Storie di sesso gratuite
Pagina 40

La tettone di mamma

All'epoca avevo avuto solo un rapporto, ma molto squallido, con una prostituta nigeriana fredda e sbrigativa.
La sera mi masturbavo abitualmente a letto, pensando alle mie compagne più troie, alle cugine, alla vicina, all'amica di mamma: godevo ad immaginarle nude e spregiudicate, a farmi dei pompini, a farsi scopare svelando l'aspetto più perverso del loro essere. Ma la donna che più me lo faceva diventare duro e che spiavo anche dal buco della serratura nel bagno era mia madre.
All'epoca aveva i capelli neri lunghi, due tettonr molto grandi,a pera e pesanti con dei capezzoli larghi e scuri... Continua»
Postato da blowes 2 anni fa  |  Categorie: Fetish, Mature, Taboo  |  
1123
  |  
98%

Io e mia cugina M.

Ho sempre desiderato scoparmi mia cugina M.
Lo desideravo da quando ero adolescente, da quando ho iniziato a farmi le seghe e tante volte mi sono fatto dei gran segoni e delle belle sborrate pensando a mia cugina.
Ho sempre desiderato toccare quelle sue belle tettine, succhiarle i capezzoli, toccarle quel suo bel culo rotondo e leccarle la fica.
Pensando a lei ho passato davvero dei bei momenti.
E ancora oggi, a distanza di anni, mi capita di ripensare alle uniche due volte in cui abbiamo fatto sesso e puntualmente il cazzo mi si fa duro e mi faccio una bella sega desiderando che ci sia... Continua»
Postato da BirraGui 3 anni fa  |  Categorie: Anale, Taboo  |  
1012
  |  
98%
  |  3

Godo dal mio culo

Prima di iniziare questa mia storiella personale, vorrei tenere a precisare una questione: non sono attratto dai ragazzi, dagli uomini. Mi dispiace ragazzi se mi mandate gli inviti e io li rifiuto. E' che, ribadisco, non mi piacciono gli uomini, sono attratto solamente dalle ragazze. Non ne faccio una questione di principio, ma è solo un chiarimento per non sentirvi offesi dal mio diniego! Tutto qui.

Veniamo alla storia di oggi. Vorrei farvi partecipi di cosa faccio quando i miei impulsi sessuali si fanno sentire. Oltre a una normale masturbazione del mio cazzo, la mia libidine si co... Continua»
Postato da RimJobWorker 3 anni fa  |  Categorie: Anale, Masturbazione  |  
411
  |  
98%
  |  6

Rosa

questa storia non l'avevo raccontata mai a nessuno per il semplice fatto che sono un uomo sposato e quello che mi è successo in realtà è stato un tradimento e di certo non vado a raccontarlo in giro.
ho deciso di scrivere questa storia perché adoro leggerne di questo tipo soprattutto se vere, mi fanno diventare il cazzo durissimo e aiutano a mantenere più che viva la vita sessuale con mia moglie.
Spero con il mio racconto di essere promotore di una bella scopata così come avviene con me.
Quanto mi è capitato ha come protagonisti me stesso e una ragazza Rosa, del mio stesso paese, quasi una... Continua»
Postato da 40190dbanno 3 anni fa  |  Categorie: Prima volta, Masturbazione  |  
2379
  |  
98%
  |  2

Un po' di me

Questa è la storia di chi (io), rimirando l'alba di un radioso giorno d'estate del 2008 (era il giorno del mio 40° compleanno), decise una volta per tutte di dare una svolta alla sua vita, anzi di cominciare finalmente a viverla la propria vita.
Certo, la svolta non è stata così repentina, è stata il frutto di un processo più lungo, ma tutto sommato rapido rispetto all'immobilismo durato oltre 25 anni.
Mi sono detto: sono gay, mi piacciono gli uomini e mi piace da impazzire scoparmeli, e lo devo fare senza più nessuna remora o vergogna, prima che sia troppo tardi.
Fino ad allora, infatti, n... Continua»
Postato da avvtop 4 anni fa  |  Categorie: Uomo gay  |  
592
  |  
98%
  |  4

