Free Sex Stories
Page 34

Il dopo aperitivo in pineta.

Sei venuto a prenderci al lavoro con l'auto e insieme siamo andati a berci l'aperitivo. Io c'ero per modo di dire: parlavate fra voi, sorridevate, certo di me. Mia moglie sa che mi piace essere deriso un pò per la mia vecchiaia e la mia impotenza. Mi hanche fatto il cenno delle corna mentre tu eri voltato da un'altra parte. Io mi sono alzato tre volte dal tavolo per lasciarvi soli a decidere della serata. Poi lei si è protesa sul tavolo versso di te per darti un tenero bacio sulle labbra. Avete smesso di ridere e siete rimasti occhi negli occhi. Ho capito che il momento delle corna tanto attes... Continue»
Posted by maurovali 1 month ago  |  Categories: Masturbazione, Maturo  |  Views: 856  |  
100%

Storie di Paese n°2

IL CIRCOLO PARTE 1

Noi tutti odiavamo il nostro paese e avevamo un forte desiderio di andarcene.
Ma non avevamo i mezzi.
Per sfogarci decidemmo di andare ogni tanto in un vecchio casolare dove noi ragazzi qualche volta ci si andava a masturbare guardando delle foto fatte di nascosto alle nostre amiche o guardando delle riviste.

Così formammo questo circolo "di pensiero". Discutevamo sul fatto che la mentalità di paese era chiusa,ogni tanto di filosofia,commentavamo i fatti che accadevano in quel piccolo angolo di mondo.
Ma ben presto quel circolo diventò il mezzo per fare altr... Continue»
Posted by Gimpsons 1 year ago  |  Categories: Anale, Sesso di gruppo, Hardcore  |  Views: 852  |  
70%
  |  2

Mia madre e mia zia... due gocce d'acqua 1

Storia trovata su internet

È una calda mattina d’estate, il sole è già forte ed è intensa la mia sensazione di particolare soffocamento. Cerco un po’ di fresco in soggiorno. È ancora presto per andare giardino dove la fresca acqua della piscina potrà alleviare la gran calura che mi assilla. Sono sul divano con le persiane leggermente abbassate nella disperata ricerca di un po’ di refrigerio.
Ma è inutile perché non è il solo caldo che mi affligge!
Seguo mia madre e mia zia confabulare a bassa voce. Entrambe sorridono. Il sorriso di zia mi appare ambiguo quello di mamma particolarmente... Continue»
Posted by alex1983 1 year ago  |  Categories: Prima volta, Maturo, Tabù  |  Views: 858  |  
40%

Master negro

mi aveva oramai scaricata perchè stava per formare un squadra di donne piu'[image][image][image][image][image][image][image][/image][/image][/image][/image][/image][/image][/image] giovani,quasi tutte extracomunitarie,in compenso io mi sarei piu completata con nuove esperienze, così mi ha presentato al suo amico; non avevo ancora avuto un Master negro,da Dakar, però francese come nazionalità. A lui invece, per fortuna, non interessava la bellezza o l'età, ma solo la obbedienza e la voglia di essere usata come una vera troia, una vacca in calore senza limiti. Ho poi capito che ... Continue»
Posted by pitos 2 years ago  |  Categories: Prima volta  |  Views: 845  |  
62%
  |  4

Giocando a caciobalilla in 3

In estate capitava molte volte che scendevo giu in cortile a giocare con gli amici del quartiere a pallone o ai giochi adolescenziali per passare le giornate in allegrie. Questo andava avanti per tutte le estate della mia gioventù fino all'età di 17 anni circa.
Il fatto più emozionante per me però, che mi fece scoprire veramente tante cose e mi fece appassionare al mondo del sesso, successe all'età di 14 anni. Di solito scendevo giù a giocare con mio fratello di 17 anni e con i nostri amici con cui fissavamo sempre gli appuntamenti verso le 16 vicino alla fontanella. Io comunque ero il più p... Continue»
Posted by bellixa92 7 months ago  |  Categories: Gay  |  Views: 845  |  
100%

