, la qual cosa lo infastidiva assai perchè avrebbe dovuto ricorrere all'aiuto dell'infermieria e raccontare tutto. Per lui era come calare le bra... Continue»
Posted by colomboo 4 months ago  |  Categories: Fetish  |  
1291
  |  
100%

Il gioco di Saffo

Il banchetto di Eros e Psiche
di antonio andrea fusco farese



Saffo si diverte a giocare con me


Macchina dal meccanico, così ho deciso di portare la mia contabilità alla mia associazione; ho preso la metropolitana per andare in piazzale Loreto e farmi con calma tutta Corso B.Aires. Salgo sul metro ed è pienissimo, avete presente le sardine in s**tola? o la metro giapponese dove si viene spinti dentro? uguale... ad ogni modo mi metto appoggiato ad un posto a sedere naturalmente occupato e partiamo. Altre fermate, gente che esce e gente che entra. Ad un tratto in una galleria si fe... Continue»
Posted by andrea88x 4 months ago  |  Categories: Celebrities, Fetish, Hardcore  |  
1162
  |  
100%

la donna schiava



Non mi sfugge l’assurdità della mia situazione. Ma ora che il gioco è cominciato, mi sembra impossibile tornare indietro. E’ il mio corpo che si è svegliato dal torpore e non vuole tornare a dormire. Sento la trama del legno imprimersi nella schiena nuda. E’ un lungo tavolo da dodici posti, di legno massiccio, forse noce o quercia. E’ fresco e profuma di cose antiche. Le braccia sono stese sopra la testa, i polsi legati da un nastro di seta come l’altra volta, e nello spazio lasciato libero tra i gomiti è stato sistemato un candelabro di ottone a tre bracci, con lunghe candele rosse accese... Continue»
Posted by andrea88x 4 months ago  |  Categories: BDSM, Fetish, Hardcore  |  
1336

Tutto il male che ti voglio




E’ una cosa anomala. Sentivo Simona gemere sempre piu’ rumorosamente alle mie spalle. Il fottitore era in gran forma, prototipo sudaticcio da opuscolo body building, così tanti deltoidi, lampada, bilanciere. Mens sana in corpore sano, lo diceva sempre mio nonno. Il fottitore la stava trascinando di forza verso l'orgasmo e brutalmente, a colpi di reni, cazzo e schiaffi sul culo. E’ sicuramente una sensazione anomala quando si scopano la tua donna e tu sei lì, nella stessa stanza.
No, se non ci siete passati dal vivo non ci provate. Non pensateci, non parlatene. Soprattutto non scrive... Continue»
Posted by andrea88x 4 months ago  |  Categories: Anal, Fetish, Hardcore  |  
1918
  |  
80%
  |  2

Colpi decisi e appassionati




La missione nell’ex Jugoslavia è finita. Adesso si torna a casa fino alla prossima esigenza naturalmente, giacché è una normale rotazione e un ideale ricambio dei reparti e delle sezioni. Questi abituali e ordinari pensieri attraversavano la mente del sergente, intanto che lasciava scorrere il vassoio alla mensa del “self service” del campo base. Il suo umore non era né euforico né triste, poiché era il suo lavoro. Lo attendevano lunghi mesi d’addestramento e di stancanti esercitazioni fino alla prossima missione operativa, però era anche giunto il momento di tirare un po’ il fiato per c... Continue»
Posted by andrea88x 4 months ago  |  Categories: Anal, Fetish, Hardcore  |  
1606
  |  
100%
  |  1

Visita medica aziendale alla presenza delle colleg

Anche quest'anno si approssimava il momento della visita medica aziendale.
Per comodità la nostra azienda faceva venire il dottore in azienda e gli metteva a disposizione l'ufficio più grande per poter svolgere comodamente le operazioni di sua competenza senza far perdere troppo tempo a noi lavoratori.
La nostra azienda ha 10 dipendenti. In ufficio siamo in 3, due ragazze (una, Simonetta, parecchio più giovane di me si occupa del Front Desk, l'altra, Nicole, 4 anni più vecchia di me, si occupa di amministrazione e gestione del personale ed è considerata il braccio destro del capo) e io (mi o... Continue»
Posted by kooouz 4 months ago  |  Categories: Fetish, Voyeur, Masturbation  |  
3780
  |  
86%

