costretta da me a scopare con altri uomini

sono un uomo di 40 anni mia moglie ne ha 34 e siamo sposati da 8 anni.dopo un paio d,anni circa di matrimonio guardando dei film porno me venuta voglia di avere delle esperienze diverse con mia moglie,non mi interessava andare con altre donne,ma mi attirava l,idea che lei andasse con altri uomini.cosi ho cominciato lentamente a proporgli la cosa.non e stato facile ci sono voluti alcuni anni,lei all,inizo rifiutava poi col tempo ha iniziato a rimanere sul vago,dicendomi vedremo forse un giorno chissa ecc. ecc.cosi tre anni fa mentre eravamo in ferie lei e rimasta colpita dalla bellezza di un cameriere portoricano e mi disse se devo farti le corna te le faccio volentieri con lui.cosi il giorno dopo presi lui senza dire nulla a lei e gli chiesi se poteva farci da guida turistica e lo avrei pagato logicamente,cosi lui accetto ignaro delle mie vere intenzioni.mia moglie nel vederlo il giorno dopo farci da guida rimaste impietrita sapendo le mie intenzioni pero la tranquillizai dicendogli ci fa solo da guida.dopo il giro turistico arrivati in albergo lo pagai e gli chiesi se voleva salire con noi un attimo in camera nostra.senza esitare lui accetto quasi sapesse gia le mie intenzioni.entrammo e per un paio di minuti calo un silenzio tombale poi lui prese la parola e disse:in cosa posso servirvi ancora.io presi mia moglie per mano e la feci avvicinare a lui dicendogli solo due parole.gli piaci.lui accarezzo i suoi capelli e tirandola verso di se la bacio.non credevo ai miei occhi si stava realizzando un mio desiderio.la sdraio sul letto e comincirono a spogliarsi e quando lei infilo la mano nei suoi pantaloni rimase di stucco ed esclamo e enorme.lo ha estratto dai pantaloni e doveva tenerlo con entrambe le mani superava i 20 cm,mentre lei era abituata al mio che e 13 cm scarsi.i preliminari dirarono parecchio e lui ha tenuto a lungo la testa fra le cosce di mia moglie e dove lei ha urlato dal piacere e si contorceva dalla voglia di provare il suo cazzo.ma anche lei lo ha spompinato a lungo.poi e arrivato il momento tanto atteso da me lei si sdraio pancia in su allargando le sue cosce e alzando le braccia al cielo come segnodi invito lui si sdraio sopra di lei e comincio a strofinargli il cazzo contro la sua vagina aprendogli le grandi labbra e fermandosi davanti al suo buchino bagnato fradicio poi inizio a spingerglielo dentro lentamente mentre lei inarcava il suo bacino alla ricerca della penetrazione.cosi lo spinse dentro tutto fino in fondo procurandogli un po di dolore dato che lei non aveva mai preso piu di 13 cm cosi lui inizio la cavalcata.durante il loro rapporto sessuale lei mi disse piu volte a gran voce cornuto anche a gesti.eravamo cosi presi dall,eccitazione che ci siamo dimenticati di fargli indossare il preservativo e lei era nel suo priodo di massima fertilita e lei non prendeva alcuna precauzione.lui rimase in intimita con lei un paio d,ore ,e in quel tempo ha avuto tre orgasmi tutti nella vagina di mia moglie e tanto e bastato perche lei rimanesse gravida.il giorno dopo siamo ritornati a casa dalle vacanze ignari che lei avesse portato con se il ricordo di quel pomeriggio di sesso sfrenato.abbaiamo poi sperato che la figlia fosse mia dato che e nata una bambia che ora ha un anno e mezzo ma era troppo scura e facendogli l,esame del dna e risultato che non era mia.ora lei non ha piu problemi a scopare con altri uomini dato che nel arco di tre anni gli ho fatto fare piu esperienze sia con uomini maturi che ragazzi giovani ma anche sesso in gruppo con lei l,unica donna.ha avuto rapporti sessuali con oltre 300 maschi di tutte le etnie e ultimamente lo fa per soldi cosi si arrotonda lo stipendio.ormai non ha piu limiti e non la ferma piu nessuno .
24% (11/33)
 
Posted by genoveffa
4 years ago    Views: 2,670
Comments (8)
Reply for:
Reply text
Please login or register to post comments.
