Storie di sesso gratuite
Pagina 8

Davide e Christian

Ero così incredibilmente arrapato, non avete mai avuto quella sensazione di non poter neanche camminare per la strada perché non potete smettere di guardare gli uomini? È insensato. Intendo che vorrei saltare addosso ad ogni ragazzo che vedo. Immagino il suo cazzo nella mia bocca che gocciola sperma, pulsando e muovendosi avanti ed indietro. Quindi alla fine decisi di uscirne dopo sei mesi senza sesso (dopo tutto ho solo 18 anni ed è dura trovare ragazzi della mia età nell'armadio). Cercai fra gli annunci quelli ‘maschio cerca maschio’. Cercai e cercai ed in gran parte erano uomini più vecchi ... Continua»
Postato da aramis45 11 mesi fa  |  Categorie: Anale, Hardcore, Uomo gay  |  
391
  |  
100%

Caffè di sabato mattina.

Premetto che sono GELOSISSIMA del mio compagno. Stiamo insieme da più di 3 anni e né sono sempre più gelosa, anche se senza motivo. Parlando con un'amica (psicologa) mi consiglia che sarebbe bene fare sesso con il mio compagno ed un'altra donna!! Io, giustamente, la ritengo una follia.....
Però quel consiglio lo avevo sempre nella mente.....
Un giorno mi telefona una mia cugina, 12 anni più grande di me (io 41 anni), una donna molto sexy e provocante, una 4^ misura originale (io 3^ abbondante ma rifatta), e mi chiede di andarla a prendere dal meccanico, visto che era rimasta a piedi.
Esco e... Continua»
Postato da osiride1975 1 anno fa  |  Categorie: Prima volta, Guardone  |  
3563
  |  
100%
  |  44

il segreto con mia suocera

ho 48 anni, architetto professionista, ho avuto le mie esperienze extraconiugali, pero' la storia che vado a raccontarvi, dapprima mi ha quasi reso imbranato, ma poi mi ha preso e mi prende forse magari per via del rapporto incoffessabile al piu' fidato degli amici infatti avere una relazione con mia suocera mi eccita e coinvolge molto. Ero uno studente delle superiori e per recarmi al liceo scientifico dovevo prendere il bus ogni mattina, spesso i mezzi viaggiavano pieni e nel tragitto dal mio paese alla cittadina vicina (circa 40 minuti), mi ritrovavo in piedi calcato tra la folla. una matti... Continua»
Postato da mauro62 3 mesi fa  |  Categorie: Prima volta, Taboo  |  
4444
  |  
100%

Il piacere all'improvviso

Racconto trovato in rete su xhamster.

Non ho mai avuto molta iniziativa con le donne specialmente quando ero ancora un ragazzino, la prima ragazza che mi si dichiarò non capii neanche cosa volesse dirmi, così la resi infelice, solo qualche anno più tardi mi resi conto del mio errore.
Oggi una vecchia amica si trova davanti a me per chiedermi un consiglio su un lavoro.
"Non si tratta di un impiego troppo faticoso o mal pagato è solo che non so se mi conviene lasciare il certo per l'incerto..."
"Ad oggi sai come vanno le cose..."
Si aspettava una risposta da me ma sono rimasto silenzioso... Continua»
Postato da marcomerivot 1 anno fa  |  Categorie: Prima volta  |  
1030
  |  
100%

il segreto con mia suocera (2^ parte)

dopo esserci ripuliti ci sedemmo sul divano, lei cambiati gli slip rimase senza collant e si sedette sulle mie gambe, continuammo a baciarci ed accarezzarci con molta eccitazione, era bellissimo accarezzarle le cosce nude, una pelle che comincio ad adorare, nonostante i suoi 61 anni capace di darmi sensazioni fortissime, ogni tanto avvicinavo la mano per toccarle la fica dagli slip lei sussultava ad ogni carezza e gli slip nuovi erano gia' umidi, continuava a bagnarsi e a mordersi le labbra trattenendo gemiti. si era fatto tardi e da un momento all'altro poteva rientrare mio suocero per cui a ... Continua»
Postato da mauro62 3 mesi fa  |  Categorie: Prima volta, Taboo  |  
1394
  |  
100%
  |  1

