Storie porno di sesso interrazziale
Pagina 2

Mia moglie con il nero



A me e mia moglie Laura è sempre piaciuto parlare e sognare durante le nostre scopate, quando io le chiedevo al colmo dell’eccitazione che uomo le sarebbe piaciuta scoparsi, lei rispondeva sempre “ho voglia di fottermi un nero”, io la incitavo a cercarselo ma poi questo rimaneva nei sogni.
In aiuto di me e Laura venne l’invito a una cena di gala presso un’ambasciata, a questa cena erano presenti funzionari delle varia ambasciate accreditate in Italia, tra questi vi era “Josef”, gran bel ragazzo afro americano, questi la corteggiò dall’inizio alla fine del ricevimento, la invitò a ballare ... Continua»
Postato da antonioeffe88 5 mesi fa  |  Categorie: Anale, Hardcore, Sesso interrazziale  |  
1575
  |  
100%

LA VENERE AFRICANA .(Storia Vera)

Mi scuso in anticipo per i numerosi errori grammaticali .. abbiate pietà , qualcuno disse dei poeti : Il poeta mediocre vive la poesia che non sa scrivere; i grandi poeti scrivono la poesia che non riescono a vivere .

Oumi, certi nomi richiamano alla mente delle persone ricordi a volte piacevoli a volte tristi , ogni uno di noi ha di questi nomi che sono come delle croci nel cuore indelebili , che ogni tanto ci rapiscono dal presente per riportarci in un passato che sembra remotissimo e malinconico .
Oumi , questo nome ri... Continua»
Postato da ReLucertola 4 anni fa  |  Categorie: Sesso interrazziale, Masturbazione, Guardone  |  
1493
  |  
82%
  |  2

L'amica golosa della mia ragazza.

Una sera ero fuori con la mia ragazza ( quella del racconto precedente) e un paio di sue amiche, me le presenta tutte, in quanto non ne conoscevo neanche una.

Arrivò il momento di Ste, rimasi abbagliato, non tanto alta, 4 di reggiseno abbondante, bel culo (ma niente a vedere con quello della mia girl!) e una bocca che diceva "devastami!"

Raggiungiamo un locale, parliamo del più del meno, anche di argomenti "piccanti", scambio con lei sguardi di intesa, lei mentre beve il suo cocktail gioca con la cannuccia nera come se stesse giocando con un cazzo, "dio mio", penso, " se questa gioca cos... Continua»
Postato da daddbbc 7 giorni fa  |  Categorie: Anale, Hardcore, Sesso interrazziale  |  
1512
  |  
100%

attenzione agli amici

Attenzione ad invitare a cena i propri colleghi sopratutto quelli a cui sai che piace tua moglie. Durante tutta la cena il mio collega non ha fatto altro che farle complimenti apprezzamenti e battutine ammiccanti che mia moglie ha dimostrato di apprezzare con gusto e a cui ha sempre risposto con sorrisini e ammiccamenti. Finita la cena io ho iniziato a sparecchiare la tavola facendo avanti e indietro dalla cucina, mia moglie è venuta dicendomi “ti do una mano” io gli ho detto che era meglio fare compagnia all'ospite senza immaginare come sarebbe andata a finire perchè non ne avevamo parlato af... Continua»
Postato da porca58 7 giorni fa  |  Categorie: Mature, Sesso di gruppo, Sesso interrazziale  |  
1494
  |  
91%

La cura

Una volta terminata l'ennesima visita specialistica, dall'ennesimo andrologo, Alberto uscì con le lacrime agli occhi, fece una pallina con la ricetta e la gettò nel primo cestino dell'immondizia. Si sentiva disperato, senza nessuna possibilità di uscire da un tunnel iniziato quasi due anni prima. Una inspiegabile disfunzione erettile giovanile gli stava rovinando la vita. Aveva provato di tutto: antibiotici, alfalitici, pillole azzurre, gialle e integratori di ogni genere. Niente aveva effetto, nulla riusciva a risvegliare il suo pisello. E dire che la vita di Alberto era una vita perfetta fin... Continua»
Postato da llamativo83 3 mesi fa  |  Categorie: Anale, Hardcore, Sesso interrazziale  |  
1448
  |  
100%

