Free Sex Stories in Italian
Page 5

Avventure di uno qualsiasi - fantasmi sulla A14 PT

Alla fine Alberto non si fece vedere per un’oretta, finito di scoparmi Luana, andai nel bagno di servizio e mi lavai l’uccello per bene, ma il mio pensiero era per la nipote, Claudia, ed ero curioso sul perché me la teneva tanto nascosta. L’appuntamento era per un’ora finito il servizio di Luana, quindi Alberto sarebbe arrivato poco prima della nipote, così decisi di fare una fuga.
Tornai nella camera dove Luana ancora nuda stava sul divanetto da psicologo dove mi stava cavalcando poco prima, la guardai, si era pulita con la gonna, si alzò e andò in bagno, si metteva acqua sulla fichetta anc... Continue»
Posted by inciu 1 month ago  |  Categories: Anal  |  
1321
  |  
50%
  |  1

IL COMMESSO DELLE SCARPE

L’ invito ad un rinfresco, a casa di amici, fu l’ occasione, per lei, di comperarsi un nuovo paio di scarpe.

Le chiesi di indossare il vestitino blu elettrico, corto, leggero e semitrasparente, che tanto attizza i maschi, e lei accettò, sapendo l’ effetto che avrebbe fatto in mezzo alle sue amiche invidiose.

Le dissi di indossarlo, così che avremmo avuto subito l’ effettivo accostamento tra scarpe e vestito, ne fù entusiasta, pur sapendo che non era sicuramente il vestito adatto per delle prove di scarpe.

Uscendo di casa, mi chiese : “ Dove hai intenzione di andare a cercare le scarpe... Continue»
Posted by cattivome 1 month ago  |  Categories: Voyeur, Masturbation, First Time  |  
3416
  |  
90%
  |  2

Raku-yaki! - parte 4

Ci fissiamo negli occhi ancora affannati e io resto saldato con lo sguardo alla grazia dei suoi lineamenti, senza smettere di pensare che sia bellissima.
Mi accosto con il corpo al suo seno, avvertendolo schiacciarsi ed espandersi sul torace; afferrandomi il pene alla base, scivolo piacevolmente lungo la sua cervice uterina che mi accoglie in un abbraccio caldo e umido; ella ansa di piacere ed io inizio a muovere il bacino: le sue dita comprimono con forza il piano su cui siamo adagiati, affondando le unghie nel legno verniciato bianco; le afferro dolcemente le mani e le poggio sulle mie nat... Continue»
Posted by naked_lunch_er 1 month ago  |  Categories: Hardcore, Mature  |  
736
  |  
100%

l'omicidio nel club bdsm prologo

chi mi vuole contattare può scrivere a padrone29@gmail.com



Lo Yorkshire è una ridente regione dell'Inghilterra profonda caratterizzata dal verde dei suoi prati, dalla bellezza della natura e soprattutto da ville che un tempo erano solo della nobiltà inglese, mentre oggi vengono affittate anche alla media alta borghesia.

Spesso sono utilizzate anche per club di vario genere e natura compresi quelli dediti al sesso estremo, al bdsm soprattutto da parte di ricchi signori.

Uno di questi club è conosciuto soprattutto per il bdsm e per l'esclusività dei suoi partecipanti essendo i soci ... Continue»
Posted by padronebastardo 1 month ago  |  Categories: BDSM, Fetish, Taboo  |  
620
  |  
50%

Padrone XII - Lavoro

Si fermò in cima alle scale e rimase in ascolto. Poco prima aveva sentito delle voci arrivare dal piano di sotto. La villa in genere era sempre così silenziosa che sentire delle voci l’aveva incuriosita. Eccole di nuovo. Sembravano urla lontane ma non riusciva a distinguere le parole. Si guardò attorno per vedere se c’era qualcuno della servitù a cui chiedere ma non vide nessuno. La curiosità era tanta, scese metà dei gradini e rimase ancora in ascolto ed in effetti si sentirono altre di quelle urla. Scese fino in fondo alle scale e rimase nascosta dietro la colonnina del corrimano ad aspettar... Continue»
Posted by Akai_ 1 month ago  |  Categories: Anal, BDSM  |  
1229
  |  
100%

