This is a print version of story meglio 2 by datas19 from xHamster.com

Meglio 2

Doppio con sorpresa

Io e mia moglie 50enne stiamo vivendo un periodo sessuale molto intenso,ed ora ho scoperto il perché l'ho scoperto casualmente come sempre succede in questi casi.

Faccio il rappresentante e come tutte le mattine vado al lavoro prendo l'auto aziendale e inizio il mio giro che stavolta è cittadino quindi vado con calma faccio velocemente il giro dei clienti e poi stando in un quartiere diverso dal mio mi dirigo verso un bar per mangiare un boccone. Ma proprio quando sto per parcheggiare l'auto vedo passare davanti a me un'auto con un tizio e mia moglie al fianco, non vanno veloci cosi faccio inversione e li seguo avendo il dubbio che non fosse lei, l 'auto si dirige fuori città, li seguo tenendo tra me e loro almeno un'auto tanto mia moglie non conosce l'auto aziendale quindi non rischio che sospetti qualcosa dopo pochi minuti vedo che mettono la freccia e non vedendo traverse mi accosto e aspetto, l'auto entra in un villino ce ne sono parecchi li e sono ancora in costruzione ma quello in cui sono entrati loro sembra finito guardo bene e vedo scritto su un cartello all'ingresso ufficio vendite.

Beh tiro un sospiro di sollievo avevo già pensato ad un tradimento, però che cosa ha in mente mia moglie, a noi casa non serve ce l'abbiamo, e poi mi fa le cose di nascosto? Non l'ha mai fatto abbiamo deciso sempre insieme, cosi scendo dall'auto e mi dirigo verso il villino deciso a chiedere chiarimenti a mia moglie.

Arrivo davanti al portoncino mi accingo a suonare ma mi fermo. Dall'interno arriva la voce di mia moglie che dice no con 2 no, e la voce di lui che dice dai non fare la santarellina per una troia come te uno o due di cazzi non fa certo differenza, anzi vedrai che poi ci prendi gusto e poi vuoi che faccia arrivare a tuo marito qualche foto in cui lo tradisci'.

Mi fermo non suono e incuriosito e incavolato mi avvicino pian piano alle finestre sperando di vedere senza essere visto. Guardo all'interno e vedo mia moglie seduta sulla scrivania con la gonna tirata su con lui che le palpa il seno mentre al telefono parlando con qualcuno dice dai vieni la troia si è convinta sbrigati ti aspetto.

Mi allontano e sento lui che dice a mia moglie, vedrai ti divertirai come nemmeno te lo immagini, ha un cazzo molto grosso proprio come serve ad una vacca come te. Poi mi allontano in attesa che arrivi l'altro e non sento nient'altro.

Non passano nemmeno dieci minuti ed ecco arrivare una macchina che entra nel villino e va nel retro cosi non vedo chi la guidi.

Aspetto solo due minuti e scendo non voglio perdermi nulla, senza rendermene conto mi sto eccitando, mi avvicino di nuovo al villino proprio mentre il nuovo arrivato sta baciando sulle guance mia moglie che è seminuda e sta stringendo in mano il cazzo del primo tizio, il nuovo arrivato è un ragazzone di colore e dopo averla baciata, prende la mano di mia moglie se la porta alla patta dei pantaloni e sorridendo dice mi ha detto il sig Marco che a te piacciono i cazzi grossi, (parla l'italiano molto bene)perciò questo fa per te senti?

Mia moglie lascia il cazzo del sig Marco e sbottona i pantaloni del nero lui intanto gli palpa il seno mentre Marco passa alle spalle di mia moglie ed inizia a palparle il culo dicendo tra un po'sentirai che bel buco di culo ti farà con quell'arnese mia bella troia.

Mia moglie nel frattempo ha tirato fuori e tiene in mano il cazzo già abbastanza in tiro del nuovo arrivato e segandolo dice a Marco puoi scordartelo che mi faccio inculare da questo è troppo grosso pure per la mia fica, figurati se lo prendo nel culo.

Marco nel frattempo tirandola per le spalle la fa sdraiare sulla scrivania cosi la finiscono di spogliare togliendole la gonna e il perizoma e allargandole le cosce, il nero le mette una mano sulla fica gli infila dentro un dito e gli dice tranquilla vedrai non è mai abbastanza grande il mio cazzo per una fica da vacca come la tua, si abbassa e gli e la lecca mentre Marco tenendosi il cazzo ormai duro in mano lo porta alla bocca di mia moglie, lei inizia a leccarlo lui gli palpa il seno e la apostrofa con parole tipo ciuccia bocchinara fammi godere. E inizia a scopargli la bocca lentamente molto lentamente.

L'altro intanto si è portato tra le gambe di mia moglie e tenendo il cazzo in mano lo dirige verso la fica di mia moglie che smette di pompare il cazzo di Marco per concentrarsi sul cazzo del nero che la sta per penetrare. La posizione che occupo mi permette di vedere molto bene la scena, vedo perfettamente la grossa cappella di lui poggiare e strofinare le labbra della fica di mia moglie facendola aprire vedo perfettamente mia moglie mordersi le labbra mentre la grossa cappella si fa largo nella sua fica e vedo molto bene quando quel grosso bastone di carne entra pian piano tutto fino alle palle nella fica di mia moglie che non manca di farsi uscire dalla bocca qualche lamento, e vedo bene anche quando quel cazzo enorme inizia a scorrere avanti e indietro nella fica di mia moglie.

