MIA MADRE STUPENDA PORCA 1

Il fatto che sia successo con te che sei uscito dal mio corpo, non mi affanna piu', non mi fa soffrire piu !....Se lo sapesse la gente , direbbe che sono una madre debosciata ma noi non lo diremo a nessuno ! Vero stella ?..."

" A nessuno mamma ! " Farfugliai confuso , con gli occhi inchiodati sulle sue incredibili tettone !

Guardandomi fisso negli occhi , comincio' a vellicarsi i capezzoli dolcemente.

" Amore , finalmente mi sono perdonata !...Non mi sento piu' colpevole !... "
All'inferno della astinenza sessuale , preferisco il paradiso peccaminoso del cazzo di mio figlio !.."

Era la prima volta che sentivo mia madre pronunciare la parola " cazzo " .
Inutile dire l'effetto che mi provoco' !..
Una specie di scossa elettrica che mi attraverso' tutto il corpo e il mio uccello divento' duro come il ferro !...

Le sue mani tremolanti che scendevano ad accarezzarsi fra le cosce, captarono
Immediatamente Il mio sguardo .

" In quest'ultimo mese ti ho desiderato cosi' tanto che sono quasi inpazzita !...
Non immagini neanche quante volte sono passata davanti alla tua camera mentre dormivi e mi sono soffermata a guardarti !

Quante volte ho represso la voglia di scostare le coperte e buttarmi sul tuo uccellone ! "
Dio , che voglia avevo di annususarlo tutto...di leccarlo tutto...dalla cappella ai coglioni !...Che voglia di ingoiartelo tutto e succhiartelo fino a farti schizzare dentro la mia bocca !"

" Oh mamma !.." Fu l'unica cosa che riuscii a dire.. sbigottito ed arrapatissimo dalle sue parole sconce !...Non avevo mai sentito mia madre parlare in quel modo cosi' osceno !... Eppure ero sveglio !.. Quella stupenda donna che mi parlava con un linguaggio da battona, era proprio mia madre !...
La sua voce carica di libidine , e le sozzerie che mi diceva , mi facevano andare giu' di testa e il mio cazzo sussultava spasmodicamente !...

Le sue dita cominciarono a muoversi con un movimento circolare all'altezza del grilletto e io , mentre con lo sguardo vagavo sul suo splendido corpo...sul suo bellissimo viso e sui suoi lussuriosi occhi da gatta in amore , sentivo le tempie pulsare all'unisono col mio cazzo !

" Quante volte , guardandoti dormire , mi sono sditalinata immaginando di stare saltando sul tuo cazzo duro !...Con le tue mani che mi stringevano le tette ...e la tua bocca che mi succhiava i capezzoli con ingordigia..come quando eri un neonato !..."

" Mamma ti prego...mi fai impazzire !..Per favore vienimi piu' vicino !...Ho tanta voglia di toccarti ! " Implorai col cazzo duro come il marmo .

Ma lei , invece di avvicinarsi , fece un passo indietro .

" Lasciami finire tesoro !... Sai cosa significa due anni senza fare sesso ?... Significa che devo sfogarmi !.. Significa che ho un bisogno impellente di dirti tutto dei miei desideri repressi !...Poi , amore mio , tutti i miei desideri repressi , li sfoghero' sul tuo cazzo !..."

Con le tempie che pulsavano , risposi con un fil di voce " OK Mamma ! "
E intanto fissavo come ipnotizzato il movimento circolare delle sue dita sul grilletto !....

E ancora la sua voce roca incalzo' :

" Mentre fantasticavo , ero bagnatissima !....Avevo un lago fra le cosce !...

E quando immaginavo di sentire il tuo cazzo schizzare potenti getti di sborra dentro di me, venivo sai !.....Dio , quanto venivo !.. Con tremendi orgasmi che mi scuotevano tutta e mi lasciavano tremante da capo a piedi !...

E per un po' rimanevo li', imbambolata...con le gambe molli ...e sentivo distintamente i liquidi della mia figa che scendevano a rivoli lungo le cosce !..."


" Mamma , cosi' me lo fai scoppiare !..Ti prego avvicinati !..Ti voglio toccare !..."
La supplicai aggiustando la mia spasmodica erezione .

Ma lei non si avvicino' e io arrapatissimo spostai di lato gli slip per liberare il mio cazzo dolorante dalla prigionia .
Quando lei vide il mio bastone svettare durissimo nell'aria , emise un profondo sospiro e sentii ancora la sua voce carica di libidine :

" Siiii ! Proprio quello ho desiderato tanto !...Il tuo giovane stupendo cazzo...duro come lo vedo adesso !..."

Con il cuore che mi batteva forte , farfugliai :

" Anch'io ti ho desiderata tanto mamma...e me lo sono....menato tante volte pensandoti !..."

" Oh amore mio, mi dispiace tantissimo di averti fatto soffrire negandoti il mio corpo !... Ti prometto che non succedera' mai piu ! "
Sussurro' mia madre allungando una mano e stringendo con lussuria i mio cazzo per compiacersi della sua durezza !..

