Gay Male Porn Stories
Page 2

Quella volta, all'autogrill ....

Ciò che sto per raccontarvi non è frutto di fantasia, ma un fatto realmente accaduto qualche mese fa, in una tiepida sera d'autunno, quando io, giovane ragazzo di provincia mi trovavo in autostrada di ritorno da una serata con amici in un bel locale della movida Milanese...
Sono le 2 di notte circa, infrasettimanale, martedì forse ... poco importa. Dopo aver fatto i bagordi con gli amici di sempre decido di tornare a casa e come al solito percorro i 20 km di autostrada che separano il mio paese dalla capitale lombarda. Sono assetato, la bocca è impastata, ho forse bevuto un po' troppo. C'è un... Continue»
Posted by derekpv 1 year ago  |  Categories: Anal, Gay Male, Hardcore  |  Views: 467  |  
100%
  |  2

Io, Mio Zio E La Doccia

PARTE 1
La seguente è una breve storia, sta alla vostra immaginazione scoprire se trattasi di fatti realmente accaduti o pura fantasia...

Ho quasi 37 anni, mi ritengo un eterosessuale di larghe vedute e ho sempre amato i corpi nudi delle donne. Sin da piccolo ero attratto dalle grosse tette, i miei sogni erotici allora vedevano come protagoniste Samantha Fox, Sabrina Salerno o Debora Caprioglio; quanto amavo il pelo e le donne dalle fattezze mediterranee!.
Quella che vi voglio raccontare però, e non so perchè lo faccio, è una strana esperienza che accadde parecchi anni fa, c... Continue»
Posted by siffre 1 year ago  |  Categories: First Time, Gay Male, Masturbation  |  Views: 584  |  
100%

Sedotto!

Allora avevo 24 anni, single, gay, vivevo in un piccolo appartamento mentre stavo finendo l’università e lavora in un piccolo supermercato.
Poco prima della chiusura entrò un ragazzo dannatamente carino.
Io ero dietro la cassa e mi stavo godendo una rivista di nudi gay quando ebbi l’impressione che qualcuno mi stesse osservando, girai la testa ed era il bel teenager.
“Posso aiutarti?” Chiesi studiando il suo bel sorriso ed il suo giovane corpo. Lui si guardò intorno. Eravamo le uniche due persone nel negozio e mi chiese facendomi l’occhiolino: “Dove sono preservativi?”
Lo fissai negli occh... Continue»
Posted by aramis45 2 months ago  |  Categories: Anal, Hardcore, Gay Male  |  Views: 445  |  
100%
  |  1

Asia e il cazzo di un rumeno

Le tre. Non che fosse tardi, anzi, a volte era rimasta in un locale ancora più a lungo, ma quella sera in effetti non aveva voglia di perdere altro tempo a guardare le solite facce che con il passare dei minuti si facevano sempre più insistenti nel cercare sul viso di chiunque un segnale che facesse capire loro che ci stavi. E poi c'era quel cavolo di vicolo da attraversare che non mi andava proprio giù di percorrere da sola. Alla faccia della privacy! Doveva ancora capire perchè certi locali finivano il più delle volte per essere ubicati in posti così fuori mano.
Ormai ero stufa di stare an... Continue»
Posted by asiatrav82 2 months ago  |  Categories: Anal, Shemales, Gay Male  |  Views: 1672  |  
100%
  |  1

Sorpresa - cap. II

Capitolo II – Due nipoti pieni di libidine

"Zio Sandro! Quanto ci hai messo a venire ad aprire! Meno male che da sotto abbiamo visto la luce e sapevamo che eri in casa, altrimenti ce ne saremmo andati" disse Marco.

"Ah, eravate voi? Ero al telefono e non ho potuto interrompere per venire subito ad aprirvi... ma come mai siete qui, così, senza preavviso?"

"Beh, zio, non ci fai entrare?" chiese Andrea.

"Sì, certo" risposi io.

Roberto si intromise: "Beh, io vado, signor Manca. Arrivederci" e si eclissò svelto giù per le scale.
I due ragazzi entrarono.

