LA BELLA LA DONNA E LA NINFOMANE 001 02

LA BELLA LA DONNA E LA NINFOMANE 001 02

Storia complessa, tre donne…, molti avvenimenti , penso di raccontarla in più parti,


Avevo scopato nel culo Donatella, sulla spiaggia in compagnia della mia amichetta V…..a era stato bellissimo per tutti e tre….il giorno dopo tornammo al mare ma la spiaggia era piena di gente, quindi solo spruzzi toccatine e grande abbronzatura il giorno successivo stessa storia…la sera uscimmo tutti e tre. In un bel locale incontrammo Valentina e Cristiana che avevano un tavolo con alcuni loro amici……subito accalappiarono Donatella e la portarono via…( Allora non esistevano cellulari ed internet, che bello ci si parlava da vicino i giovani non possono neanche immaginare come era meglio ), dopo pochi minuti le tre stangone rientrarono e si misero sedute intorno a me…oramai sapevano tutto…..Ero entrato nel gruppo delle strafighe….gli amici si moltiplicarono a dismisura e quindi ero il padrone di Napoli by nigth le tre cavallone mi facevano da sfondo in qualsiasi occasione…. Con Donatella dormivamo spesso a casa mia dove avevo una certa libertà e disponibilità di spazio…spesso si univa a noi V…..a la mia amichetta sempre contenta di infilarsi nel mio letto. Ma una sera che portai Donatella a casa mia fu fantastico, Io accesi il camino di fronte al letto …e Lei si presento con un babydol blu che le avevo regalato Io, le sue tette da sballo si intravedevano con quei capezzoli che spingevano contro il tessuto di seta. Aveva delle autoreggenti in tinta ed una mutandina nera da sballo….La musica era quella giusta, lei si muoveva come una pantera di un metro ed ottanta …… il suo corpo abbronzato, le sue labbra lucide i denti bianchi e quella linguetta rosa, mi facevano impazzire. Venne verso di me a gattoni sul letto…avanzava come una felina…le sue tette ondulavano nella scolatura, si avvicinava, il mio cazzo era un’obelisco davanti a lei …si fermò un attimo, gli diede tre quattro slinguatina e poi venne fino alla mia bocca…. Mi infilò la sua lunga lingua in bocca ed iniziammo a baciarci alla grande, la girai ed iniziai a slinguettare tutto il suo corpo, Le apri la vestaglietta ed iniziai a succhiare i capezzoli fantastici…duri, scuri e dritti, con sotto due tette da urlo….leccavo e succhiavo impastavo le sue tonde mammelle…volevo scendere a leccarle la figa…,ma gia era appoggiato il mio cazzo bello duro, lo spinsi piano dentro e lei già lubrificata, grondante di umori….morbida e calda, che bella scopata…..Andavo su e giù, lei mi intrappolava l’uccello, lo teneva stretto…la scopavo con forza, Le piaceva ansimava, mi baciava in bocca, la sua linguina mi assaporava tutto ed Io le stringevo i seni.. le stringevo la carne tra le mie mani forti…che scopata grandiosa….Poi la presi e la misi a pecorina sul tappeto davanti al camino….lì mi trovai di nuovo fra le mani quel gran culo di Donatella, essendo alta aveva due belle cosce lunghe…era perfetta per quella posizione….le poggiai la cappella sul buchetto del culo e dopo un piccolo sputo di saliva iniziai ad entrare….grandissima lussuria una stretta calda , forte il suo culo mi pompava come la più brava troia fa con la sua bocca, Lei ansimava godeva di ogni colpo…
Pompo, pompo, il calore delle fiamme ci aiuta ci stacchiamo esausti, le offro un goccio di whisky forse due o tre…e lei riprende a succhiarmi la cappella…fantastico, chiude le sue labbra attorno la mia asta, sale e scende tiene il cazzo con la mano destra e succhia …….la sua lingua mi avvolge e cerca di entrare dentro di me il cazzo è durissimo e pronto….. Lei si stacca …” adesso vienimi in bocca la bevo tutta “, si gira spalle sul tappeto, gambe aperte tette in mano e bocca aperta…..un nuovo sogno….. mi alzo in piedi , cazzo di fuoco in mano, mi piego su di lei mi strofino una due e tre volte…..di fronte il fuoco e disotto il sogno …le sborro in faccia un litro di seme , la spruzzo in bocca sulle tette nei capelli poi le infilo la cappella in bocca e lei succhia tutto….sono morto….Lei è soddisfatta,ma mi gira ed inizia a leccarmi il culo, non riesco a reagire lei continua ad infilarmi la lingua nel buchetto, poi mi succhia le palle mi tira il cazzo dietro fra le gambe ed inizia a succhiarmelo ancora. Come si sa l’uomo può essere svenuto,ma il suo cazzo reagisce sempre….Mi gira , lo succhia ancora e poi mi salta a cavalcioni, io apro gli occhi e mi ritrovo davanti quelle due fantastiche tette che ho sognato per mesi o per anni….mi riprendo , inizio a ciucciarle e continuo a scopare la mia bella….mi cavalca lei, ma Io ci ho dato dentro alla grande.
Il suo culo massiccio sbatte sulle mie gambe…è aperta al massimo sento il suo calore i suoi umori chee scendono lungo la mia asta, le mie palle sono fradice di un nettare profumato…
Sono al massimo del gonfiore, sono pronto ad esplodere…Lei si stacca …flop il rumore che si sente, mi salta con la bocca sulla cappella la cinge, la racchiude fra le sue labbra….succhia e sbatte con la lingua sulla mia punta. Succhia, succhia tre quattro volte ancora, Io non resisto più e mi libero.
Cinque sei fiotti di sborra calda le invadono l’esofago ….Lei ha conati , ma riesce ad inghiottire tutto, il mio cazzo fuoriesce dalla sua bocca lucido ma asciutto…
Mi guarda e si lecca le labbra, i suoi occhi sono scuri ed emanano fiamme….mi guarda e continua a baciarmi la cappella….Sono morto, esausto, ma davvero appagato….

Anche se Donatella è stata una pietra miliare per la mia vita…non forse il top, ma è stata davvero una grande amante………….

Che dite continuo…????...Siate convincenti….
Leggete votate commentate e chiedete…..
Ciaoooo…

74% (10/4)
 
Categories: AnalHardcoreTaboo
Posted by RioFoto001
2 years ago    Views: 833
Comments (1)
Reply for:
Reply text
Please login or register to post comments.
2 years ago
Grande!!!