Storia di una sissy - Continuazione

Rientrato a casa,incominciai subito a collezionare biancheria femminile.Al supermercato acquistavo collant,tanga e perizomi.A casa,poi modificavo i collant facendoli aperti davanti o dietro,oppure tagliavo via le gambe per creare una specie di mutandine ecc.Terminate le modifiche le subito indossavo e mi guardavo allo specchio eccitandomi.Mi infilavo due dita nel culo e mi menavo l''uccello per poi leccare il mio seme.Creavo delle aperture davanti anche sui perizomi,davo sfogo alle mie fantasie.Dal supermercato passai ai sexy shop.La lingerie era più sofisticata,collant a rete aperti,calze aut... Continua»
Postato da gioma 3 mesi fa  |  Categorie: Transessuali, Uomo gay  |  
323
  |  
100%

Elogio alla Sega e spiegazioni

Credo fermamente che per quel che riguarda il superfluo, sarei capace di rinunciare a tutto. Sigarette, palestra, occhiali da sole, vino rosso con la carne, ma di una cosa non sarei capace a fare a meno. Delle mie adorate seghe.
Seghe, pippe, pratiche auto erotiche, potete chiamarle in mille altre maniere, ma la sintesi è sempre quella, fare sesso con se stessi.
Annovero le seghe nel superfluo per ovvi motivi, uno perché sono sposato, poi perché oggi scopare è veramente semplice ed alla portata di tutti, ultimo ma non ultimo, perché viste in questa chiave acquisiscono un valore aggiunto.
H... Continua»
Postato da unoduetre 7 mesi fa  |  Categorie: Masturbazione  |  
1020
  |  
100%
  |  6

La serata a Sorpresa

Racconto trovato in rete su xhamster.

La serata si prospettava interessante per Meredith e Daniel, il ragazzo le aveva accennato il mattino che ci sarebbe stata una sorpresa quella sera e che sarebbe passato a prenderla alle 20, lei aveva passato la maggior parte del pomeriggio a pensare cosa potesse aver organizzato Daniel e poi andò a prepararsi.
Puntualissimo lui si presentò sotto casa di lei alle 20, la salutò baciandola e poi ammirò quanto era stupenda fasciata dal quel vestito a tubino rosso che metteva in risalto le sue forme sinuose, le aprì lo sportello con fare galante e la invit... Continua»
Postato da marcomerivot 1 anno fa  |  Categorie: Prima volta  |  
764
  |  
100%

Dimenticare Joli


DIMENTICARE JOLI

Siamo appena arrivati in Grecia per la sospirata vacanza estiva.
Il viaggio è stato allucinante, scioperi in aeroporto, niente taxi o macchine a noleggio, insomma un disastro totale, quasi dodici ore contro le cinque previste.
Però ne è valsa la pena: come al solito Rossella è stata brava a trovare la soluzione giusta, fuori dai soliti giri turistici.
Il nostro residence è molto piccolo, con un’ala separata dal corpo centrale, una piccola fila di appartamentini, ciascuno con un piccolo patio esterno separato da una piccola siepe, in posizione defilata e rialzata rispet... Continua»
Postato da Bassotto8 2 anni fa  |  Categorie: Sesso di gruppo, Mature, Guardone  |  
1146
  |  
100%
  |  2

Al Mare in villetta

Al mare in vacanza, in un appartamento..di fronte al mare, villetta a schiera con due appartamenti, uno di fianco all'altro. Piscina in comune, così come il giardino per il sole è in comune.