Il Diario Della Nonna Seconda Parte

on facevo altro che pensarci, l’essermi spinto a compiere quei giochini sessuali con mia sorella, inizialmente mi aveva un po’ turbato, ma quando mi resi conto che i miei sensi erano stati coinvolti in maniera palese, capii che stava accadendo qualcosa di insolito che non riuscivo ad interpretare nel giusto modo. La situazione era anomala, amavo Serena come sorella ma allo stesso tempo la desideravo come donna. Erano passati due giorni da che avevamo avuto quell’esperienza e quando ci incrociavamo dentro casa, avevo la sensazione che facesse di tutto per evitarmi. Ne fui molto dispiaciuto e mi... Continua»
Postato da loris86set 2 anni fa  |  Categorie: Mature, Taboo  |  
560
  |  
97%
  |  2

Le preoccupazioni di mia madre


La storia che sto per raccontare è proprio vera; cambierò solo nomi e il luogo. Mi chiamo Giulio e sono il più piccolo di 4 fratelli. In casa lavorava solo mio padre, piccolo impiegato e non si navigava certo nell'agiatezza.
La mia infanzia fu molto simile a quella di tanti altri bambini del tempo, anni 60: studio, giochi di strada e spensieratezza. Il fatto che cambiò la mia crescita avvenne intorno agli undici anni. Tra i tanti giochi capitava ogni tanto che ci appartassimo in assenza dei grandi e scoprivamo il ... Continua»
Postato da sukh1122 3 anni fa  |  Categorie: Taboo  |  
2220
  |  
97%
  |  4

Un figlio a tutti i costi



Silvia aveva ventisei anni ed era una ragazza come tante, anche se più avvenente della media, con i suoi 176 cm di altezza, i morbidi capelli neri, lunghi e ricci, due occhi nocciola da cerbiatta e un corpo magro e molto desiderabile. Fidanzata da sei anni con Emanuele, un ragazzo di ventinove, e aveva da due iniziato a vivere con lui. Aveva inoltre un bel rapporto con la famiglia del suo ragazzo, formata dai genitori, dal fratello Matteo poco più che adolescente, e la dolcissima sorellina Virginia, di undici anni. Dopo d... Continua»
Postato da lucacorderoteen 3 anni fa  |  Categorie: Prima volta, Mature, Taboo  |  
2304
  |  
97%
  |  5

calcetto 1

Mi stesi accanto a lei sul divano, fianco a fianco ci scambiammo baci teneri lascivi i suoi, più intensi carichi di desiderio ancora acceso i miei. Volevo godere anch'io e con voce suadente la stuzzicai "Bene essere ciucciata da una donna ti piace... vediamo come te la cavi a leccare!" Senza parlare mi guardò con un sorriso malizioso e calmo di chi ha il coltello dalla parte del manico.
Sempre vicine e strette come due tenere amanti lei si risveglio dal torpore dell'orgasmo e si mosse con tutto il corpo verso le fonti del mio piacere, scivolò con le mani sulla mia figa e le sue labbra si stac... Continua»
Postato da pinciaformighe 2 anni fa  |  Categorie: Prima volta, Sesso lesbico, Guardone  |  
518
  |  
97%

Saga familiare 6



Non ci fu strascico di disagio, tra me e Davide; e mantenemmo i soliti rapporti di affettuosità che sempre c’erano stati; ma era anche chiaro che, prima o poi, il problema andava affrontato.
Lo fece lui, un pomeriggio, mentre rigovernavo ed eravamo praticamente soli col nonno in camera sua e il padre in ufficio.

