mia cugina

Era l'estate di qualche anno fa,mi accorsi di provare un attrazione morbosa nei confronti di mia cugina che fino ad allora non mi faceva ne caldo e ne freddo!Mia cugina è sposata,con figli,bassina,mora un po cicciottella,ma non grassa,due tette enormi,una quarta misura abbondante e un culetto da paura!Leggevo nei suoi occhi,ma soprattutto nelle sue parole quelle volte che l'andavo a trovare un po di insoddisfazione,a tal punto da s**turirmi una forte attrazione,come se mi avesse dato l'imput per poter fare qualcosa!un giorno stavamo seduti vicini sullo scalino della porta di casa sua,lei indossava una tuta bianca e nera molto aderente e da dietro si vedeva il perizoma che gli usciva fuori dal pezzo dei pantaloni della tuta,a quel punto fui preso da una forte voglia di toccarla,sentivo il mio cuore che batteva forte,il tremolio delle mie mani,non resistetti e mentre stavamo parlando feci scivolare la mano sul suo fondoschiena,toccando il suo sedere e il suo perizoma,la sua reazione non fu negativa,io stavo esplodendo,ma più di quello non avrei potuto fare dato che stavano per tornare i figli da scuola!Me ne andai,senza averci scambiato nulla sullìaccaduto,tornai a casa e mi masturbai più volte,quei giorni seguenti avevo il pallino fisso,la voglia matta di scopare mia cugina,me la immaginavo in tutti i modi,che la prendevo da dietro in casa sua,che la scopavo davanti sul tavolino della cucina,che leccavo le sue enormi tette!Un pomeriggio decisi di tornare all'attaco,preso come mi succedeva ormai da un po di tempo da una forte voglia di scoparla!Come dicevo era estate,io indossavo una maglietta e un paio di calzoncini grigi,prima di andare decisi di togliermi le mutande e di rimanere solamente con i pantaloncini,in modo che se avrei avuto un erezione avrebbe potuto constatarlo e avrei potuto vedere la sua reazione!Vado a trovarla,la trovo sola in casa,indossava solamente un vestitino da notte blu e le mutandine,mi face un caffè,ma io già ero molto eccitato,mentre preparava il caffè io iniziai a palparla,a toccare il suo seno,ero super eccitato,lei fece resistenza,dicendo che non poteva,mi vedeva come un fratello,ma io continuai,la bloccai e le misi la mano tra le mutande,sentii un bocciolone enorme,una figa bella tosata,credo che non si era ancora lavata,infatti mi portai le mani alla bocca e sentii un forte odore di figa,intenso ed eccitante,nonostante tutto però non cedeva,non voleva farmi scopare!Ci sedemmo in sala,io in una sedia,lei difronte in una poltrona,avevo il mio cazzo che mi stava scoppiando,lei se ne rese conto,in quel momento mi tolsi i pantaaloncini e cominciai a toccarmi davanti a lei,dicendole se poteva farmi qualcosa dato che non resistevo più,almeno una sega!mi disse di venire vicino da lei,mi alzai con il cazzo in mano,mi avvicinai e lo prese con le sue mani,la regola era che io non potevo toccarla!iniziò a muovermi l'uccello,a smanettare da vera esperta,finchè non sborrai copiosamente sul suo vestitino blu!Da allora non mi ricapitò più di stare solo a contatto con lei,è passato diverso tempo,ma mi è rimasta sempre la voglia di scoparla!chissà forse un giorno potremmo continuare quel discorso rimasto un po a metà........
70% (12/5)
 
Categories: Mature
Posted by brendtnar777
1 year ago    Views: 1,763
Comments (1)
Reply for:
Reply text
Please login or register to post comments.
1 year ago
caro sei fortunato sono contento per te vedi il fatto che ai cugine o per dire una famiglia che ti vedi e gia un vantaggio io non so proprio cosa vuol dire la parola famiglia per incominciare cugina comunque nella vita e ovvio tutti noi abbiamo il diritto del sesso o con escort o con amiche per lo meno il sesso e la cosa che quando fai l'amore i guai teli scordi e il dono della vita piu bello che abbiamo avuto pero io o imparato che farlo con persone che conosci amiche che ti vogliono bene la e ancora piu bello funziona cosi bhe spero che avrai fortuna sempre con lei ciao