This is a print version of story esibizionismo in spiaggia by ciucca from xHamster.com

Esibizionismo in spiaggia

Salve ragazzi! oggi vi racconto quello che ho fatto per la mia ultima giornata al mare.La scorsa settimana ho voluto chiudere in bellezza l'estate col mio amante e giorni prima avevo comprato un bel bikini bianco sottilissimo e trasparente per stuzzicarlo un po' e vedere la sua faccia e le sue reazioni visto che non mi fa mai complimenti nonostante io mi affanni a comprare cose iperhot. Le mie amiche e amici, soprattutto, fanno sempre apprezzamenti sulla mia quarta di seno e in verità quando sto senza di lui ricevo diversi approcci e inviti... per scopatine al volo. Premetto comunque che non l'ho mai tradito e lui ogni volta che gli racconto di qualche avance ricevuta in sua assenza mi risponde sempre allo stesso modo:" beh potevi farlo divertire... ti ha fatto dei bei complimenti". Questa sua frase la detesto ma alla fine lo perdono perchè nei momenti di passione capisco e sento chiaramente che gli piaccio e lo faccio godere.Comunque arrivati in spiaggia gli metto subito sotto gli occhi il nuovo costumino e gli sussurro nell'orecchio:" sai sotto poi mi sono completamente depilata! sono liscia e unta come piace a te! seguimi in acqua!". Lui senza accennare ad alcun complimento nè espressione di piacere mi segue ed entrati in acqua lo tiro a me per fargli sentire il mio seno e la mia fica che già si pregustava una bella penetrazione. Notai che il suo pisello era già duro come il legno ma guardandomi disse:" non diamo spettacolo ci guardano...c'è gente ovunque". Io allora per essere spiritosa gli dissi:" eh lo so che ci guardano! è da quando siamo arrivati che un gruppo di ragazzi mi sta fissando...ma alla fine non vedono nulla; siamo in acqua...dai!". Alla mia battuta si irritò e scostandosi da me disse:"beh forse sono troppo riservato per te! dovresti farti apprezzare da tipi sfacciati e guardoni come quelli!". Rimasi delusa e stizzita allo stesso tempo ma per non peggiorare le cose non replicai e mi distesi accanto a lui sulla spiaggia. Restammo circa un'ora senza parlarci e intanto gli occhi di quei ragazzi erano sempre su di me... li intravedevo con la coda dell'occhio! Almeno loro mi apprezzavano e sicuramente mi desideravano! Questa era la mia unica consolazione, se così si può chiamarla.
Volevo a tutti i costi riprendere a parlare con lui e gli chiesi di spalmarmi un po'di crema sulla schiena; purtroppo erano rimaste solo poche gocce e così gli dissi:" adesso mi brucerò tutta e il seno si farà rosso peperone e tu non mi guarderai più...vero?! Lui senza scomporsi rispose:" a quei ragazzi piaceresti ugualmente! e poi hanno la crema che serve a te! Chiedigliene un po', sicuramente te la daranno perchè tu sei bellissima...no!???" ( con un fortissimo tono sarcastico ). Io gli risposi che non avevo voglia di litigare e poi se gli altri mi guardano a me non interessa e volevo solo lui. " cosa ci posso fare se gli uomini mi guardano e mi desiderano? tu invece non mi dai mai soddisfazione" gli dissi e mi distesi di nuovo a prendere il sole." vuoi che ti dia soddisfazione!!???" mi chiese.
"bene... te la darò se ti esibisci in un certo modo!"
" e sarebbe?"
"ti do la possibilità finalmente di ricevere i complimenti che meriti! mostra le tue grazie a quei tipi; con la scusa della crema solare spogliati davanti a loro e spalmati!"
Io incredula a quella proposta risposi:" ma scherzi o fai sul serio!?"
"sono serissimo! sicuramente attirerai la mia e la loro attenzione!"
