Free Sex Stories
Page 62

Oratorio da guardone

Ormai in casa del Don ci andavo spessissimo, per soddisfare i miei e i loro desideri. Un giorno il Don mi chiese se mi interessava sapere cosa succedesse in paese tra le donne. Incuriosito gli dissi di si. Mi fece nascondere sul soppalco , vista che era quasi l'orario delle confessioni che di pomeriggio li faceva in casa e non in sacrestia.
Entrò una prima pia donna (che conoscevo bene), si salutarono , la fece inginocchiare e iniziò la confessione.
" Che peccati hai commesso", chiese il Don.
"Padre ho una relazione con un altro che non è mio marito"
" Figliola come mai succede questo?... Continue»
Posted by matteogol87 19 hours ago  |  Categories: Gay  |  Views: 590  |  
100%
  |  2

L'amica Marisa

Entro in una stanza buia solo un cono di luce al centro,, parte piccolo dal soffitto e si allarga sino a terra dove illumina una sedia
Io vestita con abito corto, calze velate e reggicalze in bella evidenza scarpe tacco 12 mi siedo e aspetto dopo qualche attimo dietro le mie spalle sento un leggero fruscio,, un fresco profumo di donna si avvicina le sue mani passano davanti hai miei occhi, mi benda e delicatamente mi prende le braccia e le porta dietro alla sedia un clik e le manette si chiudono.....poi comincia a sfiorarmi con le mani e le labbra ovunque, collo, viso, bocca ,braccia ,seno ,g... Continue»
Posted by heirich 1 year ago  |  Categories: Sesso di gruppo  |  Views: 365  |  
50%

Vieni in camera mi gridò la mamma

Seguito di Non ti muovere dissi a mamma mentre la sculacciavo. - Storia trovata su internet

“Vieni in camera – mi gridò mamma - ti devo far vedere una cosa!”.
In camera mamma era distesa sul letto nuda. M’invitò presso di lei e mi abbracciò.
“Un capriccio improvviso?”.
“Che giorno è oggi?” mi chiese.
“Non so! Fammi pensare... Immagino il 14 luglio”.
“E allora?”.
“Un giorno come un altro. Niente di speciale. Forse un po’ più caldo del solito!”, dissi io.
“Che c’entra la temperatura! Oggi, 14 Luglio è la presa della Bastiglia! Festa per i francesi... E anche per me che, pur esse... Continue»
Posted by alex1983 1 year ago  |  Categories: Anale, Maturo, Tabù  |  Views: 364  |  
83%

Il Grande Gatsby - Secondo tempo

Il Grande Gatsby - Secondo tempo... ma lo spettacolo continua

Continuazione di
http://xhamster.com/user/delfinosol/posts/192738.html

---------------------------------------------------------------

Il secondo tempo non è ancora iniziato... e Camilla è ancora in bagno... chissà se tornerà... e soprattutto se accetterà di lasciarmi via libera... Vorrei tanto condividere con Lucifer4 le mie attese, e soprattutto quando avvenuto fino ad ora, ma la sua compagna è ancora con lui... e nulla possiamo dirci...

Le luci si spengono... il secondo tempo comincia... e lei non arriva... Cinque mi... Continue»
Posted by delfinosol 1 year ago  |  Categories: Masturbazione, Voyeur  |  Views: 363  |  
100%

La principessa Maria Cristina


Il frustino di raso nero. E' stata la prima cosa che ho visto in macchina e ho sorriso. Che tu fossi matta io l'ho sempre saputo, ma continui a stupirmi ogni volta. "Amore... questa notte mi sono superata... e se tu fossi un uomo sano di mente non mi porteresti in giro stanotte...". "Ma tu lo sai che io di sano ho molto poco tesoro!", ti rispondo, guardando quel tuo sorriso complice e malizioso che mi fa impazzire. "Dimmi che sei curioso di sapere com'è il mio abito di carnevale. Lo sai, sono una bambina, mi piace stuzzicarti!". Sorrido e acconsento. Del resto so che stai morendo dalla vogli... Continue»
Posted by antonioeffe80 10 months ago  |  Categories: BDSM, Hardcore  |  Views: 362  |  
50%