REGINA DEI CAZZI

Sono qui sdraiato su questo grande letto kingsize mentre sto lubrificando con la saliva la mia meravigliosa Donna che mi facilita allargando le sue belle abbondanti cosce.
La mia lingua è come se fosse a casa in un rituale consolidato sa dove andare, arrotolandosi raccoglie un po di saliva dalla bocca e come una molla la riversa nella profumata vagina, piegandosi in due e insinuandosi fra le piccole labbra ben dentro lubrificando bene le pareti di questa morbida figa, mentre con le dita la tengo ben aperta..
Lecco con minuzioso scrupolo mentre con la punta del naso sgrilletto il suo clitorid... Continua»
Postato da cuckitaliano 1 anno fa  |  Categorie: Fetish, Sesso di gruppo, Sesso interrazziale  |  
1433
  |  
100%
  |  1

Festa a casa di Barbara

Sabato sera una nostra amica Barbara ci ha invitati alla sua festa di compleanno e al telefono mi aveva accennato a una serata trasgressiva ,io ho fatto presente a Barbara il fatto che mia moglie Laura era contro i rapporti al di fuori del matrimonio, e lei mi ha rassicurato che avrebbe trovato lei il modo per aggirare l'ostacolo. quando siamo arrivati a casa di Barbara c'erano alcune coppie e anche alcuni singoli suoi colleghi di lavoro,dopo aver bevuto e ballato l'atmosfera si stava scaldando e già alcune coppie si erano appartate, io e Laura siamo rimasti seduti sul divano e Laura chiarame... Continua»
Postato da ocaselvaggia58 4 anni fa  |  Categorie: Prima volta, Sesso di gruppo, Sesso interrazziale  |  
1420
  |  
81%
  |  1

un senegalese cazzuto (storia presa da internet)

Prendo casa nuova in una zona di periferia di Milano.
Ho disperato bisogno di fare una pulizia profonda dell'appartamento e cosi chiamo il proprietario che mi passa il numero di telefono di una cooperativa che fornisce servizi di pulizia e ristrutturazione di locali.
Telefono e prenoto una persona per il weekend.
Sorprendentemente mi si presenta sabato mattina un senegalese. Mi sarei aspettato di trovarmi di fronte una ukraina o una rumena ed invece eccomi in un caldo pomeriggio estivo a Milano, solo con un negrone enorme in casa.
Il tizio si mette subito a lavoro e ad essere sinceri, ci s... Continua»
Postato da orsolupo 2 anni fa  |  Categorie: Anale, Uomo gay, Sesso interrazziale  |  
1360
  |  
100%
  |  2

MIA MADRE PARTE QUARTA

Mi ha poggiato una mano sulla testa e mi ha chiesto se ero pronta.
Ingenuamente ho risposto “si, Padre”.
Allora il depravato si è sollevato il saio, ho subito visto che non aveva le
mutande e che aveva la MAZZA eretta, mi ha spinto con la mano verso il suo cazzo e mi ha costretta a prenderglielo in bocca,




poi si è alzato, il saio mi è finito sulle spalle, sono restata al buio, mi ha bloccato la testa ed ha cominciato a CHIAVARMI in bocca, non sono riuscita
a divincolarmi, che schifo, ho provato un immane ribrezzo, ho fatto tanti bocchini ma mai cont... Continua»
Postato da gianniambrosoli 6 mesi fa  |  Categorie: Guardone, Sesso interrazziale  |  
1315
  |  
100%

lunadi miele

Luna di miele

Mentre mia moglie mi slegava, la porta si aprì. L’uomo sulla soglia sorrideva. Disse: -Avevo detto che dovevi lasciarlo lì. Legato. Ora togliti di lì e vieni con me.-Uscirono dalla porta.

Per le successive due settimane non avrei più rivisto mia moglie. Dopo qualche ora però mi telefonarono,

solo per farmi sentire dei gemiti soffocati di donna e varie altre voci maschili.

Continuò così per tutto il giorno. Ogni tanto mi squillava il cellulare e sentivo questi gemiti, immaginai fossero di mia moglie.

