Taboo Porn Stories in Italian
Page 8

credo sia giusto così

Credo che aiuterebbe non solo l'azienda, ma anche la famiglia,
perché In ogni nucleo di persone grande o piccolo che sia, c'è bisogno di una linea guida, un qualcosa che regoli le dinamiche come in un orologio, altrimenti salta tutto. Il meccanismo s'inceppa.
In questo momento di grande difficoltà credo sarebbe un'ottima soluzione, anzi, forse l'unica vera risposta al disequilibrio che si sta creando tra quelle quattro mura, perché quando tutto diventa difficile le personalità esplodono, irrompono prepotentemente sugli altri diffondendo un aria di malessere generale.
Che sia per un eccessi... Continue»
Posted by unoduetre 1 year ago  |  Categories: Fetish, Taboo  |  
1569
  |  
50%

I miei due zii - Capitolo 7

Dopo la mia ultima visita a zio Berto non ero sicuro di voler tornare a trovarlo. Sapevo di non voler essere messo ancora sul tavolo ma quando ci pensavo il mio cazzo diventava duro all’istante! Non sapevo il perché ma sapevo che se in futuro gli avessi detto che sarei andato a trovarlo, non avrei potuto dimenticarlo. Era vacanza ed io ero annoiato, avevo poco da fare. C’erano i miei amici ma io volevo fare qualche cosa da solo, così scrissi un biglietto per lo zio e la lasciai nella sua cassetta per le lettere; gli chiedevo se potevo chiamarlo per vederci. Nel biglietto dicevo che ero in vac... Continue»
Posted by aramis45 1 year ago  |  Categories: Anal, Taboo, Gay Male  |  
485
  |  
100%

I miei due zii - Capitolo 6

Un giorno mentre stavo andando in bicicletta vidi zio Berto che camminava per la strada e mi avvicinai sorridendo, lui sembrò sorpreso ma felice di vedermi. Mi chiese dove stavo andando ed io dissi che stavo solo girellando. Mi disse che era un po' di fretta ma che sarebbe stato a casa nel giro di un’ora. Mentre lo diceva sorrideva ed alzò le sopraciglia come se stesse suggerendo qualche cosa, al che dissi: “Verrò a trovarti. Mi piacerebbe”

Mi ha sorriso: “Ti piacerebbe? Lo vuoi?”
Lasciai che la mia mano cadesse dal manubrio alla parte anteriore dei miei pantaloni e guardandolo dissi: “Sì ... Continue»
Posted by aramis45 1 year ago  |  Categories: Anal, Taboo, Gay Male  |  
652
  |  
100%

Nel Letto

Nelle stazioni delle città di provincia le sale d'aspetto sono spesso piccole e scomode. L. non faceva eccezione a questa regola. Per questo Silvana era rimasta in auto ad aspettare che arrivasse il treno da Bologna su cui era suo nipote Stefano. Nell'attesa, la mente di Silvana andò al ricordo di un'altra attesa, simile solo all'apparenza, cinque anni prima. Quella era stata la prima volta che Stefano era venuto a trovare sua nonna da solo, senza i genitori ... Il ricordo le provocò un brivido.

La memoria la stava portando indietro nel tempo, ancora più indietro, quando la storia aveva avu... Continue»
Posted by gavinosanna 1 year ago  |  Categories: Taboo  |  
1731
  |  
100%
  |  1

La signora del palazzo di fronte.

Mi chiamo Marco ,sono un ragazzo di 30 anni ed abito in un tipico paese di provincia. Vita tranquilla, pure troppo, sempre le stesse facce, casa, lavoro, pochi vizi ed un lavoro monotono e noioso.
Da qualche giorno a questa parte però mi alzo la mattina con una voglia particolare di andare a lavoro e questa storia vi racconterà
il perchè.
Circa venti giorni fa mentre come di consueto alzo la serranda del negozio vedo passare in lontananza una donna che non avevo mai visto in paese.
Una signora palesemente più vecchia di me, non riuscivo stabilire un età precisa ma si vedeva che era una d... Continue»
Posted by Mackox 1 year ago  |  Categories: Mature, Taboo  |  
4882
  |  
100%
  |  3

Io e la mia "sorellina" P. .... continua

Questa storia è dedicata a Funny.

