..e ancora ci ripenso

Estate di qualke anno fa..lo conosco su internet nn ricordo nemmeno come..parliamo e capisco subito ke lui è il classico bravo ragazzo..non quei bravi ragazzi noiosi ma bensi quei bravi ragazzi ke nella vita di tutti i giorni sono impegnati all'università e credono nei veri valori della vita ma ke a letto sono delle belve.(come me insomma).abbiamo subito capito ke c'era affinità mentale e sessuale..passamo qualke giorno chattando e scambiandoci opinioni riguardo i nostri gusti sessuali..gli dissi ke nn avevo mai avuto un rapporto sessuale completo da passivo..e questo nn fece ke eccitarlo ancora di piu..qualke giorno dopo avevo casa completamente libera..appuntamento preso..pensate ke il giorno prima ci stavo ripensando..sai, un estraneo a casa..ma poi mi fidai del mio istinto..lo andai a prendere alla stazione e passammo la mattinata in giro x la mia città mentre io gli facevo da cicerone..fu un ulteriore conferma del suo essere gentile ed educato..gli preparai un bel pranzetto a casa mia e parlammo come se ci conoscessimo da mesi..finito di mangiare lo raggiunsi sul divano e senza molti preamboli mi chiese di andare a letto..non me lo feci ripetere 2 volte..dopo tutto eravamo insieme da diverse ore e il desiderio sessuale era salito alle stelle..ci stendiamo sul letto e iniziamo a baciarci..tocco il suo pacco e lo sento gia esplodere..continuando a baciarci ci sfiliamo jeans, mutande e maglietta..prendo in mano il suo cazzo x la prima volta e capisco di essere stato particolarmente fortunato..nn resisto, mi chino sul cazzo e lo guardo prendendolo in mano..rimango incantato..non avevo mai visto un arnese cosi bello..capite?bello!era perfetto..grosso,lungo 22 cm, 2 palle perfette..era da fotografia..(a posteriori mi pento come nn mai per nn aver fatto un sex tape).dopo un iniziale sbigottimento apro la bocca e do inizio al pompino piu lungo ke abbia mai fatto..lo leccavo. lo succhiavo mentre lo segavo..nn vi so dire quanto sia durato ma credetemi è durato molto..l'ho assaorato a fondo..cerkando di metterne in bokka piu cm possibile..tenendolo sempre ben bagnato..lo sputavo sulla cappella, gli leccavo le palle, passavo la lingua sulla cappella mentre gli accarezzavo i capezzoli..ogni tanto lui m incitava dicendomi "bravo, come ti piace".insomma sarei stato li tutta la vita, ogni tanto mi spostavo solo per non farmi troppo male alle gambe, alle ginokkia ecc..continuo a succhiarlo, lui è steso, io a 4 zampe davanti a lui col cazzo in bokka..fatto sta ke il suo piede, passando in mezzo alle mie gambe, arriva a tokkarmi il culo..e con l alluce riesce a stimolarmi l'ano..non l'aveva fatto apposta quindi si discostò..gli diko"continua ti prego"..continuai quindi a sukkiarlo mentre avevo il suo piede ke stimolava il culo..sarebbe stato un momento perfetto x venire se fossi stao con un altro..ma con lui no..sentivo ke dovevo andare avanti..ci spostiamo e la mia bocca lascia a malincuore il suo cazzo..lui si mette in piedi, io a pecora sul letto. m'infila il cazzo tra le chiappe senza penetrarmi..e intanto mi tokka i capezzoli..riskiavo di venire da un momento all altro..in quel momento ero bollente e lui mi dice "come sei eccitato mamma mia, bravo, anke io".restiamo qualke minuto cosi, sento il suo cazzo ke sbatte contro l ano..lo faccio stendere e glielo riprendo in bokka..ma a un certo punto capisco ke è arrivato il momento.gli diko "metti il preservativo" e lui sorridendo "mettimelo tu"..gli metto il preservativo e mi stendo sul letto pancia in giu..sapevo ke era la sua posizione preferita..inizia a provare e penetrarmi..(intanto io penso, ora ci vorrebbe un pene piu pikkolo!ahahah)..dopo un po di tentativi riesce a penetrarmi e dopo un iniziale dolore inizio a godere..mi scopa in quella posizione per molto tempo..è impossibile esprimere a parole il godimento..dopo un bel po esce e mi fa mettere in ginokkio sul letto, io mi aggrappavo alla spalliera.inizia a sputarmi sull'ano e mi infila due dita..io ero in estasi..gli diko "si sputami sul culo e sculacciami" lui mi sculaccia dicendomi "ti piace eh?ke bravo, bella puttana"mi penetra un altro po e allora gli diko "voglio il tuo sperma"..si ristende come all inizio e io davanti a lui a ciucciarlo..stavolta ero ancora piu eccitato..sentivo il mio ano allargato e gocciolante di saliva..mi skiaffeggia col cazzo..lo sukkio ankora..gli diko "riempimi di sborra, la voglio fino all ultima goccia"..e lui "certo, andiamo in bagno" mi fa segno di andare nella doccia..e inizia a segarsi mentre io ero in ginokkio..ogni tanto passo la lingua sulla cappella e lui "VENGO"..alke io m infilo un dito in culo e cn l altra mano mi sego..in quel momento iniziò a skizzarmi battendo ogni mio precedente facial..me ne skizzò cosi tanta..mi riempie gli okki, cola sulle labbra,io intanto sborro e volevo ke quel momento nn finisse mai..finisce di sborrare e mi passo la lingua sulle labbra e continuo a sukkiarlo..dopo qualke minuto ke ero li a sukkiarlo mi sorride..facemmo una doccia insieme e piu tardi lo accompagnai alla stazione..ma nn prima di avergli fatto un altro pompino..stavolta niente facial ma direttamente tutto in gola..ci salutammo e purtroppo per una serie di eventi non riuscimmo piu a vederci..ci perdemmo di vista..è rimasto il piu grande rimorso della mia vita..ora è fidanzato..certi treni passano solo una volta..
100% (6/0)
 
Categories: First TimeGay Male
Posted by foglia2
2 years ago    Views: 339
Comments (1)
Reply for:
Reply text
Please login or register to post comments.
1 year ago
Mi è piaciuto. Grazie. Un racconto molto arrapato, ma anche tenero. Pochi colpi di pennello sulla tela rendono viva la tua sensibilità di ragazzo che sa come darsi ad un compagno. L'occasionalità dell'incontro sparisce ed apre una pagina erotica e ad un tempo sentimentale. Ed anche se non lo hai più rivisto, si vede quanto ha regalato alla tua sensualità. In qualche modo capisco la tua passione, perché la mia ragazza ed io conviviamo da due anni con un ragazzo incontrato in college e ci siamo piaciuti subito. Il nostro treno è passato la seconda volta....