This is a print version of story Una bella punizione! by kryan20 from xHamster.com

Una bella punizione!

Ti voglio punire in modo adeguato per lasciarmi ad aspettarti tutta la notte in un maledetto parcheggio e dunque ti faccio la mia schiava del sesso! Ti prenderò in un forte abbraccio, e ti bacerò con passione, con violenza, con fame, con la lingua dentro la tua bocca, dentro il tuo orecchio, dentro la tua camicetta. Dopo ti batterò sul letto, ti spoglierò dei vestiti, seduto sopra, per non lasciarti fuggire. Poi ti legherò dai polsi e dalle caviglie ai alle quattro gambe del letto, e comincerò a divertirmi con te. Prendo cubetto di ghiaccio, e lo faccio scivolare sul tuo corpo, sul tuo seno, sui capezzoli, e diventeranno duri come pietre. E poi li prenderò in bocca, e li morderò con i denti. Dopo prendo una candela accesa, e dove la pelle è rossa per il freddo, lascio cadere la cera calda, e sentirai la pelle formicolare. E sentirai in tutto il corpo brividi, sudore, voglia….. Prendo il frustino, e comincio a scuoterti sulle gambe, sulle cosce. Fa male, senti il dolore, ma non è niente ancora. Non avrò pietà, meriti questo e più! Si padrone, sono tua, sono stata cattiva, fammi tutto quello che vuoi! E allora comincio a colpire più forte. Il frustino lascia delle strisce rose, poi rosse. Aaaaah, che male! Ma non smetti!! Continui. Adesso incomincio a spogliarmi, lentamente, il petto, con i pelli neri, non molti, ma belli, come hai visto. Sento il mio cazzo indurito, grandissimo, ed è già bagnato, vedendo il tuo corpo, la pelle perfetta, la figa pulita e faccio fatica ad aprire i pantaloni. Poi riesco, ed esce la mia erezione, che vibra nell’aria, con voglia di scopare, di dominare, di venire. Ho bisogno di te, del sesso, è non resisto. Apri le gambe di più, e mi tuffo dentro della tua figa con la lingua, e senti il caldo della mia bocca, della mia lingua, sulla clitoride, nella vagina, dentro, fuori, dentro, fuori. Le mie mani scorrono sul tuo corpo, sul tuo senno, duro come due chiodi, sotto il tuo culo, ti prendo duro con le mani, e spingo dentro con la lingua, sei bagnatissima, un gusto di passione, di miele, di sesso. Poi ti colpisco, con le mie mani calde, sul culo, sul seno, sul volto, ogni volta più forte, ma non ti lascio venire. Sei la mia schiava, e vieni quando io voglio! Adesso mi metto sopra di te, con il cazzo davanti alla tua faccia, e ti commando di leccarmi. E entro dentro della tua bocca, in fondo alla gola, dentro e fuori, dentro e fuori. Ti prendo dai cappelli, e stringo forte forte. Non riesci a respirare, poi ti lascio un'altra volta, e ancora dentro. Mi vuoi dentro di te, hai una voglia pazzesca di essere scopata. Ma sei la mia schiava, e faccio con te ciò che voglio!!! Ti giro dalla altra parte, sdraiata sul lettone, e apro lentamente le tue gambe. Lascio scorrere il mio dito lentamente sulle tue cosce, e poi sfiorisco la clitoride, ti viene un spasmo di piacere, di voglia, di desiderio. Sei un lago, bagnatissima, e mi vuoi dentro della tua bella figa. Il padrone, tuttavia, ti tortura con l’aspettativa. Mi avvicino con il mio cazzo durissimo, e scorro la testa sulla tua coscia, e poi ti tocco in mezzo, lentamente, piano, e mi vuoi, mi desideri. Incomincio a penetrare dentro, con le mie mani sui tuoi fianchi, palpando tuo bel sedere, e vado dentro, più in profondità, sempre più dentro, e ti rendi conto di quanto grande è veramente questo cazzo! Arrivo proprio in profondità, e ti viene un brivido di piacere. Ma questo è un castigo! E incomincio il rock and roll, dentro e fuori, dentro e fuori, sempre più veloce, sempre più forte, ti tengo firma sui fianchi, sulla tua sottile vite, cresce in te il piacere, cresce in te sempre più forte, adesso è intenso, e senti che stai arrivando, emetti gemetti, che cresce ad essere un urlo, un grido della dea del sesso! E dalle mie palle, con i pelli tagliati corti, sento crescere dentro del mio cazzo quella sensazione di venire, di riempirti della mia seme. E poi succede, tutti e due insieme, in quel climax totale quando i due corpi diventano veramente uno solo, e scoppio in un orgasmo che ti riempia di sborra, nel momento che ti viene anche l’orgasmo fortissimo, tanto che tutto il tuo corpo è scosso dai brividi. E questo è soltanto l’inizio della serrata!!!


Story URL: http://xhamster.com/user/kryan20/posts/70439.html