Come tutte le estati, mio papà ha organizzato una piccola cenetta in compagnia. Quest’anno c’era, oltre che mio padre, mio fratello e la mia sorellina P., anche la mia matrigna (ora capite perché dicevo che P. non è la mia vera sorella, è la figlia della mia matrigna con un altro uomo) ed una coppia di amici di famiglia coetanei di mio padre. Ci troviamo nel tardo pomeriggio in modo da goderci gli ultimi raggi di sole prima dell’imbrunire e per avere tutto il tempo di farci un bel aperò in tranquillità. Appena scendo dall’auto mi viene incontro P. che getta... Continue»
Posted by matheu 1 year ago  |  Categories: Taboo  |  
3578
  |  
84%
  |  5

Con la "sorellastra"

Premessa non abbiamo alcun legame di parentela diretta non è i****to


Era un sabato sera come tanti in giro con i miei amici a bere qualche birra, entriamo in un bar erano le 2 di notte circa e c'era la mia sorellastra seduta ad un tavolo con le sue amiche, come mi ha entrare è arrivata subito a salutarmi e si uno con le sue amiche a noi 4. Bevuta qualche birra cacciato quattro chiacchiere la mia sorellastra mi ha chiesto se poteva dormire da me e gli ho detto di sì più che volentieri era da molto che non veniva da me a dormire e poi ero a casa da solo. Passiamo un bella serata e ci avv... Continue»
Posted by joker1233 1 year ago  |  Categories: Anal, First Time, Taboo  |  
3037
  |  
75%
  |  2

Idillio - Guy de Maupassant

IDILLIO



Il treno aveva lasciato Genova, diretto a Marsiglia, e seguiva le lunghe ondulazioni della costa rocciosa, guizzando come un serpente di ferro tra il mare e la montagna, strisciando sulle spiagge gialle orlate dall’argento delle onde brevi, e penetrando all’improvviso nella gola oscura delle gallerie come un a****le nella tana.

Nell’ultima carrozza del treno una donna formosa e un giovanotto stavano seduti uno di fronte all’altra, senza parlarsi, lanciandosi un’occhiata di tanto in tanto. Lei, che avrà avuto venticinque anni, stava accanto al finestrino guardando il paesaggi... Continue»
Posted by Cowslover 1 year ago  |  Categories: Fetish, Taboo  |  
626
  |  
100%

Amore Fraterno (pt. 1)

«Devi sloggiare tra qualche ora arriva mio fratello dal paese e non voglio che ti trovi qui i miei sanno che vivo da sola».
«E… dove vado di punto in bianco?».
«Torna da tua madre sarà felicissima nel riaverti in casa non mi ha mai sopportata diceva che le avevo rubato il figlio».
«Mi stai lasciando?».
«No, è solo una cosa momentanea voglio che mio fratello Francesco, ti accetti piano – piano dopo ritornerai qui non fare quella faccia secca anche a me cosa credi?».
«Perché viene? Non poteva starsene al paese?».
«Bravo, come se vivere al sud per un ragazzo appena diplomato fosse semplice ... Continue»
Posted by Raffaele014 1 year ago  |  Categories: Taboo  |  
1587
  |  
100%
  |  1

Come Cenerentola

Come Cenerentola.


La timidezza non fa meno danni della sfrontatezza ti mette in situazioni davvero imbarazzanti facendoti fare cose che non avresti mai pensato di fare se fossi stata un po’ meno introversa.

E fu così che a quattordici anni mi ritrovai fidanzata con uno che non avevo scelto io uno che non mi piaceva più di tanto che divenne il mio moroso solo perché non seppi dirgli di no per timidezza.
E sempre per timidezza, facevo tutto quello che mi chiedeva, glielo prendevo in bocca e nell’ano in vagina no perché temeva che potessi rimanere incinta.
Mi vergognavo tantissimo di... Continue»
Posted by Raffaele014 1 year ago  |  Categories: Taboo  |  
1356
  |  
100%

Io e mio fratello

Mi chiamo Angela, ho 21 anni e sono di Roma; sono alta 1.68 circa, capelli corti neri, occhi azzurri, una 3 di seno, ben fatta, insomma. Sono iscritta all’università, 3° anno di lettere e filosofia, mi piace molto leggere e scrivere; sono fidanzata da 2 anni con Fabio, conosciuto all’università e, finora, va tutto per il meglio.

