Storie porno maschi gay
Pagina 2

Asia e il cazzo di un rumeno

Le tre. Non che fosse tardi, anzi, a volte era rimasta in un locale ancora più a lungo, ma quella sera in effetti non aveva voglia di perdere altro tempo a guardare le solite facce che con il passare dei minuti si facevano sempre più insistenti nel cercare sul viso di chiunque un segnale che facesse capire loro che ci stavi. E poi c'era quel cavolo di vicolo da attraversare che non mi andava proprio giù di percorrere da sola. Alla faccia della privacy! Doveva ancora capire perchè certi locali finivano il più delle volte per essere ubicati in posti così fuori mano.
Ormai ero stufa di stare an... Continua»
Postato da asiatrav82 11 mesi fa  |  Categorie: Anale, Transessuali, Uomo gay  |  
1855
  |  
87%
  |  3

In treno per Firenze

Questa non è una fantasia. E’ la prima avventura che ho vissuto, ancora ragazzino. Ero a Foligno, alla stazione ferroviaria, avevo 18 anni appena compiuti. Tornavo a casa dopo una vacanza lavoro, ma prima avevo deciso di fare una gita a Firenze. Erano circa le otto di sera. Mancava un’ora al treno, avevo cenato in un locale cinese, e ora ero in sala d’attesa. D’un tratto ebbi necessità di andare alla toilette. C’erano tutti i servizi a muro liberi. Mi apprestai a orinare. Dopo nemmeno dieci secondi, in quello accanto al mio prese posto un ferroviere, un tipo panciuto sui quarantacinque anni, ... Continua»
Postato da flinn 2 anni fa  |  Categorie: Uomo gay, Mature  |  
1796
  |  
92%
  |  3

Le mie esperienze feticiste e non solo...

Le mie esperienze feticiste e non solo…

Premessa

Scrivo questo racconto per condividere pensieri, sensazioni, commenti con persone che provano il mio stesso piacere, vale a dire, la passione verso l’abbigliamento femminile, in particolare con ordine di importanza, le calze di nylon possibilmente in seta con reggicalze, collant, mutandine, reggiseni, scarpe rigorosamente con tacco, guepiere, body in nylon o rete, calze a rete, guaine con ganci da reggicalze, culotte, ecc. Questa passione la provo quando una donna indossa quei capi, ma anche quando sono io ad indossarli, e mi eccita ancor ... Continua»
Postato da chif2010 3 anni fa  |  Categorie: Fetish, Uomo gay, Masturbazione  |  
1767
  |  
84%
  |  2

Una domenica pomeriggio in sauna

Una noiosa domenica pomeriggio di novembre, nemmeno le partite da guardare in tv, una noia mortale. Ho voglia di scopare, così decido di andare in sauna, per rilassarmi un po'. Negli spogliatoi vedo che c'è un sacco di gente, tra loro un bel tipo moro che mi punta il pacco mentre mi cambio, lì per lì non ci faccio molto caso e vado in bagno a pisciare, nudo. In bagno c'è un tipo rasato sulla quarantina, con la coda dell'occhio vedo che mi guarda mentre piscio, mi giro e lo becco con gli occhi fissi sul mio cazzo, faccio finta di nulla e gli sfioro il culo con la mano, mentre vado alle docce. F... Continua»
Postato da onlytop71 1 anno fa  |  Categorie: Uomo gay, Hardcore  |  
1749
  |  
83%

UNGIORNO CON ... IO


Questo è un esperimento narrativo!

Queste sono delle ore, semplici ore quotidiane, passate da una donna qualsiasi, tra altri milioni di donne …
La donna in questione sono Io!
Amici lettori, adesso preparatevi ad entrare nella mia mente: accomodatevi …
Vi ho riservato un posto d’ onore, proprio nella cabina del comandante (IO): vivrete con me le mie stesse esperienze e i miei stessi sentimenti…
pronti?
Allora: Buon viaggio, si parte!