Mia moglie, le sue prime esibizioni

Non so come mai, non credo ci sia una spiegazione. Forse la più classica: evitare la stanchezza naturale della coppia di lunga data. Ma non ho perso troppo tempo per cercare una spiegazione razionale, non penso sia necessario. Fatto sta che è così, a lei piace, a me piace. Siamo coppia da diversi anni, più di quindici, ci conosciamo nei dettagli. Eppure un anno fa, circa, abbiamo scoperto un lato nuovo del nostro desiderio. Mi piace vederla desiderata da altri, mi piace saperla guardata. Mi piace sapere che si eccita con gli sguardi degli altri. Mi piace sapere che vuole avere altri uomini. Mi... Continue»
Posted by BelMoroItaliano 1 month ago  |  Categories: First Time, Taboo, Voyeur  |  
4700
  |  
100%
  |  2

Avventure di uno qualsiasi - fantasmi sulla A14 (P

Fa caldo, sono in puglia e devo rientrare a casa, nel modenese. Da qualche anno al lavoro, non mi danno più camere d'albergo, ma un camper, lo teniamo un paio d'anni e poi sotto con un altro. A dire il vero era solo all'inizio di questa carriera che ho visto gli alberghi, marci in riva alla città, oppure b&b di persone che non sapevano nemmeno cosa voleva dire bed. Sono partito nel tardo pomeriggio dal confine con la basilicata, fra il traffico, il camper lento, meno di 12 ore non le impiego. Che palle. Va bene dai, taranto nord, iniziamo sto girone infernale.
Si ricomincia a salire, quando ... Continue»
Posted by inciu 1 month ago  |  Categories: Anal, Group Sex  |  
2459
  |  
100%
  |  2

Avventure di uno qualsiasi - La piscina della cort

Era in accappatoio, il suo solito. Aveva dei tacchi a spillo, neri. L'accappatoio aperto sul davanti, non completamente, solo per metà la cintura che lo teneva era mezza mollata. Si era appoggiata allo stipite della porta lasciando il braccio destra dietro, così facendo l'accappatoio si era mezzo aperto. Io mi alzai sulle braccia, alzando solo il busto. Il mio cazzo era appoggiato dalla parte di sinistra e lo aveva subito guardato e sorriso. Io la guardavo dai piedi e la risalivo piano, piano, gustandomi lo spettacolo. Quando arrivai sull'inguine vidi che si era depilata, era tutta liscia senz... Continue»
Posted by inciu 1 month ago  |  Categories: Anal, Mature, Taboo  |  
2140
  |  
100%

Avventure di uno qualsiasi - Ricordo d'aprile

Ero stralunato, come si dice in emilia, l'acqua della doccia era fresca, idea per lavare via il sudore e ridare forza ai muscoli. Ancora sentivo le gambe deboli, molli, e le mani di lei che mi passavano sulla pelle e mi lava, mi massaggiava. Quando arrivò sull'uccello ancora a mezz'asta ma decisamente sulla strada per calmarsi. Sentivo che me lo massaggiava dolcemente, non certo per lavarlo, abbassai lo sguardo, prima guardavo in ala in maniera che la mia faccia prendesse sul viso l'acqua così da riprendermi, una abbassato lo sguardo la vidi che lo guardavo contenta e soddisfatta. Non potei fa... Continue»
Posted by inciu 1 month ago  |  Categories: Masturbation  |  
1062
  |  
80%

La prima volta nel culo

Passo la lingua su una pelle molto liscia e, contrariamente a quanto temevo, non provo schifo, nè repulsione o niente di simile. Sento il buchino fremere, contrarsi e distendersi. Lui alza il bacino...
"Ora menami il cazzo mentre mi lecchi."
Lo faccio meglio che posso... sento il cazzo farsi sempre più duro, mentre mi prodigo sul suo buchino.
"Ora fermati - mi fa - non voglio mica godere mentre mi seghi."