Ho un fratello più piccolo, Luca, 18 anni, alto 1.80 (chissà dove arriverà), capelli castani un po’ lunghetti, occhi marroni: un bel ragazzo, anche se ancora molto bambino… . Frequenta il 3° liceo classico (è stato bocciato un anno) nella stessa scuola in cui andav... Continue»
Posted by Karny0 1 year ago  |  Categories: Taboo  |  
4872
  |  
92%
  |  3

La Vergine Martina!

Lo sguardo mi cade sulla scrivania all'interno della stanza. Mi stavo dimenticando gli occhiali da sole. Chiudo la porta alle mie spalle e mi avvicino per prenderli. In quell'istante lei esce dal bagno completamente nuda, occhi fissi sul suo cellulare mentre si dirige verso la borsa da viaggio dandomi le spalle. Non riesco a parlare, il suo giovane corpo è uno spettacolo ed una botta secca mi arriva al cuore che rischia di fermarsi. Non posso non mangiarla con gli occhi e la tipica pelle liscia di una ragazza ancora acerba nel fisico, non può non farmi pensare ad eventuali azioni a sfondo sess... Continue»
Posted by Chase90 1 year ago  |  Categories: Masturbation, First Time, Taboo  |  
1413
  |  
79%

Esperienze perverse: Matteo e Camilla due fidanzat

...Dopo essersi dati una rinfres**ta, i tre si ritrovano in salotto. Camilla e Matteo hanno delle espressioni incerte, sanno di aver provato delle sensazioni appaganti ma sono anche intimiditi da quello che sta succedendo loro. Fabio capisce il loro stato d’animo e li incoraggia dicendo queste parole:
“Capisco cosa state provando ora, un misto di appagamento e paura; paura per quello che può succedervi andando avanti con queste esperienze. Non vi preoccupate, avete solo iniziato a provare dei piaceri molto forti, delle esperienze che vi appagheranno, nelle quali la vostra carica erotica sarà ... Continue»
Posted by BelMoroItaliano 1 year ago  |  Categories: Taboo  |  
896
  |  
80%

Esperienze perverse: Matteo e Camilla due fidanzat

...I tre si preparano per andare al mare. Come detto da Fabio, la giornata sarà tranquilla ma per la serata sono previste delle soprese.
Sulla spiaggia tutto scorre tranquillo. Camilla e Matteo si riposano, nuotano e scherzano fra loro, mentre Fabio si rilassa leggendo un buon libro. Ogni tanto vede un venditore ambulante di colore che guarda con interesse Camilla, toccandosi ogni tanto la patta dei pantaloncini. Fabio gli va vicino, gli dice qualcosa, lui sorride e fa cenno di aver capito. I ragazzi lo guardano ma non capiscono cosa abbia in mente.
Tutta la giornata scorre al mare nella pi... Continue»
Posted by BelMoroItaliano 1 year ago  |  Categories: Taboo  |  
1432
  |  
83%
  |  1

Esperienze perverse: Matteo e Camilla due fidanzat

Fabio, 50 anni, è il compagno di Mery. Mery ha 38 anni, bionda, capelli di media lunghezza, alcune volte li porta legati con una coda o a crocchia, ha la pelle molto chiara, un po’ slavata, occhi celesti, un bel viso con lineamenti dolci, belle labbra. Ha una terza scarsa di seno, bello sodo, un culetto in fuori molto ben tornito. E’ alta 1.65 circa. Ha un figlia dalla precedente relazione avuta da giovane, Camilla di 18 anni. Camilla è praticamente una copia della madre, anche se con lineamenti più freschi e la differenza di avere i capelli biondo scuro, gli occhi castani, una terza piena di ... Continue»
Posted by BelMoroItaliano 1 year ago  |  Categories: Taboo  |  
560
  |  
100%

