Free Sex Stories in Italian
Page 35

La suocera (storia vera)

Questa è una storia vera, fantastica!
Era un bel giorno di primavera, la mia fidanzata era fuori città con il padre per effettuare delle compere, e non sarebbero tornati prima della tarda serata... io ero a casa ed ero un po annoiato, avevo finito di mangiare e mi ero disteso un po nel letto. Ad un certo punto squilla il telefono, era mia suocera, Grazia...
salve signora, mi dica.
Ciao Franco, che fai?
Niente di che sono a casa, mi dica
Franco io devo parlarti...
Che è successo? (Spaventato dal fatto che lei è una donna tutta d'un pezzo, una persona seria, una persona che non scherza ma... Continue»
Posted by Francoramo 11 months ago  |  Categories: Mature  |  
9854
  |  
66%
  |  2

La Figlia Del Mio Collega!

Lo ammetto, rimasi sorpreso! Sapevo che Franco aveva una figlia, ma che fosse cosí bella, questo lo aveva omesso. Quando Lei aprí la porta, cercai di rimanere impassibile, ma non fu per niente facile, visto come era vestita (svestita?). Un pantaloncino nero corto aderente che lasciava poco all'immaginazione e una maglietta cortissima elasticizzata che modellava perfettamente il suo fisico. Il pantalone era talmente stretto che sembrava fosse di una taglia di meno e forse lo era. Aderiva alla sua fica cosí bene, che riuscivo a vedere lo spacco delle grandi labbra. La maglia avvolgeva i suoi sen... Continue»
Posted by 22inces 11 months ago  |  Categories: Anal, First Time  |  
3533
  |  
100%

Quel giorno sulla spiaggia

Lo scorso agosto ero in vacanza al mare con la mia famiglia ed i soliti amici di famiglia, son figlio unico e mi annoiavo non poco.
Avevo messo gli occhi su un ragazzo della spiaggia che mi piaceva molto: qualche anno più grande di me che ne ho 26; avrà avuto circa 29 o 30 anni, fisico tonico, molto peloso soprattutto sul petto e gambe ma anche la schiena era ricoperta di una lieve peluria in modo uniforme.
Un giorno mentre ero sotto la doccia dopo aver nuotato lui arriva nella doccia accanto, me lo mangiavo con gli occhi ed ho sentito il sangue gonfiarmi il cazzo soprattutto quando si è all... Continue»
Posted by noname_1980 11 months ago  |  Categories: Anal, Gay Male  |  
3772
  |  
79%
  |  3

COME MI SONO SCOPATO LA RAGAZZA DEL MIO AMICO

Ciao, il mio vero nome non importa ai fini della storia, mi chiamerò Tito e per lavoro mi muovo nel mondo dello spettacolo.
D’aspetto appaio un po’ di sovrappeso, cioè non sono magro ma neanche una palla sproporzionata, sono alto 1.78 per 95 Kg non molto allenato.
Questa storia è successa una mattina che pensavo come le altre, dovevo andare a casa della ragazza del mio amico perché dovevo vendergli dei vestiti provenienti dal guardaroba della mia attività per rinnovarlo.
Quella mattina all’incontro doveva presenziare anche lui, ma per un evento imprevisto lui non poté presenziare, mi mandò ... Continue»
Posted by Tatanka_Yotanka 11 months ago  |  Categories: Masturbation, First Time, Taboo  |  
3761
  |  
45%

DIVANO SU MISURA 2

... Luisa è a cosce spalancate, con le mani mi tieni per i capelli facendo affondare la mia faccia nella sua fica tutta bagnata e calda... con la lingua penetro affondo e ciuccio le sue grandi labbra... lei stringe le gambe per non farmi uscire... -leccami porco, leccami e scopami con la lingua- girda mentre gode... infilo le dita dentro la sua fica mentre continuo a leccarla di gusto... il mio cazzo torna ad essere duro... sento un pò di dolore, ma l'eccitazione è troppa e lei gode... la sposto un pò in avanti, le mie mani afferrano le sue chiappe sode e le dita affondano nella fessura del su... Continue»
Posted by gamberosso 11 months ago  |  Categories: Hardcore, Mature, Taboo  |  
2366
  |  
83%

