il mio primo cazzo di pelle...incontri al parco

Tempo fa mentre mi depilavo mi guardavo allo specchio...stavo rifinendo il pizzetto delicato molto femminile sul mi cazzo per il resto bello liscio....anche il mio buco era bello liscio cominciai a farmi un ditalino...fui colto da una improvvisa voglia e cominciai a masturbarmi...poi vidi sulla lavatrice lo stura lavandini..manico in legno bello arrotondato nell' parte superiore...senza pensarci 2 volte lo appoggiai alla parete e spinsi per farlo entrare mm era lungo e fino ma abbastanza piacevole.....dopo un paio di minuti di giochi vari suonano alla porta...era il mio coinquilino... mi misi l accappatoio e andai ad aprire..il gioco era finito..anche perche lui e l altro n sanno niente.Avevo una voglia matta..preso da questa voglia andai al parco vicino casa..in tuta e senza mutandine...per vedere di trovare qualcuno...sapevo di alcuni ragazzi che avevo pizzicato quindi provai.Passai una mattinata a gironzolare niente.tornai a casa deluso...ma voglioso per il giorno successivo..allora mi venne una idea..un annuccio su un sito di incontri molto famoso in tutta italia B---I-----... "Pass amante del trav. cerca maturo max 45 anni ben dotato.".Dopo varie risposte e molti insicuri mi arriva un email "40 anni villoso ben messo"..dopo varie email di discussione decidiamo di vederci la mattina successiva ma cn una mia richiesta..dovevo vestirmi da femminuccia ma nn troppo vistosa ... leggings neri senza mutandinde ..felpa larga e converse...e aggiunsi una cappellino d lana ampio a coprire la mia parrucca castana taglio alla Raffaella Carra ahahah .si mi disse molto bella...dv fare finta di essere mio papa e io la figlia cattiva che nn e entrata a scuola...mi disse mi piaciono i giochi di ruolo accetto..porcellina..-..
La mattina mi iniziai a preparare presto per evitare i miei coinquilini..ed uscii di casa..verso il parco...arrivato li cominciai a fare finta di essercitarmi corsetta..avevo gli occhi di altri uominei e ragazzi e corridori addosso,ero senza mutande davanti non si vedeva niente non sono molto dotato quindi messo bene non si vede..i leggings dietro mi entravano dentro il culo ..ero imbarazzato ma super eccitato...e mi incominciava a piacere...fino a che mentre camminavo mi si pone davanti un omone 180 passati..ben messo bel viso occhiali da sole...mi dice che cazzo ci fai qui perche non sei a scuola..io rimasi immobile..poi capii...era lui...al che risposi ..non sono entrata a scuola perche gli altri non sono entrati .... non dire cazzate troietta lo so cosa fai al parco ..tua madre lo sa..certo papa risposi io...vieni con me ora ti sistemo io..mi prese per un braccio con una mano bella grande e curata..e mi porto dietro un po di alberi e cespugli appartati.Li comincio con la mano che non mi teneva a tastarmi il culo li cominciai ad eccitarmi...passo e ripasso' con il suo bel dito medio vicino al buco che fremeva desideroso...poi gli dissi scusa papy non volevo ..e lui infilandomi il dito medio da fuori i leggings mi disse chiamami papa e non ti permettere piu a nn andare a scuola...li il mio cazzo pulsava e usciva precum a quantita...e il mio buco violentemente aperto da quel dito sempre piu voglioso...poi si sbottono' la camicia e mi disse leccami i capezzoli..comincia a succhiare mordicchiare..lui era eccitato dai sui pantaloni si sentiva pulsare il cazzo..allora piano piano cominciai a scendere leccando tt..sbottonai i pantaloni..e ne usci fuori un cazzo scuro non tanto lungo ma di una grossezza mai vista che stringeva verso la base una cappella rosso scuro e scolpito...emanava un odore di precum e urina fantastico..mentre lo maneggiavo con cura metto la mano nella felpa per prendere il preservativo per poter fare un pompino ero voglioso...ma non lo trovo...e finita pensai..lui accortosi di tt mi disse nessun problema apri il portafoglio e cn mia grossa sorpresa nn tolse un preservativo ma la tessera dell AVIS...mi disse sai cosa significa vero troietta..dopo un po di ditubbanza comincia dalle palle in su erano belle piene e calde..poi arrivati alla cappella cominciai a leccare ma era talmente grossa che n mi entrava in bocca..ma lui mi spingeva la testa e io pensavo gia alla goduria nel sentire quel bel palo nel mio buco che stava fremendo..lo bagnai cn la saliva tutto..poi mi disse alzati la felpa.. si mi appoggio ad un albero e mi disse toccati i capezzoli troietta cm una donna fai finta di avere il seno..mentre lui si toccava quel bel cazzo...poi preso dall' eccitamento tolsi fuori il mio, che fino a quel momento mi aveva vietato di farlo,e comincio a segarmi da solo...subito lui si mese di fianco a me e mi dice ti aiuto troietta smette di toccarsi e cn una mano mi stimola i capezzoli..con l'altra si bagna di saliva il dito medio e comincia a farmi un ditalino...io stavo scoppiando..la sborra era li pronta ..ma mi trattenni per un paio di volte...poi mi disse troietta stai scoppiando vero, dai sborra che voglio vedere come godi,cosi mentre mi faceva un ditalino e mi stringava i capezzoli mi disse sborrati nella mano su dai troietta...feci un altro paio di movimenti e la mia sborra calda mi riempi la mano...ora leccala troia...preso dall eccitamento cominciai a spalmarla e a leccarla tutta sul viso...mmm come sei troia esclamo...sei meglio di mia moglie......poi mi disse...ora tocca a me...mi mise a pecorina e appoggio delicatamente la cappella al buco sentii subito la potenza di quel cazzo largo piu un rotolo di carta igienica..stentava ad entrare..nn avendo lubrificante e preservativo che un po aiuta mi disse..dai succhia un po che poi lo infilo..lo bagnai giocai per un paio di minuti,poi riprovo sputando nel mio buco un po aperto dal suo dito..lo sfintere cominciava a cedere...a meta cappella..lo tolse spunto copiosamente..e cn decisione rinfilo ...talmente velocemente che nn riuscii a dire una parola...mi disse e dentro...la sensazione era un misto di dolore e piacere...sentivo pulsare il suo grosso cazzo nel mio culo..e che meraviglia... comincio con movimenti lenti e poco profondi..poi tolto fuori sputo ancora copiosamente..e rinfilo quel pacco e comincio a picchiare un po piu forte... fino a raggiungere un buona velocita...io godevo la sensazione di dolore sparita...coperta dal piacere...ando avanti cosi per un paio di minuti...poi comincio con schiaffetti sulle natiche.. per poi passare a vere a proprie pacche e insulti ...troietta lo sai che scopi bene..nn fare piu la cattiva altrimenti ti punisco...capito gridava...io si papa...si.....nella mia mente pensai la farei volentieri la cattiva se questa era la punizione...mi penetro per almeno 20 minuti avevo il culo in fiamme ma nn dissi niente sentivo che lui stava per venire ..poi comincio a godere e mi disse troietta dove vuoi che ti sborri, io nn sapevo dove avrei voluto quella sborra tanto desiderata, in bocca oltre la mia mai preso altro....allora risposi dove vuoi papa in un istante mi sentii il culo caldo ed una sensazione di riempimento che avevo fino in pancia...che bello che bello che bello....lo tolse dal mio culo ormai aperto....lo ripose dentro le mutande mi disse rivestiti.
Mentre mi risistemavo mi disse che ero una bella troietta e che avrebbe voluto rivedermi appena fosse stato possibile...ma con una situazione creata da lui... mi chiese se mi piacesse fare la cameriera ....ma questa e un altra avventura che presto raccontero

