La notte con mia sorella



Sono un pò di mesi che giro su questo sito, e solo adesso mi sono deciso a scrivere la mia esperienza successa l'anno scorso con mia sorella.
Io sono un ragazzo di 18 anni, alto 1.74, fisico abbastanza muscolo e (non per vantarmi) dotato di un cazzo di 21 cm.
Mia sorella al momento ha 16 anni (quando successe ciò che vi racconterò ne aveva appena compiuti 15) alta più o meno 1.63, un bel culetto sodo e un seno da paura per la sua età (porterà una 3 bella soda), tornando al racconto, era l'estate dell'anno scorso e per vari motivi mio padre e mia madre partirono per Alessandria a trovare i nostri nonni materni, lasciando me e mia sorella con i nostri nonni paterni.
Le giornate erano un susseguirsi di noia e preoccupazione per nostro nonno che stava poco bene, quindi io e mi sorella trascorrevamo gran parte del tempo insieme, il quarto giorno di assenza dei nostri genitori ci organizzamo per andare in piscina con dei nostri amici per rilassarci un pochino, in piscina vedevo molti ragazzini che fissavano continuamente mia sorella (dimenticavo di dirvi che ero e sono molto geloso di lei) quindi dico a mia sorella:

" Jeje li vedi quei bambinetti come ti guardano?"
" Si, lasciali stare"
" Dai facciamoli prendere male, mettiti in braccio a me e facciam finta di essere fidanzati"
" Sisi dai...."

Fatto stà che mia sorella si siede sulle mie gambe, cosa che fà spesso, ma questa volta in modo differente, poggia il suo bel culetto proprio sopra il mio membro, che stava già svegliandosi al sol contattodi quel culo.
Fatto stà che dopo circa mezz'ora dico a mia sorella che avevo urgenza di andare in bagno, lei si alza e mi lascia andare, ma sicuramente aveva già noteto il pacco nei miei pantaloni, il resto della giornata trascorse tranquilla tra i vari tuffi in acqua e qualche birretta sul tavolino, verso le 6 di sera torniamo a casa e lì la brutta notizia, a causa di un malore mio nonno era passato a miglior vita, mia sorella scappa in camera sua e io corro da lei, non che avessi già in mente idee strane ma più che altro per consolarla ed essere consolato.
Mentre eravamo in camera sua, sul suo lettino, ci abbracciavamo e ci davamo dei piccoli bacetti sulle guancie, poi successe che lei si stava girando per dire qualcosa e invece di parlare ci baciammo in bocca, io le misi la lingua in bocca cercando la sua e vedendo che non opponeva alcuna resistenza mi feci più audace e cominciai a palparle un seno, spevoche mia sorella era vergine quindi preferii fermarmi.
Sembra però che lei era intenzionata a continuare, infatti, quando me ne andai in camera mia lei mi seguì e mi dette un altro bacio, questa volta però per darmelo si mise sopra di me, avevo la sua fighetta che strusciava contro il mio cazzo che stava già per diventare duro, e con le ultime forze in corpo gli dissi di fermarsi, che se proprio voleva godere e farmi godere non saremmo andati oltre dei preliminari, logicamente essendo lei inesperta mi chiese cosa fossero, a quel punto la faci sdraiare sul letto e le tolsi reggiseno e mutandine, notai solo allora che non aveva nemmeno un pelo sulla figa, e lei vedendomi con un faccia un pò perplessa mi disse che la depilava 2 volte a settimana, non gli permisi più di parlare e cominciai a ciucciarle un capezzolo, che presto diventò duro come il marmo, per poi scendere piano piano fino al suo fiore non ancora deflorato, li cominciai a leccarre le sue labbra per poi introdurre la lingua come se fosse un piccolo cazzetto, metre facevo ciò le stimolavo il clitoride e con l'alta mano mi toglievo pantaloni e boxer, la caricai di peso e la adagiai su di me, mi chiese cosa doveva fare e sotto la mia guida mi fece il più bel pompino della mia vita, ebbe 3 o 4 orgasmi e io ero vicino al mio, gli dissi se aveva voglia di provare a bere il mio sperma, ma si rifiutò dicendo che le faceva un pò schifo, anche se non sapeva cosa era con precisione, quando ebbi il mio orgasmo spruzzai 4-5 fiotti di sperma che finirono sui suoi capelli e sulla sua faccia, allora ci abbandonammo sul letto esausti.
Dopo mezz'ora circa andammo a farci una doccia e poi tornammo in camera, ci stendemmo sul letto e ci addormentammo quasi subito.

Presto metterò la volta in cui ho sverginato la mia Jeje

55% (3/2)
 
Categories: First Time
Posted by iincest
3 years ago    Views: 2,374
Comments (2)
Reply for:
Reply text
Please login or register to post comments.
2 years ago
hot story!
juicyberry
retired
3 years ago
se vero e bello