Gay Male Porn Stories in Italian
Page 3

che fai? (1)

Il piacere.
Il piacere di stare bene fra i tormenti dell'anima. Il piacere di stare con gli altri senza stare male. Il piacere di guardare e di essere guardati, il piacere di sentire di piacere a un'altra persona, il piacere di sentire di essere desiderati.
Il piacere di toccare e di essere toccati.
Il piacere di desiderare e di avere paura di manifestarlo, di farlo vedere, di scoprirsi. L'incertezza del piacere, la dolcezza del piacere, la complicità del piacere. La forza del piacere. L'invincibile, l'insostenibile forza del piacere. Lo sconvolgimento provocato dal piacere. La brutalità de... Continue»
Posted by evablu 4 months ago  |  Categories: Masturbation, Shemales, Gay Male  |  
1237
  |  
80%

che fai? (2)

L'indomani non avevo il coraggio di guardarlo. Era come se quello che era successo la sera prima lo avessimo fatto insieme e la mia timidezza mi sconvolgeva, avvampavo non appena lui mi rivolgeva la parola e a fine mattinata, senza salutare nessuno, nemmeno lui, scappai letteralmente a casa, nella totale solitudine di un appartamento che abitavo con una madre separata che lavorava.
Sentii suonare alla porta che erano appena le tre. Guardai nello spioncino e il cuore mi saltò letteralmente fuori dalla gola.
"Mi sei sembrato strano - disse l'amichetto rosso nell'accomodarsi nella mia stanza - ... Continue»
Posted by evablu 4 months ago  |  Categories: First Time, Shemales, Gay Male  |  
691
  |  
100%

che fai? (3)

La parolaccia fu lo spartiacque, ben lungi dal risvegliarmi mi fece entrare definitivamente nel ruolo e quando lui mi tirò via da quella scomoda posizione della cucina volammo - camminando non senza difficoltà per via dei rispettivi piselli eretti - sul mio letto. Mi sfilò la maglietta senza che io opponessi la minima resistenza, rimasi NUDA davanti a lui e lui fece la cosa più erotica che potesse fare, rimase a guardarmi ammirato e poi mi rivolse due parole meravigliose: "Sei STUPENDA".
Si tolse anche lui la maglietta, quanto era muscoloso e bono, ma com'è che gli piacevo io, mi chiedevo men... Continue»
Posted by evablu 4 months ago  |  Categories: First Time, Shemales, Gay Male  |  
644
  |  
75%
  |  4

Taboo 2

In famiglia siamo:
- mio padre, 70 anni attualmente in pensione, occhi chiari, un pò di pancetta, ma mi fa sempre arrapare (anche se non tanto quando ero più giovane);
- mia madre 56 anni casalinga, un seno spettacolare 8 di misura un pò bassina di statura. (essendo gay non lo mai vista in termini sessuali)
- ed io, 30 anni con un aspetto normale (ossessionato dall'i****to da quando ne avevo 13/14 anni).

Ricordo ancora oggi quel giorno in cui mia madre dovette partire per qualche giorno a Roma per partecipare al matrimonio di sua nipote (in realtà era anche una buona scusa per incontra... Continue»
Posted by Tab00Man 4 months ago  |  Categories: Masturbation, Taboo, Gay Male  |  
2428
  |  
35%

Mirko

E' successo quando ero alle superiori: ora di ginnastica (classica situazione, lo ammetto), quel giorno i ragazzi della mia classe erano tutti impegnati ad allenarsi per il prossimo torneo di calcetto; io, invece, me ne stavo seduto in panchina, io e il calcio non siamo mai andati d'accordo (ed in generale con la "ginnastica fatta a scuola"!).

