Storie di sesso gratuite
Pagina 31

Una storia

Affido a questo sito, che ne è la causa questa storia che rimarrà tra me e qui nell'anonimato.
Su questo sito ho riconosciuto una coppia che dicavano diessere di empoli e invece non lo erano,
Io ho quasi 50 anni e mi sono segnata a questo sito solo per gioco, perciò non sono certamente una che fino ad ora ho mai osato andare oltre al normale partener..... occasionale quasi mai.
Gli ho spedito una mia foto e una loro foto fatta mentre erano a passeggio nel loro paese fuori Firenze e dicendogli che sarei andata a un determinato bar alle 18 esatte... niente di più-
Confesso che finoall'ultimo... Continua»
Postato da Margy71 4 giorni fa  |  Categorie: Anale, Prima volta, Sesso di gruppo  |  
1196
  |  
100%

Pensavo fosse un sogno ..mia zia ....il giorno dop

IL giorno dopo la febbre era passata mi alzai stavo bene ..mi faccio una doccia ...avevo solo .un bellissimo sogno su quello che era successo non ero ancora convinto che fosse successo ...anche perché mia zia mi aveva chiamato per sentire come stavo ..il tono della voce era normale ..mi chiese se dopo andavo a pranzo da lei e gli dissi di si ...verso le 12.30 salii a casa sua ..bussai alla porta e lei apri ...era vestita con una gonna stretta scarpe con i tacchi alti una camicetta un po aperta avanti..le labbra di colore rosso truccata bene. .io gli chiesi ma devi uscire e lei mi rispose no ... Continua»
Postato da markuccio 6 mesi fa  |  Categorie: Mature  |  
2392
  |  
100%
  |  3

il mio joystick

Da tempo osservavo mio fratello, era un bel ragazzo 18enne, con un fisico longilineo, quando si cambiava in stanza, facevo finta di niente, ma non potevo distogliere lo sguardo da quel corpo.

Era alto, corporatura robusta, belle spalle larghe, un pube virile con una strisciolina di peli che arrivava diradandosi all ombelico e un cazzo che moscio poteva comodamente misurare 13 o 14 cm.

Io non ero un granchè, non ero alto, avevo un fisico diminuto, e dei tratti piú idonei a una ragazzina che a un maschietto 16enne come ero, senza aggiungere che il mio membro virile raggiungeva in erezion... Continua»
Postato da macaco1 1 anno fa  |  Categorie: Uomo gay  |  
1434
  |  
100%
  |  1

Videocamera e microfoni nascosti - 1 Raffa

Salve lettori.questo è un racconto che tratta di raffaella l'amica di comitiva ..
Io ho un lavoro che tratta di dispositivi di telecamere nascoste ed anche di mini microfoni..
questa roba era installata nel bar di raffa e francesco..ebbero un problema con la memoria del registratore digitale e glielo cambiai tenendomi il loro e vedere cosa sistemare..
torno a casa (senza lasciare la roba in negozio) e cerco di sistemare il tutto...
il registratore parte..funzione..ma la memorie è pienissima...c'era quasi una sett di video e audio registrati...così da perditempo..mi venne in mente di vedere... Continua»
Postato da marco1717 1 anno fa  |  Categorie: Sesso di gruppo  |  
931
  |  
100%

Bisex per caso

Quello che sto per raccontarvi è tutto vero e si tratta di episodi che hanno cambiato la mia vita sessuale.
Abito in una grande città della Sicilia orientale. Ho avuto molte donne in vita, dato che sono un bel ragazzo anzi adesso direi un bell’uomo visto che ho 40 anni. Sono alto quasi un metro e ottanta, sono moro con un bel viso dai tratti molto maschili. Ho un bel fisico atletico, frutto di tanti anni di attività sportiva e per non guastare un discreto pene di 18/19 cm dalla forma regolare con una bella cappella e due palle belle piene. Come dicevo prima ho sempre avuto molte donne e man m... Continua»
Postato da giobest 2 anni fa  |  Categorie: Prima volta, Uomo gay  |  
1274
  |  
100%
  |  5

Una gita in montagna (prima parte)

