Il viaggio di Valentina e Luca - Nona parte

Luca e Valentina dopo un lungo viaggio in nave scendono al porto di Cagliari e si dirigono verso Villasimius, località consigliata dal gruppo dei sardi della chat. Andando in macchina in una strada a due corsie che costeggia il mare si vede uno spettacolo stupendo, il sole che si infragge sul mare lasciando una striscia dorata.......... lascino le case e costeggiano il mare dall'alto di una scogliera...... ad un certo punto sono incuriositi da un posto pieno di macchine e, vista la voglia di farsi un bel bagno, si fermano.
Un cartello piccolo prima di una sbarra dice "Mari Pintau" (mare dipinto), scendono giu e si siedono in un tavolino di un chioschetto a 10 metri dal mare.
Io mi avvicino e chiedo, sefve qualcosa da bere?
La donna mi chiede qualcosa di fresco per due, una bella coppia lei una gran bella donna accaldata e dalla scollatura della sua camicetta posso anche vedere il suo seno splendido.
Porto la roba nel tavolo e lei mi chiede:
"Il tuo nome?" noto che mi ha dato subito del tu.......
"Mi chiamo Luca e gestisco questo chiosco... e voi?"......
Lei mi dice Valentina e lui Luca come me. Questo fatto ci rende un po piu uniti e subito iniziano le battute sul nome.
Partono i primi approcci e i primi dialoghi fugenti visto che devo servire altra gente.
Mentre sono fermo nel chiosco vedo che Valentina mi guarda e fa ruotare le gambe verso di me..........
Azz........ che vedono i miei occhi ...... le sue gambe si aprono lentamente offrendo ai miei sguardi ed alle mie fantasie la sua vagina.
Vedo che segue i miei movimenti e dopo un po perchè non le è bastato si passa le dita in bocca e le fa scivolare giu nella figa come fosse un messaggio......... una cosa di sicuro la fa, il gonfiore nei miei pantaloni ........
Non posso quasi piu uscire dal chiosco e Lei però mi chiama, come arrivo capisco dal suo sorriso ammicante e dallo sguardo che fa al marito, che il gonfiore del mio pene è evidente e capto una frase che Valentina dice a Luca.... "certo che se ci fosse un angolino sicuro mi attirerebbe molto...."
Passa così la mattinata piena di sguardi e carezze fugenti da parte sua, ormai ce piu calma e mi siedo al loro tavolo.
Lei mi attizza molto sento il mio corpo vibrare e Lei come se lo capisse mi avvicina lentamente il piede alla gamba e lo fa salire verso su........ come sale sento il mio cuore andare in fibrillazione..... sale lungo le mie gambe e si infila sotto il pantaloncino del costume andando ad accarezzare conla punta le mie palle, io cerco di essere infirente ma il mio cazzo no!!!!!!
Sta scopiando .......
Valentina mi fa....... "ma qui una zona tranquilla non ce?"
ed io come fossi una guida turistica inizio a descriverle la zona e a battuta le dico..... "andando avanti di li ce un angolino riservato alle persone esibizioniste, si sta bene li perchè si è coperti dallo sguado della gente e puoi metterti nudo tranquillamente."
Valentina a questo punto dice..... "Perfettooooooo" e ricolgenoli al marito "Luca dai andiamo a farci un bagno"
Luca non ne ha voglia e poi le dice " non ricordi i costumi sono in macchina" ..... "perchè se vado li non ne ho bisogno - risponde Valentina - se non ci vieni mi faccio accompagnare dall'altro Luca"
Non desideravo altro........ e appena me lo proprone togliendo la scusa che non conosceva bene il posto le dico ........ "OK ti accompagno intanto per oggi ho finito"
Mi camina davanti ha un culo fantastico che oscilla a destra ed a sinistra, a cosa mi eccita sempre di piu ........
Arriviamo nel posto lo dico a Valentina e lei senza aspettare un attimo sfla giu la gonna, toglie la camicetta e rimane nuda....
