Gay Male Porn Stories
Page 2

Il ragazzo della finestra

Abito in un condominio che guarda il mare. Le torri gemelle sono connesse da un atrio comune e non più di 30 metri le separano.
Una sera di circa un anno fa mi stava preparando per andare a letto quando con la coda dell’occhio vidi un giovane nel condominio di faccia al mio. Sembrava che si stesse preparando per fare una doccia. Rapidamente spensi le luci per poterlo osservare meglio mentre si svestiva. Non avevo idea di quanti anni avesse ma mi sembrava che ne avesse meno di venti. Aveva un corpo snello e bellissimi capelli biondi. Le torri sono state costruite in modo che non si possa veder... Continue»
Posted by aramis45 3 months ago  |  Categories: Gay Male  |  
2361
  |  
100%
  |  3

L'oratorio

Avevo circa 16 anni, frequentavo spesso l'oratorio, c'era un prete sulla sessantina, molto disponibile e partecipe alle attività oratoriali.
Un pomeriggio andai in sacrestia per confesarmi, don Mario, mi chiese di salire in casa che mi avrebbe confessato li. Lo segui su per le scale che portavano nel suo alloggio, si sedette sul letto, mi inginocchiai davanti a lui e inizia la confessione. Con la testa china a sfiorare le sue ginocchia, mentre parlavo sentii le sue mani sulla mia nuca che spingevano verso le sue gambe. Ormai le mie labbra toccavanoi pantaloni di don Mario, la mia vista andò ... Continue»
Posted by matteogol87 2 years ago  |  Categories: Gay Male  |  
689
  |  
100%
  |  4

Jack e Carlo (Terza Parte)

Quando si svegliò Max si girò per controllare se Carlo era ancora addormentato. Scivolò silenziosamente fuori dali letto e cominciò a radunare i suoi vestiti. I jeans che indossava il giorno precedente erano sul pavimento insieme ai boxer. Li raccolse e bestemmiò sotto voce perché non trovava la giacca. La stanza era ancora scura così prese la prima t-shirt che trovò sul pavimento e se la infilò dalla testa. Lanciò un'occhiata a Carlo che ancora era addormentato con le lenzuola aggrovigliate intorno alle lunghe gambe. La porta era già socchiusa e lasciò la camera da letto tentando di non fare ... Continue»
Posted by aramis45 2 years ago  |  Categories: Gay Male  |  
349
  |  
100%

ECCO COME È NATO LORY CAVALCANTE

Come ho già scritto nella breve presentazione nel primo post del mio Blog, Lorycavalcante84.blogspot.it Lory Cavalcante è il mio nome d'arte. In realtà il mio vero nome è Lorenzo D'Amico. Mi fu dato da un mio conoscente, Giacomo, un uomo di 52 anni che all'epoca, di tanto in tanto mi scopava. Era il tipico uomo solo che passava le giornate davanti alla tv a guardare i film porno. Di giorno faceva il muratore, alcune volte lo andavo a trovare anche sul lavoro. Anche se in paese sapevano un po tutti che mi piaceva il cazzo (non ne ho mai fatto mistero. Ho imposto le mie voglie fin da subito. ... Continue»
Posted by Lorenzopassivo 7 months ago  |  Categories: Anal, Gay Male  |  
703
  |  
100%

LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 4)

LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 4)

Rimase una ventina di secondi cosi', sentivo la sua presenza dentro di me, e sentivo anche i muscoli dello sfintere rilassarsi ed il bucheto dilatarsi, poi sputo' di nuovo sul mio buco del culo e tiro un attimo fuori la cappella. Si avvicino con la sua testa tra le mie cosce e comincio' a leccarmi il buco del culo. Sentivo la sua lingua entrarmi nel buchetto del culo mentre con la mano mi masturbava, e poi mi leccava le palle.
- You are my sissyboy, you are my little slut.....- mi diceva. - I wanna fuck your asshole......I wanna fill it with my loa... Continue»
Posted by jeipei 2 years ago  |  Categories: Fetish, First Time, Gay Male  |  
545
  |  
100%

La valle dei ragazzi - Capitolo finale

Capitolo 6
Erano passate due settimane dall'aggressione e Davide viveva ancora nell’incubo di essere spinto giù dai gradini del negozio. Gabriele ora si era trasferito nell'appartamento ed i ragazzi finalmente vivevano insieme come una coppia. Davide usava le stampelle per deambulare ed aveva difficoltà a salire i gradini.