Finalmente dopo settimane di pioggia è arrivato il sole.
Non ne potevamo più di acqua e ci stavamo impigrendo tutti, cane compreso.
Scegliamo di passare finalmente una giornata a passeggiare, non ho voglia di guidare troppo e scegliamo il lago di Como.
Dopo pochi chilometri sono già nervoso, non siamo stati gli unici ad avere questa brillante idea e siamo subito in colonna.
Un’ ora di viaggio e mi rompo le s**tole di guidare, mi fiondo sul primo parcheggio libero e scendiamo verso la spiaggia. Altra pessima idea: nonostante siano solo le nove del mattino non c’è un solo metro quadrato lib... Continua»
Postato da Bassotto8 1 anno fa  |  Categorie: Mature, Guardone  |  
708
  |  
100%
  |  3

GRAN BEL PASTICCIO -p5-

Ma l'insistenza e la violenza con la quale lavorava alla bocca di Giulia la costrinse a cedere e fece sparire fra le labbra quell'arnese non grande ma comunque di rispettabili dimensioni. Il bruto intanto aveva divaricato le gambe che si erano imperlinate di sudore dallo sforzo di respingere gli attacchi e con fatica cercava di infilarlo in quello stretto passaggio fra le labbra umettate di dolce nettare.
Un urlo soffocato e il respiro affannoso di Giulia le fecero stringere i denti, ben affilati, su quel pene che le ostruiva la bocca. Strinse così tanto che un rivolo di sangue comincio ad us... Continua»
Postato da coregone 3 anni fa  |  Categorie: Sesso di gruppo  |  
294
  |  
100%
  |  1

Una moglie quasi fedele.

Sissi, una moglie quasi fedele.

Col corpo percorso da incessanti brividi, geme sotto i colpi del mio cazzo che furiosamente entrava nella sua vagina bagnata dal piacere incipiente. Mia moglie, aggrappata alle mie natiche, urla il suo orgasmo dimenando con forza le anche per favorire il più possibile la penetrazione.
"Chiavami, chiavami cornutoooo!"
Mi urla nel pieno dell'eccitazione
"Chiava la tua troia, la tua vacca che ha tanta voglia di cazzo, di tanti cazzi, dimmi che ti piacerebbe vedermi chiavare con un altro uomo!"
Come sempre l'eccitazione dei nostri sensi raggiunge il massimo l... Continua»
Postato da syssy2000 1 anno fa  |  Categorie: Anale, Celebrità, Guardone  |  
1190
  |  
100%

la signora matura

Era la fine di luglio, io avevo 21 anni studente universitario a carico dei miei e senza un gran budget per le
vacanze. Cosi' passavo le mie giornate estive, con un mio caro amico coetaneo nella mia stessa situazione, cercando relax e refrigerio nella piscina comunale. Un giorno il mio amico mi dice che sua zia lo ha invitato a casa al mare, dove lei con la sua famiglia trascorrevano le vacanze estive. Io con un po' di invidia dico al mio amico di divertirsi anche per me, ma lui immediatamente aggiunge che anche io sarei dovuto andare e che sarei stato il benvenuto a casa di sua zia visto che... Continua»
Postato da bulaa 2 anni fa  |  Categorie: Prima volta, Mature, Taboo  |  
1825
  |  
100%
  |  1

LA PRIMA VOLTA DI SERENA IN UNA NOTTE D’INVE


LA PRIMA VOLTA DI SERENA IN UNA NOTTE D’INVERNO

Una mia piccola fiamma si chiamava Serena, era una amichetta di mia sorella, figlia di colleghi di mio padre, orbitava in casa mia spesso ed aveva qualche anno meno di me.
Si sà che se Io ho diciannove anni, un figo detto da molti che ci sapeva fare detto da me, e lei è una ragazzina di sedici, con il pepe nel mazzo come si dice a Napoli.... prima o poi qualcosa sarebbe successo.
Adesso Vi dico....
Serena ragazzina esile, tutta nervi, un seno ancora da sbocciare ma con due occhi azzurri ed una bocca carnosa e rosa mi aveva sempre s... Continua»
Postato da RioFoto001 2 anni fa  |  Categorie: Prima volta, Taboo  |  
264
  |  
100%

BENDATA


Dedicato a Francy...il nostro primo racconto che ci ha fatto conoscere...