Poi , abbandonando la presa , si sposto' ancora indietro .

" A cosa pensavi tesoro quando te lo menavi ?... Pensavi a questa ?..."
Sussurro' con libidine , sollevando la vestaglia e incoronando con le dita il folto pelo scuro fra le cosce che si intravvedeva sotto le mutandine !...

" Si' che pensavi a questa !..." Continuo' spostando le mutandine da un lato e offrendomi la stupenda visione della sua pelosissima figa .

" O pensavi alle tette della mamma ?.. " Aggiunse abbassandosi e agitando le morbide poppone a dieci centimetri dal mio viso .

Arrapatissimo da quella lubrica provocazione , cominciai a segarmi con furia mentre mia madre , spingendo il pube in avanti ...divarico' le cosce e con le dita scosto' le grandi labbra !
La visione rosa della sua vagina mi apparve in tutto il suo splendore , sovrastata dal piccolo bocciolo rossastro , lucido , gonfio ed erto come un minuscolo pene !

" Guardala amore !...E tutta tua !..."

" ODDIO !.." Pensai tremando come una foglia . " Adesso mi viene un infarto !..."

E in un baleno , ritornai indietro nel tempo , ricordando che il nostro primo amplesso si era svolto al buio...con tanti grugniti e sospiri ... ma senza parole !..
E appunto, a causa del buio , io non avevo avuto alcuna stimolazione visuale !..

Ora invece , non solo mia madre , mi stava eccitando tantissimo mostrandomi il suo meraviglioso corpo con movenze da troia...ma mi stava anche arrapando come un ciuco con le sozzerie che diceva !...

Con il cuore che batteva all'impazzata , sentii ancora la sua voce carica di lussuria che incalzava :

" Pensavi alla figa della mamma eh ?..."

" Siiiiiiii ! "

" D'ora in poi la potrai avere quando vorrai !.. Due, tre , quattro volte al giorno !...
Dai porcellino !...Prima metti la lingua qui... e fammi sentire quanto ti sono mancata !..Poi..finalmente tocchera' a me dimostrarti quanto ho desiderato questo uccellone duro che mi stai mostrando !..."

Alzando la testa , mi avventai ansiosamente sul suo folto cespuglio nero e tuffai la lingua fra quelle labbra rosa , umide e odorose...leccando e succhiando i copiosi succhi dalla sua caldissima figona !...

" Siiii, amore ! " Miagolo' mia madre abbassandosi per sentire la mia lingua ancor piu' in profondita'.

" Cosi' stella !..Come lecchi bene !...Bravo il mio cucciolotto !...

MANGIA LA FIGA DELLA MAMMA CHE TI VUOLE TANTO BENE !... "

Lecca porcellino !...Lo senti come sbrodo !..E' la gran voglia del tuo cazzo che mi fa bagnare cosi' tanto !...

" Siiii! Mamma ! " Ribattei ansimando , mentre , impazzivo annusavo l'odore di cagna in calore che emanava dalla sua figona... e slinguavo a piu' non posso deglutendo affannosamente i deliziosi succhi che raccoglievo con la lingua !

" Ohhh amore !...Come mi piace la tua lingua !...Dai, adesso stendiamoci sul letto che me lo voglio ciucciare tutto il tuo bel salsiccione !... E dopo me lo sbatti in figa eh ?!...
Ma questa volta...ti voglio guardare negli occhi mentre mi chiavi !..."

La SuperPotente Macchina dei Sensi , aveva ripreso il sopravvento avviluppandoci ancora nelle sue braccia morbide .
Improvvisamente , il gelo in cui eravamo precipitati si tranformo' in un ancor piu' ardente febbre d'amore che spazzo' via ogni rimorso lasciando il posto ad un inaspettato senso di liberazione !...

Il sogghignante fantasma di Edipo aveva riconquistato i suoi due discepoli !

Slinguando come una bagascia ,mia madre comincio' a picchiettare velocemente la lingua sulla cappella per poi soffermarsi a leccare voracemente lo scroto !..
Poi , con un rantolo da donna delle caverne , mi afferro' il cazzo e se lo spinse in bocca affondandolo finche' le sue labbra furono schiacciate contro il mio ventre !

Con il mio cazzo impossibilmente sprofondato dentro la sua gola e la sua lingua che allo stesso tempo mi leccava i coglioni...dichiarai affannosamente la mia estasi :
" Mamma ,che porcona sei !..Ma come fai ?...Ce l'hai tutto in gola e riesci anche a leccarmi le palle !..Che gran bocchinara che sei !..Ohhh ! Che bello !..."

Lei risali' in alto e togliendosi il cazzo dalla bocca, mi guardo' languidamente con occhi lucidi di libidine !..

" Te l'ho detto amore !..Ho tanta fame arretrata del tuo cazzo !...E lo voglio sentire ancora !...Tutto in gola !...Dai , spingi quel bel uccellone nella bocca della tua mamma che ha tanta fame !... E chiavami in bocca !..." Urlo' mia madre con voce delirante !

