MIA MADRE STUPENDA PORCA 4


CAPITOLO 4
SETTEMBRE A CENTRAL PARK
Il nostro mese di vacanza erano in autunno .
All'inizio di Settembre , di domenica andavamo spesso a Central Park .
Una domenica di Settembre a Central Park , un'esperienza unica che consiglio vivamente a coloro che visitano New York in quel periodo !
L'autunno che si affaccia distribuisce su alberi e cespugli un'infinita' di vivaci suggestivi colori che vanno a pennellare le calme acque del lago facendolo sembrare un variopinto quadro ad olio incoronato dai vivi colori dei giardini .
Un'atmosfera idilliaca !
Una marea di persone , di tutte le eta', di ogni razza . Grandi prati erbosi meticolosamente curati , circondati da maestosi alberi .
Anche quella domenica , dopo aver visitato la tomba di John Lennon ed esserci uniti in coro ai chitarristi di ogni eta' che cantavano le sue canzoni , ci eravamo seduti su una panchina vicino al lago a guardare la gente !
Famiglie di ogni colore che mangiavano sedute ai tavoli da picnic , bambini vocianti che giocavano sui prati , gente di ogni eta' in bicicletta, giovani ragazzi in monopattino , ragazzine sculettanti sugli s**ttini a rotelle , gruppi di giovani seduti intorno a un chitarrista che cantavano in coro , illusionisti e giocolieri che facevano spettacolo attorniati da gruppi di persone che assistevano divertiti .
Central Park, a Settembre , e' un fantasmagorico , incredibile spettacolo senza sipario !
Quel pomeriggio , dopo esserci goduto questo spettacolo per oltre un'ora e dopo aver mangiato un paio di hot-dogs , ci incamminammo verso il parcheggio mano nella mano .
Una ragazza sugli s**ttini a rotelle , fece una manovra a semicerchio frenando davanti a noi .
Prima si volto' indietro ad incitare un'amica ad andare piu' in fretta , poi si chino' in basso per aggiustare i calzini .
Con quel movimento , i ridottisimi mini-shorts le si affondarono fra le chiappe rivelando una generosa porzione dei glutei ed un'eccitante visione delle sue mutandine rosa !
Mia madre , avendo notato che non avevo staccato gli occhi da quello stupendo culo a novanta gradi , mi strinse forte la mano e sussurro' fra i denti :
" Che spudorata troietta !... Ha il culo quasi tutto scoperto ! "
" Beh , mamma , devi ammettere pero', che e' un gran bel culo !..."
Intanto la ragazza era schizzata via seguita a ruota dall'amica .
" Si , un bel culo sodo e GIOVANE !... Scommetto che non ti dispiacerebbe pompare dentro a quel culo GIOVANE di puttanella !"
" Mi piacerebbe mamma , solo se ci fosse una MATURA lingua che leccasse la sua fighetta profumata mentre la inculo !..."
" Non sfottermi porco !.. Lo so che non posso competere con i culi delle giovani troiette e…"
" Dai mamma ...allora non capisci !... La giovinezza non c'entra proprio niente !.. E' una questione di sessualita' !...Non ci sara' mai una giovane troietta che potra' offuscare la tua sessualita' !
Tu non solo sei una madre meravigliosa ma sei anche una imbattibile porcona... la piu' libidinosa che io abbia mai incontrato e nessuna giovane pulzella potra' mai competere con te !.. "
" Ti ringrazio amore , sei molto caro e le tue sensibili parole mi danno conforto ! "
Intanto eravamo arrivati alla macchina .
Guidando verso l'uscita del parcheggio , sentii la mano di mia madre che mi palpava il cazzo da sopra ai pantaloni !
" Lele , bambino mio !.. Dimmi che non mi lascierai mai !...Perche' io voglio starti vicino fino alla morte !...E sono disposta a fare qualsiasi cosa pur di rimanerti vicino !... Saro' la tua mamma ma allo stesso tempo VOGLIO ESSERE LA TUA PUTTANA , SERVILE E DEVOTA !"
Intanto , mi aveva aperto la patta e mi menava il cazzo lentamente mentre io , col cervello annebbiato dalle sue manipolazioni faticavo a districarmi in mezzo al traffico !
" Non ti lasciero' mai mamma , te lo giuro !..."