sei sdraiata...hai gli occhi bendati...ti senti strana , non ha mai provato una sensazione così.. l'oscurità ti circonde...sei vestita con la vestaglia trasparente, un miniperizoma nero e delle calze autoreggenti...sei molto eccitata non sai cosa succederà...senti solo dei rumori soffusi...un brivido ti percorre quando senti una mano che inizia ad accarezzarti il tuo corpo...senti la mano che ti accarezza il seno da sopra la vestaglia...senti un'altra mano sulle tue gambe...poi senti un'altra sull'altro stuo seno..... Continua»
Postato da tyzzy 2 anni fa  |  Categorie: BDSM, Sesso di gruppo, Hardcore  |  
401
  |  
100%
  |  1

Alessandra e Marco (parte 2).

Alessandra è avida ma non vuole che Marco raggiunga il culmine con la bocca.
Lo vuole dentro di se ma prima scende con la lingua il tronco ricoperto di lattice, poi srotola di un paio di centimetri il preservativo e gli lecca la pelle alla base per poi passare alle palle prendendole una alla volta in bocca.
Io, dopo essermi assetato alla sua fonte, rivolgo le mie attenzioni al suo buchetto girandoci attorno con la punta della lingua e spingendo quanto posso nel tentativo di entrare, e giro e spingo... Lappo la fontana... e giro e spingo.
A quel punto lei sale con la testa seguendo con la li... Continua»
Postato da 72couple 1 anno fa  |  Categorie: Prima volta, Sesso di gruppo, Mature  |  
769
  |  
100%
  |  1

Lara e Matteo primo appuntamento

Lara stava preparandosi per l'arrivo del suo uomo "sconosciuto", tacchi a spillo, calze a rete,
biancheria intima rigorosamente di pizzo nero trasparente, trucco da sgualdrina ed un rossetto rosso
molto acceso e provocante.
Lei non sapeva chi fosse quell'uomo misterioso che l'aveva tanto incuriosita nella chat di un sito d'incontri
ma dalle parole scritte decise di fidarsi del suo istinto e di presentarsi all'appuntamento.
Per dare un tocco un pò perverso al loro incontro decise di fare qualcosa di molto trasgressivo: presentarsi
gia tutta bagnata... accingendosi ad uscire dall'appart... Continua»
Postato da noidue1234 4 anni fa  |  Categorie: Anale, Prima volta, Hardcore  |  
3254
  |  
100%
  |  6

Alessandra e Marco (parte 1).

Alessandra è una Signora.
Ha una eleganza e una femminilità rara e preziosa.
Il suo corpo è florido e dalle curve sensuali e nell'intimità è morbido e caldo.

Da molto tempo condividiamo sotto le coperte le nostre fantasie.
Ci inebriamo avvolgendoci in peccaminosi pensieri.
Ma non è stata Alessandra la prima a proporre questo gioco... sono stato io.
Poco a poco... Piano piano.
Mi ricordo la prima volta. Al tempo lei lavorava in un paese di provincia.
Durante un amplesso dal nulla le chiesi se ci fosse qualche suo collega a cui avrebbe voluto rivolgere particolari attenzioni.
Le chies... Continua»
Postato da 72couple 1 anno fa  |  Categorie: Prima volta, Sesso di gruppo, Mature  |  
1028
  |  
100%

Colazione a casa Roncalli

“Sono contenta che tu abbia accettato il mio invito senza riserve e, come promesso, ho una sorpresa per te!”. La contessa Gilberti Roncalli conclude la frase con fare ammicante che, immediatamente, va a stimolare la curiosità di Valerio, il giovane rampollo dei Monte Sant'Agata.
“Ada, se ho mancato, in passato, è dipeso certamente da impegni inderogabili ma, come sai, per me è sempre una gioia intrattenermi in tua compagnia.”.
La contessa schiude le labbra in un radioso sorriso, fissando orgogliosa il ragazzo; dunque si volta e fa cenno al maggiordomo di congedarsi.
L'uomo s'incurva leggerm... Continua»
Postato da ilpornoscrittore 9 mesi fa  |  Categorie: Anale, Sesso di gruppo, Sesso lesbico  |  
1513
  |  
100%
  |  2

Un regalino speciale per un mio stimato collega...