UN GIORNO CON … IO: VENITE CON ME

Sono le 16 e 30 di un ... Continua»
Postato da giessestory 3 anni fa  |  Categorie: Anale, Uomo gay, Sesso di gruppo  |  
1750
  |  
100%
  |  3

La casa tutta mia

Era il luglio dell'estate del mio ultimo anno di liceo. Era cambiato molto prima di quell'estate, avevo perso la verginità con la ragazza più figa della scuola e mi aveva fatto 7 pompini. Ricordo di essermi svegliato quella mattina ai raggi del sole che annunciavano il giorno che avrebbe cambiato molte più cose che non perdere la verginità con la ragazza più attraente della classe...

"Dario, ho bisogno che ti prepari" fu così che mi svegliò la mamma. Guardai l'orologio: le 5 di mattina, avevo dormito solo 6 ore perché avevo lavorato fino a tardi la sera precedente, ma quei 9 euro all’ora mi... Continua»
Postato da aramis45 7 mesi fa  |  Categorie: Anale, Hardcore, Uomo gay  |  
1750
  |  
100%
  |  1

La mia prima volta..

Lo ricordo come sè fosse ieri, era una calda mattina d'estate e come tutti quei giorni io e Antonio eravamo rintanati a casa sua dato il caldo che faceva di fuori. Fra una partita alla Playstation e due chiacchiere buttate qui e lì si fini di fronte al pc. Avevamo 13 anni, eccitatissimi e con casa sua libera la prerogativa era il porno. Avevo sempre avuto un certo debole per lui, ma nulla di chè.. Moro abbastanza magro, all'epoca 1,50.. Cosi iniziamo un pò a gironzolare sul web ma eravamo un pò impacciati cosi lui ha un colpo di genio:
Lui: "Qualche giorno fà ho sgamato le cartelle con i fil... Continua»
Postato da Luckystrike92 3 anni fa  |  Categorie: Anale, Prima volta, Uomo gay  |  
1748
  |  
100%
  |  6

Sauna

Nella Sauna, lui si è disteso e io ero seduto un gradone più in basso, teneva le gambe incocrociate e faceva finta di dormire, allora ho cominciato a toccargli la gamba con la mano e lui mi ha lasciato fare, sono risalito fino al suo cazzo, che era ancora a riposo, e ho cominciato a toccarglielo con la mano.
La sensazione deve essergli piaciuta perche il suo cazzo ha comincato a svegliarsi, allora mi sono un po' alzato e messo in ginocchio e ho iniziato a leccarglielo per poi farlo sparire completamente nella mia bocca.
Lui teneva gli occhi chiusi e io continuavo il mio lavoro di bocca alte... Continua»
Postato da 33553377 9 mesi fa  |  Categorie: Anale, Uomo gay  |  
1712
  |  
100%
  |  1

la mia prima volta





La mia prima volta con un uomo
Malgrado la mia vita da etero e la fortuna con le donne ho sempre avuto attrazione sui giochi tra maschi e quando immaginavo di far sesso con un uomo le mie erezione erano pazzesche e finivo sistematicamente per segarmi e questo bastava a soddisfare i miei istinti gay. La mia vita andava avanti normalmente tra famiglia amici e donne ma ogni tanto la mia mente viaggiava e spesso andava a finire nel sesso tra uomini e la cosa mi piaceva, ma ogni volta che mi si presentava l' occasione di fare sesso con un uomo mi tiravo indietro. Una sera smanettando su in... Continua»
Postato da cresch 4 mesi fa  |  Categorie: Uomo gay  |  
1672
  |  
88%

nuovo lavoro, nuova identità!

ormai sto provando a cercare qualche lavoretto per il week-end da qualche mese, ma con la crisi che c'è è abbastanza dura.
tramite vari amici mi viene detto che un ristorante cerca un cameriere e appena vengo a sapere di questo possibile lavoro mi reco subito a portare il curriculum.
il posto non è male, quasi di alta classe, chiedo a un dipendente a chi potevo lasciare il curriculum e lui mi indica un ufficio che presumo sia del proprietario.
Busso e una voce maschile mi dice di entrare, con mia sorpresa mi trovo davanti un ragazzo abbastanza giovane, sui 25 anni- che mi fa accomodare.
Gl... Continua»
Postato da mirko945 4 mesi fa  |  Categorie: Prima volta, Transessuali, Uomo gay  |  
1606
  |  
62%

