mia sorella e d io complici 2


dopo quella scopata,i due raccolsero i loro indumenti e tornarono nella loro camera.
a mia sorella dissi:dobbiamo andare oltre.è vero,dobbiamo andare oltre,rispose lei.
ormai erano in nostro pugno.
la mattina successiva,ci trovammo in spiaggia.
marco e elena,gli sposini,ci avevano anticipati.avevano lo sguardo smarrito,probabilmente erano ancora sotto schock.
mia sorella da gran troia quale è,prese di nuovo l'iniziativa.
buon giorno ragazzi,disse,dormito bene?
loro all'unisono,risposero:sì.
elena,che fai con il reggiseno?!?toglilo!quando rientrerai,potrai esibire un'abbrozzatura da schianto,continuava mia sorella.marcello(io),toglile il reggiseno.obbedì,e le tette di elena,saltarono fuori,in tutta la loro bellezza.
non contenta,emma,(mia sorella),mettendosi seduta sul cazzo di marco,gli chiese:come sta il mio bel cazzone?strusciando la fica sul cazzo di marco.olalà...si sta gonfiando....
abbiamo noleggiato una barca,siete nostri ospiti,andiamo,dissi loro.
okei,disse marco.elena si alzò per rimettersi il reggiseno e prontamente emma disse:ma che fai?andiamo così.
imbarazzata ma remissiva elena,si avviò verso il moletto in topless:per una non abituata come lei,doveva essere uno sforzo inumano.
arrivati alla barca salimmo.c'erano due ragazzi di equipaggio.marco disse:vengono anche loro?certo risposi io,non possono affidarci l'imbarcazione.
appena fummo a largo,emma disse:ragazzi..via i costumi,abbronzatura integrale.e si tolse il perizzoma.pure io tolsi il costume.marco si adeguò e elena rimase lì,ferma e titubante.emma esclamò:forza dai,manchi solo tu.elena rispose con voce tremolante e disse:mi vergogno di quei ragazzi,riferendosi all'equipaggio.mi avvicinai e le sfilai il costume.venne sommersa dagli applausi.
emma,s**tto sul cazzo di marco e iniziò a succhiarglielo.in un attimo fu duro.io incrociai lo sguardo di elena e inizia a leccarle la fica.
emma salì sul cazzo di marco e iniziò a scoparselo.anch'io presi a fottere la sposina elena.aveva lo sguardo che rendeva appieno,lo stato di estasi sessuale che stava vivendo.
emma stava facendo di tutto per far arrivare marco e dopo poco ci riuscì.
merco si sdraio per potersi riprendere.emma fece cenno ai due marinai di avvicinarsi.iniziò a spominarli.i cazzi furono ben presto duri.uno era fine ma lungo(parecchio lungo),l'altro invece era tozzo(molto,molto tozzo).emma fece cenno di indirizzare le loro attenzioni nei confronti di elena.feci spazio,i fue iniziarono a lavorare la "povera" elena.non era in grado di reagire.le mani frugavano ovunque.uno prese a fotterla con forza a****lesca.l'altro gli aveva piantato il cazzo in bocca.l'agguantava per i capelli e si faceva spompinare.marco era sbalordito a vedere la sua mogliettina sfondata da due a****li come loro e lo era ancor di più capendo che elena stava provando piacere.quello con il cazzo lungo,si sdraiò e fece salire elena su di se impalandola.faceva fatica a stare con il busto eretto da quanto stava godendo.l'altro con il cazzo largo,le si avvicinò al buco del culo.non avrei voluto essere al suo posto.non potevo immaginare cosa avrebbe sofferto nel momento in cui la bestia avesse affondaro quella quantità di carne nel suo buchetto.
Adv
DENTRO-TUTTO DENTRO
elena emise un urlo disumano,si sdraiò sull'altro.
l'inculatore,prese a fottere quel culetto come solo un a****le poteva fare.la stava sfondando.cercava di infilarlo tutto,fino alle palle.
elena,allungò una mano verso marco,che l'afferrò,e con un filo di voce elena disse:
sto godendo,amore,ti amo da morire,mi stanno facendo impazzire,mi piace,lo voglio ancora.
i due stavano fottendola con ancora più foga.quei cazzi,sembravano dei cilindri di una ferrari,da quanto stantuffavano velocemente.
AAAAAHHHHHHHHHH
elena aveva raggiunto l'orgasmo sugli orgasmi,i due l'avevano innondata di sperma.
marco e io,arrivammo in bocca di emma.
eravamo pronti per tornare a terra...
100% (3/0)
 
Categories: AnalFirst Time
Posted by iincest
3 years ago    Views: 619
Comments
Reply for:
Reply text
Please login or register to post comments.
No comments