Considerai quella cosa una sorta di affronto e di sfida ma lo accontentai; mi diressi verso i ragazzi che mi osservavano dalla testa ai piedi scambiandosi occhiatine maliziose mentre mi avvicinavo. Mi fermai davanti a quei guardoni pieni di ormoni pazzi e con tono deciso dissi:" scusate ragazzi avreste della crema solare? la mia mi è appena finita". Uno di loro s**ttò subito e allungando la mano in uno zaino tirò fuori un flacone porgendomelo senza parlare. A quel punto mi posizionai in modo che tutti i sette otto spettatori potessero ammirarmi e mi slacciai il pezzo di sopra rimanendo in topless.Volevo soprattutto che mi guardasse il mio amante stronzo e depravato! Ognuna delle loro facce aveva una propria espressione: chi sorrideva, chi rimaneva imbambolato, chi era iperarrapato....ma nessuno parlava! Mi spalmai la crema lentamente partendo dall'alto del seno per poi arrivare giù in fondo e poi tornare verso i capezzoli che stringevo tra il pollice e l'indice in modo che si indurissero e sporgessero di più. Mi piaceva essere guardata! era bello sentirsi osservata, desiderata e considerata una troia! Avevo comprato il costume per lui che non mi aveva degnato di una parola e alla fine stavo li a mostrarmi a seno nudo davanti a lui e a degli estranei! Finii lo show ringraziandoli per la crema ma uno di loro mi disse di tenerla perchè poteva servirmi e infatti non si sbagliava... Tornai sul mio asciugamano e lui con aria serena ma ironica disse:
" ora siamo tutti felici! tu, io e i ragazzi!"
"beh sono stati anche gentili, mi hanno lasciato la crema"
"aaahhhh che bello!!!! ringraziamoli allora!!!"
"e come?!"
"girati a pancia sotto con il culo verso di loro"
Io avevo capito che nella sua mente girava la voglia di mostrarmi agli altri e lo assecondai senza controbattere.
Cominciò a spalmarmi la crema sulla schiena e quando arrivò sul culo mi disse di aprire le gambe. A quel punto lo vidi ungersi a volontà le dita e spostandomi il filo dal culo ci infilò lentamente prima il medio poi medio e indice e poi medio, indice e anulare. " sapessi come guardano i ragazzi!!" mi disse " io ce l'ho durissimo e ti scoperei subito!". Quella frase fu la conferma di quanto avevo dedotto poco prima!!! Gli dissi che io ero bagnatissima ma sulla spiaggia non lo avrei mai fatto. Il suo giochino con le dita mi aveva allargato il culo e mi sentivo la fica gonfia e bagnata.Per finire lo show e dare piacere sia al mio uomo sia ai ragazzi mi sedetti sull'asciugamano fissando il gruppo e tirai fuori dalla borsa un pareo; mi tolsi il costume lentamente e piegai le gambe portando le ginocchia verso il petto tenendo le cosce ben aperte. Avvolsi il pareo intorno alla vita ma lasciai la fica in vista. Il mio uomo mi guardava estasiato e io, contenta e soddisfatta, gli dissi:" tra un po' vorrei andare via ma prima finisco quello che ho iniziato". Presi il flaconcino che i ragazzi mi avevano dato e guardandoli con la coda dell'occhio mi feci una bella spalmata sulla fica. Mi passai le dita al centro ungendomi il clitoride e quando sentii che ero bella unta allontanai le labbra l'una dall'altra con due dita per mostrare l'interno fica al mo pubblico. Alla fine mi alzai e mi diressi verso i ragazzi con le mie belle tette abbronzate e unte al vento e il pareo trasparente che lasciava intravedere la fica depilata. Gli dissi:" ragazzi vi ringrazio per la crema! scusate se ne ho usata più del dovuto!". " Figurati" risposero. Tornai dal mio uomo che mi aspettava e quando gli fui vicino disse:" ho un cazzo così duro che a casa ti sfondo!". Finalmente mi aveva dato soddisfazione!




Story URL: http://xhamster.com/user/ciucca/posts/133646.html