Fratelli porcelli

Riccardo e Francesca sono due ragazzi rispettivamente di 20 e 18 anni e sono fratello e sorella. La loro vita e sempre trascorsa come quella di moltissimi altri fratelli tra scuola ,casa e litigi per futili motivi. Infatti anche i 2 ragazzi come molti fratelli hanno parecchie divergenze di opinioni e spesso vengono in contrasto. Un bel giorno però Francesca commise un errore molto grave che le sarebbe costato parecchio caro. La giovane ragazza infatti che era vergine fu scoperta dal fratello ormai più grande e più esperto di lei in fatto a masturbarsi nella sua cameretta un giorno i loro genitori erano fuori per i loro rispettivi impegni. Quando Riccardo vide quella scena non poté credere ai suoi occhi e rimase dietro la porta della sorella ad ammirare quello che stava facendo. In effetti Francesca attirava molto le attenzioni degli uomini che incontravano,perche era davvero molto bella e provocante. Aveva infatti un fisico molto snello e slanciato con due seni non molto vistosi ma comunque decisamente sodi e pieni. Era alta circa 1.70 capelli corvini che le cadevano sulle spalle e amava vestire in modo molto sensuale e provocante portando spesso delle mini che coprivano a malapena le gambe e sotto spesso indossava perizomi che lasciavano ben poco all’immaginazione. Dal canto suo Riccardo non era da meno ed era anch’egli un bel ragazzo palestrato fisici atletico,che gli aveva permesso nei suoi primi 20 anni di vita di avere già diverse esperienze con l’altro sesso. Il suo fisico, a sua insaputa,faceva un certo effetto anche alla sorella che spesso si sgrillettava pensando ai muscoli e al fisico del fratello stesso. Quel giorno mentre Riccardo era dietro la porta a spiare la sorella intenta nella sua sessione di autoerotismo non poté fare altrimenti che estrarre il suo membro già bello duro e masturbarsi a sua volta ovviamente senza farsi scoprire da Francesca. Quando ebbe finiti la sua sega andò subito in bagno a pulirsi e gli venne in mento un giochino divertente da poter fare con la sorella per fare passare le parecchie ore che li separavano dal ritorno dei genitori. Una volta uscito dal bagno infatti Riccardo decise di andare a parlare alla sorella esponendo a lei quello che aveva visto poco prima.
- Sai che hai proprio una bella fighettina cara la mia sorella?? Disse Riccardo.
- Ma cosa stai dicendo idiota!! Come ti permetti ribatté allora la sorella molto infastidita.
- Dai non negare che ti stavi masturbando nella tua stanza tanto ti ho visto sai??
- Ah adesso ti metti pure a fare il guardone… sei un porco non ti permettere mai più.
- Ok non ti spierò più pero tu adesso devi comprarti il mio silenzio con mamma e papà e il mio silenzio costa molto caro la incalzò Riccardo.
- E sentiamo cosa vorresti per tacere??
- Ma come?? Non lo immagini sorellina disse il ragazzo ridendo di gusto…
- No non ho idea di cosa possa volere un guardone come te replicò Francesca già molto arrabbiata per la situazione.
- Voglio divertirmi un po’ con te facendo un bel giochino,disse Riccardo avvicinandosi minaccioso alla sorella.
- Che intenzioni hai?? Che cosa vuoi fare ribatte lei.
- Dai sorellina lo so che lo vuoi anche tu non negarlo aggiunse il ragazzo cominciando ad allungare le mani sulla ragazza ormai inerme e iniziando a palparla dovunque.
- Fermati subito porco lo riprese la sorella come ti permetti tieni giù le mani da me
- A quelle parole Riccardo prese ancora più coraggio e allungo le mani nelle mutandine ormai grondanti della sorella.
- “Eh brava la mia sorellina… e tutta bagnata commentò con gusto il ragazzo.
- Fermati subito disse la ragazza ormai sempre più eccitata, anche se non voleva darlo a vedere
- Siamo fratelli non possiamo fare una cosa del genere e contro natura
- Ma no sorellina conosco tanti che fanno queste cose sai?? Se poi c’e l’amore non e sbagliato disse Riccardo con fare rassicurante, mentre continuava a masturbare la sorella, che nel frattempo aveva iniziato a mugolare sommessamente.
- Ahh sii che bravo fratellino… hai le mani d’oro non immaginavo fossi cosi bravo
- Vedi che cominci a piacerti… non e poi cosi sbagliato allora la incoraggio il fratello.
- No infatti continua ti prego fammi godere ti voglio disse Francesca presa ormai dall’eccitazione. A quelle parole Riccardo comincio a denudare la sorella togliendole la maglietta e il reggiseno e iniziando a titillare i suo già eccitati capezzoli
- Ohh si che bravo continua cosi lo incitò ancora Francesca che ormai era completamente soggiogata al fratello.
- Si adesso ti faccio godere come ti meriti sorellina riprese il giovane,mentre cominciava a leccare il suo roseo fiorellino. La ragazza ormai molto eccita non ci mise molto a raggiungere il suo primo orgasmo e venne con un urlo sconvolgente.
- Ahh sii e stato fantastico mi hai fatto venire solo con la lingua adesso però voglio il tuo cazzo dai ti prego dammelo. Riccardo a quelle parole non esito nemmeno un istante e preso in mano il suo cazzo completamente eretto lo appoggiò al buchino della sorella che piano piano cedeva. Lo spinse dentro piano dato lo stato di verginità della sorella,aiutato anche dall’ingente quantità di umori che la sorella aveva secreto. Quando fu completamente entrato la sorella emise un gemito lunghissimo di piacere e lo incito a gran voce a scoparla con foga.
- Ahh si dai scopami fottimi fammi male
- Sii ti sfondo te la apro in due,disse Ricardo al colmo dell’eccitazione. E continuo imperterrito a scopare la sorella con spinte sempre più intense e potenti. Dopo circa 10 minuti di scopata in quella posizione Riccardo fece girare Francesca e la fece mettere alla pecorina e la penetro senza troppi preamboli. Continuò a scoparla ancora per pochi minuti prima di farla girare facci a lui e riempirle la bocca con tutta la sua sborra, che la sorella non esitò ad ingoiare.
- Ahh si fratellino mio sei stato un toro mi hai fatto godere come una vacca… e che buon sapore che hai.
- Questo e solo l’inizio adesso che hai provato questa esperienza lo rifaremmo tutte le volte che vorrai.. disse il ragazzo.
- Certo fratello rispose Francesca ormai sono tutta tua.. prima di andarsi a fare una doccia per ripulirsi. Questo era solo l’inizio ora il rapporto tra i due fratelli aveva preso una piega decisamente più eccitante e divertente.
80% (18/4)
 
Posted by ReLucertola
3 years ago    Views: 1,030
Comments (1)
Reply for:
Reply text
Please login or register to post comments.
3 years ago
vera o falsa che sia è una bella storia, coplimenti davvero ;) W°!