Arrivai ancora giovane ma non più illibata


Nostra madre e il nostro patrigno erano morti due giorni prima in un incidente stradale mentre tornavano dalla città dopo aver fatto spese. Erano partiti il giorno precedente perché dovevano visitare un po' di negozi per trovare quello che era indispensabile per la fattoria. Un non so che cosa per il trattore. Non mi sono mai interessata alla fattoria. La detestavo. Per colpa del nostro patrigno vivevamo sostanzialmente isolati dal resto del mondo. L'unico contatto col mondo esterno era la TV e la piccola scuola, ma i compagni avev... Continue»
Posted by Batman_112 4 months ago  |  Categories: Fetish, Mature, Taboo  |  
3738
  |  
67%

La gonnellina di jeans

Un guasto alle tubazioni dell'impianto idraulico aveva causato un allagamento a casa mia e visto
che era già un po' che ci pensavo, con l'occasione avevo preso la decisione di ristrutturare i bagni di casa.
Avere i muratori e contemporaneamente vivere in casa, in più con una una bimba piccola, non era certo una situazione comoda, ma con la prospettiva di avere finalmente i bagni di casa come li volevo io e con un pizzico di pazzia che mi accompagnava, avevo scelto con l'impresario i vari materiali, piastrelle, sanitari, rubinetterie, lampade e arredo dei bagni.
L'impresario di nome Giova... Continue»
Posted by Laura151079 5 months ago  |  Categories: Fetish, Hardcore, Masturbation  |  
3977
  |  
91%
  |  14

IO E SELINA

Quella mattina ci svegliammo abbastanza presto con Selina...
Di sotto ci attendevano i nostri due schiavetti...erano li dalla sera prima
rimasti a dormire come li avevamo lasciati. Indossammo i nostri vestiti
da Dom prima di scendere. Infilai con cura la maschera in latex e indossai la
gabbia di cinghie in cuoio borchiate e fibbiate, quindi infilai i cheaps in
pelle aderenti che finivano negli stivali al ginocchio e li allacciai con cura
in vita, quindi agganciai un perizoma in cuoio che mi copriva davanti, infine
i guanti neri in gomma sottili aderentissimi e lucidi...in quella t... Continue»
Posted by callaghano 5 months ago  |  Categories: Anal, BDSM, Fetish  |  
1403
  |  
100%

Uno strapon inaspettato

Mi chiamo Vinny ed ho 45 anni e ho voglia di raccontarvi questa avventura che mi è successo qualche anno fa con una mia carissima amica di nome Susy.

Era un sabato tardi pomeriggio e pioveva a dirotto, io e questa mia amica stavamo facendo un po di shopping ma pioveva così forte che il tempaccio ci costrinse a rientrare prima. Eravamo bagnati fradici
Accompagnai la mia amica a casa sua e come solito salì sopra da lei per accompagnarla e aiutarla a portare qualche busta.
Posammo il tutto vicino al divano e lei prese subito il phon per asciugarci un po.

Lei andò in bagno a farsi una doc... Continue»
Posted by bungabungaitaly 5 months ago  |  Categories: Anal, Fetish, First Time  |  
4258
  |  
89%
  |  3

Desideri repressi - 4

L’indomani mattina Enrico si trovò accanto a Luisa nel letto ma non insieme ad Elisa. Pensò che probabilmente fosse in bagno anche se non sentiva nessun rumore che glielo facesse sospettare.

Si voltò sorridente alla sua compagna che lo guardava serena e tranquilla: “no, non c’è, è uscita stamattina presto.”
Le rispose con un sorriso.

