jeipei's Blog

[Story] LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 8)

LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 8)
Mi misi addosso un asciugamano e uscii dalla doccia. Nella stanza c’era un letto molto grande, mi ci buttai sopra e cercai di rilassarmi un po’.
Qualche minuto dopo usci’ anche lui e mi venne vicino. Si sdraio’ sul letto e rimase in silenzio.
Mi addormentai un po’ non so per quanto, ma mi sveglio’ la sua lingua.
La sentivo slinguettare tra le mie cosce, proprio li’ sul buchetto del culo, andava su e giu’ tra le cosce e poi di tanto in tanto si infilava nel mio buchetto.
Mi era venuto il cazzo duro e lui se ne accorse, passo’ una mano sotto le mie ... Continue»
Posted by jeipei 4 months ago  |  2

[Story] LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 7)

LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 7)
Non si fece attendere molto, lo sentii gemere e nekko setsso momento sentii il suo cazzo vibrare nel mio culo. Lo sentii muoversi all’indietro, quasi come se avvesse sparato un colpo e ci fosse il rinculo, mentre un primo fiotto di sborra trovava la strada tra le mie viscere.

Senti la sborra penetrarmi violentemente mentre il suo cazzo dava ancora due o tre spinte per svuotarsi del tutto nel mio culo.

Le sue mani mi strinsero i piccoli seni mentre si avvinghiava a me sempre piu stretto e gemeva.

-Sei la mia puttanella, la mia troietta. Ti sbo... Continue»
Posted by jeipei 7 months ago  |  1

[Story] LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 6)

LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 6)
Aprii la bocca, avevo voglia di sentire il calore della sua cappella, me lo infilai in bocca e cominciai a ruotare la lingua intorno alla cappella mentre succhiavo quasi facendo il vuoto in bocca. Sentii la sua mano sulla mia testa muoverla ritmicamente su e giu’ mentre l’auto aumentava la velocita’.
Io continuavo a succhiargli il cazzo che diventava sempre piu’ duro, poi mi lascio’ la testa e sentii la sua mano scorrere lungo la schiena e infilarsi nei miei pantaloni, poi nello slip ed infine sentii il suo dito medio scivolare tra le mie cosce fino a... Continue»
Posted by jeipei 7 months ago

LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 6)

LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 6)
Aprii la bocca, avevo voglia di sentire il calore della sua cappella, me lo infilai in bocca e cominciai a ruotare la lingua intorno alla cappella mentre succhiavo quasi facendo il vuoto in bocca. Sentii la sua mano sulla mia testa muoverla ritmicamente su e giu’ mentre l’auto aumentava la velocita’.
Io continuavo a succhiargli il cazzo che diventava sempre piu’ duro, poi mi lascio’ la testa e sentii la sua mano scorrere lungo la schiena e infilarsi nei miei pantaloni, poi nello slip ed infine sentii il suo dito medio scivolare tra le mie cosce fino a... Continue»
Posted by jeipei 7 months ago

[Story] LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 5)

LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 5)

- Oggi ho voglia del tuo culetto, ti vengo a prendere a scuola, liberati di mio figlio, ti aspetto in via Garigliano, la seconda a destra. Giacomo. – rimasi un po’ a pensare, era la prima volta che vedevo il suo nome, lo conoscevo da sempre come il padre di Giorgio.
- Ok – risposi. Avrei potuto dirgli di no, ma da quel giorno in cui mi aveva inculato per la prima volta, non facevo altro che pensare al suo cazzo e anche nel bagno della scuola mi masturbavo e sborravo pensando a lui.
Quando uscimmo dissi a Giorgio che dovevo andare da mia zia che abi... Continue»
Posted by jeipei 10 months ago  |  4

[Story] LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 3)

LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 3)

- Ora tocca a te Claudio, fammi godere come ti ho fatto godere io........- Mi spinse la testa verso il suo cazzo, io aprii la bocca quasi senza accorgermene ed il suo cazzo entro' in bocca.

Mi meravigliai di me stesso, sia per il fatto di aver aperto subito la bocca e di non aver resistito e anche perche' dopotutto, mi sentivo a mio agio con questo cazzo enorme in bocca e lui che mi spingeva avanti ed indietro la testa.

Cominciai a leccare la cappella ritmicamente mentre le mie labbra si chiudeva sul suo cazzo che entrava ed usciva dalla mia b... Continue»
Posted by jeipei 10 months ago

[Story] LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 4)

LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 4)

Rimase una ventina di secondi cosi', sentivo la sua presenza dentro di me, e sentivo anche i muscoli dello sfintere rilassarsi ed il bucheto dilatarsi, poi sputo' di nuovo sul mio buco del culo e tiro un attimo fuori la cappella. Si avvicino con la sua testa tra le mie cosce e comincio' a leccarmi il buco del culo. Sentivo la sua lingua entrarmi nel buchetto del culo mentre con la mano mi masturbava, e poi mi leccava le palle.
- You are my sissyboy, you are my little slut.....- mi diceva. - I wanna fuck your asshole......I wanna fill it with my loa... Continue»
Posted by jeipei 10 months ago

[Story] LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 1)

LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 1)
-Dai vieni a casa mia, ti aiuto io a fare la versione di inglese.- Giorgio insistette cosi’ tanto che io accettai, anche perche’ l’inglese non era il mio forte.