Essendo la finestra aperta anche se le tapparelle sono abbassate, sento anche molto bene i due tizi che la offendono trattandola da troia e purtroppo sento bene anche lei che ha smesso di lamentarsi e inizia a godere incitando sia l'uno sia l'altro a darci dentro, e sento bene anche quando Marco dice a mia moglie, mi piacerebbe se quel cornuto di tuo marito fosse, qui a guardaci mentre scopiamo, mia moglie non può rispondere ha la bocca piena del suo cazzo ma mugola annuendo.

Poi il nero inizia a sfilare dalla fica di mia moglie il suo grosso cazzo e a rinfilarlo completamente con grossi colpi facendo sobbalzare mia moglie che togliendosi di bocca l'altro cazzo dice al nero di far piano che gli fa male, naturalmente il nero continua a demolirgli la fica fino a quando Marco togliendogli il cazzo di bocca non dice : ora sfondagli il culetto.

Cosi afferra le gambe di mia moglie e le alza offrendo alla vista e alla portata del cazzo del nero il buco del culo della mia signora che dice di non volere quel cazzo cosi grosso nel culo ma i due rassicurandola e minacciandola di rivelare a me il tutto, la tengono in quella posizione, e mentre lei chiude gli occhi e serra tra i denti la gonna che èra poggiata sulla scrivania, il nero, aiutato da Marco allarga le chiappe di mia moglie e poggia sul foro del culo la cappella gonfia di quel cazzone nero, vedo la cappella spingere e iniziare a sparire in quel culo bianco vedo mia moglie con le lacrime agli occhi segno che quel cazzo le sta facendo male, vedo mentre sento un grido soffocato di mia moglie che la grossa cappella è entrata nel culo e sento Marco che eccitato da quella scena dice e vai il più è fatto poi bacia in bocca mia moglie e gli dice sei proprio una gran vacca da monta una vera rotta in culo adesso, intanto il nero dopo una pausa a iniziato di nuovo a spingere facendo irrigidire mia moglie e centimetro dopo centimetro il cazzo del nero arriva fino in fondo e li si ferma aspettando che mia moglie si rilassi .

Poi inizia a incularla facendo scorrere prima piano poi sempre più decisamente il cazzo nel culo di mia moglie, è veramente grosso le pareti del culo sono molto in tiro ho paura che si possa rompere da un momento all'altro, poi vedo il viso di mia moglie distendersi segno che ormai non le fa più male e il culo si è adattato a quel palo. Sento Marco che dice all'altro tizio, te lo avevo detto che questa troia avrebbe retto bene il tuo cazzo e il nero ma io non pensavo che sarebbe addirittura riuscita a prenderlo nel culo, non ci èra riuscita nessuna finora, ma questa è una vera vacca complimenti e poi rivolto a mia moglie ma tuo marito quel cornuto lo sa quanto sei troia? Mia moglie non risponde e con mia sorpresa risponde al negro dicendogli: invece di parlare inculami spingi sfondami il culo porco.

Allora Marco la guarda e la apostrofa, una puttana come te a bisogno di doppia razione e facendo togliere il cazzo al nero dal culo di mia moglie tiene la natiche aperte e quel che mi mostra e guarda anche lui è il buco del culo di mia moglie aperto in modo incredibile e che commenta cosi: questa sera non far avvicinare tuo marito al culo se no potresti risucchiartelo dentro questa caverna, grandissima rotta in culo.

Poi si sdraia sulla scrivania e tirando a se mia moglie la guida a montargli sopra e a infilarsi il suo cazzo nella fica poi dice al nero di rimetterlo nel culo della mia signora. Cosi ora vedo mia moglie scopata e inculata contemporaneamente, la vedo agitarsi, fremere,dimenarsi. La sento gemere, incitare quei due a sfondarla, la vedo baciare in bocca Marco, poi la vedo girare la testa all'indietro e cercare la bocca del nero che la bacia frugandola in bocca con la sua lingua fermando per quegli attimi il ritmo forsennato dell'inculata,poi riprendere la cavalcata tenendola ferma per i fianchi. Dalla mia posizione vedo molto bene i due cazzi che scorrono dentro di lei, infine sento prima uno poi l'altro e infine tutti e tre che godono in un bagno di sudore e sperma. Io sono lì alla finestra inebetito e eccitato e senza rendermene conto godo anche io facendomi una sega. Intanto sulla scrivania mia moglie resta sola a pecorina mentre lo sperma gli cola dal culo ancora spaventosamente aperto e dalla fica facendosi sculacciare e trattare male da Marco che la rimprovera di sporcargli la scrivania e poi pretende che ripulisca tutto prima di andare.

Cosi vedo mia moglie sfinita ma diligentemente pulire il tutto e sotto le parole volgari dei due andare in bagno a lavarsi mentre sento i commenti dei due che definiscono mia moglie come una vacca, una porca,una troia senza eguali, sento il nero dire è riuscita a prendere il mio cazzo tutto nel culo che troia.

Poi vedo lei che esce dalla doccia e avvicinandosi ai due li guarda li bacia e poi chiede sono stata brava? Naturalmente la risposta fu affermativa e sorridendo soddisfatta baciò di nuovo Marco e poi il nero dicendo hai un cazzo meraviglioso spero proprio di rivederti .poi rivolgendosi a Marco disse avevi ragione due cazzi sono meglio di uno se poi sono anche grossi ancora meglio.

Poi mentre si rivestivano io, mi allontanai e me ne tornai a casa ad aspettare mia moglie che non tardò molto, la guardavo e non riuscivo a credere che quella donna cosi semplice, anche se molto avvenente fosse capace di quel che aveva fatto, avevo una moglie troia e questo èra il segreto che rendeva la nostra vita, sessualmente molto attiva in quel periodo.

Ciao Datas




Story URL: http://xhamster.com/user/datas19/posts/143232.html