MIA MADRE STUPENDA PORCA 3


CAPITOLO 3

Per coloro che si chiedono se io e mia madre facevamo solo sesso , beh ,la
risposta e'...certamente no !
Il sesso chiaramente era una parte importante della nostra vita ma erano
altrettanto importanti i momenti intimi senza sesso .
Affittare un bel film e guardarlo dividendo un gran sacchetto di Pop-Corn
e una bottiglia di Coca , era uno dei nostri passatempi preferiti .

Di domenica , facevamo anche lunghe camminate a Central Park con sosta
obbligatoria vicino al lago a guardare lo spettacolo Felliniano della marea
di persone di ogni colore e ceto sociale che ogni domenica popolava il
parco .
Un paio di immancabili Hot-Dog seguiti da due sorbetti al limone , erano
i nostri piccoli gustosi sfizi di innamorati felici .

Nella West side di Manhattan , sulla undicesima Avenue , c'e il porto .
Nel continuo rumoroso va e vieni di grandi navi che attraccano e partono,
all'altezza della 45ma strada, spicca Il Circle Drive che organizza per i
turisti la circum-navigazione dell'isola .

Io e mia madre ci andavamo abbastanza spesso non soltanto per lo
stupendo spettacolare scenario di New York visto dall'esterno ma anche
perche' alla conclusione della crociera intorno all'isola , camminavamo un
paio di blocchi sulla West 44th e avevamo due noti ristoranti Italiani a
dispozione:

Mamma Leone e Sardi

Mamma Leone era piuttosto grande ed era molto famoso .

Ospitava dai 100 ai 150 posti ed era sempre pieno .
Tuttavia la cucina offerta poteva accontentare i palati Americani ma per
noi , nati in Italia , lasciava molto a desiderare .

Io e mia madre preferivamo di gran lunga Sardi .
Piccolo ( non piu' di 40 posti ) con una atmosfera intima , una cucina
sobria , saporita , di impronta familiare e una buona selezione di vini
Italiani .

Una di quelle sere appunto, ritornati dal ristorante dopo una buona cenetta
e un paio di bottiglie di vino eravamo ambedue piuttosto allegri !

" Dai Lele comincia scrivere ! Voglio che tu descriva tutto nei minimi
dettagli ! "

" Mamma , se vuoi , puoi scrivere anche tu ! "

" Per adesso scrivi tu ! Io sto qui di fianco e ti suggerisco !

Scrivilo a tutti i porci che leggeranno , che sono la tua troia !...E che con
grande gioia ti ciuccio il cazzo due , tre volte al giorno . A volte anche
quattro !..."

Le sue dita velocissime avevano districato dai jeans il mio uccello gia'
duro e lo scappellavano lentamente !

" Mamma come faccio a scrivere se fai cosi ?..."

" Daccordo , allora non scrivere !.. Intanto ti suggerisco qualche idea...poi
le scrivi dopo !..."
E cosi' dicendo , con le dita artigliate sul mio cazzo si alzo' in piedi
forzandomi ad alzarmi a mia volta .
Subito dopo mi afferro' la mano e se la mise fra le cosce !

" Senti amore come sono fradicia !..Sto pensando a tutti quei maiali che si
faranno delle gran seghe leggendo !.."

" Si porcona !." Risposi alzandole la sottana e palpandole la figa da sopra
le mutandine bagnatissime .

Per un po' rimanemmo in piedi. La vorace lingua di mia madre che
serpeggiava dentro la mia bocca e il libidinoso tocco delle sue dita che
scorrevano leggere sul mio cazzo e scendevano a tratti a solleticarmi i
coglioni !

Io intanto , pompavo le dita nella sua figona che sbrodolava grandi
quantita' di liquido !...

" Dai Lele mettiamoci sul divano . Ho una gran voglia di ciucciartelo !.. "

Si sedette sul divano con le cosce divaricate e aprendo con due dita i petali
rosa della vagina , con l'indice dell'altra mano , comincio' a solleticarsi il
bocciolo lucido ed eretto che sporgeva dalla pelosissima cornice !

" Dio Mamma che stupenda maiala sei !...Mi fai andare giu' di testa !..."

" Siiii ! Porcellino mio !...Sono la TUA MAIALA !...
Voglio che scrivi anche , che quando eri un neonato... tu bevevi il latte
dalle mie tette e adesso...IO BEVO IL LATTE DAL TUO CAZZO !...

" Oh , mamma ...che gran porcona sei ! " Ruggii , mentre spingevo il mio bastone spaventosamente eretto dentro la sua bocca fremente gia' aperta per ricevermi !