Complice la Pioggia - la mia prima esperienza bise

Quella sera cominciò a piovere a dirotto ed avevo dimenticato l'ombrello a casa. Stavo andando dal mio amico Marco per vedere un film, ed arrivai a casa sua completamente fradicio. Indossavo dei pantaloni chiari di cotone con sotto degli slip aderenti bianchi. Fino a quella sera la nostra amicizia era stata una classica amicizia di lunga data, senza nessun tipo di intimità fisica.
Quando Marco aprì la porta rimase però interdetto: ero completamente inzuppato e la mia maglietta era completamente aderente al mio petto, del quale erano ben visibili i rigonfiamenti turgidi dei miei capezzoli, inv... Continua»
Postato da cockam 3 anni fa  |  Categorie: Prima volta, Uomo gay, Masturbazione  |  
1600
  |  
92%
  |  1

Come tutto è iniziato.

Io ed M siamo amici d'infanzia e coetanei. I nostri genitori erano (e sono) molto amici e fin da piccoli abbiamo spesso fatto vacanze insieme e passato un sacco di tempo uno a casa dell'altro. Con l'arrivare dell'adolescenza abbiamo iniziato a sperimentare le prime seghe in compagnia, a volte anche con altri ragazzi più o meno della nostra età, la maggior parte delle volte guardando giornalini porno che i ragazzi più grandi nascondevano in giro. La cosa è rimasta più o meno invariata per qualche mese fino a che, a casa di lui, non abbiamo scoperto per caso il posto dove suo padre teneva nascos... Continua»
Postato da just_one_more 10 mesi fa  |  Categorie: Prima volta, Uomo gay  |  
1575
  |  
100%

I miei due zii - Capitolo 4

Lo zio Berto non chiamò il fine settimana seguente e rimasi deluso. Mia madre mi disse che non lo aveva promesso ma io avevo aspettato per una settimana pensando che stavo per avere il cazzo come il suo, grosso! Mia madre non lo sentì durante il fine settimana, si accorse che ero triste e mi disse di dimenticarlo dato che era sempre inattendibile. Mi agitai, le dissi che non l’avrei mai dimenticato, che lui era speciale e che sapevo che mi avrebbe portato al cinema come aveva detto. Lei alzò le spalle disse: “Vedremo” e nient’altro, ma io ero infelice.

Ogni sera ed ogni mattina quando mi s... Continua»
Postato da aramis45 1 mese fa  |  Categorie: Anale, Taboo, Uomo gay  |  
1578
  |  
60%

il mio primo anale

Dopo alcune giornate fredde di pioggia ieri , domenica 17/02 , un caldo sole ha reso piacevole la giornata .

Dalla mia casa , in cima e al centro di un vasta collina , potevo vedere tutta Costa Rei : strade , case , piazzette e la lunga spiaggia completamente , tutto , senza presenza alcuna di persone .
Seduto al sole  , nella ampia veranda vetrata , pranzavo bevendo una fresca birra cruda locale , ottima .

Sorseggiando la birra mi è venuto da sorridere ; nella mia mente un flashback mi ha riportato indietro nel tempo , a una birra fresca bevuta con Olga e Markus , due turisti tedeschi ... Continua»
Postato da oldcd 2 anni fa  |  Categorie: Anale, Prima volta, Uomo gay  |  
1558
  |  
86%
  |  3

La mia vacanza nudista

Io e il mio amico Luca, potendo andare in ferie solo a Luglio e senza la compagnia, decidiamo di andare in vacanza in Croazia, a caccia di spiagge nudiste e turiste vogliose. Entrambi abbiamo 32 anni, lui non sa delle mie esperienze bisex e non deve saperlo: sarà una vacanza etero.