31% (2/5)
 
Categories: Lesbian SexSex Humor
Posted by pass1987
11 months ago    Views: 1,149
Comments (15)
Reply for:
Reply text
Please login or register to post comments.
2 days ago
che bel racconto ...mentre lo leggevo diventava sempre più duro!!
4 months ago
bel racconto baci da Alessiatrav :* ;)
11 months ago
mmmm nn h mai provato-...ma lo faro..e ci riesco certo....
11 months ago
no me ne fraga niente di cosa ti piacerebbe...
io ti ho chiesto se sei in grado di prenderne due contemporaneamente!
11 months ago
Mm mi piacerebbe un bel cazzo di carne di quel calibro..non tanto per la lunghezza. .ma per la larghezza
11 months ago
usa quello più grosso in coppia con quello più piccolo...
se in grado di prenderli contemporanemente?
11 months ago
in mancanza di cazzo...uso il dildo nelle foto... scegli tu ...quale farmi usare
11 months ago
un ditalino?
non sarebbe meglio usare qualcosa di grosso?
11 months ago
mi si bagna il buchetto, mi farei un ditalino......
11 months ago
certo, sicuramente è diverso
comunque cosa ti provoca sapere che ce l'ho duro?
11 months ago
cmq grazie...mi basta sapere che ti e diventato duro...
11 months ago
be una cosa è viverla ...un altra è leggerla..credimi
11 months ago
me lo hai fatto venire duro...
ma niente di più...
11 months ago
questa e quella completa...okk ..anche se era gia nel mio blog... :)
11 months ago
Ma non è gia caricata ?