Sono Claudio e allora avevo 16 anni e frequentavo il 2 liceo linguistico, mi piaceva il francese e lo spagnolo, ma lìinglese proprio non mi andava giu’.

Arrivai a casa di Giorgio verso le 16.00 e ci mettemmo subito a fare la versione. Lui era molto bravo, perche’ suo padre era americano e gli aveva insegnato l’inglese fin da piccolo.

Poco dopo che avevamo iniziato, arrivo’ a casa sua p... Continue»
Posted by jeipei 10 months ago  |  1

[Story] LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 2)

LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 2)

Il padre di Giorgio si stava masturbando. Aveva in mano un cazzo enorme, lungo almeno 24 cm. Era appoggiato alla parete con gli occhi chiusi e si masturbava, ad un certo punto lo sentii anche dire:
-Dai Claudio, prendilo in bocca, fammi venire dentro…..leccami le palle…..-
Mi prese una gran paura e ritornai al mio posto, e poco dopo lui usci e venne verso di me. Ricominciai a tremare,
Lui mi venne vicino e mi passo’ il braccio destro sulla mia spalla. Come per farmi coraggio.
-Che c’e’ che succede, tu hai paura, di cosa? – Furono le ultime parole... Continue»
Posted by jeipei 10 months ago

[Story] Capitolo 17 - Il secondo tempo di Amin

Capitolo 17 - Il secondo tempo di Amin

Infatti mentre il cazzo di mio padre si era ammosciato del tutto, quello di Amin era ancora dritto e duro come un fuso e mamma ora lo guardava vogliosa.
- Amin, - disse mamma - ora lo voglio dentro. -
Amin non se lo fece dire due volte.
- Mettiti a pecorina - disse a mamma. Mamma obbedi' di corsa. Era proprio davanti a noi.
Si mise a quattro zampe con le gambe aperte.
- Mettiti anche tu cosi' - dissi a Claudia.
Senza dire niente mia sorella si sollevo la camicina e apri' le cosce.
Ero eccitatissimo, il mio cazzo era duro come quello di Amin, ma ... Continue»
Posted by jeipei 1 year ago  |  3

[Story] Capitolo 16 - L'amico nero di papa'

Capitolo 16 - L'amico nero di papa'

Una sera papa' venne a casa con un collega di lavoro, Amin, un senegalese di 28 anni. Cenammo tutti insieme. A tavola, papa' scherzava con Amin mentre mamma non era molto di buonumore, anzi la vedevo un po' preoccupata.
Appena finito di mangiare, papa' ci mando' a letto a me e mia sorella perche' loro dovevano discutere di cose di lavoro. Io non ci credetti molto, ma non avrei mai immaginato che cosa sarebbe successo dopo.
Feci finta di andare a letto e dopo una mezzoretta mi alzai e piano piano andai verso il soggiorno.
La scena che vidi era sconvolge... Continue»
Posted by jeipei 1 year ago  |  1

[Story] Capitolo 15 – l buchetto del culo di mia zia

Capitolo 15 – l buchetto del culo di mia zia Luisa

- No, Giorgio, non voglio, non l’ho mi fatto fare a nessuno. – imploro’ zia.
- Vedrai che ti iacera’ – le risposi, e andai in cucina.
Aprii il frigo e trovai un panetto di burro iniziato. Lo scartai, ne tagliai un tochetto e lo misi in un piatto di plastica.
Tornai in salotto. Zia era ancora in ginocchio sul tappeto con la figa bagnata.
Le andai dietro e le dissi di inchinarsi un po’ in avanti, cosi’ potevo vedere bene il buco del culo.
Con il dito presi un pezzetto di burro, lo lavorai tra il pollice e il medio e quando era diventato... Continue»
Posted by jeipei 1 year ago

[Story] Capitolo 15 – l buchetto del culo di mia zia

Capitolo 15 – l buchetto del culo di mia zia Luisa

- No, Giorgio, non voglio, non l’ho mi fatto fare a nessuno. – imploro’ zia.
- Vedrai che ti iacera’ – le risposi, e andai in cucina.
Aprii il frigo e trovai un panetto di burro iniziato. Lo scartai, ne tagliai un tochetto e lo misi in un piatto di plastica.
Tornai in salotto. Zia era ancora in ginocchio sul tappeto con la figa bagnata.
Le andai dietro e le dissi di inchinarsi un po’ in avanti, cosi’ potevo vedere bene il buco del culo.
Con il dito presi un pezzetto di burro, lo lavorai tra il pollice e il medio e quando era diventato... Continue»
Posted by jeipei 1 year ago  |  1