Esperienze perverse: Matteo e Camilla due fidanzat

...Nei due giorni che passano prima del ritorno di Camilla, Matteo ha altri rapporti con Fabio che gli insegna anche a ingoiare la sborra, oltre a scoparlo in culo diverse volte. Una volta tornata Camilla, da sola perché la mamma è rimasta in città per le cure dell’anziana madre, le cose sembrerebbero tornate sui binari della normalità ma non è così. Fabio, intanto, prepara il suo piano per farsi contemporaneamente i due fidanzatini. In Internet ha la fortuna di trovare un filmato in cui l’attrice somigliante a Camilla, è coinvolta in un trio bisex con un ragazzo della sua età e un maturo che ... Continue»
Posted by BelMoroItaliano 1 year ago  |  Categories: Taboo  |  
566
  |  
67%

I miei due zii - Capitolo 4

Lo zio Berto non chiamò il fine settimana seguente e rimasi deluso. Mia madre mi disse che non lo aveva promesso ma io avevo aspettato per una settimana pensando che stavo per avere il cazzo come il suo, grosso! Mia madre non lo sentì durante il fine settimana, si accorse che ero triste e mi disse di dimenticarlo dato che era sempre inattendibile. Mi agitai, le dissi che non l’avrei mai dimenticato, che lui era speciale e che sapevo che mi avrebbe portato al cinema come aveva detto. Lei alzò le spalle disse: “Vedremo” e nient’altro, ma io ero infelice.

Ogni sera ed ogni mattina quando mi s... Continue»
Posted by aramis45 1 year ago  |  Categories: Anal, Taboo, Gay Male  |  
1726
  |  
50%
  |  1

un incontro casuale

Era un giorno come tanti altri, riunioni, presentazioni, telefonate infinite e via....Alla fine della giornata, un appuntaemento di lavoro improvviso con un grande cliente e i partner inglesi in visita nella capitale della moda Italiana. Sono le nove in punto e nè io me tu sai cosa sta per riservaci questo destino....tu ti stai preparando come si deve, doccia, depilazione, piastra ai capelli, indossi diversi vestiti ma alla fine scegli quello che piu avanti mi stregerà. Ignaro di tutto cominciamo a bere un po di vino, si parla tra colleghi e clienti di lavoro di soldi di progetti e via.....i b... Continue»
Posted by francobizz 1 year ago  |  Categories: Hardcore, First Time, Taboo  |  
1192
  |  
100%

Io e mia suocera, sempre più audaci

La sensazione di quando la sua bocca mi avvolgeva il cazzo è indescrivibile, bastava che appoggiasse le labbra alla mia cappella e mi dimenticavo chi, ero cosa facevo e dove andavo.
In quel momento me lo stava succhiando, ma eravamo nel suo cucinotto, mentre in sala da pranzo c'erano le nostre famiglie al completo ( i miei genitori, mia moglie e mio suocero) sedute a tavola ad aspettare il pranzo. Mi ero offerto di aiutarla a condire le tagliatelle, pensavo che sarei riuscito a palparle un po il culo, invece come nutro nel cucinotto, si alza la gonna e mi sbatte davanti il suo filone peloso,... Continue»
Posted by Proprioli 1 year ago  |  Categories: Mature, Taboo  |  
5925
  |  
100%
  |  3

Io e la mia "sorellina" P.

Con il solito gruppo di amici abbiamo deciso di organizzare una serata al lago, con fiumi di birra, vino e tanto divertimento. Visto il tempo caldo e stupendo previsto, decidiamo di trovarci già nel primo pomeriggio. Non ci vuole molto che i primi litri di birra vengono scolati.
Poco prima di cena ricevo un messaggio dalla mia sorellina P. (lei ha qualche anno meno di me. Io la chiamo sorellina, ma in realtà non è la mia sorella naturale) che si lamenta che non sono passato a salutarla prima di trovarmi con gli amici ed andare al lago. Io le rispondo che se non scrive mai non posso mica imma... Continue»
Posted by matheu 1 year ago  |  Categories: Taboo  |  
1894
  |  
42%
  |  5