Non usa perifrasi: “Dormivi davvero, l’altra notte?” sorrido sorniona “Secondo te?” “Eri sveglia e sei stata perfetta”. Ne approfittai per chied... Continua»
Postato da iincest 3 anni fa  |  Categorie: Anale, Sesso di gruppo, Sesso lesbico  |  
236
  |  
97%

Un tranquillo weekend di sesso

Un weekend di puro sesso lesbico, due giorni dedicati alla masturbazione reciproca. Tutto era pronto. Le valigie in auto, una borsa termica con i panini per il viaggio. Eleonora e Sabrina erano eccitate per l'aspettativa, benchè ancora sorprese dalla busta ricevuta per posta la settimana precedente. Un ignoto ammiratore aveva pagato alle due ragazze un weekend tutto compreso in un piccolo chalet di montagna, isolato in una pineta maestosa, con splendida vista sulle montagne. L'autunno avanzava, le foglie degli alberi si facevano rosse e gialle, e i larici indoravano i fianchi delle severe mont... Continua»
Postato da sexfriend2 2 anni fa  |  Categorie: Sesso di gruppo, Hardcore, Sesso lesbico  |  
1126
  |  
97%
  |  4

fantasie....

È avvenuto tutto con particolare naturalezza, la stessa con la quale io ed i miei amici scegliemmo la fila nella quale sederci per vedere il film.
Schierati come soldati avevamo occupato gli ultimi cinque posti delle file più alte, io rispetto agli altri ero il più esterno ed accanto a me, come a fare da jolly a chissà quale spettatore solitario una poltrona libera, una poltrona che venne occupata soltanto dopo l'inizio del secondo tempo.
Li per li non feci caso all'uomo che mi sedette vicino, era certamente molto grande ma non lo guardai nemmeno in faccia, lo capii sbirciando il suo cappot... Continua»
Postato da unoduetre 3 anni fa  |  Categorie: Uomo gay  |  
1464
  |  
97%
  |  8

Quando le mamme hanno bisogno di cazzo

La storia che sto per raccontarvi risale a tre anni fa.Uno dei miei più cari amici(Kl..), ha una madre che è proprio un bel pezzo di donna
anche adesso che ha 48 anni.Una signora alta circa 1,65, mora, scura di carnagione con viso da porca, una bella terza di seno
e soprattutto un gran bel culo, sporgente e tondo anche abbastanza sodo data la sua età.
Sono stato sempre affascinato dalle signore di una certa età,e sua madre mi faceva arrapare da parecchi anni,da quando appunto
conosco Kl...
Una mattina la vidi mentre si apprestava a salire nel suo portone di casa con delle buste della spes... Continua»
Postato da Camionista_Actros 2 anni fa  |  Categorie: Taboo  |  
3703
  |  
97%
  |  3

La gonnellina di Monica

Dovevamo andare al 18esimo di una nostra amica..da poco avevo la patente..e la mia miglior amica , monica , mi chiede di passarla a prendere ...accetto come sempre..
monica è una ragazza di viso non molto carina..ma ha un corpo che , se trattato bene diventa sexy...
lei ha una seconda di seno..non molto prosperosa di culo ma..ha delle gambe ben messe..con 2 bei polpacci...in pratica due gambe ben sviluppate...

quel giorno mi alzai tardi ed infatti fu lei a frmi da sveglia..era già pronta ..quindi mi diedi una lavata veloce e l'andai a prende...arrivato sotto casa sua..la vidi con un vesti... Continua»
Postato da marco1717 2 anni fa  |  Categorie: Anale  |  
953
  |  
97%

Le grosse tettone di mia zia


All'epoca studiavo per un concorso e allo stesso tempo provavo a rilassarsi dopo una stagione stancante di lavoro. Gli zii sono una coppia di contadini di mezza età avanzata, che conosco da sempre: zia Vanna è la sorella maggiore di mia madre, una tranquilla casalinga di 57 anni, madre e nonna esemplare, molto affettuosa con me, mi ospita spesso con piacere, considerandomi anche un piacevole diversivo per la monotona vita in campagna, dove la coppia vive sola per molta parte dell’anno. Lo zio Ciccio ha dieci anni in più della moglie, è un brav’uomo, gran lavoratore, di poche parole. Un’atmos... Continua»
Postato da blowes 2 anni fa  |  Categorie: Hardcore, Mature, Taboo  |  
5665
  |  
97%
  |  3