In un attimo ero sprofondato ancora nella sua caldissima gola e prendendole la testa con due mani...cominciai a scoparla con forza in bocca !..
Lei mugolando fra suoni liquidi , rispondeva ai miei colpi tirandomi le chiappe contro le sue labbra voraci !...

Dopo alcuni sublimi minuti .

" Adesso porcellino mio...sbattimelo qui !.." Miagolo' mia madre aprendo al massimo le cosce e indicando la sua vagina sbrodolante !...E spingi forte forte... perche' anche la figa della mamma ha tanta fame del tuo bel cazzo duro !...

Poco dopo , per la seconda volta , penetravo con immensa libidine dentro quella caldissima caverna d'amore !...
Ma questa volta , era molto piu' eccitante perche' guardavo il suo bellissimo viso contrarsi dal piacere... le sue rosse labbra dischiudersi e tremare sotto ogni affondo del mio cazzo... e i suoi stupendi occhi verdi fissi nei miei....lucidi di lussuria !..

Dio che sovrumano piacere dei sensi !...Stentavo a crederci !...
La donna che amavo sopra ogni cosa al mondo !..La donna che mi aveva generato... era sotto di me ...mi guardava negli occhi con un incredibile sguardo... un misto di amore e di libidine....mentre le sue reni rispondevano con frenesia ad ogni mio colpo !..

Mi fermai , rimanendo completamente sprofondato dentro di lei !...Avevo un bisogno impellente di comunicarle la mia immensa gioia !...

" Mamma , non esiste una donna piu' bella di te.. e piu' porca di te !...
Molti dicono che l'i****to e' contro natura ...che e' un peccato orribile !...
Io dico invece , che questo e' il PARADISO !..."

" Si amore mio ! Il paradiso !.." Rispose mia madre spingendo con forza il ventre contro il mio e ingoiando il mio cazzo fino alla radice !

" Mi piace sentirti cosi'... tutto dentro di me.. immobile !..Cosi' , penetrata a fondo dal tuo cazzo duro.... sento di appartenerti ...totalmente !....
Sono la mamma piu' felice del mondo...e la donna piu' felice del mondo !...

Si amore !..Dai !...TUTTO DENTROOOO !...."
E sottolineo'il suo urlo con un'altro potente colpo di ventre contro il mio cazzo !

" Ohhh Mamma !...Che goduria incredibile !...Sei calda come una fornace !.."

" Siiii bambino mio !...E' il tuo cazzone duro che mi mette il fuoco addosso !...

E quando fra poco , spruzzerai tutto il suo seme caldo dentro di me... sara' un' ESTASI DIVINA !...

Dai amore ...che ho messo la spirale !...Adesso pompami forte !...Sbattimi come una zoccola !...Fammi sentire a colpi di cazzo..quanto mi hai desiderata !..."

Arrapato come un caprone in calore , cominciai a penetrarla con possenti colpi che facevano sussultare le sue morbide tettone !..

" Siiii !..Cosiiii amore !..Sei il mio torello !..Dai sbattimi !...Fammi sentire vacca !..."

" Siii mamma !...Sei la mia vacca !..."

" Siiii ! SONO LA TUA VACCA IN CALORE CHE VUOL ESSERE RIEMPITA DI SBORRA !...."

" Mamma , che stupenda porca sei !...Ti voglio un bene da morire !..."

" E io te ne voglio ancora di piu' !...Dai amore di mamma , fammela sentire...la tua bella sborra calda !...Riempimi !..."

E i nostri respiri si fecero piu' affannosi ! Lei , mi afferro' la nuca tirando con forza il mio viso contro il suo e con un mugolio vorace , la sua lingua umida e morbida serpeggio' dentro la mia bocca !

E quando il ventre di mia madre comincio' a spingere furiosamente contro il mio, rispondendo con impeto libidinoso ai miei colpi sempre piu' veloci e profondi :

" Mamma..sto venendo !...Ahhhhhhh !... " Urlai scaricandomi dentro di lei con un ruggito da cavernicolo !

" Siiiii ! Amore mio !...La sento !...La tua sborra che mi schizza dentro !..AHHH !.."

Vengo anch'io amore !...VENGOOOOOOOO !....AHHHHHHHH !..."

E la sua lingua riprese a volteggiare furiosa dentro la mia bocca !....

Giorno dopo giorno, assistetti ad una incredibile metamorfosi della donna che mi aveva dato alla luce !...Dopo sei mesi , ancora stentavo a credere che la vogliosa libidinosa femmina che galoppava sul mio cazzo con l'esuberanza di una sedicenne , urlando sozzerie da bordello...era mia madre !...


LercioLele ( CONTINUA ) Vedi il prossimo .." />
100% (7/0)
 
Categories: Taboo
Posted by sukh1122
3 years ago    Views: 2,690
Comments (1)
Reply for:
Reply text
Please login or register to post comments.
3 years ago
BUENISIMA HISTORIA.-CUENTAME MAS