Ora fai quello che ti dico, voglio premiarti per 0

Sara è distesa al mio fianco, io le accarezzo le gambe, la schiena, i glutei. Lei è consapevole della sua bellezza che in questa posizione è enfatizzata. Inizia a raccontarmi il suo passato, non senza un certo ritegno.
“Ma non è niente di particolare, ti avevo detto che non avevo voglia di studiare. Dopo aver finalmente avuto la licenza di terza media ho iniziato a cercare lavoro. Trovavo solo lavoretti nei bar o nei negozi. Nel frattempo ero cresciuta, ero alta e formata come ora, insomma dicevano che fossi la ragazza più bella del mio paese. Ero molto corteggiata ed ogni tanto avevo qualche... Continue»
Posted by BelMoroItaliano 11 months ago  |  Categories: First Time, Taboo  |  
2784
  |  
75%
  |  1

DIVANO SU MISURA

Sono quasi le 7 di sera di una giornata fredda e piovosa.
Sto per spengere il computer e chiudere lo studio. Squilla il telefono, rispondo e sento dall'altra parte una voce di donna, forse sui 50 anni. Tra me e me penso -l'ennesima scocciatrice- in realtà la signora, che si presenta come Luisa vorrebbe arredare il suo salotto così mi chiede se posso andare da lei l'indomani.
Un nuovo lavoro non si rifiuta mai, così la mattina del giorno dopo sono da lei, alle 8,30 come fissato.
Luisa abita in un bel casolare poco fuori città, suono al campanello, mi viene ad aprire.
E' una bella donna, cap... Continue»
Posted by gamberosso 11 months ago  |  Categories: Anal, Mature, Taboo  |  
4424
  |  
83%
  |  1

Nonno Franco

Mio marito, uomo dolce e fedelissimo, fino a poco tempo fa era per me l’unico uomo al mondo. Ora non lo è più: ho un amante, ma un amante che nessuno si immaginerebbe.

Comincio col dire che ho 40 anni, sono una donna semplice e senza figli: finora io e mio marito Carlo non ce li siamo potuti permettere. La mia fortuna è di essere piuttosto attraente, ma non ne ho mai approfittato.

Volendo tradire mio marito avrei potuto scegliermene uno giovane (fra i tanti che ci provano), e invece mi sono messa a fargli le corna con un pensionato settantenne!

Questo vecchio signore mi fa imp... Continue»
Posted by carlosamy 11 months ago  |  Categories: Mature  |  
6320
  |  
100%
  |  8

Nicola - Capitolo tre

Capitolo tre

Erano passati sei anni da quando avevo incontrato Nicola per la prima volta. Ero a metà dei miei vent’anni ed avevo iniziato a lavorare nel campo della finanza, un lavoro bellissimo con un salario decente, una bella macchina ed una piccola casa tutta mia in periferia della città, mentre Nic era passato attraverso gli anni dell'adolescenza, sempre difficili da attraversare, per emergere come un bel giovane, sicuro di sé, al limite della maturità. Durante i sei anni passati, nonostante vivessimo in città diverse, avessimo comunicato solo via e-mail e ci fossimo visti solamente du... Continue»
Posted by aramis45 11 months ago  |  Categories: Gay Male  |  
1271
  |  
100%

Nicola - Capitolo due

Capitolo due

Evitai Nic per il resto del giorno; evitai di guardarlo anche quando si sedette di fronte a me per la cena. Dopo il pasto venne un uomo a parlare dei pericoli delle droghe, ma io non vi prestai molta attenzione, continuavo a pensare che Nic probabilmente non avrebbe voluto più fare nulla con me e quel pensiero mi portava sempre più profondamente nella disperazione. Ero stato così vicino a realizzare la mia fantasia e l’avevo lasciata scivolare via. Gli altri leader del campo probabilmente si chiesero se c’era stato un lutto nella mia famiglia!