Troviamo su internet un isola a sud, dove l'Adriatico è più pulito e il turismo meno "di massa". Segnalate e consigliate le spiagge nudiste. Arriviamo a fine pomeriggio dopo un giorno di viaggio tra treno e traghetti. Il tempo di cenare e subito a letto: abbiamo altri 10 giorni pieni per divertirci. Ovviamente le... Continua»
Postato da sweetpassion 1 anno fa  |  Categorie: BDSM, Uomo gay, Hardcore  |  
1532
  |  
100%
  |  3

Un amore tedesco

E’ accaduto circa 5 anni fa, ero all’ultimo anno di liceo ed avevo 18 anni. Ero un ragazzo goffo. Ero pallido, non in forma e non pensavo di essere ne sembravo attraente. Io stesso avevo poca stima di me. La scuola che frequentavo aveva un programma di storia che permetteva agli studenti di viaggiare e rendersi conto della storia dei luoghi. Avevamo in programma di visitare Regno Unito, Irlanda, Francia e Germania. Il viaggio sarebbe durato circa 5 settimane ma ne valeva la pena. In quel periodo ero confuso sul mio orientamento, ero incerto su di me. Sentivo che una donna era la cosa giusta da... Continua»
Postato da aramis45 8 mesi fa  |  Categorie: Hardcore, Prima volta, Uomo gay  |  
1515
  |  
100%

Era il mese di giugno

Era il mese di giugno, la scuola era appena finita e avevo superato il terzo liceo con una promozione, a sedici anni in quel periodo mi sentivo bene e così qualche volta, di notte in camera mia, mi spogliavo completamente e mi masturbavo a lungo assaporando ogni attimo e spesso per aumentare il piacere mi accarezzavo l’ano e a volte ci infilavo un dito dentro mentre venivo.
Una sera appunto, non riuscivo a dormire e per calmarmi cominciai a masturbarmi, mi spogliai andai alla finestra e l’aprii, benché fosse notte fonda l’aria era tiepida, lasciai la finestra aperta, ero completament... Continua»
Postato da bucatino 5 mesi fa  |  Categorie: Anale, Prima volta, Uomo gay  |  
1500
  |  
100%
  |  1

fantasie....

È avvenuto tutto con particolare naturalezza, la stessa con la quale io ed i miei amici scegliemmo la fila nella quale sederci per vedere il film.
Schierati come soldati avevamo occupato gli ultimi cinque posti delle file più alte, io rispetto agli altri ero il più esterno ed accanto a me, come a fare da jolly a chissà quale spettatore solitario una poltrona libera, una poltrona che venne occupata soltanto dopo l'inizio del secondo tempo.
Li per li non feci caso all'uomo che mi sedette vicino, era certamente molto grande ma non lo guardai nemmeno in faccia, lo capii sbirciando il suo cappot... Continua»
Postato da unoduetre 3 anni fa  |  Categorie: Uomo gay  |  
1464
  |  
97%
  |  8

Prima la moglie e poi il marito

Mi chiamo Susanna. Di solito quel tirchio di mio marito Rino mandava sempre me a ritirare l'auto in officina da Gianni, il meccanico. Sapeva che col mio sex appeal riuscivo ad avere forti sconti sulle fatture da pagare. Gianni era pazzo di me e perciò si metteva a disposizione ma si sa che, tirandola troppo, la corda inevitabilmente si spezza. Un giorno Gianni, giustamente stufo di essere preso per il culo, ricevendo pochi spiccioli per grossi lavori, pretese il pagamento in natura. Era proprio incazzato il poverino e, in un attimo, mi ritrovai sull'auto a cosce aperte con la sua lingua bollen... Continua»
Postato da fra_diavolo 11 mesi fa  |  Categorie: Anale, Hardcore, Uomo gay  |  
1456
  |  
100%

il mio joystick

Da tempo osservavo mio fratello, era un bel ragazzo 18enne, con un fisico longilineo, quando si cambiava in stanza, facevo finta di niente, ma non potevo distogliere lo sguardo da quel corpo.

Era alto, corporatura robusta, belle spalle larghe, un pube virile con una strisciolina di peli che arrivava diradandosi all ombelico e un cazzo che moscio poteva comodamente misurare 13 o 14 cm.

Io non ero un granchè, non ero alto, avevo un fisico diminuto, e dei tratti piú idonei a una ragazzina che a un maschietto 16enne come ero, senza aggiungere che il mio membro virile raggiungeva in erezion... Continua»
Postato da macaco1 2 anni fa  |  Categorie: Uomo gay  |  
1441
  |  
100%
  |  1