CHE SPLENDORE!!!!!!!!!
"Basta, io mi butto" penso ormai super eccitato. La seguo in acqua e con la scusa che non sa nuotare bene si aggrappa a me ed avvicina il suo corpo al mio e si attacca come fosse un polpo e che polpo...... le mie mani scivolano lungo il suo corpo e stringolo il suo seno sino a stringere forte i suoi capezzoli.
Lei geme ed allunga le mani sul mio cazzo e inizia ad accarezzarlo scivolando da sotto lepalle sino alla punta......... la mia mano affonda tra le labbra della sua vagina ed inizia una splendida esplorazione....... In un eccitante silenzio e gioco di sguardi scivoliamo verso le rocce e mi sdraio sopra i miei vestiti e lei sopra di me le sue labbra catturano le mie e le nostre lingue si incrociano scoprendo uno il sapore dell'altro.
La sua bocca scivola giu succhiando i miei capezzoli e catturando alla fine la mia capella che, eccitata dalle carezze sotto le palle, scoppia e vuole che qualcosa l'acoclga e Valentina sembra capirlo e l'avvolge con la lingua e con le sue labbra muovendosi in un lento su e giu e succhiando con sensualità!!
Io lentamente la giro sino a portare la sua vagina sulla mia faccia e li la mia lingua inizia ad accarezzarla e a perdersi dentro il suo clitoride e le sue labbra.
Mi alzo, prendo Valentina e l'appoggio ad una roccia calda dal sole e dalle spalle faccio scivolare lentamente il mio cazzo dentro la sua vagina ormai bagnata e piena di eccitazione. da li un lento ma deciso movimento ci porta al massimo dell'eccitazione e, prima io, la riempio di sperma sino a vederlo uscire fuori dalla sua vagina e poi lei gode accompagnandolo con un urletto ed un sospiro di piacere.
Stavo facendo scivolare via ilmio pene per pulirmi quando Valentina mi blocca il braccio e mi tieni li ......... vedo le sue mani che accarezzano le sue natiche ed aprendo il buco mi invita a prenderla dietro....... Il mio cazzo è ormai bagnato ed il suo buco è pronto per accoglierlo, non mi faccio aspettare e scivolo dentro, mentre scendo sento la sua pelle aprirsi al mio passaggio e lei urla di piacere ........... Mentre sto provando un piacere immenso e sto per godere una altra volta ... alzo lo sguardo e vedo dietro una roccia Luc, il marito, che aveva in mano una macchina fotografica e s**ttva foto...........
Dopo esserci rivestiti in sensuale ed intrigante silenzio ci dirigiamo verso il chiosco dove Luca ci aspetta con la macchina digitale sul tavolo e, quando arrivo, mi fa.... "Le foto del panorama sono riuscite benissimo....... le publicheremo nel nostro sito. Tranquillo che il tuo viso non si vedrà"
E' stata un avventura fantastica e mentre prima di andare via gli chiedo dove vanno e se al loro ritorno si fermano per salutarli (spero anche in un secondo incontro con Valentina!!)
Valentina si avvicna per salutarmi, io porgo la guancia ma lei mi prende la bocca ed affonda la sua calda lingua..........
Non li dimenticherò mai e speriamo che le loro vacanze in Sardegna continuino bene!!!..........
Ed il viaggio di Valentian e Luca continua verso Villasimius
67% (2/1)
 
Categories:
Posted by xmerlo
4 years ago    Views: 730
Comments (1)
Reply for:
Reply text
Please login or register to post comments.
1 year ago
Ma perche non le cancellate queste cagate pazzesche sono inserite da due anni hanno un commento ogni sei mesi..........e sono sempre fra i preferiti o sotto i correlati....ma cancellate questa storia lunga come la quaresima.........Ma chi se ne frega di Valentina e Luca....VOTATE GENTE IO QUESTO MESSAGGIO LO INSERISCO DALLA PRIMA ALL'ULTIMA PARTE..ogni volta che cerco qualcosa escono loro...cosè un Virus ????