mia sorella e io complici


io e mia sorella siamo gemelli,anche se non ci somigliamo neanche un po'.abbiamo compiuto da poco la maggiore età.siamo complici e porci.ci piace scopare e farlo con chi ci va.anche tra di noi lo abbiamo fatto.mia sorella,non ha più un buco vergine.spesso,porto gli amici di scuola a casa e ce la scopiamo.lei contraccambia,portando delle sue amiche che poi convince a farsi scopare da me.nella ns relazione i****tuosa,tutto è valido.lo scorso autunno,siamo stati sul mar rosso.era il regalo dei ns genitori per il 18° compleanno.andammo là senza di loro.alla sera,vedemmo una coppia di novelli sposini,tutti belli felici e mano nella mano.
ci guardammo e sadicamente decidemmo che loro sarebbero state le ns vittime per quella vacanza.alla sera,con un pretesto,facemmo la loro conoscenza.anche noi ci spacciammo per una coppia in luna di miele.iniziò il loro martirio.allo spettacolo,le moglie erano sedute al centro con i rispettivi mariti ai fianchi.iniziato lo spettacolo,iniziai a frugare tra le cosce di mia sorella,alias mia moglie.allargò bene le gambe per consentirmi di lavorare al meglio.l'altra sposina guardava sbigottita.il giorno successivo,il maritino,era sottoposto a tutta una ser di sollecitazioni da parte di mia sorella che avrebbero fatto prendere un infarto a chiunque.era l'unica ad essere senza reggiseno e aveva un micro bikini che la fica era spesso fuori.io non ero da meno.martellavo la sposina di continuo.con falsi pretesti le tenevo sempre le mani adosso.
la sera proposi una unica tavolata.mia sorella era con un abito bianco che in controluce faceva vedere quello che non c'era.era priva di biancheria intima. iniziò a far piedino al povero malcapitato.era sempre più in imbarazzo.io senza ritegno,facevo apprezzamenti sulla mogliettina e le tenevo gli occhi puntati sulla scollatura.dopo lo spettacolo,facemmo un giro per il villaggio.andaì giù pesante:raccontavo le ns prestazioni sessuali.ad un cero punto,mia sorella,abbraccio al collo il ragazzo da dietro,in modo che potesse sentire le sue tete e disse:perchè non venite su da noi in camera.i due erano impacciati e declinarono.la mattina successiva,iniziò nuovamente il bombardamento.la ragazza,fu costretta a togliersi pure lei il reggiseno.aveva due gran belle tette.glielo dissi immediatamente e le dissi pure che avrei voluto leccarle volentieri.mia sorella le dette la crema protettiva.il massaggio che ne s**turì era da vera troia.all'ora di cena eravamo già pronti.mia sorella,aveva una mini gonna mozzafiato e una camicetta abbottonata quel tanto o quel poco per far vedere le sue splendide tette.andammo a bussare alla porta delle ns vittime.lei era quasi pronta,lui ancora con l'accappatoio indosso.mia sorella prese subito l'iniziativa e disse alla ragazza.carino il vestito,ma il reggiseno và tolto.lei arrosì.mia sorella le infilò le mani nel vestito e tolse il reggiseno.era uno schianto.che mutandine hai?le chiese.normali,rispose lei.fai vedere cosa ti sei portata.era tutta roba castigata.quando è pronto lui,vieni da me che è meglio,le disse.forza dai cambiati,non vorrai venire in accappatoio?chiese mia sorella.si avvicinò al ragazzo e gli tolse l'accappatoio.era nudo e con l'uccello ritto.ehi..è tua moglie senza reggiseno,o sono io a farti quell'effetto?ci mettemmo a ridere e si vestì rapidamente.andammo in camera ns per cambiare le mutandine alla ragazza.le scelse un perizzoma che averlo o non averlo,sinceramente era la stessa cosa.la ragazza di tolse le sue e si infilò le altre,badando bene di non far vedere nulla durante il cambio.embè?disse mia sorella,non ci fai vedere come ti stanno?scosse la testa in segno di diniego.forza timidona...facci vedere come ti stanno?mia sorella le si avvicinò e le sollevò la gonna del vestito.aveva un gran bel culo,altro che,la volto e le labbra della fica,avevano fatto prigioniero il perizzoma.il pelo era tuuto fuori la stoffa.complimenti,dicemmo in coro.mia sorella,andò oltre,le passò la mano dal culo verso la fica.lei fece un sussulto.ma sei bagnata....allora sei una porcellina...e lì giù a ridere. a cena proposi di dividere le coppie,così fu fatto.non sò cosa diceva mia sorella a quel ragazzo,ma lo vedevo spesso toccarsi il cazzo,lo doveva avere gonfio.per quanto mi riguarda la frase più dolce che dissi alla ragazza,fu:te lo pianterei tutto in quel bel culo.
dopo lo spettacolo,salirono su da noi.in un attimo,mia sorella fu nuda.il ragazzo e la ragazza,erano ammutoliti.si avvicino alla ragazza e iniziò a palparla e a strusciarle con le labbra e la lingua il collo..la ragazza,tentava di non tradire le proprie emozioni...ma fu impossibile.le sganciò il vestito e le tolse il perizzomino.era stupenda.la portò sul letto e iniziò a leccarla come sa fare solo mia sorella.iniziò a mugolare.stava godendo,sotto quei colpi di lingua dati con maestria da mia sorella..iniziai a spogliarmi,il ragazzo mi segui e rimanemmo nudi.aveva il cazzo già in tiro.si avviò verso mia sorella e iniziò a leccarle fica e culo:era alla pecorina,per leccare la ragazza.mi avvicinai alla ragazza e iniziai a baciarla e a toccarla.allontanai mia sorella e iniziai a fottere la sposina.mia sorella,si stava facendo montare dal ragazzo.più scopavamo,più mugolavamo,più mugolavamo,più ci eccitavamo.feci mettere a pecorina la ragazza e iniziai a fotterla da dietro.si voltò verso il marito e disse:godo,amore mio,godo tantissimo.feci cenno al ragazzo di prendere il mio posto.tolse il cazzo dalla fica di mia sorella e lo infilò in quella di sua moglie.io passai davanti per farmelo succhiare.niente male come pompinara.feci sdraiare il ragazzo e feci salire la moglie su di lui.la scopava,mentre mia sorella le leccava i seni,io le leccavo la schiena e le toccavo il culo.la ragazza era al centro delle ns attenzioni.eravamo tutti per lei.dai mugolii,sembrava proprio che le piacesse.feci togliere mia sorella che si mise con la fica sopra al ragazzo per farsela leccare.io spinsi in avanti la ragazza e le piantai il cazzo in culo.era stretto e per questo mi faceva godere.pompavo a più non posso,lei gridava di piacere.ripeteva,ancora-ancora-non vi fermate-più forte.il ragazzo si tolse e volle inculare mia sorella.io continuavo a sfondare il culo alla sposina.le arrivai in culo,lei era esanime.il ragazzo,volle arrivare in bocca a mia sorella....
cazzo...che luna di miele ha fatto questa coppia...indimenticabile,penso....
85% (5/1)
 
Categories: Anal
Posted by iincest
3 years ago    Views: 1,146
Comments (3)
Reply for:
Reply text
Please login or register to post comments.
8 months ago
Pieno di errori ma bello
2 years ago
Excellent
2 years ago
Excellent