La bottega



Giovanni! Ehi, Giovanni! – la vecchia signora picchiava sulla saracinesca del negozio, per metà aperta – ma cosa fa, dorme in piedi? –
Sogghignava autoritaria.
Come un automa il grasso salumiere armeggiò, per aprire il negozio alla donna.
- Sia gentile, mi serve solo un litro di latte. Sa oggi viene mia nipote. – e poi, andando via aggiunse - ma, si riposi un pochino, Giovanni, la vedo tanto pallido, sa?! –
Il salumiere si riscosse, ma poi tornò ai suoi cupi pensieri.
Chiuse definitivamente il negozio, era pomeriggio inoltrato. Faceva ormai quasi caldo nel paesino, la primavera era ne... Continue»
Posted by giessestory 2 years ago  |  Categories: Prima volta, Sesso di gruppo  |  Views: 843  |  
87%
  |  3

Caffetteria Centrale Torino di giorno

Caffetteria una delle tante, dopo un giro veloce attratto dalle insegne luminose delle vetrine addobbate per l'imminente Natale, nella centralissima Via Garibaldi, nel cuore di Torino, città che amo e in cui vivo da sempre, mi siedo al mio solito tavolino in disparte , è un buon punto di osservazione per non farmi notare, c'è poca gente, una melodia anni 8o in sottofondo copre i rumori delle persone all'interno del locale, qua si viene per assaporare le bontà, della casa, e ammirare qualche signora, over 40, in cerca di attenzioni, non mi fraintendete , non sono professioniste del sesso, ma d... Continue»
Posted by tuonoblu 4 months ago  |  Categories: Feticcio, Maturo, Voyeur  |  Views: 842  |  
100%
  |  5

Le perversioni di Sonia

Era un pomeriggio di alcune estati orsono; mi arrivò un sms da parte di una ragazza che lavorava con me da un paio di settimane.“Devo parlare con te: ho un problema di lavoro.”“Va bene – risposi – ci troviamo stasera, in centro, alle nove.”“Si, aspettami.”“D’accordo – aggiunsi scherzando – ma ti voglio vedere in minigonna, calze a rete e reggicalze!”Non ricevetti risposta, pensando che si fosse offesa.Quella sera la attesi sul luogo fissato ed anche lei arrivò puntuale.“Sarà meglio che andiamo da un’altra parte perché non vorrei che qualcuno mi riconoscesse.” disse.Non obiettai e la feci salir... Continue»
Posted by willy7880 1 year ago  |  Categories: Feticcio, Hardcore  |  Views: 841  |  
100%

La moglie dell’assessore


Ero un sabato pomeriggio nel megastore dove lavoro. Sono il direttore dato che i proprietari erano i miei genitori. Loro avevano una azienda tessile, che mi avevano lasciato in gestione, da me trasformata in supermercato con annessi negozi privati.
Essendo, quindi, il proprietario di tutto avevo carta bianca su molti aspetti e mi piaceva esercitare tale potere. Camminavo curioso tra le corsie piene di gente indaffarata negli acquisti e ammiravo naturalmente la fauna femminile che ogni anno si faceva più audace nel vestire e nel mostrare le proprie grazie sia da sole che in compagnia di mari... Continue»
Posted by antonioeffe80 4 months ago  |  Categories: Anale, Sesso di gruppo, Hardcore  |  Views: 841  |  
100%

Il Gioco Del Solletico

Cristina , una mia affezionata lettrice, già protagonista di due precedenti racconti, mi ha raccontato una sua avventura giovanile e credo di farle cosa gradita pubblicandola.

