le foto sul telefonino

Tutto iniziò da alcune foto che il mio ragazzo aveva sul suo cellulare, foto che mi ritraevano in lingeria molto sexy con calze autoreggenti e mutandine trasparenti , qualcuna in topless e perizoma ed una in particolare con un reggiseno trasparente ed una mutandina bianca totalmente aperta davanti comprata in un porno shop, quindi ero nuda. Inoltre il mio ragazzo aveva anche alcune mie foto che si era fatto dare da me in cui mi baciavo con passione con il mio ex ragazzo ed un mini video fatto sempre con il mio ex ragazzo in cui gli facevo un pompino in auto, perché diceva che si eccitava a guardarlo. Di sicuro il mio ragazzo era un gran porco e la cosa devo dire mi piaceva molto perché con lui ero libera di vestirmi come volevo ed anche di scherzare con altri ragazzi senza s**tenare la sua gelosia anzi sapevo che piu facevo la stronza e piu lui si eccitava. Comunque in breve molti suoi amici videro le foto che stavano sul cellulare e lui mentre facevamo l’amore mi confessò questa cosa facendomi eccitare come una troia; ogni volta che scopavamo il discorso andava sui suoi amici finchè lui mi disse se avevo mai pensato di tradirlo. Gli confessai che il pensiero mi veniva spesso anche perché i suoi amici diventavano sempre piu audaci del tipo che mi facevano anche loro foto quando ero in minigonna e mi mettevano le mani addosso anche in sua presenza, per non contare che quando mi salutavano cercavano sempre di baciarmi sulla bocca. Lui mi disse che non gli dava fastidio e che avrebbe voluto vedere uno dei suoi amici in particolare che mi facesse godere per cui uscimmo in tre una sera e mi fece vestire con minigonna e sotto calze autoreggenti e reggicalze e una mutandina con filo nel culetto, sopra reggiseno e una camicetta ed andammo a bere in una birreria. Durante la serata il suo amico si incollò a me sempre di piu riempendomi di complimenti e carezze e le sue mani scivolavano di continuo sulle mie gambe e sul mio seno. Dopo varie birre il mio ragazzo andò a fare una telefonata fuori e il suo amico ne approfittò per baciarmi in bocca con la lingua, non opposi resistenza e lo baciai anche io mentre lui mi mise la mano sotto la gonna trovandomi un lago. Poi ci fermammo e tornò il mio ragazzo. Il sapore di quel bacio mi era piaciuto molto e da allora decisi che avrei cornificato il mio ragazzo. La serata continuò in auto , nella multipla del mio ragazzo con il suo amico che mi teneva stretta a se mentre il mio boy guidava , eravamo tutti e tre abbastanza brilli e decidemmo di fermarci in un viale poco trafficato; Io guardavo il mio ragazzo mentre il suo amico mi stava stringendo il seno ed era riuscito a sbottonarmi tutti i bottoni della camicetta e baciandomi sul collo mi aveva eccitata moltissimo tanto che quando iniziò a toccarmi le cosce facendomi salire la minigonna io non feci altro che iniziare ad ansimare mentre il mio ragazzo con il telefonino stava riprendendo tutto. Sentivo il cazzo del suo amico premermi dietro ed istintivamente con la mano iniziai a masturbarlo da sopra ai pantaloni ma ben presto lui se li tolse facendo scivolare via anche gli slip e mi trovai con il membro duro ed enorme tra le mani. Ribaltò il sediolino e si mise sopra di me iniziando a baciarmi in bocca e sul seno mentre mi penetrava facendomi avere un secondo orgasmo, dato che il primo lo avevo già avuto mentre mi masturbava. Sentivo che lui stava venendo e non ebbi il tempo di farlo uscire che già i fiotti di sborra mi colavano dentro. Da dire che al mio ragazzo non gli avevo mai permesso di venirmi dentro mentre ora stavo scopando senza precauzioni.Il mio ragazzo intanto si era masturbato da sopra ai pantaloni e continuava a fare il filmino con me ed il suo amico avvinghiati . Dopo qualche minuto si fermò una macchina con dei ragazzi vicino alla nostra ed allora mi rivestì frettolosamente e mi riportarono a casa. Ero piena di sborra di quel ragazzo… il perizoma me lo portavo alla bocca per assaporare il seme e tra le cosce mi colava ancora il suo sperma tanto che decisi di non lavarmi e nel letto mi feci un ditalino pensando a quello che avevo fatto. La mattina mi arrivò un sms del ragazzo che mi disse che ero stata perfetta e che il mio ragazzo gli aveva già dato il filmino e lui lo stava guardando con un altro suo amico e ridevano. Ebbi un sussulto misto di eccitazione ed anche di rabbia perché ora chissà cosa mi aspettava dato che il suo amico alla fine mi disse ciao troia a presto diventerai la nostra puttanella vedrai vedrai. Fatto sta che dopo la telefonata inizia a masturbarmi come una pazza e mandai un sms all’amico del mio ragazzo con una foto delle mie mani tra le cosce e gli scrissi che avrei voluto fosse lui a toccarmi. La sua risposta non si fece attendere e mi disse di prepararmi con minigonna calze e quanto di piu sexy avevo perché sarebbe venuto a prendermi tra un ora insieme ad un altro amico e mi avrebbero scopata in tutti i miei buchi e mi mandarono le foto dei loro cazzi in erezione. Dovevo uscire con il mio ragazzo ma ovviamente gli telefonai dicendogli che non potevo ed uscii con i due ragazzi.
100% (9/0)
 
Categories: Voyeur
Posted by voglia1963
6 months ago    Views: 2,368
Comments (4)
Reply for:
Reply text
Please login or register to post comments.
6 months ago
Ah però, maialina é dir poco
6 months ago
Molto eccitante
6 months ago
molto bello!!
BeBop14
retired
6 months ago
beati gli amici! XD