Una serata diversa

Una Serata Diversa

Mi chiamo Sabrina ed ho 29 anni....all'epoca dei fatti che vi racconterò ero una 26enne che frequentava l'Università di Economia e Commercio(adesso, per fortuna, sono laureata)..sono una ragazza che definire bellissima è davvero troppo.. non ho un fisico da modella, ma in me c'è qualcosa che attira gli uomini..saranno i capelli lunghi e neri, il mio visetto dolce e malizioso, il mio corpo credo piuttosto sensuale, perchè morbido e sinuoso..non ho difficolta ad ammettere che sono sempre stata qualche chilo sopra peso, poca roba, ma abbastanza da rendermi "appetitosa" per g... Continua»
Postato da ITALIANGROOVE 3 anni fa  |  Categorie: Sesso di gruppo  |  
3625
  |  
97%
  |  8

"IL GUINZAGLIO"


"IL GUINZAGLIO"
Racconto di fantasia Sado Maso

Era una spledida giornata di metà luglio ore 10:30 mi trovavo nel garage di
una coppia di Padroni
Io schiavo fui cottatato da loro per un trattamento educativo, la Padrona mora,
con i seni prorompenti e bellissimi piedi le sembrava la più severa e autoritaria
dei due,il Padrone parla a bassa voce ma con molta autorita mi disse di spogliarmi.
Rimasi totalmente nudo ,depilato e rasato a dovere ,mi venne messo un collare
per ca... Continua»
Postato da Tizzi 4 anni fa  |  Categorie: BDSM, Sesso di gruppo  |  
677
  |  
97%
  |  4

Un curioso anniversario

Era il giorno del nostro anniversario. Il sesto, per la precisione, e io volevo festeggiarlo nel migliore dei modi. Telefonai a mio marito proponendogli una cenetta tete a tete nel mio ristorante preferito. Lui mi rispose che la sera stessa aveva fissato la sua consueta partita di calcetto con gli amici. Non ostante il disappunto non mi scomposi, e gli proposi di vedersi comunque fuori di casa dopo la sua partita, magari andando a bere qualcosa in un pub: so bene quanto gli piace essere stuzzicato, quando usciamo, e avevo proprio voglia di una serata speciale con lui. Lui disse che andava bene... Continua»
Postato da Ninfetta 3 anni fa  |  Categorie: Fetish, Sesso di gruppo, Hardcore  |  
2196
  |  
97%
  |  14

alla ricerca del piacere

Mi presento, sono SANDRA, TRAVESTA 38 anni, che ha scoperto la sua vera vocazione: fare la troia di un gruppo di maschi.

Dopo una sera passata a fare una gang al risveglio rimasi ancora a letto,sotto le coperte ripensando alla fantastica serata passata, mi sentivo strana ,ero rilassata,felice, finalmente appagata,rivivevo con la mente quello che avevo fatto, avevo ceduto agli istinti del mio corpo lasciando da parte tutte le barriere mentali che un gesto del genere comporta. Era inutile negarlo,ed io non lo faro' , ma la gang che avevo subito mi era piaciuta da impazzire. Sotto le lenzuola... Continua»
Postato da sandratransgender 2 anni fa  |  Categorie: Transessuali  |  
927
  |  
97%
  |  1

4 La camera dei miei genitori

La camera dei miei segnò l’inizio di nuovi giochi sempre più perversi. Volevo scoprire i segreti dei miei genitori e specialmente quelli di mia madre. Come ho già fatto intendere prima non ho mai provato attrazione sessuale verso mia madre, ma rovistare nei suoi armadi e cassetti era diverso. Non rovistavo nei cassetti intimi di mia madre in quei momenti, ma nei cassetti di una donna. Curiosando nei cassetti della biancheria intima potei vedere e analizzare ogni sorta di capo intimo di una donna adulta: mutandine in pizzo, reggiseno, collant, calze autoreggenti, giarrettiere e reggicalze. Era ... Continua»
Postato da prapapappo 4 anni fa  |  Categorie: Prima volta, Masturbazione  |  
575
  |  
97%