This is a print version of story Le due gatte by jessi1978 from xHamster.com

Le due gatte

Arrivo a casa tua, con il fiato corto per l'ansia di vederti di nuovo, di sentire
i tuoi baci carichi di passione e il tuo corpo da gatta strusciarsi contro il mio.
Mi apri il cancello mentre mi sorridi in quel modo malizioso, da monella, che mi fa scoppiare
di gioia e passione. Entro e ti stringo forte mentre le nostre bocche si allacciano,
ci baciamo e sento la tua lingua calda buona sugosa
nella mia bocca affamata, mentre le tue mani scivolano sul mio petto fino alla mia patta
e tu emetti un gemito di soddisfatto piacere mentre senti la mia dura verga pulsare sotto
i pantaloni. Mi trascini verso la porta di casa, di corsa, per avermi tutto quanto.
Appena entriamo mi abbracci e sento il tuo corpo che si disegna contro il mio : non
indossi nulla sotto la corta gonna e la sottile maglietta e la mia voglia di te cresce ancora di più,
mi sfilo la giacca e tu inizi vogliosa a sbottonare la mia camicia, infili le mani sotto
il tessuto e accarezzi il mio petto baci i miei capezzoli, lo sai che mi fai impazzire,
li lecchi dolcemente a lungo mentre le tue mani biricchine si infilano nei miei
pantaloni alla ricerca della dura verga del tuo piacere.
Ansiti e gemiti di goduria ci travolgono bollenti come le nostre carezze e i nostri baci.
Ti spingo dolcemente verso la nostra calda camera d'amore. Ti siedi sul letto e ancora
vestita mi slacci i pantaloni, mi dici : "Ti amo. Ti voglio". Tiri fuori il mio cazzo eretto
e con un sospiro di gioia prendi la dura cappella tutta in bocca, le tue mani mi
stringono le natiche mentre io dolcemente accarezzo i tuoi capelli e sussurro il tuo
nome in lunghi gemiti di piacere . Adoro come lo succhi, come lo guardi come lecchi
la mia passione mentre piena di gioia hai il mio pene in bocca, ti guardo il viso
meraviglioso e vedo le tue espressioni di piacere, smetti di succhiarmelo e lo guardi :
"Come sei bello ... quanto mi piaci", sussuri, mi accarezzi le calde palle piene e riprendi tutto
il mio duro cazzo in bocca . Ti voglio, ti voglio nuda, e così, veloce, con fretta, ti spogli
davanti a me e posso finalmente vedere il tuo corpo nudo che mi fa bruciare di passione,
stringo i tuoi seni tra le mani ed inizio a leccarti in mezzo a loro, ti piace, ti piace
essere leccata fra i seni , lo so e lo faccio con grande immenso piacere.
Ti faccio stendere sul letto, tu apri le gambe e vorresti subito la mia dura erezione nel tuo
caldo bagnato ventre ma io voglio assaggiarti, inebriarmi del tuo dolce sapore cosi
lecco il tuo collo scivolo con la lingua fin ai tuoi capezzoli e li succhio dolcemente e a
lungo , mi piacciono i tuoi capezzoli e il tuo seno a coppa di champagne, ti bacio in mezzo
ai seni, sento il profumo della tua candida pelle vellutata e scendo fino al tuo dolce ombelico,
ti sento gemere il mio nome carica di passione, calda, sensuale, eccitata. Lecco il tuo
ombelico mentre le mie mani non lasciano la presa sulle tue belle tette.
Scivolo ancora , ti afferro per le natiche e affondo la mia lingua fra le tue piccole labra,
il sapore della tua passione Ú meraviglioso, dolce, caldo profumo d'amore che mi inebria
di gioia, mi carica ancora di più. Ti guardo e vedo la tua voglia colare fino sul tuo
adorabile buchino, seguo la tua voglia e lecco il tuo buchetto infilo la mia lingua
e ti sento gemere di piacere. Mi vuoi tutto dentro . Così scivolo verso la tua bocca e faccio
incontrare il mio duro palo con la tua morbida passerina che si schiude come un bocciolo di rosa
al tocco delicato ma sicuro della mia cappella infuocata.
Ti penetro e sento il tuo calore ! Le nostre bocche e le nostre lingue combattono una furiosa guerra d'amore
mentre siamo allacciati, mentre siamo un tutt'uno.
Stringi i miei fianchi con le tue gambe e le tue braccia mi cingono all'altezza delle spalle.
io infilo un braccio sotto la tua schiena e sostengo con una mano il tuo capo, mentre l'altra
mano va a stringere e palpare il tuo culetto adorabile, morbido sodo vellutato , cerco
il tuo buchino e l'accarezzo con un dito che lentamente penetra dentro di te e tu gemi di piacere,
il ritmo aumenta sento il tuo cuore accelerare i battiti "Si ... " con voce spezzata "mi fai ...
venire ... o amore vengo" ... poi ti abbandoni le tue membra diventano molli, esaurite dall'orgasmo
appena avuto e mi sorridi mi dici "Ti amo ..." e mi baci "No no ... aspetta non muoverti ora ... stai
dentro ma piano ..." sei sensibile quando vieni, lo so, e rimango con il mio palo duro dentro
di te fermo, ci baciamo ma mentre lo facciamo non posso res****re dal muovermi , ma lo faccio piano
e tu apprezzi e godi di questo movimento .
Esco da te ti guardo e ti chiedo di venire a baciarlo tu lo fai , ti metti a gattoni ed inizi