Dopo la presentazione ‘niente d... Continue»
Posted by aramis45 11 months ago  |  Categories: First Time, Gay Male  |  
1581
  |  
50%

LA DISCOTECA PARTE 6^ (STORIA VISSUTA)

LA DISCOTECA

(PARTE SESTA)


"È VERISSIMO, quasi tutti gli uomini che mi hanno fatto la corte mi
hanno CONFESSATO di CORTEGGIARMI perché ATTRATTI DAL MIO VISO E DAL
MIO FONDOSCHIENA, e dopo avermi a lungo BACIATA TUTTI MI HANNO
SODOMIZZATA; sai, mi sono accorta della LUSSURIA che hai PROVATO
nell'INGROPPARMI ma NON mi sono meravigliata, chiedi ad Alberto, ho
SUBITO CAPITO che eri un RAFFINATO ESTIMATORE del DERETANO, ai tipi
come te lo leggo negli occhi, avete lo sguardo PREPOTENTE di QUELLI
che AMANO SOTTOMETTERE le donn... Continue»
Posted by gianniambrosoli 11 months ago  |  Categories: Anal, Voyeur, Group Sex  |  
2654
  |  
50%

Musica dal vivo

Eravamo stati alcune volte in un club dove ogni tanto organizzavano serate con musica dal vivo, avevamo conosciuto i titolari, marito e moglie, che lo avevano rilevato da poco tempo.
A fine agosto Anna mi ha chiesto se volevamo andare a sentire un po di musica, sarebbero venuti anche alcuni nostri amici e ci saremmo trovati sul posto per la cena e lo spettacolo, benissimo anche se poteva essere una barba.

Anna si preparò con cura e decise di indossare un vestito grigio, semplice ma sobrio, appena sopra il ginocchio e un paio di scarpe con il tacco, io isitetti fino a convincerla del non i... Continue»
Posted by slut4blacks 11 months ago  |  Categories: Hardcore  |  
1549

LA PRIMA VOLTA DA TROIA NON SI SCORDA MAI

NOTA:
La storia in questione è stata resa da internet, quinid non sono io l'autore. Mi piace molto la situazione che (chi ha scritto la storia) è riuscito a creare...

LA PRIMA VOLTA DA TROIA NON SI SCORDA MAI

Era una normale giornata soleggiata di Luglio di due anni fa ; non avrei immaginato minimamente che la mia vita sessuale sarebbe cambiata da quel giorno . L'esame di maturità era appena finito, e per scaricarci dallo stress mi capitava spesso di far venire a casa i miei amici e i miei compagni,approfittando del fat... Continue»
Posted by withoutsecurity 11 months ago  |  Categories: Group Sex, Gay Male  |  
6081
  |  
100%
  |  1

Venerdì sera, Sabato mattina.

……………………………………..ed accompagnato Caterina a casa, con la scusa di aver paura si stringe a me. …… ………. scooter bisogna partire, una ragazza in motorino è scivolata su una macchia di olio in una rotonda, il passeggero dell’auto che la segue ci ha chiamato………………

Lasciando Caterina sottocasa, alzando la sella per riporre il casco il mio cellulare si illumina, Daniela dalla Croce mi invia un messaggio, se sono disponibile alle dieci di andar insieme con Lei per riportare a casa la ragazza scivolata con il motorino. Invece di risponde vado, mi accordo. Rientro in casa e mi m... Continue»
Posted by luisa88 11 months ago  |  Categories: Anal, Mature, First Time  |  
2128
  |  
86%

Primo sguardo

Perizoma strappato. Cazzo
Il mio perizoma, no. Strappato. Ma che cazzo. NO.
Ricordavo il dolore mentre il centimetro di stoffa si lacerava tra le mie chiappe e mi apriva il culo. Stupido maschio.
Si. merita di esser ricordato.
Amico di Ale e luca. Arrivarono per la settimana del mobile. Quando loro arrivano si portano sempre dietro un sacco di diasagio e liquore di terrano.
Anda lubiana sempre comunque e dovunque.
E così fu anche quella volta a Milano. Li ospitai qualche giorno. In salotto mancavano solo rettili e a****li vivi per corredare al meglio lo scenario apocalittico che si p... Continue»
Posted by incestuoso 11 months ago  |  Categories: Hardcore, First Time  |  
1816
  |  
100%