[Story] LA MIA FAMIGLIA......APERTA - Capitolo 14


Scopo zia Luisa
83929757263847562417.jpg
Non disse nulla, apri' la bocca e lo fece sparire dentro. Comincio' a lavorare con la lingua e con la bocca.
La punta del mio cazzo entrava ed usciva da quella bocca calda, mentre la sua lingua pennellava intorno alla
mia cappella.
- Vienimi in bocca - disse - cosi' dopo mi stai piu' a lungo dentro......-
Saranno state le sue parole o non so cosa, ma non a... Continue»
Posted by jeipei 2 years ago  |  2

[Story] LA MIA FAMIGLIA......APERTA - Capitolo 13

Io e zia Luisa.
98187041505731319782.jpg
Zia Luisa e' la sorella della mamma. Tra loro c'e' sempre stata molta complicita', sin da quando mamma copri' zia che aveva un amante senza che mio zio scoprisse nulla. Molto probabilmente anche la zia aveva tenuto il gioco alla mamma, ma questa e' una mia supposizione.
Quel pomeriggio, mia sorella era alla scuola di danza e dopo sarebbe andata a dormire dalla ... Continue»
Posted by jeipei 2 years ago  |  2

[Story] LA MIA FAMIGLIA......APERTA - Capitolo 12


Mio padre scopa mia sorella Claudia
58194920153354913380.jpg
Cosi' la sua fichetta era tutta in vista. Mio padre prese il cazzo ancora duro e lo appoggio' tra le sue grandi labbra, poi spinse.
Claudia emise un gridolino mentre mio padre cominciava a pomparle la fica.
Tirai fuori il cazzo dai miei pantaloni e cominciai a masturbarmi.
Mio padre pompava e Claudia con le gambe all'aria sentiva quel ca... Continue»
Posted by jeipei 2 years ago

[Story] LA MIA FAMIGLIA......APERTA - Capitolo 10

Jonathan scopa mia madre.

Mia madre cadde a pancia sotto sul letto, Jonathan le rovino' sopra e mentre tutti e due cadevano, il cazzo si infilo' nella fica di mia madre che urlo'.

- Oddio Jonathan, ma cosa hai tra le gambe......dio mio non ho mai provato una cosa del genere........scopami da dietro dai scopami....fammelo sentire tutto! -
Intanto il cazzo di Jonathan era entrato solo per meta', lui spinse ancora un po' e mia madre urlo'
- Non non ce la faccio.....aspetta....mi spacchi tutta.! -
Jonathan infilo' le braccia sotto il culo di mia madre e tenendola ben stretta comincio' ... Continue»
Posted by jeipei 2 years ago  |  1

[Story] LA MIA FAMIGLIA......APERTA - Capitolo 11

Mio padre e mia sorella

Mio padre era tornato.
Me ne accorsi dal fatto che mamma quella mattina si era fatta bella e non era andata al lavoro. Voleva aspettare il ritorno di papa' a casa.
Forse aveva delle brutte intenzioni.
Comunque io andai a scuola e non so cosa sia successo quando mio padre torno' a casa, ma so cosa successe la sera e ve lo racconto.
Quando io e mia sorella Claudia tornammo da scuola ci fu una festa. Papa' era in casa e mamma anche.
Papa' era in pigiama, disse che aveva dormito poco in aereo e che quindi quando era tornato si era messo a letto.
Mamma era in vestag... Continue»
Posted by jeipei 2 years ago

[Story] LA MIA FAMIGLIA......APERTA - Capitolo 8


Il culetto di Laura

Sfilai il cazzo, mi eressi sulle ginocchia, le passai le braccia sotto le cosce e la sollevai di peso.
La portai all'altezza della mia bocca e cominciai a leccarle la fica piena del mio sperma.
Continuo' a gemere, le cercai il bottoncino e lo mordicchiai e titillai con la mia lingua.
- Oddio....godo di nuovo....Giorgio sei fantastico.........vengo.... - disse
Continuai a leccarla, mentre sentivo qualcosa di caldo intorno il mio cazzo. Guardai in basso e vidi mia sorella che avea preso in bocca il mio cazzo e mi stava spompinando mentre con il dito si masturbava.
... Continue»
Posted by jeipei 2 years ago

[Story] LA MIA FAMIGLIA......APERTA - Capitolo 9

Capitolo 9 - Jonathan il mio compagno di classe

Jonathan, un ragazzone piu' alto di me, nero come la pece viene dal Cameroun. Ci conosciamo dalla prima liceo e siamo molto amici, si puo' dire che dividiamo tutto.
Ogni giovedi' io vado in palestra , ma mi ero dimenticato di dirlo a Jonathan che stava per venire a casa a fare le ricerche di scienze con me.
- Mamma, oggi viene Jonathan, fra un po'. Mi sono dimenticato di dirgli che andavo in palestra. Fallo sedere nella mia stanza, poi arrivo. - dissi
- OK Giorgio, vorra' dire che usciro' quando arriverai tu. - rispose lei.
Poi io uscii, ... Continue»
Posted by jeipei 2 years ago  |  1