This is a print version of story I miei amici ad Ischia by zam42imode from xHamster.com

I miei amici ad Ischia



.....accidenti finalmente per me è arrivato il gran giorno, dopo le seghe che mi sono fatto su quelle foto splendide adesso sto per conoscerla e se tutto va come deve andare ci dovremmo fare una bella scopata io, lei e il suo ragazzo. Li ho convinti a venire a fare un finesettimana ad Ischia così si godranno il mare, il sole e interminabili momenti ad alto contenuto erotico fra noi 3 ne sono certo. Eccoli scendono dall'aliscafo e io sono li ad accoglierli, una mano con i bagagli e via in macchina verso la casa che ho trovato per loro, in macchina si ride sul tempo speso a conoscersi su xhamster e che finalmente ci si puo guardare in faccia. Arrivati a casa gli mostro l'appartamento che subito pare di loro gradimento e dopo aver fatto il piano delle cose da visitare nei giorni di permanenza i miei occhi non riescono a staccarsi da lei bella, maliziosa affascinante e di gran classe, e in quel momento con un abito leggero e stretto che mi fa immaginare tutta la bellezza di quel corpo divino e morbido più bello ancora di come lo avevo visto in foto.
Allora sono io che faccio gli onori di casa e confesso di avere voglia di cominciare subito la tre giorni di sesso e vacanza che eravamo prefissi, quindi con il loro consenso ci dirigiamo in camera da letto, ci cominciamo a spogliare piano piano e di sott'occhio vedo i miei amici che fanno altrettanto finchè non rimaniamo tutti e tre completamente nudi ed eccitati per l'impazienza di cominciare. Loro cominciano a baciarsi e toccarsi io osservo e mi dirigo dietro di lei cominciando a taccarla su tutto il corpo meraviglioso prendendo il mio pene e strusciandolo contro quel culo bello e morbido come lo avevo immaginato, le spingo la schiena verso avanti fino a farla mettere a novanta gradi prendendo in bocca il pene di lui, io da dietro comincio a leccarle la fica e il buco del sedere il sapore del sesso mi manda in estasi continuiamo così per minuti fino a quando prendo il mio uccello e lo ficco su per la vagina, lei apre ancora più le gambe per facilitarmi il compito, così comincio ad andare su e giu, sentendo i suoi mugolii mentre spompina il ragazzo.
Ci fermiamo per approfittare della presenza del letto cosicchè lui si mette al centro del letto col suo membro lucido in bella vista, lei si mette su di lui infilandoselo nella fica ed io ho il buco del sedere libero tutto per me, così facendo due leccate al forellino, un po di aiutino con le dita per allargarlo un po, prima uno poi due bagnando le mie dita con la mia saliva, poi prendo la mia verga per cominciare a pomparla da dietro prima la cappella poi tutto pian piano fino alla radice martello con costanza e i suoi gridolini mi eccitano sempre di piu, mentre il ragazzo continua a godersi la fica.
Il ritmo è preso andiamo in concomitanza di movimenti, non ce la faccio piu devo venire e decido di venirle dietro, in un attimo la prendo per i capelli e lei tira la testa verso dietro, e arrivo in un fiume di sperma che lei sente caldo entrare in lei, in questo anche lui viene, lei si toglie stendendosi sfinita sul letto con i due buchi riempiti e in quello sia io che il ragazzo cominciamo a leccare ovunque quel corpo che tanto piacere ci ha regalato.......



Story URL: http://xhamster.com/user/zam42imode/posts/23053.html