Diario di un segaiolo - La sorellona

Mia sorella è una bella ragazza.
Non c'è dubbio,è proprio bella e capisco perché quegli stronzi dei miei amici mi fanno le battute.
L'altro giorno l'ho sentita parlare con mamma in cucina.
Ha il complesso del seno,secondo lei sta crescendo troppo!
Su quel seno i miei amici fanno sempre battute,si regolano per rispetto ma immagino che senza di me facciano complimenti più spinti.
Sembra che le crescano a vista d'occhio. Non ci avevo fatto caso fino a pochi mesi fa ma ora si vede anche se indossa maglioni pesanti; si nota bene quella grossa sporgenza sul davanti,è un balcone incredibile.
I... Continue»
Posted by SborratetteBis 11 months ago  |  Categories: Voyeur, Masturbation, Taboo  |  
5364
  |  
72%
  |  3

"Ora fai quello che ti dico, voglio premiarti

Mentre sono concentrato su questi pensieri suona il mio telefono, rispondo.
“Ciao, sono Sara. Volevo solo informarti che è tutto andata bene. Mio figlio mi ha detto che mi vedeva “rossa” forse intendeva abbronzata ma ho risposto che era per il lavoro, ero stanca. Mio marito non ha visto nulla.”
“Sara, dove sei?” le chiedo
“A casa, chiusa nel cesso. A ripensare ad oggi.” È la risposta.
“Anche io ti pensavo. E’ stato magnifico” le dico, trattenendomi dal chiederle di rivederci. Voglio capire cosa pensa lei.
“Anche per me. Se ti dicessi che mi sto masturbando ripensando ad oggi ti farebbe pi... Continue»
Posted by BelMoroItaliano 11 months ago  |  Categories: First Time, Taboo  |  
4187
  |  
83%
  |  1

“Ora fai quello che ti dico, voglio premiarti per

Mi chiamo Carlo, ho quasi 54 anni ed otto mesi fa la mia vita è stata sconvolta da un avvenimento inatteso, mia moglie Anna è stata coinvolta in un incidente stradale ed è deceduta. Noi eravamo sposati da ventisei anni, con due figli che ormai sono indipendenti. Il maschio lavora in Lussemburgo e la ragazza ha appena iniziato a lavorare a Parigi, presso una multinazionale prestigiosa.
Questa tragedia mi ha quindi provato fortemente, mi sono trovato solo, con tutti i progetti futuri azzerati e con una sensazione di precarietà mai provata prima. Ho preso un socio nel mio studio professionale ed... Continue»
Posted by BelMoroItaliano 11 months ago  |  Categories: First Time, Taboo  |  
3205
  |  
97%

SEI MIO FIGLIO! Non voglio, non permetterti!

Vi voglio raccontare quello che mi è successo, o meglio, che ho fatto succedere poco tempo fa.

Sono felicemente sposata e ho un figlio di 22 anni, vivo in una zona isolata di montagna. Il paese vicino è a due chilometri di distanza. Mio marito lavora tutto il giorno, io sono casalinga e mio figlio studia all'università. Essendo molto distanti dalla città non frequenta molto.

Ho 43 anni, forse non è bello dirlo di se stessi ma sono carina. Non solo perché ho un seno molto pronunciato. Mi accorgo che quando sono fuori gli uomini mi squadrano. Sono alta 1 metro e 65, mi piace indossare gonn... Continue»
Posted by xillo11 11 months ago  |  Categories: Masturbation, Mature, Taboo  |  
13016
  |  
90%
  |  4

Grazia .... il dopo aperitivo

...avevo lasciato Grazia da poche ore e mi ero recato a casa per la cena. Continuavo a pensare a come era successo tutto inaspettatamente. Mentre mangiavo qualcosa non riuscivo a farmela uscire dai miei pensieri e, tanto lei non usciva dalla mia testa, tanto io desideravo di nuovo entrare dentro di lei. Desideravo la figa , la sua bocca ma soprattutto il suo culo burroso. Il suo numero di telefono non era ancora nemmeno memorizzato dopo la sua chiamata del pomeriggio. Guardavo la tastiera e senza pensarci troppo chiamo...."ciao...come stai?" "Bene" rispose con voce da porca di prima categoria... Continue»
Posted by Benjaminobeppino 11 months ago  |  Categories: Anal, Mature, First Time  |  
2661
  |  
100%