This is a print version of story La sega della mia ex con le mutande di sua madre by blowes from xHamster.com

La sega della mia ex con le mutande di sua madre

Circa una quindicina di anni fa ero fidanzato con una splendida ragazza tutte curve,si chiamava Cinzia.
Alta,bionda,con due tette a pera,areole marron scuro e dei capezzoloni grossi come olive e striate da delle vene bluastre,fianchi larghi e un bel culone grosso.
Lei era una tipina molto porca,si faceva fare di tutto..adorava spompinare e farsi leccare la fica per ore.
Aveva la fica pelosa,non amava depilarsi,il suo odore intenso mi faceva perdere i sensi e poi mi soddisfava in tutto e per tutto.
Le piaceva che la leccassi dopo che aveva pisciato e io adoravao leccarla attraverso le mutandine.
Si bagnava moltissimo..e nella nostra intimità le confessai che adoravo annusare le mutandine sporche e non mi dispiaceva farmi segare con esse.
Le raccontai che avevo annusato le mutandine sporche di mia madre,di mia zia e
delle varie cugine...
Lei non era affatto abalordita..anzi...
Da allora lei capii subito come farmi perdere la testa.
Non passava giorno che mi facesse annusare la sua figa e le sue mutande.
A volte non si faceva il bidè per giorni e indosssava lo stesso paio di mutandine o culotte per giorni e giorni.
Mi faceva annusare le sue mutandine anche con i proteggislip pieni di umori...
Adoravo il suo odore di donna,la sua figa emanava un puzzo di piscia e pesce sconvolgente,a volte sborravo senza nemmeno toccarmi o senza che le mi stimolasse,solo assoporando il suo odore.
Una domenica pomeriggio accadde qualcosa che ancora ricordo benissimo.
Era un pomeriggio di primavera,eravamo sul letto che guardavamo la televisione,quando lei mi disse...
"Amore ti faccio una sorpresa vediamo se indovini,tu,mi raccomando tieni gli occhi chiusi..ok?"
Io li per li non capivo..ma poi....
Torno' in camera e disse...
"Tesoro...annusa bene e poi dimmi.."
Mi mise sotto al naso un paio di mutandine odorosissime...erano impregnate di piscia e umori...qualcosa di scovolgente..
Il mio cazzo divento' subito duro come il marmo e lei esclamo'
"Sei un maiale...ma quanto ti piace l'odore della e figa e della piscia delle donne!"
..Prosegui' dicendomi..."Adesso ti sego con queste,voglio vedera quanta sborra fai..porco."
Mi disse di tenere sempre gli occhi chiusi...
Lei comicio a sputarmi sopra la cappella e afferro' il mio cazzo con le mutande...
Sentivo l'umido delle mutandine avvolte attorno alla mia cappella.
Il puzzo mi saliva alle narici...
Era fantastico...quell'odore era diverso dal suo...ma li per li non ci feci caso.
Dopo poco le dissi..."Amore...ma quanto troia sei..da quanto non ti lavi la fica e il culo?"
E lei con tutta tranquillità rispose....
"Amore,ma non sono le mie..sono della mamma"
Non ci potevo credere..mi stava segando con le mutande sozze di sua madre...Adriana..una splendida donna di 55 anni..
La madre faceva la contadina,una signora con i capelli tinti..biondi ossigenati..un seno grosso e cadente,con dei coscioni segnati dall'età con cellulite e smagliature...e un culone enorme,grasso e rotondo e un figone pelosissimo.
Lo so perchè ogni tanto la spiavo quando capitava,sia in bagno..dalla serratura e in camera mentre si spogliava.
Mi gustavo ogni parte del suo corpo..ho avuto la fortuna di scorgele per un attimo il solco delle chiappone aperte e ammirare il suo buco di un marrone scuro e la figa semi aperta e leggermente umida.
Sua madre mi eccitava non poco..
A casa vestiva in maniera provocante..gonne strettissime che evidenziavano le forme opulente dei sui fianchi e del suo culone maestoso..
Comunque...tornando alla sega..non resistetti molto a quel trattamento..
Cinzia stringeva il cazzo in maniera talmente forte che mi faceva male..e l'odore delle mutande mi faceva impazzire....
Quando schizzai..inondai di sborra tutto le mutande e un paio di schizzi finirono sulla maglietta della mia lei..
Finito..lei con voce da troiona navigata disse..."Sei un porco depravato..ti piace l'odore anche della figa di mia mamma...senti che puzza che sanno,e guarda quanta sborra sei riuscito a fare...sei un porco...porco"
L'esperienza non si ripete' mai piu'...e poco dopo la nostra avventura fini...
Ma ricordo ancora quegli attimi e il cazzo mi diventa ancora duro....


Story URL: http://xhamster.com/user/blowes/posts/163231.html