Tutto procede come sempre (naturalmente, nel frattempo mi stavo gustando lo spettacolo di dieci ragazzi in calzoncini e magliette sudate!), quando il mio compagno di banco Mirko, che manco a farlo apposta mi piaceva da matti, viene malamente spintonat... Continue»
Posted by maschioXmaschi 4 months ago  |  Categories: Voyeur, First Time, Gay Male  |  
2125
  |  
86%
  |  1

I ragazzi del coro - Capitolo 3

Capitolo tre

TEMPO DI TRAVESTIMENTI

Ci alzammo e lui si sistemò la gonna: “Ehi, potremmo andare a casa mia e potremmo provare qualche vestito anche a te, se vuoi.”
Non c'avevo mai pensato prima di allora, ma mi piaceva portare l’abito del coro e mi sentivo formicolare quando lo indossavo. Accennai col capo, lui mi prese la mano e la fece dondolare mentre ci dirigevamo verso casa sua sorridendoci e dando l’impressione di essere una bella coppia. Lui stava veramente bene coi vestiti da donna.
Sua madre non era in casa, lui si tirò su la gonna per mostrarmi il sedere e lo dimenò davanti a... Continue»
Posted by aramis45 5 months ago  |  Categories: Gay Male  |  
494
  |  
100%
  |  1

I ragazzi del coro - Capitolo 2

Capitolo due

IL PARCO

Andai a casa e non appena fui in camera mia immediatamente mi sparai una sega. Non fu così divertente come con lui ma pensai al suo grande cazzo ed al carico di sperma sparando fuori dalla cappella gonfia. Lo feci di nuovo dopo cena, nell’intervallo tra i due dvd che guardai poi, nel mio letto, non ne avevo mai abbastanza.
Ci eravamo messi d'accordo di incontrarci il giorno seguente, andai ansiosamente al parco, mi sedetti sulla panchina della fontana e guardai alcuni ragazzi che passavano, eccitato al pensiero di rivedere William. Osservai una ragazzina in minigon... Continue»
Posted by aramis45 5 months ago  |  Categories: Gay Male  |  
904
  |  
100%
  |  1

I ragazzi del coro - Capitolo uno

Capitolo uno

La prova

Mi piaceva cantare nel coro della chiesa, ci ero da quattro anni e ne ero ancora innamorato. Quando la mia voce cambiò, non potevo più cantare assolo da soprano ma mi piacque rimanerci. Anche i vestiti mi piacevano. L'altra cosa che piaceva era che nello spogliatoio c’era una doccia e poiché non ne avevo a casa mia, avevo solo la vasca, potevo farla dopo le prove.
Recentemente avevo cominciato ad avere un vero interesse per gli altri ragazzi e quando un ragazzo nuovo si unì a noi, il mio cuore si fermò quando alla sua vista. Lui era un po’ timido, piccolo con capel... Continue»
Posted by aramis45 5 months ago  |  Categories: First Time, Gay Male  |  
1524
  |  
100%
  |  1

Il ragazzo della finestra

Abito in un condominio che guarda il mare. Le torri gemelle sono connesse da un atrio comune e non più di 30 metri le separano.
Una sera di circa un anno fa mi stava preparando per andare a letto quando con la coda dell’occhio vidi un giovane nel condominio di faccia al mio. Sembrava che si stesse preparando per fare una doccia. Rapidamente spensi le luci per poterlo osservare meglio mentre si svestiva. Non avevo idea di quanti anni avesse ma mi sembrava che ne avesse meno di venti. Aveva un corpo snello e bellissimi capelli biondi. Le torri sono state costruite in modo che non si possa veder... Continue»
Posted by aramis45 5 months ago  |  Categories: Gay Male  |  
2546
  |  
100%
  |  3

Aldo

Matteo era in vacanza con i genitori, lontano da casa e dai suoi amici si annoiava spesso ma per fortuna aveva portato con se il PC portatile ed aveva conosciuto in chat un bel maschio di cui aveva potuto vedere l'esuberanza solo in cam ed ora il suo culo desiderava essere scopato duramente da Aldo, che sembrava davvero un bel porco. Il suo cazzone era il più grosso che avesse mai visto ed il suo corpo muscoloso e pelosissimo lo eccitava da matti. Avevano giocato alcune volte in cam e Matteo mostrava con quale facilità un flacone di shampoo gli entrava nel buchetto. Così un pomeriggio si posiz... Continue»
Posted by noname_1980 5 months ago  |  Categories: Anal, Gay Male  |  
653
  |  
100%
  |  1