Stava scendendo le scale del negozio quando Filippo arrivò con un bel ragazzo, gli sorrise: "Ciao Davide, è bello vederti di nuovo sui tuoi piedi, Gabriele è dentro?"
"Sì è bello ritornare al lavoro ma Gabriele non c’è."
"Oh a proposito questo è Valerio, il mio ragazzo... Continue»
Posted by aramis45 9 months ago  |  Categories: Anal, Gay Male  |  
571
  |  
100%

Vacanze al Cairo - Capitolo quattro

Capitolo quattro
C’erano circa 10 minuti di strada dal club a casa sua e dopo aver comprato un paio di Coca cola, poco dopo eravamo seduti nel suo soggiorno a chiacchierare del club e degli altri servizi che offriva. Io dissi che fra tutte le cose che offriva, quello che preferivo era sempre il nuoto, poi Michele ricordò la vera ragione per cui eravamo ritornati presto.
“Vieni, ti mostrerò la mia stanza” Disse alzandosi. “Lascia qui le tue cose ed andiamo disopra.”
Lo seguii su per una scala di marmo, entrai in una grande stanza ariosa che sembrava completamente riempita da un letto matrimo... Continue»
Posted by aramis45 5 months ago  |  Categories: Hardcore, Masturbation, Gay Male  |  
758
  |  
100%

Vacanze al Cairo - Capitolo nove

Capitolo nove

Quella sera tardi, dopo che i suoi genitori si erano ritirati, Michele ed io eravamo sdraiati sul letto a discutere degli eventi del giorno e giocavamo tranquillamente uno con la verga e le palle dell’altro. Col passare dei giorni la nostra relazione era cambiata da un rapporto che sembrava pieno di sessioni di sesso frenetiche ed affrettate ad uno molto più comodo e rilassato e di conseguenza il sesso era molto, molto migliore. Stavamo imparando a far godere l’altro e non a cercare solo il nostro piacere personale.
Avevo cominciato a comprendere che Michele, mentre esteriorm... Continue»
Posted by aramis45 4 months ago  |  Categories: Anal, Gay Male  |  
211
  |  
100%

Sorpresa - cap. III

Capitolo III – Dal divertimento all'innamoramento

Andammo al supermercato a fare la spesa: giacché ospitavo i miei due nipoti per qualche giorno, infatti, dovevo fare altre provviste, come avevano detto loro; mentre giravamo riempiendo carrello, intravidi Roberto che passava davanti al supermercato guidando un carrello elettrico carico di s**toloni.

"Aspettatemi un attimo qui, ragazzi. Continuate a scegliere quello che dobbiamo comprare, io torno subito" dissi loro ed uscii in fretta.

Chiamai Roberto, che stava per entrare nel magazzino. Lui mi sentì e fermò il carrello. Mi avvicinai ... Continue»
Posted by maschioXmaschi 3 years ago  |  Categories: First Time, Gay Male  |  
90
  |  
100%
  |  1

LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 5)

LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 5)

- Oggi ho voglia del tuo culetto, ti vengo a prendere a scuola, liberati di mio figlio, ti aspetto in via Garigliano, la seconda a destra. Giacomo. – rimasi un po’ a pensare, era la prima volta che vedevo il suo nome, lo conoscevo da sempre come il padre di Giorgio.
- Ok – risposi. Avrei potuto dirgli di no, ma da quel giorno in cui mi aveva inculato per la prima volta, non facevo altro che pensare al suo cazzo e anche nel bagno della scuola mi masturbavo e sborravo pensando a lui.
Quando uscimmo dissi a Giorgio che dovevo andare da mia zia che abi... Continue»
Posted by jeipei 2 years ago  |  Categories: Fetish, First Time, Gay Male  |  
1492
  |  
100%
  |  4