Caro Gladius,la vicenda che sto per raccontarti è avvenuta all'incirca a Pasqua del 1995.
non ricordo con precisione le date, ma dovevo avere ancora 15 anni, o forse 16 appena compiuti.
Per quella vacanza decido di organizzare con due mie amiche, Elena e Sara, di andare al mare a casa nostra, in realtà, come spesso capita, il piano “vero” non era di essere noi tre amiche, ma di portarci dietro anche tre ragazzi: Fan... Continue»
Posted by loris86set 1 year ago  |  Categories: Prima volta  |  Views: 839  |  
86%
  |  1

La terrazza sul mare

Era l’estate della maturitá per Paolo. L’aveva passata con un ottimo 85 e ora si stava godendo il meritato riposo. Avrebbe passato una settimana al mare con la famiglia, prima di partire con due amici per la Germania.
I suoi, come ogni anno, avevano affittato una casa in Liguria per scappare dal caldo della cittá. La casa era un palazzina di due piani ed era composta da due appartamenti e un terrazzo comune. Si trovava in collina a circa 15 minuti dal mare e dal terrazzo si poteva dominare tutto il piccolo golfo. Il terrazzo era il luogo preferito da Paolo. Adorava leggere e prendere il sole... Continue»
Posted by mmax11 1 year ago  |  Categories: Anale  |  Views: 840  |  
76%

LA LETTERA D'AMORE

To: Davide
Da: infedele72
Data: oggi

Tesoro mio inatteso, più sei dolce, delicato e attento nei miei confronti … e più non so come dirtelo. Sono settimane che mi arrovello.
Ti credo quando dici di esserti innamorato veramente di me … ma, al tempo stesso, sono a disagio.
Certo lo sai che sono sposata tesoro … ti ho anche detto che non ho problemi, ricordi? Mio marito non è geloso di me e non mi preclude nessuna libertà … ma questo, amore mio non è tutto …
Devi sapere per poi … decidere.
Se ti va di continuare a sentirmi o se preferisci perdermi per sempre … se così sarà non ti biasi
... Continue»
Posted by giessestory 2 years ago  |  Categories: Anale, Maturo  |  Views: 838  |  
100%
  |  13

La Svolta (Racconto trovato in rete)


La Svolta di solealtramonto

Scritto il 24.10.2013 | Visualizzazioni: 1.946 | Votazione 9.6:

Anna e Dario sono una coppia di mezza età. Lui 52 anni, alto 178, leggermente sovrappeso, moro, occhi castani, capelli neri ma alquanto brizzolati. Non vi sono dubbi che è ancora un uomo interessante.
Lei 48 anni, alta 166, peso 61 chilogrammi, seno una bella terza che ancora può fare a meno del reggiseno, un sederino rotondo che a vederlo fa venire dei pensieri sicuramente non casti, carnagione chiara, bei occhi grandi di un verde smeraldo, capelli una volta castani ma o... Continue»
Posted by BelMoroItaliano 5 months ago  |  Categories: Tabù  |  Views: 839  |  
100%

Son puttana e me ne vanto.....Serena


Non mi reputo una ragazza bellissima ma normale, nonostante riceva tantissimi complimenti da tanti ragazzi; sono alta 1.80 ho capelli lunghi ondulati castano chiaro, un bel fisico per via della mia attività sportiva (gioco a pallavolo da tantissimi anni) e di seno purtroppo ho una seconda scarsa. Di carattere sono molto gelosa, testarda, ci sono momenti in cui voglio la calma assoluta intorno a me e momenti in cui non voglio stare un attimo ferma; il mio ex, a sua volta, era un po’ troppo pigro, la solita vita monotona, casa, tv, sabato pizzeria o ristorante, odiava andare a ballare (cosa cu... Continue»
Posted by willy7880 11 months ago  |  Categories: Anale, Hardcore, Tabù  |  Views: 838  |  
67%

LA BELLA LA DONNA E LA NINFOMANE 001 02

LA BELLA LA DONNA E LA NINFOMANE 001 02

Storia complessa, tre donne…, molti avvenimenti , penso di raccontarla in più parti,


Avevo scopato nel culo Donatella, sulla spiaggia in compagnia della mia amichetta V…..a era stato bellissimo per tutti e tre….il giorno dopo tornammo al mare ma la spiaggia era piena di gente, quindi solo spruzzi toccatine e grande abbronzatura il giorno successivo stessa storia…la sera uscimmo tutti e tre. In un bel locale incontrammo Valentina e Cristiana che avevano un tavolo con alcuni loro amici……subito accalappiarono Donatella e la portaron... Continue»
Posted by RioFoto001 1 year ago  |  Categories: Anale, Hardcore, Tabù  |  Views: 836  |  
74%
  |  1

Un dolce risveglio. .