Premendo , le affondai il cazzo tutto in gola !
Lei strabuzzo' gli occhi , tossendo ed emettendo suoni soffocati ma non si
tiro' indietro anzi !
Sentii le sue mani afferrarmi le chiappe e tirarmi spasmodicamente contro
la sua bocca finche' ebbe ingoiato il mio cazzo fino alla radice !
Le sue labbra letteralmente schiacciate contro il miei peli pubici !....

Io , arrapato come un caprone in calore :

" Si cosi' porcona !.Ingoialo tutto !..Fino alle palle !..Milioni di persone
sapranno che gran bocchinara sei !.."

Lei , staccando la bocca dal mio cazzo .

" Siii amore , perche' adoro ciucciare questo tuo uccellone !...
Mi piace il suo odore tanto quanto il suo sapore !...
Sono una mamma fortunata perche' e' un vero privilegio per me ciucciare
un cazzone giovane come il tuo e ingoiare il delizioso contenuto di questi
coglioni grossi come pesche !.."

Il gioco delle frasi sozze , ci stava eccitando terribilmente e aumentava la nostra lussuria spingendoci a dire nuove porcherie !...

Poi , ancora la sua voce arrochita dalla libidine :

" Magari , in futuro, mi mettero' anch'io alla tastiera....non scrivero' tanto
pero'...perche' voglio sedermi sulle tue ginocchia...CON IL TUO CAZZO
DENTRO DI ME !.."

Sentii la sua lingua picchiettare maliziosa sulla cappella e poi scendere su
tutta la lunghezza fino ad arrivare ai coglioni che inbocco' ad uno ad uno mugugnando .
Poi , la sua lingua si appiatti' e risalendo lentamente verso il prepuzio ,
insalivo' il mio cazzo pulsante con avide leccate !....
Poi ancora , le sue morbide caldissime labbra , si avvolsero intorno alla
cappella e scesero giu' fino ad ingoiare ingordamente il mio membro ...
fino ai coglioni !...

" Dio , torello mio , che sberla di cazzo che hai !... "
Mormoro' staccando la bocca dal mio uccello con un affannoso respiro
causato dalla previa mancanza d'aria !

" Mamma! " Dissi tremando. " Me lo mangi... letteralmente !..
Sei incredibile !..."

" Te l'ho detto amore che adoro ciucciartelo !...
Mi piace anche quando e' piccolino sai !...E' una goduria immensa
sentirlo crescere in bocca finche' diventa grosso e duro come il marmo ! "

Poi , con una mano , mi impugno' il cazzo iniziando una lenta sega ,
mentre le dita dell'altra mano, frullavano vellicandomi delicatamente lo
scroto !

Io , col cazzo durissimo che pulsava forte come il mio cuore :

"Mamma ...dimmi ancora cos'altro vuoi scrivere a tutti i ragazzi e le mamme che leggeranno ?.. "

" Non voglio rivolgermi solo ai ragazzi ....Voglio rivolgermi soprattutto alle mamme perche' capiscono meglio i miei desideri di donna !..."

E continuando a segarmi lentamente, comincio' a parlare immaginando di
scrivere ad una virtuale mamma lettrice :

Vorrei scrivere :
" Se stai leggendo le sozzerie che faccio con mio figlio , vuol dire che sei porca..e che magari anche tu hai pensato di fare le stesse cose con il tuo !

Scommetto che , mentre leggi, ti stai facendo un ditalino !..Eh , PORCA ?

E scommetto che anche tu hai una gran voglia di succhiare il cazzo di tuo
figlio !
Ma non hai mai avuto il coraggio di farlo !...
Ti vergogni dei tuoi pensieri lubrici , ma allo stesso tempo , non puoi fare
a meno di pensarci !...E mentre immagini , senti la figa che si contrae e si
bagna tutta !..

Chissa' quante volte , come me , ti sei eccitata sbirciando il suo cazzo
duro dentro ai Jeans o mentre era in doccia , sei entrata con la scusa che
dovevi fare pipi' , ma in realta' , speravi tanto di vedere il suo cazzo !…

E se per caso sei riuscita a vederlo ed era grosso e duro , hai sentito la figa
pulsare ed eccitata come una cagna in calore , sei corsa in camera a
sditalinarti !

E con le cosce spalancate, con le immagini del suo cazzo duro che ti
martellava la figa , hai avuto un tremendo orgasmo nel giro di un minuto ! "

" Mamma ti prego smetti !...Mi fai morire !...."

