La mia bella sorellina

BUONGIORNO A TUTTI,
COME DA TITOLO VORREI CONDIVIDERE QUESTA MIA STORIA CON MIA SORELLA.
IO HO 32 ANNI, DA CIRCA 23 ANNI CONDIVIDO LO STESSO TETTO CON MIA SORELLA. NON PERCHE' SIA MIA SORELLA, MA RITENGO CHE SIA UNA GRAN BELLA RAGAZZA, PER NON DIRE UNA GRAN FIGA!!! DIVERSE VOLTE L'HO VISTA SCORAZZARE PER CASA SEMINUDA E VI CONFESSO CHE PIU' D'UNA VOLTA HO DOVUTO RICORRERE AD UNA SEGA PER CALMARE I BOLLENTI SPIRITI.
MA VENIAMO ALLA NOSTRA STORIA.
DURANTE UNA DELLE SOLITE CENE A CASA MIA CON AMICI AVEVAMO BEVUTO UN PO DI PIU', SENZA ESAGERARE,MA ERAVAMO CMQ TUTTI UN PO' BRILLI. TRA I PRESENTI OVVIAMENTE C'ERA ANCHE MIA SORELLA, MA NON IL SUO RAGAZZO (PER FORTUNA MIA). AD UN CERTO PUNTO LA SERATA ERA ORMAI AL TERMINE, GLI OSPITI ERANO ANDATI VIA E STAVO RASSETTANDO UN PO LA CASA. MENTRE ERO IN CUCINA CHE RIEMPIVO LA LAVATRICE,MI SI AVVICINO' MIA SORELLA CHE MI ABBRACCIO' FORTE E MI DIEDE UN BACIO RINGRAZIANDOMI PER LA SERATA, IO COLSI LA PALLA AL BALZO, LA STRINSI FORTE A ME FINO A SENTIRE I SUOI GROSSI SENI COMPRIMERMI IL PETTO E POI LE DIEDI UNO SCHIFFETTO SUL CULO. LEI PER TUTTA RISPOSTA MI DIEDE UN MORSO SUL COLLO E IO LE DSSI : OCCHI PERCHE' QUELLA E' UNA ZONA PERICOLOSA, LEI PER TUTTA RISOSTA ME NE DIEDE UN ALTRO DALL'ALTRA PARTE, IO NON ESITAI DUE VOLTE E LE DIEDI UN MORSO SUL LOBO DELL'ORECCHIO, LEI MI DISSE : VEDI CHE QUELLA E' UNA ZONA PERICOLOSA, NON SO COSA POTREBBE ACCADERE SE CONTINUASSI.......ED IO CONTINUAI, LA FECI SEDERE SUL MARMO DELLA CUCINA E DOPO AVER SPENTO LA LUCE MI INGINOCCHIAI DINANZI A LEI. INIZIAI A LECCARLE LA FIGA ATTRAVERSO IL PERZOMA ROSA, CHE TANTE VOLTE AVEVO VISTO TRA LE ROBE PULITE, LEI IMMEDIATAMENTE INARCO' LA SCHIENA IN SEGNO DI PIACERE, DI LI A LE POCO SPOSTAI IL PERIZOMA PER SCOPRIRE QUELLO SPETTACOLO DI FIGA CHE SI RITROVAVA. SPLENDIDA, ROSA E TUTTA DEPILATA, ERA FANTASTICO VEDERLA LI DAVANTI AI MIEI OCCHI. QUANDO SENTII CHE IL SUO PIACERE ERA ORMAI AL CULMINE MI ALZAI, TIRAI GIU' I PANTALONI E LE MUTANDE E LE MISI IL MIO CAZZO TRA LE COSCE. PASSAI LA CAPPELLA SULLA SUA FIGA PER SENTIRNE L'UMORE E PIANO PIANO LA INFILAI DENTRO. LE TENEVO LE GAMBE ALTE E GUARDAVO IL MIO CAZZO FARE ENTRA ED ESCI, ERA UNA COSA DA IMPAZZIRE, MI STAVO SCOPANDO LA FIGA DI MIA SORELLA, SENTIVO LA CAPPELLA CHE MI ESPLODEVA DENTRO LA SUA FIGA, DOVETTI FERMARMI PER UN PO', MA DOPO CINQUE MINUTI RIPRESI, ANCORA ANCORA E ANCORA UNA VOLTA, AVREI VOLUTO CHE TUTTO DURASSE IN ETERNO. I SUOI GEMITI ERANO COME MUSICA PER LE MIE ORECCHIE, GODEVA COME UNA TROIA E IO PIU' DI LEI, DOVEVO GODERMELA IL PIU' POSSIBILE, PENSAVO TRA ME E ME, CHISSA' SE MAI RICAPITERA' UN'OCCASIONE DEL GENERE. LA FECI GIRARE E LA PRESI DA DIETRO. SE DAVANTI AVEVA UNA FIGA DA PAURA, DA DIETROAVEVA UN CULO DA 10 E LODE. LA STANTUFFAI PER BENE E LEI APPREZZO' VERAMENTE. AD UN CERTO PUNTO LO VOLLE IN BOCCA E NON ESITAI UN SECONDO, MENTRO ME LO SUCCHIAVA CHIUSI GLI OCCHI, STAVO PER VENIRE, LI RIAPRII E MI RESI CONTO CHE ERA TUTTO UN SOGNO...MA CHE GRAN BEL SOGNO!!!

52% (9/8)
 
Categories: First TimeTaboo
Posted by sevenup80
1 year ago    Views: 2,732
Comments (2)
Reply for:
Reply text
Please login or register to post comments.
1 year ago
UN GRAN PECCATO, ME LA SCOPEREI CON MOLTO PIACERE, E' UNA GRAN FIGA!
1 year ago
peccato che sia stato solo un sogno .