Trascorsero giorni, settimane, ma la figlia di lei non era rientrata nella loro casa nemmeno una volta. Probabilmente, pensava, che si fossero sentite per telefono. Comunque, neppure sua madre l’aveva più rivista.
Enrico non si azzardò a nominarla neppure... Continue»
Posted by vinicioboul 6 months ago  |  Categories: Fetish  |  
608
  |  
100%

Desideri represssi - 5

Era trascorsa una settimana da quel ritorno di fiamma. Il loro rapporto aveva ripreso un ritmo più effervescente. Anche se rimaneva un dubbio che ormai attanagliava tutte e due: che cosa stava combinando Elisa? Né si sfuggirono dal riparlarne. Finché una mattina, verso mezzogiorno, Luisa, che si trovava a fare delle compere da sola, ricevette un telefonata proprio da sua figlia.
“Ciao Ma’”. “Ciao! Ma che ti è successo che non mi chiami da un sacco di tempo?”
“Ti sono mancata?” “Certo…e mi pare di averti dimostrato che non ho più gelosie nei tuoi confronti”. “Si, questo è vero” “E allora?” “A... Continue»
Posted by vinicioboul 6 months ago  |  Categories: Anal, Fetish, Taboo  |  
709

Desideri repressi - 1

Ero appena entrato al supermercato e mi dirigevo nel reparto “pane confezionato”, quando intravedo di spalle Luisa che, nello stessa cesta stava per prendersi la sua confezione. Lei, quasi avvertendo il mio sguardo, si voltò verso di me e, con gaia sorpresa, mi trasmise un bel “Ciao!” e ci avvicinammo scambiandoci un “guancia a guancia”
Scrutando intorno a me, di ripresa: “Non c’è Fiammetta?”
“No, è andata dai suoi parenti, e dopo andrò a prenderla”
“Ah! io sto facendo la spesa, perché Isidoro ha la febbre e così sono dovuta uscire da sola a fare la spesa”
“Beh!, nel frattempo sono uscit... Continue»
Posted by vinicioboul 6 months ago  |  Categories: Fetish  |  
919
  |  
100%

Desideri repressi - 2

Trascorsero 20 giorni e arrivò un messaggio con scritto da ‘Govi’ con la scritta: “Atos”
Ero solo in quel momento e la richiamai.
“Ciao, come va?”
“Bene” mi rispose
“Ti è possibile essere libera per domani pomeriggio?”
“Si, infatti, ti ho chiamato per metterci d’accordo per domani”
“Ok! A che ora?
“per le 15 ti va bene?”
“facciamo per le 15:30, ok?”
“Va bene, ti aspetto allora, a domani, devo chiudere, ciao! Un bacio”
“Ciao un bacione!”
“Ah! No, aspetta, posso restare ancora al telefono”
“Allora, ascolta, la faresti una cosa per me per domani?”
“Si, dimmi”
“Vorrei che portassi i ... Continue»
Posted by vinicioboul 6 months ago  |  Categories: Anal, Fetish  |  
787

Desideri repressi - 3

La volta successiva che dovevamo incontrarci le chiesi di venire con la gonna ma senza gli slip e di affrontare il viaggio in auto, da dove avrebbe iniziato, con la veste alzata fino a far vedere tutta la figa boscosa. E di mantenere un atteggiamento noncurante casomai qualcuno avesse sbirciato dentro l’auto.
Qualsiasi cosa le avessi chiesto lei avrebbe esaudito i miei desideri. E infatti mantenne l’impegno.
Quando arrivò era tesissima per le condizioni in cui aveva affrontato il viaggio. Tuttavia mantenne lo stesso contegno. Le chiesi di non scendere subito dall’auto: volevo vederla dal fin... Continue»
Posted by vinicioboul 6 months ago  |  Categories: Fetish, Masturbation, Taboo  |  
897
  |  
100%

La Mia Ragazza Sissy


Per quasi un anno, ho avuto una ragazza molto speciale... in mezzo alle gambe, madre natura le aveva dato un cazzetto di modeste dimensioni, che spesso non tirava. Era stupenda: una principessina con un culo da favola sempre bagnato, due occhi da cerbiatta, gambe liscie e piccole tettine, sottomessa e disposta ad ogni mio capriccio...

Abbiamo convissuto. Lei voleva stare enfemme tutto il giorno e da me poteva farlo. In cambio, mi teneva pulita la casa e mi cucinava, mi custodiva. Al vitto provvedevo io, per entrambi. E' riuscita ... Continue»
Posted by Batman_112 6 months ago  |  Categories: Anal, Fetish, Shemales  |  
2099
  |  
100%
  |  1