" Ignorando la mia supplica , lei , invasata dalla libidine , incalzo' :

Si' lo so , che in questo momento ti stai sgrillettando !...Perche'sei una
mamma PORCA come me !..."

Inarrestabile come una canoa in mezzo alle rapide , mia madre prosegui'
la sua corsa libidinosa :

" Anch'io all'inizio mi vergognavo dei miei pensieri sozzi .
Poi col tempo , la vergogna si e' tramutata in lussuria !...
E mi piaceva tanto eccitarlo girando per casa mezza nuda , muovendo il culo
come una zoccola !...
Povero figliolo !
Aveva costantemente il cazzo duro e si e' fatto tantissime seghe pensando
a me !
Mi sono esibita lubricamente per lungo tempo....perche'desideravo tanto
che mi saltasse addosso , in qualsiasi posto della casa !

Mi sditalinavo pensando che lui mi piegasse sul tavolo della cucina e mi
chiavasse alla pecorina , infilandomi allo stesso tempo , due dita in culo !..

E venivo sempre quando pensavo ai suoi potenti schizzi di sborra che mi
allagavano la figa... mentre lui mi spingeva in bocca le dita che mi aveva
tolto dal culo e mi costringeva a succhiarle !.. "

" MAMMA STO VENENDOOOO !.. " Urlai sfogando la libidine che
mia madre aveva centuplicato con le sue grandi sozzerie !

" SI AMORE MIO !..SCHIZZAMELA TUTTA IN BOCCA !.."
Mi incito'con un rantolo roco mentre con la bocca spalancata e con la
lingua svettante come una puttana , aspettava ansiosamente i fiotti .

" TIENI PORCONA !... BEVI ! "

Arrrrghhhh !...Gulp !.. Si' tesoro !!..Slurp !..La tua mamma..Slurp !.vuole
essere allattata..dal tuo dolce latte di cazzo !..Almeno tre volte al giorno !

______________


Esausto mi accasciai sul divano !..Mia madre ( porcona inesauribile ) si
allungo' su di me per mostrarmi da vicino che raccoglieva con le dita
anche le gocce che le erano schizzate sul mento e sulle guance e con un
sogghigno da troia , se le spalmava sulla lingua e le deglutiva !...

Poi , fissandomi dritto negli occhi , la sua voce carica di libidine riprese :

" Si , voglio che scrivi tutte le maialate che facciamo e che faremo !
E anch'io e mi eccitero' da pazzi …e sbrodolero' tanto pensando ad altre mamme che , anche loro , stanno leggendo , magari sedute sul cazzo del loro figlio !..
O pensando a una mamma che sorprende il figlio che sta leggendo le nostre storie e si siede al computer di fianco a lui .

" Cosa stai leggendo tesoro ?..."

Lui imbarazzato e rosso in viso . " Mamma dai...niente ..e' una fiction ." E minimizza la pagina .

" Falla leggere anche a me ! " Insiste la madre .

" Ma no...mamma...non e' una storia per te..."

" Cosa vuol dire , non e' per me ?....Per caso ci sono foto di donne nude con le cosce aperte o col culo in aria...come guardi di solito ?...

" No mamma , non ci sono donne nude !..."

" Allora fammi leggere ! " Dice la madre in tono serio .
Lui fa sparire la pagina e imbarazzatissimo si alza in piedi....

La madre nota la bozza protundente nei Jeans e premendo sulle sue spalle gli dice di sedersi di nuovo .

" Rimetti la pagina sullo schermo...altrimenti la paghetta di tuo padre te la scordi per un pezzo !...

Il ragazzo , mortificato , cede al ricatto e riporta la pagina sullo schermo .Lei comincia a leggere .

"Ma questa e' un storia sozza !...Per di piu' fra madre e figlio !...E tu leggi queste porcherie ?..Sei proprio un maiale !..."

Poi prende una sedia , si siede di fianco al figlio .
Il ragazzo abbassa la testa sconsolato mentre la madre continua a leggere.

" Che gran porca questa madre !...Ma e' vera questa cosa ?.. " Chiede la donna con voce strana .

"Non lo so mamma !...So solo che mi eccita tantissimo !..."

" E magari te lo meni mentre leggi ?..." " Si mamma , me lo meno perche' mi fa pensare a te !..."

" A me ?...Ma io non ho mai cercato di stuzzicarti sessualmente girando mezza nuda per casa come fa questa !... "

" E' vero ! Pero' mamma tu sei bellissima e io...io ti adoro !..."

