La massaggiatrice 1° parte

La storia che sto per raccontarvi è conseguente del mio esibizionismo che mi porta a cercare sempre nuove situazioni per dare sfogo alla mia passione.
Da un pò di tempo avevo iniziato a fare dei massaggi da estetiste per mostrarmi nudo a loro ma le prime tre esperienze si erano limitate a farmi vedere nudo senza però andare oltre. Un giorno notai una inserzione se un giornalino locale che diceva testualmente; !Estetista esegue depilazione e massaggi uomo-donna!
Telefonai e mi rispose una vocedi una signora sui 40-50anni la quale mi disse che lavorava in casa e fissai un appuntamento per il giorno dopo. Arrivai puntuale davanti a una villetta in periferia della città suonai e dopo pochi istanti vidi apparire una signora bionda dellì'apparente età di 45/50anni la quale mi apri' il cancello mi salutò sorridendomi e mi fece accomodare in casa facendomi entrare in una stanzetta non olto grande dove c'era un lettino.
Mi disse di spogliarmi porgendomi un asciugamano mentre lei usciva dalla stanza, io mi spogliai tutto e, aprofittando della sua momentyanea assenza mi infilai nel culo ungrosso vibromassaggiatore a forma di ooso di cane in modo che non mi potesse uscire dal buco del culo,rimasi in piedi in attesa che lei rientrasse.
Avevo notato una bilacia sul pavimento e ci salii sopra mentre il cazzo era ormai completamente eretto. Dopo poco la signora che si chiamava luisa rientrò e io gli dissi se potevo pesarmi, mi disse !certamente sdi accomodi pure! e cosi' dicendo si chinò per regolare la bilancia e cosi' facendo passo' con il viso molto vicino al mio cazzo che era diventato enorme! Eseguita la !misura! mi fece distendere suyl lettino coprendomila vita con l'asciugamano.Iniziò a mssaggiarmi dai piedi e io con movimenti studiati feci scivolare l'asciugamano rimanendo completamente ndo, lei intanto stava massagiandomi le gambe ed era con le mani sulle mie cosce, sentivo le sue dita che mi sfioravano i testicoli ed ero eccitatissimo, ad un tratto mi afferrai il cazzo e cominciai a masturbarmi mentre lei continuava a massaggiarmi, sborrai quasi subito, lei non disse una parola, continuava a massaggiarmi il ventre passando con le mani sulla sborra caduta sulla mia pancia, continuava ed era arrivata fino al viso e mi eccitava il pensare che tra pochi istanti mi avrebbe detto di girarmi vedendomi cosa avevo nel culo.
Quando mi disse 'si giri' io obbedi, mi misi in ginocchio e indugiai un pò in quella posizione oscena, ero ala pecorina con quel grosso osso infilato nel culo, mi aspettai una reazione da parte della signora ma non successe nulla mi sdraiai e lei iniziò a massaggiarmi partendo dai talloni fino a risalire al mio cuylo con quell'arnese bene in vista!! La prima seduta fini' cosi', potevo essere soddisfatto, fissai un appuntamento per la settimana prossima e qusto è argomento della prossima puntata!
63% (8/4)
 
Categories: Anal
Posted by carlo51
3 years ago    Views: 2,410
Comments (3)
Reply for:
Reply text
Please login or register to post comments.
3 years ago
mmmmm bravo maialino
3 years ago
molto eccitante!
3 years ago
Bella storia.... mi passi l'indirizzo che ho voglia di un massaggio?