Jack e Carlo (Quinta parte)

Quando Carlo sbattè la porta del bagno dietro di se, Jack si morse un labbro, aggrottando le ciglia confuso. Cosa aveva detto di sbagliato? Forse Carlo era ancora arrabbiato con lui perché l'aveva baciato. O forse non lo voleva intorno per quello che era successo. I suoi occhi blu di cristallo cominciarono a pungere per le lacrime e batté le palpebre furiosamente per alcuni secondi per non farle rotolare sulle guance, era determinato a non piangere. Se Carlo era adirato con lui era colpa sua per essere stato così stupido. Perché non aveva tenuto per se i suoi sentimenti pensò infuriato.
Passa... Continue»
Posted by aramis45 1 month ago  |  Categories: Gay  |  Views: 360

scuola

Ultimo anno di istituto tecnico e ho 18 anni . Dopo 5 anni non ne potevo più. Stavo cominciando ad odiarla quella scuola.Quell'ambiente mi sembrava troppo privo di significati, ormai eravamo tutti zombi nei corridoi.Riesco a liberarmi dalla lezione di quella stronza di italiano e vado in bagno. Mi accendo una sigaretta, tiro la prima boccata e incomincio a sorridere, finalmente un pò di silenzio, e adesso la mia mente può viaggiare.Sento del casino dall'altra parte della porta e butto subito la sigaretta nel cesso, il fumo è rimasto denso intorno a me, la figura che entra lo vede e mi prende p... Continue»
Posted by sugar99 1 year ago  |  Categories: Sesso di gruppo  |  Views: 359  |  
100%

LA BELLA LA DONNA LA NINFOMANE 001 01

LA BELLA LA DONNA E LA NINFOMANE 001 01

Storia complessa tre donne…, con molti avvenimenti e penso di raccontarla in più parti,


Ero un ventenne e frequentavo tre amiche un po’ più grandi di me di due o tre anni, le conoscevo da tempo, ma come ben sapete a quella età le ragazze cercano sempre l’amante più grande ed esperto. Comunque, io che di esperienza già ne avevo accumulata, sapevo come tenermele amiche e crescermele…, uscivamo spesso insieme anche se in gruppi diversi magari frequentavamo gli stessi locali o gli stessi luoghi…. Si andava a mare sulle stesse spiagge a sciare nelle ... Continue»
Posted by RioFoto001 1 year ago  |  Categories: Prima volta, Sesso di gruppo, Sesso Lesbiche  |  Views: 357  |  
91%
  |  1

L'oratorio

Avevo circa 16 anni, frequentavo spesso l'oratorio, c'era un prete sulla sessantina, molto disponibile e partecipe alle attività oratoriali.
Un pomeriggio andai in sacrestia per confesarmi, don Mario, mi chiese di salire in casa che mi avrebbe confessato li. Lo segui su per le scale che portavano nel suo alloggio, si sedette sul letto, mi inginocchiai davanti a lui e inizia la confessione. Con la testa china a sfiorare le sue ginocchia, mentre parlavo sentii le sue mani sulla mia nuca che spingevano verso le sue gambe. Ormai le mie labbra toccavanoi pantaloni di don Mario, la mia vista andò ... Continue»
Posted by matteogol87 20 hours ago  |  Categories: Gay  |  Views: 359  |  
100%
  |  2

lucia 6

Una mattina appena alzato trovai in cucina un biglietto di Lucia in cui diceva che era dovuta andare da sua sorelle che non si era sentita bene; diceva che sarebbe tornata l’indomani; quella mattina all’università non c’era lezione e avevo, tanto per cambiare, il cazzo duro, dapprima pensai di spararmi una sega sui collant della mia amante, andai in bagno e nella cesta del bucato trovai un paio di collant tuttonudo velatissimi sporchi del mio sperma e degli umori di Lucia, mi tirai fuori il cazzo dal pigiama e iniziai a menarmelo, poi mi fermai… mi era venuta un’idea in mente! Decisi di fare u... Continue»
Posted by benback 1 year ago  |  Categories: Feticcio, Maturo  |  Views: 354  |  
100%
  |  1