RAGAZZA GOLOSA

Eravamo in ferie in un albergo di montagna in una fredda serata di tardo autunno.
La zona wellness era piena ed io e la mia compagna ci siamo messi nella vasca ad idromassaggio esterna che era un pochino meno affollata.
Fuori era freddo, l’ acqua caldissima e si sviluppava un forte vapore che impediva quasi totalmente la vista.
Appoggiati gli accappatoi entrammo e ci sedemmo al nostro posto.
Si stava bene totalmente immersi, con le bolle ed il vapore a riscaldare.
Al mio fianco c’èra una coppia sulla quarantina, mentre a fianco di lei un singolo ragazzo.
Dopo un po’, sara la mia ragazza,... Continue»
Posted by saraautoreggenti 10 months ago  |  Categories: Masturbation, Group Sex, Gay Male  |  
985
  |  
100%

LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 1)

LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 1)
-Dai vieni a casa mia, ti aiuto io a fare la versione di inglese.- Giorgio insistette cosi’ tanto che io accettai, anche perche’ l’inglese non era il mio forte.

Sono Claudio e allora avevo 16 anni e frequentavo il 2 liceo linguistico, mi piaceva il francese e lo spagnolo, ma lìinglese proprio non mi andava giu’.

Arrivai a casa di Giorgio verso le 16.00 e ci mettemmo subito a fare la versione. Lui era molto bravo, perche’ suo padre era americano e gli aveva insegnato l’inglese fin da piccolo.

Poco dopo che avevamo iniziato, arrivo’ a casa sua p... Continue»
Posted by jeipei 2 years ago  |  Categories: Fetish, First Time, Gay Male  |  
801
  |  
100%
  |  1

LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 2)

LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 2)

Il padre di Giorgio si stava masturbando. Aveva in mano un cazzo enorme, lungo almeno 24 cm. Era appoggiato alla parete con gli occhi chiusi e si masturbava, ad un certo punto lo sentii anche dire:
-Dai Claudio, prendilo in bocca, fammi venire dentro…..leccami le palle…..-
Mi prese una gran paura e ritornai al mio posto, e poco dopo lui usci e venne verso di me. Ricominciai a tremare,
Lui mi venne vicino e mi passo’ il braccio destro sulla mia spalla. Come per farmi coraggio.
-Che c’e’ che succede, tu hai paura, di cosa? – Furono le ultime parole... Continue»
Posted by jeipei 2 years ago  |  Categories: Fetish, First Time, Gay Male  |  
586
  |  
100%

Con il ragazzo di colore...

Quando seppi che sarei dovuto andare a Roma per un corso di aggiornamento, godevo al solo pensiero delle serate che avrei potuto passare nelle saune e locali per gay, considerato che nella città in cui vivo non ce ne sono e comunque essendo un bisex sposato non ho tante possibilità di ...allontanarmi.
Il primo giorno niente sauna, perché finimmo tardi la presentazione del programma e fui invitato a cena da un collega di un'altra sede con il quale ci scambiavamo spesso informazioni per telefono.
Il secondo giorno però, finimmo alle 17, tornai in hotel mi cambiai ed eccitato come non mai, mi ... Continue»
Posted by bisex53 1 year ago  |  Categories: Gay Male  |  
1275
  |  
100%
  |  4

Ho rubato il ragazzo a mia sorella (Parte 3)

La mia famiglia ritornò a casa il giorno seguente così il mio fine settimana con Giacomo finì. Prima di andarsene Giacomo chiese ad Alice di parlargli in privato. Accompagnai Giacomo alla sua macchina. "Mi sono appena separato da tua sorella." Disse. "Lei non ne sembrava troppo felice."
"Capisco" dissi mentre Giacomo apriva la portiera.
"Ci vediamo domani." Disse. "Ti amo."
"Anch’io ti amo."
Ritornai dentro. I miei genitori erano nella loro camera a disfare i bagagli Alice mi venne vicino. “Cosa ti ha detto Giacomo questo fine settimana?"
"Non mi ha detto niente di te." Dissi, mi allonta... Continue»
Posted by aramis45 2 years ago  |  Categories: Anal, Gay Male  |  
546
  |  
100%