Il padre del mio amico

Come accadeva quasi ogni sabato al pomeriggio andai a casa di un amico per fare una partitina a tennis, invece di trovare il mio amico a casa c'era suo padre ad aspettarmi, mi disse che suo figlio aveva avuto un impegno di lavoro e se volevo fare una partita a tennis potevo farla con lui visto che ero lì accettai di giocare con il padre del mio amico, ci avviammo nel campo da tennis che avevano nella loro villa e giocammo per quasi due ore, quell'uomo anche se aveva superato i 50 anni era in forma, riusciva a tenere bene il ritmo degli scambi, quando finimmo di giocare ero quasi sfinito, andam... Continue»
Posted by noname_1980 5 months ago  |  Categories: Gay Male  |  
2521
  |  
94%
  |  2

COLLOQUIO DI LAVORO… ORALE

Dopo un periodo da disoccupata, a fare diversi colloqui, attese, ecc… Un giorno rispondo ad un annuncio per un lavoro da segretaria. Perfetto! Proprio quello che cercavo. Rispondo, mi chiamano, mi confermano il colloquio e mi fissano la data. Stavolta volevo il lavoro, è da troppo che ero disoccupata, avrei fatto di tutto per averlo, in tutti i sensi! Mi metto un vestito sensuale ma elegante, classico. Vestito corto, collant, perizoma e tacchi. Classico ma provocante diciamo. Mi presento al colloquio e mi fanno attendere in saletta. Mi controllo il trucco nello specchio, mi sistemo al meglio e... Continue»
Posted by CD-Alexia 5 months ago  |  Categories: Anal, Gay Male  |  
3324
  |  
100%
  |  13

Vacanze al Cairo - Capitolo dodici e finale

Capitolo dodici
“Cazzo! È stato imbarazzante, non è vero?” Esplosi quando fummo seduti davanti alle nostre bibite.
Michele, per una volta, non disse niente. Almeno finché non ebbe finito la sua bibita.
“Tony, e tuo papà? Non ha ancora accettato che tu rimanga qui. Cosa pensi che dirà?”
Con tutto quello che era successo negli ultimi due giorni, mi ero dimenticato di questa piccola parte dei nostri piani!
“Non so.” Risposi malinconicamente: “Ci penseremo. Ma non ora” Aggiunsi, sentendomi improvvisamente eccitato e felice, avendo risolto almeno un problema: “Andiamo alla sauna. Mi piace.”
T... Continue»
Posted by aramis45 6 months ago  |  Categories: Hardcore, Gay Male  |  
270
  |  
100%
  |  2

Vacanze al Cairo - Capitolo undici

Capitolo undici

Passammo una serata piuttosto a disagio in compagnia della madre e del padre di Michele. Fortunatamente il papà non disse niente a sua madre e si diede da fare perché tutto scorresse il più normalmente possibile. Non fece menzione della scoperta imbarazzante di poco prima, ma noi eravamo presi dai nostri pensieri e non prendemmo parte alle solite discussioni sugli eventi della giornata ed invece guardavamo, senza vederla, la televisione evitando per quanto possibile di incrociare gli sguardi.
Dovevano essere circa le sette quando Michele ruppe il silenzio e chiese a suo pad... Continue»
Posted by aramis45 6 months ago  |  Categories: Hardcore, Gay Male  |  
417
  |  
100%

Salvo, il mio vicino

Il mio vicino di casa l'ho sempre visto come me proiettato nel tempo di qualche anno: moro, robusto, ma con la giusta pancetta, peloso, sia sul petto che su braccia e gambe, e con due polpacci da fare invidia.
E' single da poco più di due mesi, da quando è venuto a conoscenza che la sua ragazza lo tradiva con il suo migliore amico. Il suo umore è a pezzi e la sua vita attualmente si divide tra il lavoro e il chiudersi in casa non appena può; se esce è per fare la spesa.
Le nostre case fanno parte di un complesso di villette e sono separate da un corridoio dal quale sia lui, che io con la mia... Continue»
Posted by ciccioriccio1 6 months ago  |  Categories: Voyeur, Masturbation, Gay Male  |  
821
  |  
100%

Orgia di fine anno... o quel che ricordo!