Quella sera finalmente la sentii. Mi disse che era stanca, m... Continua»
Postato da troiadiaosta 1 anno fa  |  Categorie: Sesso interrazziale  |  
1259
  |  
100%
  |  2

LA MIA FAMIGLIA......APERTA - Capitolo 9

Capitolo 9 - Jonathan il mio compagno di classe

Jonathan, un ragazzone piu' alto di me, nero come la pece viene dal Cameroun. Ci conosciamo dalla prima liceo e siamo molto amici, si puo' dire che dividiamo tutto.
Ogni giovedi' io vado in palestra , ma mi ero dimenticato di dirlo a Jonathan che stava per venire a casa a fare le ricerche di scienze con me.
- Mamma, oggi viene Jonathan, fra un po'. Mi sono dimenticato di dirgli che andavo in palestra. Fallo sedere nella mia stanza, poi arrivo. - dissi
- OK Giorgio, vorra' dire che usciro' quando arriverai tu. - rispose lei.
Poi io uscii, ... Continua»
Postato da jeipei 2 anni fa  |  Categorie: Fetish, Sesso interrazziale, Taboo  |  
1249
  |  
91%
  |  1

MIA MADRE PARTE TERZA

[ Oggi sono andata a casa Truzzi ma il mio tesoro é rimasto chiuso nel suo
studio per circa un’ora facendomi star male.
Avevamo inventato questo trucco per vederci ed invece di lui nemmeno l’ombra.
Ma poi l’amore mio é venuto nel salotto, mi ha appena salutata, passando
subito a rimproverare le sorelle: “Non dovete far lavorare per tanto tempo la
signora, volete che le si rovini la vista come a voi”, e rivolgendosi a me ha
aggiunto: “lei non lo vede ma ha gli occhi arrossati, venga di la che le metto
due gocce di collirio”.
Che TESORO, ha recitato alla perfezione la parte.
Ho ch... Continua»
Postato da gianniambrosoli 6 mesi fa  |  Categorie: Guardone, Mature, Sesso interrazziale  |  
1245
  |  
67%

La cameriera di Capoverde 3 e la sorella ?

La mia cameriera di Capoverde, come già detto, non era molto bella, però come tutte aveva bisogno di cazzo.
A Napoli, non sò nelle altre città, il giorno libero per queste ragazze era il giovedì, difatti era la nostra giornata di caccia per le straniere black.
Di fatto, lei si organizzava ad uscire con la sorella che lavorava alla vicina villa e con altre colf che lavoravano in zona.
Spesso le accompagnava mia madre e quindi Io mi trovavo un campionario di "schiave negre in giardino", non sono razzista ...le schiave potevano essere anche bianche, ma nel mio caso erano di colore.
Alcune era... Continua»
Postato da RioFoto001 2 anni fa  |  Categorie: Anale, Sesso interrazziale, Taboo  |  
1154
  |  
100%

una notte da incubo

Da ragazzo non avevo la passione per la barca ; mio padre aveva una barca , una vecchia scialuppa che suo padre aveva recuperato in mare , non si è mai capito quando e come , che usavamo per pescare .
Una barca , grande , pesantissima da muovere a remi , forse per questo non l'ho mai amata .

Quando negli anni ottanta ( 1982) sono rimasto solo e la località dove vivevo - e ancora vivo - era in pieno sviluppo turistico , ritenendo di aver abbastanza sofferto la povertà , ho venduto la prima parte dei terreni verso il mare , quelli che mio nonno e mio padre hanno sempre coltivato o usato a p... Continua»
Postato da oldcd 2 anni fa  |  Categorie: Anale, Uomo gay, Sesso interrazziale  |  
1079
  |  
100%

Capitolo 16 - L'amico nero di papa'

Capitolo 16 - L'amico nero di papa'

Una sera papa' venne a casa con un collega di lavoro, Amin, un senegalese di 28 anni. Cenammo tutti insieme. A tavola, papa' scherzava con Amin mentre mamma non era molto di buonumore, anzi la vedevo un po' preoccupata.
Appena finito di mangiare, papa' ci mando' a letto a me e mia sorella perche' loro dovevano discutere di cose di lavoro. Io non ci credetti molto, ma non avrei mai immaginato che cosa sarebbe successo dopo.
Feci finta di andare a letto e dopo una mezzoretta mi alzai e piano piano andai verso il soggiorno.
La scena che vidi era sconvolge... Continua»
Postato da jeipei 2 anni fa  |  Categorie: Fetish, Sesso interrazziale, Taboo  |  
1028
  |  
96%
  |  1

