il buco della serratura.

So che potrà sembrare la classica storia trita e ritrita, ma narrò quello che mi è successo quest estate al lago: dopo una vita passati a vederci di tanto in tanto, questa mia amica ( che chiameremo C. ) decide di passare qualche giorno a riposarsi e in pace con me a casa mia in montagna.
Io pregusto già quello che può succedere , in quanto sono voyeur dentro, e il bagno è in posizione ottimale per spiare ( serratura vecchio modello, chiave assente, e doccia proprio di fronte al buco della serratura ).
Dopo la prima giornata, facendo lo gnorri vado in doccia, e appena esco le chiedo " vai te, ora?", lei mi dice di sì, va a prendersi il cambio ed entra in bagno.
Appena entra, aspetto 5 - 5 secondi e mi attacco al buco della serratura : la vedo davanti al wc senza già la maglietta, che si slaccia ilreggiseno mostrando le sue tette belle sode e della giusta misura, si cala i pantaloncini di jeans, li appoggia sul wate, ed infine si cala le mutandine color carne: mi si para davanti un triangolino di pelo ben curato, che prima potevo solo immaginare! nel frattempo inutile dire che mi sono eccitato da maledetti, mi sono tirato fuori l uccello e ho incominciato a menarmelo davanti a queste visioni!
A questo punto però avviene ciò che mi gela il sangue nelle vene: all'improvviso lei si avvicina a passo spedito verso la porta, dove sto io; inutile aggiungere ke se avesse aperto la porta non avrei fatto in tempo a fare niente, ed ovviamente m avrebbe beccato col pisello in mano mentre la spiavo! Fortuna vuole che si fermi davanti alla lavatrice ( a circa mezzo metro dalla porta ) appoggi le mutadine su di essa, e si accarezzi la fighetta.
Questo avvenimento, di vedere la sua figa così vicino a me , mi eccita alla grandissima, e mentre le sbircio il taglietto, e successivamente il suo bel culetto quando si gira, vengo in maniera copiosa.
dopo aver pulito tutto, sempre con l uccello in mano, mi rimetto a spiarla, e la vedo già in doccia: la seconda scena epica, è quella che appena mi rimetto a guardarla, la vedo in doccia ma che non si lava, ma con la mano tra le conosce; e dopo averla guardata in faccia, capisco cosa sta facendo: si sta masturbando.
Ansima che è un piacere e dopo non molto ha un fremito, si appoggia al muro, e la mano che utilizzava, la lava per bene sotto la doccia.
Dopo di ciò si mette a lavarsi normalmente, insaponandosi e passandosi le mano su tutte le sue fantastiche forme.
Dopo la prima epica spiata, nei 5 giorni, ne sono arrivate altre ( nella fattispecie ogni volta ke lei entrava in bagno, sia per i bisogni corporali, che per le docce ); ed ancora oggi mi sego a volontà, guardando i video che mi porto appresso da quella volta! E' tutto!
73% (4/2)
 
Categories: MasturbationVoyeur
Posted by frankk1983
2 years ago    Views: 1,618
Comments (3)
Reply for:
Reply text
Please login or register to post comments.
1 year ago
E che aspetti a postarli (o a scambiarli con qualche amico fidato)? :)
2 years ago
ce li ho ankora!
2 years ago
e i video??