Una sera dell’inverno del 2009 ero uscito insieme al mio amico Leo, con l’intenzione di farci un giro per i Pub. Dopo un paio di soste in locali di cui siamo abituè decidemmo di provare ad andare in un pub fuori città, il Baribal a Calenzano. Entrati lì Leo trovò un gruppo di suoi amici del calcetto seduti ad un tavolo, e si mise subito con loro a parlare di calcio, cosa che io odio. Allora preferii andare al banco a prendermi da bere e guardarmi un po’ attorno.
C’era un gruppo di ragazze piuttosto rumoroso, con un paio di ragazzi, che mi attirò l’attenzione: guardai attentamente e notai tra... Continua»
Postato da Toscancontrario 2 anni fa  |  Categorie: Anale, Hardcore, Taboo  |  
2164
  |  
100%
  |  1

Sesso con l'amico di mia figlia

Racconto trovato in rete su xhamster

Agosto. Caldo sulla spiaggia.

Sotto l’ombrellone mia figlia stesa sul lettino si ripara dal sole, io invece sfido il sole di mezzogiorno unta di olio solare, sotto gli occhiali da sole riesco a vedere avvicinarsi l’amico di mia figlia, sta già parlando con lei ma i suoi occhi stanno viaggiando sul mio corpo abbronzato e luccicante, lo sento, parlano sul da farsi nel pomeriggio, lui è un bel ragazzo, alto circa un metro e novanta, robusto, bellissimo sguardo incorniciato da sopracciglia selvagge.
Mia figlia Luana ne è profondamente attratta nonostante... Continua»
Postato da marcomerivot 1 anno fa  |  Categorie: Mature  |  
2180
  |  
100%

L'addestramento di una sissy slave - II

Un mese di femminilizzazione, servitù e addestramento presso Domina Melany (Dea dalla Pelle d’Ebano e stupenda Mistress Transex professionista), per la tenera sissy slave Monique. – Giorno 1 - Parte Seconda

-Hai imparato le regole della casa? Tutto chiaro?

-Si Signora.

-Bene, allora non ci perderemo sopra altro tempo. Piuttosto preferisco spiegarti come funzionano le cose durante l’orario di visita dei clienti...

Questo dialogo si svolge mentre sto aiutando la Padrona ad indossare gli abiti da lavoro scelti per oggi, un completo aderentissimo in pelle nera che riveste... Continua»
Postato da CagedSissyCuck 5 mesi fa  |  Categorie: BDSM, Fetish, Transessuali  |  
78
  |  
100%

Questo è solo l'inizio

Già dall’età della prima comunione la mia mente era rivolta al sesso. Ogni occasione per me era buona per potermi masturbare. Come molti ragazzini della mia età mi ero spesso masturbato in compagnia fantasticando sulle donne che erano di nostra conoscenza e inevitabilmente si parlava delle donne della televisione ed anche delle donne di casa. I nostri discorsi principalmente erano rivolti alle nostre madri. Ricordo perfettamente quando di nascosto spiavo la mia nel bagno mentre si lavava oppure in camera sua mentre si spogliava. Per me era lo spettacolo più bello. Inoltre non perdevo occasione... Continua»
Postato da pensolibero 2 anni fa  |  Categorie: Taboo  |  
1294
  |  
100%
  |  4

Una domenica al mare

Faceva caldo quel giorno e non sapevamo se andare al mare oppure perderci di nuovo in qualche giro per borghi arroccati.
"Dai andiamo al mare, non ci sarà nessuno, la stagione non è ancora iniziata" avevo detto.
Partimmo allora dopo aver fatto colazione, certo non avevo alcun presentimento di ciò che sarebbe poi successo.
La strada correva lenta ed io ero perso nei miei pensieri, poche parole come al solito.
Un'ora di viaggio e finalmente la distesa blu davanti ai nostri occhi. Al termine della strada, un parcheggio e poche auto sotto i pini.
Qualcuno prendeva il sole sulla spiaggia, un ... Continua»
Postato da krakatoa64 12 mesi fa  |  Categorie: Guardone  |  
1048
  |  
100%