Un mestiere come un altro

Il momento più antipatico per fare il mio mestiere è quando è estate. Fa caldo. Si suda. I clienti sudano. Io sudo. E’ tutto un mescolare liquidi e sudori e a volte è fastidioso. Mi piacerebbe che tutti i miei clienti fossero privi di peluria perché con la peluria sudano di più, ma in quel caso faccio in modo che il mio corpo tocchi l’altro il meno possibile. Una fellatio o una cavalcata con me sopra a prendere aria, con la finestra un pochino aperta, così ricevo una striscia di venticello che gradisco sulla pelle, e il problema è risolto. Mi è più difficile con quelli che vogliono abbracciarm... Continua»
Postato da MisslatoB 3 mesi fa  |  Categorie: Sesso di gruppo, Sesso interrazziale, Sesso lesbico  |  
980
  |  
100%
  |  1

GIANNI OSPITE DELLA SORELLA A MILANO PARTE PRIMA

Dopo quell'estate ritornai a casa profondamente soddisfatto,avevo fatto sesso con tre ragazze e mi ero addirittura fidanzato con una di queste......fantastico. Naturalmente dovevo ringraziare mia sorella che grazie a qualche cazzata compiuta a Milano aveva allontanato i miei genitori lasciandomi campo libero . Ben presto però venni a conoscenza di ciò che era accaduto a Milano e mi resi conto che non si trattava di nulla di piacevole , mia sorella era stata rapinata da alcuni balordi e solo grazie all'intervento provvidenziale di un ragazzo era riuscita a ritornare a casa sana e salva . Ammett... Continua»
Postato da DURO89 2 anni fa  |  Categorie: Anale, Sesso interrazziale, Guardone  |  
946
  |  
100%

UNA NOTTE DA INCUBO - seconda parte - epilogo

E di sborrate quella notte , purtroppo perché non cercate , non volute , subite con la violenza , ne avrei dovute inghiottire tante .
Inghiottire , riceve in faccia , sentire schizzare nel culo , ricoprire il mio corpo e la mia biancheria .
Ancora non lo sapevo ma nelle successive ore il dolce , simpatico , sensuale ragazzo di colore , Sidy , si trasformerà in un aguzzino violento , che mi userà per soddisfare tutte le sue voglie e anche quelle dei suoi amici .

Stava per iniziare una notte da incubo .


FINE PRIMA PARTE


SECONDA PARTE - epilogo -


Finito di lavarmi i denti ,... Continua»
Postato da oldcd 2 anni fa  |  Categorie: Uomo gay, Sesso di gruppo, Sesso interrazziale  |  
921
  |  
80%

Interrogatorio e tortura

In uno sperduto paese senza legge...

La stanza dell'interrogatorio è stretta e buia. Sembra più uno sgabuzzino per le scope, piuttosto. Al suo interno, stipati come sardine, tre uomini ed una donna. La donna è ammanettata, le mani appoggiate sul piccolo tavolo presente al centro della stanza, le manette fissate ad un anello posto sul bordo del tavolo. Ha il volto teso, le labbra serrate, gli occhi guizzano da una parte all'altra del tavolo, evitando di incrociare gli occhi dei suoi interrogatori.
"Allora, confessa, cosa volevi rubare a casa del ministro?"
La voce proviene dallo sceriffo, ... Continua»
Postato da MasterBg 4 mesi fa  |  Categorie: BDSM, Sesso di gruppo, Sesso interrazziale  |  
896
  |  
53%

La cameriera di Capoverde

Come già raccontato per le altre vicende ...
Io vivevo in una bella e grande villa posta in un parco nel Napoletano...
Fine anni ottanta e la Colf di Capoverde era una normalità per quel periodo..
Questa giovane donna dalla pelle olivastra e scura si presenta nella casa della mia famiglia, grazie alle referenze della sorella che lavoravava già da un'anno a casa della vicina.
Germin, questo era il suo nome, una donna, circa 28 anni, per mè e per mio padre, veramente un cesso..., Il viso era davvero bruttino per i nostri canoni, ma per mè, giovane rampollo comunque aveva un fisico da modell... Continua»
Postato da RioFoto001 2 anni fa  |  Categorie: Prima volta, Sesso interrazziale, Masturbazione  |  
894
  |  
80%
  |  1