a leccare la mia dura verga "Sai che mi piace proprio farlo..." e poi lo prendi tutto nella tua bocca.
Mi fai coricare a gambe divaricate , sai che mi piace essere preso ...
Così, mentre sono a gambe aperte fai scorrere tutto il tuo corpo su di me, mi sorridi monella,
i tuoi sorrisi, i tuoi occhi mi fanno impazzire !!! , e mentre inizi a baciarmi le tue mani iniziano ad accarezzare
il mio buchino , mi esce un gemito e spingo contro il tuo dito ... scivoli lentamente giù , inizi
a leccare la mia nuova passione, che tu hai scoperto poco tempo fa, lecchi il mio buchetto poi sali
leccando le mie palle, prendi la mia verga in bocca e poi scendi ancora, accarezzo i tuoi capelli
mentre mi fai sentire completamente in tuo possesso.
Con voce rotta ti chiedo "Prendi il lubrificante ... " mi guardi maliziosa mentre prendi il liquido per
aumentare il mio nuovo piacere lo stendi sul mio buchino e infili dolce dolce il tuo ditino per lubrificarmi bene.
Così mentre ti tengo dentro di me e stretta tra le mie gambe ci baciamo a lungo, dolcemente. Sono scosso
dai fremiti di piacere ... sai cosa voglio ma a te piace sentirtelo dire ... "Ti metti la cintura amore mio ... "
una domanda a cui rispondi togliendo il tuo dito e indossando la cintura fallica sei felice: "Fammi vedere bene il tuo
buchino, lo sai che mi piace " così mi volto e mi metto a pecorina e sento il tuo sguardo quasi palparmi, posi
le mani sulle mie natiche e le divarichi, ti sento avvicinarti e poi sento il duro dolce tocco del finto
fallo che mi penetra mi sfugge un gridolino di piacere , sei dentro di me e muovi il tuo bacino, mi afferri e mi
trascini contro il tuo corpo sono in tuo completo possesso, spingi il duro fallo dentro di me e godo, godo tantissimo ...
"Mi fai venire sopra amore ?" tu annuisci, ti stendi , mi siedo sopra al tuo duro fallo e vedo anche il tuo piacere
nei tuoi occhi, afferri il mio duro cazzo con un mano mentro mi chino per baciarti ed inizi a massaggiarmi
la dura verga, mi sento completamente in tuo possesso ... mi sento tutto tuo ... mi sento scoppiare d'amore
per te che mi fai impazzire di piacere e gioia . Inizio a muovermi sempre di più, spingo sul duro gioco fino a quando
vengo e tutta la mia passione esplode e si sparge sul tuo candido corpo, mi trascini verso di te e con il tuo
fallo ancora dentro ci baciamo a lungo sento il mio sperma appicicarsi al mio corpo ... rido soddisfatto e sempre
un po' intimidito dopo questo gioco ...
Mi sollevo da te con l'ano ancora dolcemente aperto dalla tua passione mi stendo al tuo fianco e tu come una micina
inizi a leccare il mio corpo, raccogli il mio sperma con la tua lingua poi mi baci . Apro la mia bocca alla tua lingua sento
il mio sapore e mi piace , a te piace, e piace anche a me . Il lungo bacio appassionato ci accende ancora di passione
inizi a masturbarmi e poi scendi fino al mio pene e lo prendi in bocca divarico le gambe per farmi carezzare l'ano
voglioso ... si da quando l'hai scoperto adoro farmi penetrare da te amore mio.
Con la cintura ancora addosso sali su di me e ti siedi sul mio duro palo, te lo infili con un dolce sorriso di piacere, il finto
fallo sbatte e si struscia sul mio addome lo prendo in mano e lo muovo sfregando così il tuo clitoride. Eretta su di me passi
una mano dietro alla tua schiena e le tue dita cercano il mio goloso buchino e si intrufolano facendomi gemere di piacere,
sai che mi hai completamente in tuo possesso e ne godi ... ti alzi porti il finto fallo all'altezza della mia bocca e mi chiedi di
succhiarlo, vuoi vedere come lo faccio... senza obiezioni inizio a leccare il duro arnese e poi a succhiarlo sei eccitatissima,
ti sento colare calda sul mio mento il tuo piacere , avanzi ed ora posi la tua nuda passera sulla mia bocca ed inizio a
leccarti e baciarti e poi scivolo sul tuo buchino e lo lecco, bagno le dita con l'ardore della tua figa e poi lubrifico il tuo ano riprendo
a leccare la tua figa mentre un dito ti penetra il buchino, voglio farti venire, lecco e succhio la tua figa, il finto duro fallo
si muove sul mio viso seguendo i tuoi movimenti ... Ansimi, gemi "Mi ... fai ... venireee" e sento la tua passione sfogarsi e colarmi
sulle labra ...
Mi guardi monella e mi sorridi con un la punta di un ditino sulle labra ... prendo quel ditino lo bacio e poi lo succhio mi sollevo, ti sorrido
e mi volto mi metto a gattoni e ti ofro il mio culetto che tu ammiri con gioia ed inizi a leccare e baciare ... con una mano spingo verso il
dietro il mio membro così puoi leccare e succhiare anche lui poi mi fai stendere, apro le gambe e ti guardo mentre ti chini su di me
sento la dura punta iniziare a penetrarmi tiro il tuo viso verso di me e ti bacio mentre tu penetri completamente dentro di me ...


Story URL: http://xhamster.com/user/jessi1978/posts/98216.html