3 years ago
Non male, me la presenti tua moglie??
juicyberry
retired
3 years ago
si bella storia
3 years ago
mah...
3 years ago
Anche io sono sposato da 4 anni, mia moglie é una bella donna di 26 anni che fa girare la testa a molti uomini. Nonostante tutto mi accorsi che la fiamma d'amore diventava sempre piú piccola. Di professione sono pittore, da un paio di mesi ho un nuovo collega, con il quale sono diventato amico, Marco é un'uomo di 30 anni, singolo, di origine Senegalese, ma non é tanto scuro di pelle. Siccome noi ci cambiamo sul lavoro ho intravisto da tempo che lui ha un cazzo enorme, bello scuro con una cappella a fungo, per dire la veritá mi ero innamorato di lui, ma mi vergognavo di confessargli i miei sentimenti. Un giorno si parlava delle nostre famiglie,cosisuccesse che io gli mostrai una foto di mia moglie, ripresa sulla spiaggia, in bikini. Io vidi che con desiderio la guardava. Sulla mia domanda se gli piaceva rispose con un sorriso di si. Una sera mentre facevo l'amore con mia moglie le chiesi se le sarebbe piaciuto fare l'amore con Marco. Lei mi guardó, e subito mi chiese se l'amassi ancora, io le assicurai di si, ma Marco ti desiderebbe, non mi rispose alla domanda. Un paio di giorni piú tardi fu lei che mi chiese di invitare Marco per il fine settimana. Io direttamente le chiesi l'ho vuoi, lei mi rispose che avrebbe voluto provare.
Marco era contentissimo dell'invito, con un mazzo di rose si presentó venerdi sera da noi, mia moglie lo salutó e ringrazió con due bacini sulla guancia. Durante l'aperitivo il ghiaccio si sciolse, da come lo guardava le piaceva, dopo la cena ci sedemmo nel salotto dove prendemmo il caffe, mia moglie si era seduta vicino a lui ed ogni tanto appoggiava la testa sulla sua spalla, finché ad un certo momento si guardarono e le loro bocche si sigillarono un bacio appassionante. Il mio cazzo divenne duro, fu lei che mise la sua mano sul rigonfio nei pantaloni di Marco, l'ho accarezzava, poi gli sussurró all'orecchio, "mi vuoi" la risposta la sapevo giá, si alzarono ed andarono nella camera da letto. Dopo un pó sentivo mia moglie godere, dopo un pezzo ritornarono nel salotto, nudi, il cazzo di Marco pendeva tra le sue gambe, si sedettero sul divano, abbracciati si cambiavano baci, non feci a meno di chiederle se le fosse piaciuto, lei si fregó con la mno sulla pancia assicurandomi che Marco era un tesoro. verso mezza notte andammo in tre a letto, dove potevo assistere come mia moglie riceveva il suo cazzo tutto nella figa. Erano venuti entrambi Marco si sdraió sul fianco mentre mia moglie rimase con le gambe aperte, io mi inchinai con la testa tra le sue gambe per leccarle la figa, anche perché volevo provare il sapore della sborra, ma non usciva niente, a quel punto chiesi a Marco se aveva goduto, fu mia moglie che accarezzandosi la pancia mi assicuró che la sua sborra era tutta nella pancia. A quel punto mi girai verso Marco, il suo cazzo era mollo, ma era tutto bagnato, lo presi in bocca e lo succhiai, un pó di sborra usci, con la lingua provai il gusto, mi piaceva. Da quel giorno eravamo inseparabili, ogni tanto sul lavoro gli facevo un pompino, per provare il gusto della sua sborra. Un paio di mesi fa mi feci coraggio e gli dichiari il mio amore per lui. Marco mi rispose che lo aveva immaginato, ma non era sicuro, Da aloora faccio anch'io l'amore con lui, e cosi bello sentire il suo cazzo nel mio corpo.
4 years ago
Non è che ti fa così tanto onore..xD Io mia moglie non la darei a nessuno neanche morto.. è mia e basta.. non kapisco come uno possa godere a vedere una "cosa" propria scopata da un'altra persona. Preferisco e spero che queste storie che scrivete siano finte.. ;-)
4 years ago
Il primo bull di mia moglie era bianco, ma il finale fu lo stesso.
4 years ago
bella storia
4 years ago
LA scoperei molto volentieri !!