Pelorosso 1

La mia amica Francesca farebbe di tutto per vedermi felice, ed io per lei la stessa cosa.
Sara' che ci conosciamo da tanti anni, sara' che la pensiamo sempre nella stessa maniera, sara' che lei si chiama Francesca ed io Francesco e che abbiamo un'affinita' elettiva…
Lo scorso fine settimana ha invitato alcuni amici nella sua casa di campagna, poco fuori citta' anche se sperduta sulla cima di una collina e con un giardino, un ex giardino, ormai una giungla che la isola totalmente.
Mi aveva detto di non mancare per nessun motivo perche' aveva una sorpresa per me 'sai che ti voglio bene…' l... Continue»
Posted by Miobuco 2 years ago  |  Categories: Gay Male, Hardcore  |  
1135
  |  
100%

Era il mese di giugno

Era il mese di giugno, la scuola era appena finita e avevo superato il terzo liceo con una promozione, a sedici anni in quel periodo mi sentivo bene e così qualche volta, di notte in camera mia, mi spogliavo completamente e mi masturbavo a lungo assaporando ogni attimo e spesso per aumentare il piacere mi accarezzavo l’ano e a volte ci infilavo un dito dentro mentre venivo.
Una sera appunto, non riuscivo a dormire e per calmarmi cominciai a masturbarmi, mi spogliai andai alla finestra e l’aprii, benché fosse notte fonda l’aria era tiepida, lasciai la finestra aperta, ero completament... Continue»
Posted by bucatino 1 year ago  |  Categories: Anal, First Time, Gay Male  |  
1512
  |  
100%
  |  2

Era il mese di giugno...accadono fatti nuovi


Agosto passò in fretta i primi di settembre ero tornato a casa e di notte spesso ripensavo a quella sera, mi tornava il desiderio e la voglia di riprovare quelle sensazioni che avevo creduto di dominare di sopire e dimenticare mentre, mi accorgevo, erano rimaste li, dentro di me in attesa di esplodere e adesso chiedevano con forza di essere soddisfatte.
Il giorno dopo decisi che sarei tornato alle giostre, dove quella sera cominciò tutto. Non avevo piani precisi ma i miei amici una volta mi dissero che i vialetti limitrofi alle giostre, erano frequentati da uomini in cerca di ragazzi.
... Continue»
Posted by bucatino 1 year ago  |  Categories: Anal, Masturbation, Gay Male  |  
1141
  |  
100%
  |  1

Davide e Christian

Ero così incredibilmente arrapato, non avete mai avuto quella sensazione di non poter neanche camminare per la strada perché non potete smettere di guardare gli uomini? È insensato. Intendo che vorrei saltare addosso ad ogni ragazzo che vedo. Immagino il suo cazzo nella mia bocca che gocciola sperma, pulsando e muovendosi avanti ed indietro. Quindi alla fine decisi di uscirne dopo sei mesi senza sesso (dopo tutto ho solo 18 anni ed è dura trovare ragazzi della mia età nell'armadio). Cercai fra gli annunci quelli ‘maschio cerca maschio’. Cercai e cercai ed in gran parte erano uomini più vecchi ... Continue»
Posted by aramis45 2 years ago  |  Categories: Anal, Hardcore, Gay Male  |  
391
  |  
100%

Storia di una sissy - Continuazione

Rientrato a casa,incominciai subito a collezionare biancheria femminile.Al supermercato acquistavo collant,tanga e perizomi.A casa,poi modificavo i collant facendoli aperti davanti o dietro,oppure tagliavo via le gambe per creare una specie di mutandine ecc.Terminate le modifiche le subito indossavo e mi guardavo allo specchio eccitandomi.Mi infilavo due dita nel culo e mi menavo l''uccello per poi leccare il mio seme.Creavo delle aperture davanti anche sui perizomi,davo sfogo alle mie fantasie.Dal supermercato passai ai sexy shop.La lingerie era più sofisticata,collant a rete aperti,calze aut... Continue»
Posted by gioma 1 year ago  |  Categories: Shemales, Gay Male  |  
323
  |  
100%