Il ragazzo nota che il respiro della madre sta diventando leggermente affannoso .

" Mamma , per favore continua aleggere !..."

" Che gran porcona !..." Ripete la donna dopo aver letto altre righe !

Poi , il ragazzo sente la mano dellamadre che gli tocca il pacco da sopra ai jeans , dapprima sfiorandolo delicatamente ...poi la mano diventa piu' smaniosa e cerca di estrarlo dai pantaloni .
Il ragazzo , eccitatissimo l'aiuta.. e il suo cazzo durissimo svetta possente fuori dai jeans !
La madre glielo impugna godendo della sua durezza. Poi inizia a segarlo lentamente .
Il figlio intanto , rassicurato ed arrapato come un ciuco , la ricambia palpandole le tette e infilandole le dita sotto la sottana dove sente le mutandine inzuppate !...
" Che gran porca !... " Continua a ripetere la madre con voce infoiata e intanto allarga le cosce per facilitare le dita del figlio !...
____________________

" Mamma , quante madri pensi che ci siano che leggeranno le nostre
storie ?..."

" Migliaia bambino mio !..Sono certa che fra le tante , ci sara' una madre
che dopo aver letto le nostre porcate , superera' finalmente tutte le sue
indecisioni e col cuore in gola , andra' nella camera del figlio e senza
svegliarlo cominciera' a ciucciargli il cazzo e non lo mollera' finche' non
avra' sentito la sborra calda e densa scenderle in gola !!... "

" O un'altra madre ." Aggiunsi io , ormai spento ma sempre eccitato dalla
libidine negli occhi di mia mamma :

" Che dopo aver letto le nostre sozzerie , e' cosi' infoiata che decide di
fare anche lei la porca con il figlio e lo fa sedere al computer chiedendogli
di leggere la nostra storia .

Lui comincia a leggere mentre sua madre intanto , gli passa prima le mani
sui capelli....poi gli accarezza le spalle…poi comincia a pizzicargli
lievemente i capezzoli ....poi non resistendo piu' , gli sbottona la patta e
gli tira fuori il cazzo durissimo dai jeans e guardandolo fisso negli occhi
comincia a menarglielo dicendo :

" Hai letto , quanto e' porca quella mamma Ivana ?...

Poi , accucciandosi di fianco a lui , con occhi libidinosi …ammira il suo
tronco durissimo che adesso e' a dieci cm dal suo viso e si tocca la figa
bagnatissima ! "

" Amore " Gli sussurra senza staccare gli occhi dal suo uccellone pulsante.

" Ti piacerebbe se anche tua madre fosse porca come quella ?... "

Poi , smaniosa …gli afferra il cazzo e guardandolo negli occhi, gli dice:

" Bambino mio... immagina di stare sognando ..e nel sogno , la tua mammina ti sta succhiando il cazzo ! "

" E' un sogno bellissimo , mamma ! " Sospira lui mentre sente la bocca
calda della madre che gli ingoia la cappella...e ingordamente se lo spinge
tutto in gola !!..

Siete voi , cari lettori e lettrici , i veri giudici della potenza della libidine
che non conosce confini !
Prepotente e inarrestabile come la lava di un volcano in eruzione , si
insinua fra gli scuri meandri dei tabu' e poi li sradica, li abbatte ,
liberando la mente innalzandola in un fantastico volo al di sopra delle
nuvole della moralita'!...

L'erotismo e' come un fiume che allaga la nostra mente e stimola in
profondita' le nostre emozioni spingendoci a lasciarci andare !..

La libidine che ne deriva , e' una cosa sana ,naturale...e se unita alla
fantasia ,ci trasporta in un mondo meravigliosamente magico !
Se la mia storia dunque , e' riuscita a trascinarvi nel magico vortice
della libidine e vi ha eccitato facendovi sborrare , ne sono felicissimo !

I giovani fortunati come lo sono stato io, sanno benissimo che :

LA MAMMA CHE TI SUCCHIA AMOREVOLMENTE IL CAZZO...
MENTRE TI GUARDA NEGLI OCCHI....SMANIOSA DI INGOIARE LA
TUA SBORRA..E' UN'ESTASI SUBLIME CHE SFIORA IL PARADISO !


,

Il prossimo Capitolo sta arrivando

Commenti , suggerimenti , feelings
100% (5/0)
 
Categories: Taboo
Posted by sukh1122
3 years ago    Views: 957
Comments
Reply for:
Reply text
Please login or register to post comments.
No comments