"Vieni qua al mio posto."
Gli sento dire. Io alzo la testa e vedo mio marito, seduto su una poltroncina a non più di un metro dal letto: è completamente nudo, e ha una erezione che g... Continue»
Posted by VanessaLaLib 1 month ago  |  Categories: Anal, First Time, Group Sex  |  
4990
  |  
100%
  |  3

Scopata nello spogliatoio in piscina

Sara era ufficialmente la mia ragazza da due settimane. Avevamo 20 anni e ancora non avevamo fatto sesso insieme. Non ci andava molto di farlo in macchina la nostra prima volta, ma a casa era impossibile dato che vivevamo ancora con i nostri genitori, quindi abbiamo deciso di aspettare il momento giusto. Il momento era arrivato, anche se forse non era proprio quello giusto. Ma andiamo con ordine.
Ci eravamo conosciuti in piscina qualche settimana prima e continuavamo ad andarci insieme a fare nuoto libero 3 volte a settimana, il lunedì, il mercoledì e il venerdì dalle 7 alle 8 di sera. Il ven... Continue»
Posted by culaccio 1 month ago  |  Categories: First Time, Taboo, Sex Humor  |  
3235
  |  
90%

L'ingegnere

Da quando avevo conosciuto il piacere della masturbazione, mi intrigava l’idea di portare il piacere ad un’altra persona, desiderio che per molti anni rimase nel cassetto in quanto mai mi sarei permesso di chiedere ad un amico di fargli una sega. Durante una gita scolastica alle superiori accadde però che il prepotente dell’altra quinta, in preda ai fumi dell’alcol mi prendesse per i capelli lunghi che avevo e mi ordinasse di fargli per appunto un sega a coronamento della serata. Ricordo che non protestai e che quando fummo soli nella sua camera ebbi finalmente l’opportunità di prendere in man... Continue»
Posted by lorenzoz68 1 month ago  |  Categories: Masturbation, Mature, Gay Male  |  
2682
  |  
25%

La notte



Ormai sono le due di notte. L’aria è tiepida, mossa di tanto in tanto da una leggerissima folata fresca, ultimi refoli dell’inverno appena passato. Percorro in macchina una strada di campagna che avevo notato da mesi. E’ poco trafficata, e data l’ora tarda sono sicura di incontrare pochissime automobili.
La strada fiancheggia per qualche chilometro all'autostrada, separata da una fitta siepe che funge da barriera antirumore. Ad un certo punto punta a sinistra, in prossimità di un cavalcavia, e così facendo si avvicina a pochi metri, forse cinque o sei, all'autostrada, prima di svoltare ad... Continue»
Posted by andreaeffe77 1 month ago  |  Categories: BDSM, Hardcore, Shemales  |  
1963
  |  
86%
  |  1

La Storia di Serafino - parte prima

La Storia di Serafino.

Prologo
Serafino è oggi un ragazzo di 23 anni, ed è cosciente della sua omosessualità sin da quando era molto piccolo. Oggi vive serenamente il suo essere gay, anche grazie ad una famiglia aperta e comprensiva ed in particolare dall’amore e dalle attenzioni di papà Franco, che per primo capì il precoce orientamento del suo dolce bimbo… papà Franco fu il primo oggetto di desiderio di Serafino.

CAPITOLO I
Presa di coscienza
Ciao, sono Serafino e sono il minore di 2 fratelli. Prima di m... Continue»
Posted by puledropassivo 1 month ago  |  Categories: First Time, Taboo  |  
1122
  |  
92%
  |  3

Avventure di uno qualsiasi

Vivere in una vecchia casa coloniale in campagna ha molti svantaggi. Hai vicino i nonni, gli zii, e ovviamente la tua famiglia.
Dopo qualche hanno, la mai famiglia decise di abbandonare quella situazione per andare a vivere da un altra parte, ma non vicino, eravamo a un ora di auto, dalla parte opposta della provincia. Si diceva che era per il lavoro, ma quando arrivai all'età di sedicini anni capi+ che era perchè nonni e zia erano invadenti, e la zia era un pò particolare. Nello specifico, quando venivano a casa i miei amici lei andava in giro per caso con un lenzuolo, la scusa era che si er... Continue»
Posted by inciu 1 month ago  |  Categories: Masturbation, Taboo  |  
1803
  |  
86%