" Ti ringrazio caro !... La certezza di averti sempre vicino mi riempie di gioia !...Ti prometto che continuero' ad essere una buona madre !... Allo stesso tempo voglio con tutta me stessa , diventare la tua amante ideale !.."
" Mamma , tu sei gia' la mia amante ideale ! "
" Voglio esserlo ancora di piu' amore ! Ancora di piu !... Voglio soddisfare tutte le tue fantasie , tutti i tuoi sogni erotici !... Anche i piu' perversi !.."
Il solito traffico prima di entrare nel Lincoln Tunnel . Andavamo a passo d'uomo .
" Mamma , io di fantasie sessuali ne ho un infinita' e anche piuttosto sozze ,ma questo non significa che io debba soddisfarle tutte con te ! Certi sogni perversi di un uomo , non sono realizzabili ! Fanno parte del materiale masturbatorio maschile e in realta' non potranno mai accadere !..."
Mia madre , continuando a scappellarmi e menarmelo con dolcezza , sussurro' :
" Dimmele comunque amore , sono curiosissima....mi sto gia' bagnando !..."
Il traffico aveva cominciato a sciogliersi e riprendemmo velocita' . In quattro minuti eravamo gia' fuori dal tunnel .
Mia madre , abbandono' per un attimo il mio cazzo , poi , dopo aver tirato su' la sottana fino ai fianchi , si volto' verso di me e divaricando le cosce , scosto' le mutandine da un lato e con un sorriso libidinoso , espose oscenamente la folta peluria vaginale !...
" Mamma dai , vuoi farmi avere un incidente ?..."
" Tesoro...non ti obbligo a guardarmi !...Continua a guidare ! Dai sporcaccione !.. Adesso mi racconti le tue sozzerie perverse ...e io mentre ti ascolto , mi faccio un ditalino e ti meno il cazzo allo stesso tempo !...Dai che sono tutta eccitata !... "
A tratti , volgevo lo sguardo verso la sua pelosissima figa e le sue dita che solleticavano il grilletto !…
La lubrica visione che mia madre mi stava offrendo , mi faceva pulsare il cazzo che si era indurito come il ferro !...
" Allora ? Sto aspettando !... Non dirmi che ti vergogni !.."
" Daccordo mamma . Pero' devi promettermi di non giudicarmi male !"
" Uffaaaa! Che palle bambino mio !...Ti pare che io cominci a fare la moralista proprio adesso che sono qui a cosce larghe e mi sto sgrillettando ?..."
" OK mamma !... Una delle mie fantasie masturbatorie perverse , coinvolge una donna che dopo aver ciucciato un cazzo di cane , si fa chiavare....e poi anche inculare !.. "
" Amore , questa tua fantasia.. " Osservo' lei ." Non e' poi tanto perversa !...Ci sono tante donne a questo mondo che succhiano i cazzi ai cani e poi si fanno chiavare e inculare da loro !...
La VERA PERVERSIONE , va oltre ed ha bisogno di grande fantasia !"
" Per esempio ? " Le chiesi incuriosito .
" Per esempio !" Incalzo' lei aumentando il movimento circolare sul grilletto .
" Pensa a una mamma che INTENZIONALMENTE si fa trovare dal figlio sul letto tutta nuda....mentre ciuccia golosamente un bel cazzo di cane !...
E fra una succhiata e l'altra gli dice : " Amore , mi hai scoperta !.. Adesso sai che la tua mamma e' una cagna in calore !...
Vieni avanti tesoro !..SLURP !.. Guardami !.. SLURP !...
Poi notando il bozzo nei jeans del figlio , continua :
" Hai il cazzo duro eh porcellino ?...Dai menatelo mentre guardi la tua mamma che ciuccia questo bel cazzone rosso e lucido!... SLURP !!...
Mi piace tanto sai !...Questo cane , l'ho comperato per te , ma anche per me !.
Gli ho succhiato il cazzo tutti i giorni sai ! Fin da quando era un cucciolo !..
" Mamma per favore !..Mi farai avere un incidente ! "
Mia madre ignorandomi e continuando a sditalinarsi e a menarmi il cazzo ,riprese a parlare :
" Adesso amore , immagina che quella madre sia io !...
" ????? "
" Te l'ho gia'detto che farei qualsiasi cosa pur di starti vicino !.. Se vuoi vedermi succhiare un cazzo di cane...lo faccio sai !..."