iniziazione alla schiavitù di Nicoletta

La madre di Nicoletta a cui esposi l'ordine che doveva andare col marito in vacanza per una settimana, obbedì all' ordine e organizzo' la cosa, sarebbero partiti il sabato successivo per una vacanza di una settimana a Sharm el Sheik, dicendomi anche che il marito era entusiasta della cosa dato che era tanto tempo che non si prendevano dei momenti per loro.
Il sabato successivo piombai a casa di Nicoletta per cominciare la sua educazione.
Le dissi che innanzitutto avrebbe dovuto depilarsi completamente la passerina, non avrebbe piu' dovuto indossare quei vestiti da suora, ma minigonne molto c... Continue»
Posted by padronebastardo 2 years ago  |  Categories: BDSM, Prima volta, Hardcore  |  Views: 353

LA SIGNORA LUCIA E LA SUA TRATTORIA

LA SIGNORA LUCIA E LA SUA TRATTORIA


La signora Lucia, aveva una trattoria a Positano, ci aveva visto nascere, siamo andati per anni da lei, eravamo come di famiglia. Vi ho già raccontato che sono il primo di tanti cugini e la famiglia, tanto grande è stata sempre molto unita. Spesso e volentieri eravamo a pranzo da Lei.
Io sin da piccolo ho sempre notato il suo fare con i clienti….aveva figli e figlie che lavoravano con Lei , ma spesso si dedicava a quelli migliori di persona. Lei una donna giunonica alta grossa, con occhi neri e capelli lunghi corvini, vestiva sempre con vestiti neri ch... Continue»
Posted by RioFoto001 1 year ago  |  Categories: Prima volta, Sesso di gruppo, Maturo  |  Views: 352  |  
86%
  |  3

Il viaggio di Valentina e Luca - Tredicesima parte

Siamo scesi dalla nave , ma io e luca e come se stessimo ancora li ancora in quella cabina, e come se la nostre menti fossero avvolte da una nube di emozioni, sembriamo un videoregistratore che manda il nastro avanti e indietro x cercare la scena piu bella.
Poi un rumore assordante, il suono della nave che riparte da livorno , ci riporta alla realtà ci guardiamo negli occhi lui mi abbraccia e ci incamminiamo, vista l’ora una certa fame ce ci guardiamo intorno e ci cattura l’insegna di un ristorante , entriamo e dopo esserci seduti,e ordinato sembra che ognuno di noi due stia con la mente chi ... Continue»
Posted by xmerlo 3 years ago  |  Categories: Voyeur  |  Views: 352  |  
64%
  |  2

Tutti i cazzi di quella depravata di Marina


Era un suo sogno e si parlava tra noi per farlo diventare realtà, me ne occupai per quasi un mese per cercare la possibilità’ di realizzarlo e alla fine ci riuscii, a Marina per tutto quel periodo non dissi nulla, e non sospettava Niente. Una sera era giovedì e le annunciai l’evento ma senza dirle i particolari, e andò cosi. Arrivato a casa mi comporto come al solito, chiacchierò dei problemi sul lavoro e di banalità’ solite tra me e Marina, poi dopo cena mentre guarda la tv, vado a prendere il suo cazzone in lattice, mi avvicino e comincio a stuzzicarla si lascia fare, e mentre lo infilo ne... Continue»
Posted by antonioeffe80 9 months ago  |  Categories: Anale, Sesso di gruppo, Hardcore  |  Views: 350  |  
50%

Il sesso sotto la pelle


Qualche anno fa ero riuscito ad avere un appuntamento con una cliente che, per la prima volta, era venuta nel mio studio per divorziare da suo marito. Ormai il matrimonio andava a rotoli dopo che lei aveva scoperto di avere un marito gay. La sua signorilità e la sua femminilità le impedivano di continuare una farsa che non riusciva più a recitare. A quei tempi, ero un giovane avvocato facente parte di uno studio molto accreditato, i colleghi passarono a me la pratica e feci il possibile per uscire con lei con il pretesto che una donna come lei meritasse un po’ di serenità per parlare del suo... Continue»
Posted by antonioeffe80 9 months ago  |  Categories: Anale, Hardcore  |  Views: 348  |  
100%

Ti amo Raffy!