MATTINO
Da qualche giorno sei in vacanza, finalmente, la pace del sole la tranquillità del mare ..il rumore della battigia che si sente in lontananza, la casa isolata, ma non troppo, che riesce a regalarti momenti di relax assoluti. Nell'appartamento di fianco c'è un Signore, che però non si fa praticamente mai vedere, ed al mattino tu riesci a goderti .. la più assoluta tranquillità del mondo.
La p... Continua»
Postato da magosilvano 4 mesi fa  |  Categorie: Prima volta, Mature, Guardone  |  
2395
  |  
100%

L'abbronzatura

L’ABBRONZATURA DI MAMMA
Abbiamo una casa al mare dove trascorriamo due mesi ogni estate. Ricordo con entusiasmo la fine della scuola e la partenza per la villeggiatura,sin da piccolo. Lo scorso anno vi andammo solo io e mia madre perché mia sorella più grande faceva uno stage all'estero e mio padre per lavoro era in Tunisia.Fa l'ingegnere.
Al mattino,dopo colazione ,scendevamo allo stabilimento balneare dove negli anni mi ero fatto molti amici.
Nelle prime ore facevo una passeggiata con loro ma,dopo il bagno, facevo compagnia a mia madre che leggeva sotto l'ombrellone o chiacchierava con la... Continua»
Postato da laser73 2 mesi fa  |  Categorie: Mature  |  
7420
  |  
100%

Quella volta, all'autogrill ....

Ciò che sto per raccontarvi non è frutto di fantasia, ma un fatto realmente accaduto qualche mese fa, in una tiepida sera d'autunno, quando io, giovane ragazzo di provincia mi trovavo in autostrada di ritorno da una serata con amici in un bel locale della movida Milanese...
Sono le 2 di notte circa, infrasettimanale, martedì forse ... poco importa. Dopo aver fatto i bagordi con gli amici di sempre decido di tornare a casa e come al solito percorro i 20 km di autostrada che separano il mio paese dalla capitale lombarda. Sono assetato, la bocca è impastata, ho forse bevuto un po' troppo. C'è un... Continua»
Postato da derekpv 1 anno fa  |  Categorie: Anale, Uomo gay, Hardcore  |  
475
  |  
100%
  |  2

L'amica golosa della mia ragazza.

Una sera ero fuori con la mia ragazza ( quella del racconto precedente) e un paio di sue amiche, me le presenta tutte, in quanto non ne conoscevo neanche una.

Arrivò il momento di Ste, rimasi abbagliato, non tanto alta, 4 di reggiseno abbondante, bel culo (ma niente a vedere con quello della mia girl!) e una bocca che diceva "devastami!"

Raggiungiamo un locale, parliamo del più del meno, anche di argomenti "piccanti", scambio con lei sguardi di intesa, lei mentre beve il suo cocktail gioca con la cannuccia nera come se stesse giocando con un cazzo, "dio mio", penso, " se questa gioca cos... Continua»
Postato da daddbbc 12 giorni fa  |  Categorie: Anale, Hardcore, Sesso interrazziale  |  
1711
  |  
100%

IL sogno di Gianna

E' molto presto stamani, le 5 passate da poco.
La Gianna dorme profondamente.
Un'ora fa l'ho sentita muovere: si era svegliata, certo dopo un sogno.
Ho allungato la mano e ho trovato le sue natiche calde.
Gliele ho accarezzate. E' un gesto delicato che faccio sovente, come per chiederle se vuole essere soddisfatta in qualche modo. Se si scansa, lascio perdere, ma se sta ferma continuo.
E' stata ferma e io ho seguitato a carezzarle il culo e i fianchi. ha sospirato, Gianna; un sospiro di gradimento e di soddisfazione.
La mano s'è imtrodotta fra le sue natiche formose e il dito medio... Continua»
Postato da maurovali 1 anno fa  |  Categorie: Anale, Mature, Guardone  |  
1433
  |  
100%
  |  1

il segreto mai svelato

oggi vi svelo un segreto... è troppo gustoso per tenerlo tutto per me!
Era la classica serata estiva con aperitivo al mare e amici, si balla, si beve, si fa un pò festa, siamo in una bella atmosfera.
Ed è un attimo che a suon di musica s**tta un pò di struscio tra la nostra compagnia mista di ragazzi e ragazze, balliamo tutti un pò arrapati pur senza scadere mai nel volgare, ma si capisce "da fuori" che siamo davvero vogliosi.
E' a quel punto che la noto tra la gente che ci guarda, si chiama Cristina l'avevo conosciuta qualche mese prima: 18 anni, carina e tanta voglia.
Per la verità me ... Continua»
Postato da snugeadd 1 anno fa  |  Categorie: Anale, Prima volta, Taboo  |  
1785
  |  
100%
  |  1

la verginità ad un altro.