" Ehm !..Uhm !..Mamma , per favore !..."
" Ma scusa , non mi hai detto che quella e' una delle tue fantasie sessuali piu' perverse ed eccitanti...?
" Si ma non...adesso..non posso !..." Balbettai confusamente .
Il pensiero di guardare mia madre succhiare un cazzo di cane mi arrapava fuori da ogni limite !..
Durante le mie seghe , quella donna che immaginavo , non aveva nessun volto in particolare !...Era soltanto una sozzissima troia che faceva di tutto per soldi !...
La voce di mia madre mi distolse dai miei pensieri .
" Non puoi fare cosa ?..Non devi fare niente ! Sto facendo tutto io !..Tu devi soltanto guidare !...
" Mamma... sto cercando disperatamente di farlo ma...."
" Se vuoi, mi faccio anche chiavare !..." Mi interruppe ignorandomi ancora .
" E mi faccio anche inculare !....Te la immagini la tua mamma tutta sudata ,a culo in aria..che si allarga le chiappe con due mani e spinge il culo indietro con furia... verso un bel cazzone di cane che la incula a gran velocita' ?...
" Oddio mamma !...Mi fai venire un colpo !..." Gemetti stravolto dalle porcate che stava dicendo , dalla sua mano che mi stava segando e dalle immagini sozze che le sue parole avevano proiettato nella mia mente !...
" Pero ' devi promettermi una cosa !...."
" ????? " Voltai la testa per un attimo , con sguardo interrogativo .
" Mentre il cane mi pompa in culo...tu ti fai una gran pugnetta con il cazzo vicinissimo alla mia bocca ! Ma ti trattieni dal venire finche' non ti do il segnale ! "
" Qua...quale segnale ?..."
" Beh! piu'che un segnale sara' una supplica libidinosa... Quando sento la sborra del cane che mi schizza in culo...te lo annuncio urlando :
" ADESSO AMORE !..
SBORRAMI IN BOCCA MENTRE IL CANE MI SBORRA IN CULO ! "
" MAMMA VENGOOOOO !... "
Mia madre rapidamente si butto' sul mio cazzo e sentii la sue calde labbra avvolgersi intorno alla cappella e succhiare con suoni liquidi tutta la mia sborra che le schizzava in bocca !...
Poco dopo , io , frastornato dall'orgasmo , accostai bruscamente sulla corsia di emergenza e spensi il motore .
" Mamma tu sei pazza !..." Brontolai col respiro affannoso.
" Si amore sono pazza di te !..." Mi rispose lei leccandosi le labbra e raccogliendo con le dita gocce di sborra che le erano schizzate sul mento.
" E sono pazza della tua sborra !.." Rincalzo' svirgolando con la lingua sulle rosse labbra lucide di sperma .
" Dio che gran porcona sei !.."
" Ma tu cosa preferisci ?...Una mamma porca , sessualmente viva o una mamma pudica , fredda o addirittura frigida ?..."
" Che domande...certo che ti preferisco porca ma..."
" Allora amore.." Mi interruppe lei con un sorriso. " Prendi questi momenti preziosi con filosofia !.... La vita e' breve e bisogna cogliere ogni attimo di felicita' che ti si presenta !..."
" Si mamma , forse hai ragione !..."
" Lele , guarda , piu' avanti c'e un ristorante Diner ! Andiamo li' ! " Disse mia madre tirando su la cerniera dei miei Jeans .
Ripartii e mentre mi apprestavo a girare a destra verso il parcheggio del ristorante sentii la sua voce maliziosa :
" Sai cosa sto pensando ?..."
" ????? "
" Che presto andro' a comprare un bel Pastore Tedesco !..." Sussurro' mentre le sue dita mi scorrevano sulla patta !
" Lo voglio scegliere con le zampe grosse perche' dicono che piu' ha le zampe grosse e piu' diventa grande ! E piu' diventa grande di statura e piu' quel bel batacchio che ha fra le gambe , sara' lungo e grosso !..."
" Mamma... sei davvero una gran maiala...! Mi fai impazzire !..."
" Siiii amore... sono LA TUA MAIALA !....E tu sei porco come me perche' sento qui....che questo bastone e' diventando duro ancora !...
100% (5/0)
 
Categories: Taboo
Posted by sukh1122
3 years ago    Views: 569
Comments
Reply for:
Reply text
Please login or register to post comments.
No comments