Giulia era distesa di fianco sotto le coperte con vicina la sua fidanzata, Giada. Entrambe erano nude perchè la sera prima, si erano divertite e non poco. Fu Giada la prima a svegliarsi sentendo il suo cellulare vibrare che l'avvertiva di alzarsi. La ragazza però lo prese e disattivando la sveglia, si sdraiò nuovamente sul letto stiracchiandosi un poco. Notò con non poco stupore, di essere abbastanza bagnata e decise così di masturbarsi per soddisfare le proprie voglie che, iniziarono a farsi sentire maggiormente non appena la ragazza s'infilò due dita dentro la propria vagina. Con il medio e ... Continue»
Posted by pinkylisa 5 months ago  |  Categories: Sesso Lesbiche  |  Views: 835  |  
100%

Il convento della perversione

E’ il 1820 e la nostra storia ha inizio in una sperduta Abazia delle colline laziali, in quelle che allora erano le terre di Sua Santità, il Papa. L’Abazia, arroccata come una piccola ma accogliente fortezza, custodiva numerose reliquie ed era spesso meta di pellegrini, assetati di fede, che avevano la possibilità di trascorrere brevi periodi di pace e di riflessione tra quelle sacre mura. Questo via vai di uomini e donne aveva garantito per anni la sussistenza di un piccolo villaggio limitrofo, Puntello, un centro di contadini e pastori che negli anni si era adattato ed era cresciuto grazie a... Continue»
Posted by Minchione 1 year ago  |  Categories: Anale, Sesso di gruppo, Hardcore  |  Views: 835  |  
78%

Un assurdo e indimenticabile pomeriggio

Ciao a tutti. Voglio narrarvi una vicenda che ho vissuto in prima persona la scorsa estate, mentre ero in vacanza a Gallipoli. La storia che andrò a raccontare potrà apparire incredibile, ma ne assicuro la veridicità in ogni singolo dettaglio. In una delle prime uscite serali con i miei amici, decidemmo di andare a bere qualcosa tutti insieme. Ad un certo punto sono uscito fuori del locale a fumare una sigaretta. Mi si avvicinò una ragazza da sola per chiedere da accendere. Dopo un pò iniziammo a parlare del più e del meno, mi disse di chiamarsi Elisa, di essere umbra e studiare giurisprudenza... Continue»
Posted by noris00 3 years ago  |  Categories: Feticcio, Masturbazione, Voyeur  |  Views: 833  |  
20%

Visita andrologica

Sono arrivati i 35 anni e arriva il momento di sperimentare la mia prima visita andrologica. La cosa mi fa sentire più vecchio di quanto so di essere, ma è solo una visita, è consigliata, può prevenire problemi importanti... ok facciamola.

Entro nel laboratorio, il dottore che mi accoglie è sui 55 anni, tranquillo, sa mettermi a mio agio con gentilezza nonostante le domande invasive che mi deve porre, seguendo il suo questionario.

Mi chiede della mia vita sessuale, rispondo a volte sinceramente a volte no, come se dire la verità su certe cose fosse troppo intimo. Non lo faccio per sembra... Continue»
Posted by sweetpassion 7 months ago  |  Categories: Anale, Gay  |  Views: 832  |  
100%
  |  2

la mia padrona di casa 2

La mia curiosità per Maria e la lontananza dagli affetti col tempo diventò una vera ossessione. Quando la vedevo girare per casa non riuscivo a togliermi dalla mente le sue forme nude, le tettone pendenti quando si chinava in bagno e quel pelo folto che immaginavo odoroso attorno alla figona umida. Non riuscivo a dormire e mi segavo continuamente finché non mi venne un’idea. Maria per dormire prendeva alcune pastigliette di sonnifero che l’aiutavano a prendere sonno. Un poco alla volta mi sono impadronito di qualcuna delle sue pillole e ne ho accumulato un certo numero. La mia piccola scorta ... Continue»
Posted by carsonwiller 1 year ago  |  Categories: Maturo  |  Views: 832  |  
60%
  |  1