IERI SERA

Mi hanno portato in questa casa dove in una stanza c’era già una trans di colore dal corpo statuario e un viso delizioso. Confesso d’essermi sentita davvero una nullità confronto a lei.
Ci hanno fatto spogliare e condotte in una stanza da bagno incredibile –casa mia è più piccola-. Lì due donne, un po’ attempate, ci hanno fatto una lavanda anale e poi hanno controllato e ritoccato la depilazione, quindi doccia.
Poi sono entrate due ragazze più giovani e decisamente più carine che ci hanno truccato in modo molto discreto; poi ci hanno fatto indossare un abito fatto di cinghie nere con collare... Continue»
Posted by 2210mmbb 1 month ago  |  Categories: Anal, BDSM, Fetish  |  
1963
  |  
100%
  |  21

quando i miei amici mi usavano come una ragazza

Quando andavo ancora a scuola avevo gambe non muscolose ma toniche. Ero magro. Erano in pratica gambe da ragazza. Il mio culetto non era grosso e nemmeno scavato. Era rotondo, praticamente il culetto di una ragazza. Il mio fisico era quello di una clessidra stretta. Questo grazie alla mia vita sottile. Era in pratica il giro vita di una ragazza. Portavo i capelli lunghi.
Non ero effeminato, anzi, avevo anche varie ragazze, con cui riuscivo ad avere successo e con cui mi divertivo. Di qualcuna mi innamoravo.
Però mi piaceva il cazzo e sognavo di prenderlo, soprattutto da alcuni amici dai qua... Continue»
Posted by sessoinlombardia 1 month ago  |  Categories: Anal, Group Sex, Gay Male  |  
3036
  |  
92%
  |  12

ho avuto un orgasmo anale

Dopo molti anni sono riuscita a realizzare il mio sogno : passare una intera notte da sissy con un amante , cenare , fare ripetutamente sesso , e dormire insieme .
Svegliarmi nel letto indossando solo un minuscolo tanga e reggiseno .
Riceve il primo bacio e subito prendere il cazzo del mio amante in mano , accarezzarlo e lentamente prenderlo in bocca .......ma non voglio anticipare troppe cose .

Io sono una matura sissy , alcuni dicono piacevole altri dicono che sono una vera puttana , entrambi i giudizi mi stanno bene .
Essere una piacevole puttana mi esalta .

Ho avuto occasione di ... Continue»
Posted by oldcd 1 month ago  |  Categories: Anal, Mature, Gay Male  |  
1979
  |  
86%

DAL MEDICO PER PRENDERLO NEL CULO (madre figlio)

DAL MEDICO PER PRENDERLO NEL CULO
(i****to madre figlio)
Personaggi:
MICHELE: 38 anni (figlio)
LOREDANA: 61 anni (mamma)
Dott. GIANCARLO VENDEMINI: 55 anni (medico)
Atto primo
Scena prima
(In auto. Michele sta guidando e sua mamma è a fianco)
MICHELE: Siamo praticamente arrivati, mamma; lo studio di quel medico è qui dietro. Ora
parcheggio.
LOREDANA: Bene.
MICHELE: Che c'è....non ti vedo convinta.
LOREDANA: No....è che ho poca speranza che qualche medico ci possa aiutare e ….poi
…...speriamo che sia discreto.
MICHELE: Ma certo, mamma. Per deontologia non può diffondere le inform... Continue»
Posted by marco7979 1 month ago  |  Categories: Anal, Mature, Taboo  |  
5141
  |  
86%
  |  8

cock ring a sorpresa

Dopo anni di convivenza e matrimonio, fra lavoro figli e casini vari, il rapporto di coppia va a fottersi. Con Sara le cose in fatto di sesso erano ormai peggiorate, sempre più furtive e “sveltina”. Una sera decidemmo di lasciare la bambina dalla nonna e concederci una serata solo per noi. Da tempo pensavo a come far rinascere il desiderio di sesso che Sara aveva all' inizio del rapporto. L’unico neo del nostro rapporto di sesso è che Sara non voleva essere inculata. Quella sera dopo una cena a lume di candela a base di pesce, prosecco a fiumi, finalmente tornammo a casa soli. Aperta la porta,... Continue»
Posted by eagleve 1 month ago  |  Categories: Anal, First Time, Taboo  |  
2544
  |  
70%