Per la fine dell’anno, volevo organizzare qualcosa di particolare. Qualcosa di diverso dalla solita scopatina veloce… così mi è venuto in mente di organizzare una bella orgettina per fine anno! Contatto diversi amici, per vedere chi era libero. E alla fine ho trovato 3 amici sui 25 anni circa (anno più anno meno). Mi preparo a casa mia, perizoma, collant, mini, stivali alti alla coscia, reggiseno e top aderente, truccata abbastanza pesante. Li faccio attendere, me la prendo comoda. Sapendo che così si sarebbero eccitati a mille e mi avrebbero sfondata più che potevano! E infatti, non ho fatto ... Continue»
Posted by CD-Alexia 6 months ago  |  Categories: Anal, Group Sex, Gay Male  |  
1391
  |  
100%
  |  2

Vacanze al Cairo - Capitolo 10

Capitolo dieci

Michele ed io ci coccolammo e restammo sdraiati in silenzio per un minuto o due in una fantasticheria tranquilla, pacata.
“Hai voglia di andare all'aeroporto?” Chiese Michele come casualmente: “Non è troppo lontano e potrebbe essere divertente.”
Risposi che non avevo problemi e mi andava bene andare in qualche posto nuovo.
Avendo deciso quello che volevamo fare per una parte del giorno, era il caso di uscire dal letto, ci spronammo a farlo, facemmo rapidamente una doccia e ci vestimmo. L'aeroporto è circa a quattro o cinque chilometri da dove stavamo ed utilizzando il metr... Continue»
Posted by aramis45 6 months ago  |  Categories: Anal, Hardcore, Gay Male  |  
406
  |  
100%

Una cena perfetta !

Poche sere fa ero uscita , ahimè , da maschiaccio per andare ad una cena organizzata da dei colleghi di lavoro .
Ci siamo visti vicini al ristorante , e da li devo dire è venuta fuori una serata simpatica .
Come al solito si è parlato di lavoro , di politica e di tante altre cose .
Alla fine della serata , era rimasto un collega che era venuto senza macchina , da riaccompagnare a casa .
Mi sono offerta , senza secondi fini credetemi , di accompagnarlo io tanto ero di strada .
Il tipo di nome Mario , molto simpatico , ma che all’apparenza sembrava essere troppo etero , quindi non mi dicev... Continue»
Posted by LaFrocia 6 months ago  |  Categories: Gay Male  |  
937
  |  
80%

Vacanze al Cairo - Capitolo nove

Capitolo nove

Quella sera tardi, dopo che i suoi genitori si erano ritirati, Michele ed io eravamo sdraiati sul letto a discutere degli eventi del giorno e giocavamo tranquillamente uno con la verga e le palle dell’altro. Col passare dei giorni la nostra relazione era cambiata da un rapporto che sembrava pieno di sessioni di sesso frenetiche ed affrettate ad uno molto più comodo e rilassato e di conseguenza il sesso era molto, molto migliore. Stavamo imparando a far godere l’altro e non a cercare solo il nostro piacere personale.
Avevo cominciato a comprendere che Michele, mentre esteriorm... Continue»
Posted by aramis45 6 months ago  |  Categories: Anal, Gay Male  |  
255
  |  
100%

Vacanze al Cairo - Capitolo otto

Capitolo otto
Pensammo di prendere un taxi invece del metrò che ci avrebbe messo dei secoli, ci mettemmo sul marciapiede fuori del cancello del Club e dopo poco una piccola, vecchia Peugeot si fermò.
“El fundu Mena House, min faddlach” Disse Michele nel suo miglior arabo dopo che ci fummo sistemati sul sedile posteriore.
“Aiywa, effendi” Rispose il conducente mentre si lanciava nel traffico sussultando.
Anche se il traffico era come al solito caotico, il conducente guidava dentro e fuori come un ossesso. Fortunatamente la macchina era piccola, noi eravamo stretti nel sedile posteriore e no... Continue»
Posted by aramis45 6 months ago  |  Categories: Anal, Hardcore, Gay Male  |  
486
  |  
50%