Ancora lo ricordo, mi costò un milione di lire.
Mi parlò di loro un collega di mio padre, un signore che ai tempi aveva una quarantina d’anni e con il quale in segreto mi scambiavo dvd e videocassette hard.
Dopo averci pensato e ripensato decisi di farlo e li contattai. Fissai un appuntamento per il giorno seguente.
Mi accolsero direttamente nell’appartamento dove avrebbero fatto tutto, un luogo caldo ed allo stesso tempo retrò, un posto ricco di quadri che con la carta da parati faceva credere di essere ancora fermi agli anni sessanta.
Il team come dicevano di chiamarsi, era composto es... Continua»
Postato da unoduetre 1 anno fa  |  
441
  |  
100%

LA MIA NIPOTINA PREFERITA (PART 4)

Guardai di nuovo nel buco della serratura e realizzai che non c'era la chiave,
quindi non si era chiusa dentro.

Ci pensai qualche attimo su e poi decisi che dovevo osare.

Aprii la porta, Katrina era ancora li' seduta sul bidet con la testa piegata in avanti,
ancora immersa nel suo orgasmo, pensai.
Non si muoveva, mi avvicinai di piu' e mi resi conto che era svenuta.
Quel suo orgasmo l'aveva fiaccata.

Il suo bel culo tondo era li' sul ciglio del bidet da cui uscivano bagnati e
appiccicosi i peli della fica, bersaglio del suo orgasmo.
Passai una mano tra le cosce divaricate e la... Continua»
Postato da jeipei 4 mesi fa  |  Categorie: Fetish, Guardone, Taboo  |  
1482
  |  
100%

tradimanti 2

Salve,
Raccontai poco tempo fa della mia relazione con la moglie di mio cugino e del nostro primo

rapporto. E' passato un bel po' di tempo da quella prima scopata,ero emozionato,tremavo

completamente,stavo scopando la moglie di mio cugino ma sopratutto con la donna che io avevo

sempre desiderato!
Da quando abbiamo scopato la prima volta ,scopo con lei ogni volta che viene l'occasione ,ho amici e

amiche ma non mi sfiora il pensiero di aprire una relazione con altre donne,se diventasse

una cosa seria dovrei chiudere con lei ma non voglio,non è una semplice scopata,siamo
... Continua»
Postato da demonsexx 1 mese fa  |  Categorie: Hardcore  |  
694
  |  
100%

il custode3

Mi ero fatto la doccia ma mi sentivo ancora il suo odore addosso, soprattutto in bocca mi sembrava di avere ancora il suo cazzo odoroso in bocca. quella pisciata in bocca mi aveva schifato ma anche eccitato. nonostante la doccia ero ancora eccitato e il mio cazzo, seppur non di grosse dimensioni, era in tiro. solo soletto nella cameretta mi sono poggiato sul letto e mi sono lasciato andare ad una lenta sega; i miei non c'erano e mio fratello era di la a giocare col suo amichetto, mio fratello Maurizio ha 2 anni meno di me.
Dopo essermi rilassato con una bella sega ho iniziato a pensare al gi... Continua»
Postato da loredana87 1 anno fa  |  Categorie: Transessuali  |  
499
  |  
100%

L’orgia di Emanuela


Emanuela è una ragazza di 26 anni, molto troia, e amante delle situazioni bizzarre. E’ attratta sia dagli uomini che dalle donne e le piace essere messa al centro di situazioni perverse. E’ alta, ha una faccia a maialina, capelli a caschetto castani, due belle tettine piccole ma sode, e soprattutto un bel culetto sodo e prominente.
Emanuela e il suo uomo, Fabio, decidono di andare alla stazione a rimorchiare qualcuno tizio per un triangolo. Vanno nella zona dei gabinetti dove di solito ci sono persone che cercano incontri particolari.
Emanuela, per farsi notare, inizia a leccare un lecca l... Continua»
Postato da antonioeffe80 1 anno fa  |  Categorie: Sesso di gruppo  |  
567
  |  
100%