.Era Domenica 17 Luglio ero andato a pranzare a casa di mia Sorella io e la mia famiglia, per il compleanno di mio nipote, andammo là ci salutemmo tutti e dopo un phò iniziemmo a pranzare. Dopo pranzo mio cognato se ne ando con i suoi amici, io dovevo andare anche io a casa mia e lè dissi ai miei genitori “andate io rimango qua con i bambini, vengo stasera” e loro se ne andarono.Mentre a casa eravamo rimasti io, mia sorella e i piccoli, mentre io giocavo con loro li facevo divertire mia sorella sbrigava le faccende ... Continue»
Posted by sukh1122 2 years ago  |  Categories: Tabù  |  Views: 347  |  
73%

la storia di Giuseppina viaggio e addestramento

Giuseppina si sentiva violata nella sua intimità sentendosi toccata come si fa con le bestie per vedere se sono produttive, intanto il suo aguzzino rideva tra i baffi intuendo la sua situazione di disagio e le disse puledrina sei arruolata.
Giuseppina e le puledrine sue amiche di sventura vennero portate in aereoporto dove le attendeva l'aereo dello sceicco di Dubai khalid, A Bordo dell'aereo ebbe modo di parlare con le sue compagne di sventura tutte carine e tutte con alle spalle un vissuto particolare che le faceva schiave del bisogno da parte di chiunque ne avesse voluto approffitare.
una... Continue»
Posted by padronebastardo 2 years ago  |  Categories: BDSM, Prima volta, Hardcore  |  Views: 347

Uno splendito incontro.




marco888
ma lo puoi anche lasciare e fartene uno nuovo




3 mesi fa






marco888
ahahah non l'ho mai capito




3 mesi fa






però, mi farebbe piacere capire dove si cancella il profilo! ahahah




3 mesi fa






marco888
ok, ti troverò io perchè tu fra tutti questi uomini non mi troverai :)




3 mesi fa






se resti connesso, ti spiego dall'altro account




3 mesi fa






marco888
perchè?




3 mesi fa






se ti fa piacere, ti riaggiungo da lì...




3 mesi fa






io sto chiudendo ques... Continue»
Posted by marco888 5 months ago  |  Categories: Celebrità  |  Views: 346  |  
50%

Sesso fra gay muscolosi

Sergio, 16 anni, figlio di un operaio e di una casalinga di una borgata di Roma. Capelli lunghi, lisci, biondi, corpo sinuoso e conturbante, pelle liscia come la seta. Una peluria folta solo intorno al cazzo e poi nulla. Anche intorno al buco del culo non si vedeva un pelo a cercarlo con la lente d’ingrandimento. Perfino mia sorella mi invidiava. Un corpo così farebbe comodo a molte ragazze. Ma io non ero affatto un effeminato. Ero solo giovane e bello e mi piacevano le ragazze. Mia madre e mio padre stravedevano per me. Ero anche molto intelligente. Intelligente nel senso che a scuola ero tra... Continue»
Posted by giovannino1993 2 months ago  |  Categories: Anale  |  Views: 346  |  
67%

Bozzetto erotico #1. Sandra, Berlino


La guardavo seduta sul letto mentre si toglieva le calze nere, arrotolandole lentamente verso il basso. Il colore della guaina contrastava con il bianco delle sue cosce, tornite, piene, burrose. Mentre si chinava in avanti per completare l'opera, i suoi seni penzolavano in avanti. Di lei mi avevano colpito due cose, quando l'avevo incontrata sulla Orianenburge Strasse, vicino al Monbijoupark: i seni che si intuivano rotondi e abbondanti anche se portava una maglietta a collo alto e la parlata inglese che tentava, senza riuscirci, di cancellare l'accento tedesco. Ne veniva fuori un idioma che... Continue»
Posted by rubinetti 8 months ago  |  Categories: Prima volta, Hardcore  |  Views: 343  |  
100%
  |  2