"Beh, allora come mai siet... Continue»
Posted by maschioXmaschi 1 year ago  |  Categories: First Time, Gay Male  |  Views: 193  |  
100%
  |  1

LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 6)

LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 6)
Aprii la bocca, avevo voglia di sentire il calore della sua cappella, me lo infilai in bocca e cominciai a ruotare la lingua intorno alla cappella mentre succhiavo quasi facendo il vuoto in bocca. Sentii la sua mano sulla mia testa muoverla ritmicamente su e giu’ mentre l’auto aumentava la velocita’.
Io continuavo a succhiargli il cazzo che diventava sempre piu’ duro, poi mi lascio’ la testa e sentii la sua mano scorrere lungo la schiena e infilarsi nei miei pantaloni, poi nello slip ed infine sentii il suo dito medio scivolare tra le mie cosce fino a... Continue»
Posted by jeipei 5 months ago  |  Categories: Fetish, First Time, Gay Male  |  Views: 503  |  
100%

Un Infermiere a domicilio: Marco e la pubalgia

Mi chiamo Marco, 40enne e sono un vero Infermiere e vero massaggiatore diplomato. Lavoro in un grande ospedale del nord Italia ma svolgo anche prestazioni infermieristiche domiciliari. Mi trovo spesso in situazioni imbarazzanti ed erotiche che le clienti creano mascherandosi con falsi problemi o sintomi inventati col fine di avere un amante a domicilio nel massimo anonimato e sicurezza potendo dare sempre una giustificazione credibile ai vicini o eventuali curiosi sulla presenza del professionista.
Ho un sito internet www.sexinfermiere.altervista.org e puoi raggiungermi tramite marcoandoni@h... Continue»
Posted by marcoandoni 1 month ago  |  Categories: Hardcore, Masturbation, Gay Male  |  Views: 1368  |  
100%

UNGIORNO CON ... IO


Questo è un esperimento narrativo!

Queste sono delle ore, semplici ore quotidiane, passate da una donna qualsiasi, tra altri milioni di donne …
La donna in questione sono Io!
Amici lettori, adesso preparatevi ad entrare nella mia mente: accomodatevi …
Vi ho riservato un posto d’ onore, proprio nella cabina del comandante (IO): vivrete con me le mie stesse esperienze e i miei stessi sentimenti…
pronti?
Allora: Buon viaggio, si parte!




UN GIORNO CON … IO: VENITE CON ME

Sono le 16 e 30 di un ... Continue»
Posted by giessestory 2 years ago  |  Categories: Anal, Gay Male, Group Sex  |  Views: 1451  |  
100%
  |  2

Il mio amico del cuore

Mi dicevano, quando ero più piccolo, che il sesso era sporco. Poi lo provai e mi piacque, ma non pensavo di arrivare a quello che ho fatto con Giulio.

Mi chiamo Antonio, ho 25 anni e sono un operaio. Fin da quando avevo 12 anni ho fatto l'amore con tante ragazze, anche da quando ho iniziato a lavorare. Mi diverto il sabato sera a rimorchiare le belle ragazze, a trattarle bene e a farle divertire con il sesso.
Mi chiederete: perchè sto dicendo tutto questo? Beh perchè quello che ho fatto con Giulio è stata forse la mia più bella esperienza della mia vita.

Giulio ha un anno meno di me, ma... Continue»
Posted by sex_lover_95 9 months ago  |  Categories: Anal, First Time, Gay Male  |  Views: 849  |  
100%

La acalata

Cima Alta, non sei un uomo se non l’hai scalata, tutti gli altri uomini l’avevano scalato da anni. Ogni volta che guardavo e vedevo le sue rupi ripide che dominano la nostra piccola città, mi sentivo così debole e piccolo.
Quando arrivò l’anno nuovo capii che avevo meno di sei mesi per provare che ero un uomo anch’io. Quando l'orologio annunciò l’anno nuovo feci la promessa di scalare Cima Alta nei sei mesi seguenti.
Cominciai a fare footing, alzare pesi e meditare per prendere coraggio. Sapevano tutti che lassù c’erano a****li selvaggi ed io volevo ritornare vivo.
Il mio vicino di casa Va... Continue»
Posted by aramis45 1 month ago  |  Categories: Anal, Gay Male  |  Views: 587  |  
100%

Ho rubato il ragazzo a mia sorella (Parte 11)

Quando io andai a scuola il giorno seguente mi accorsi di occhiate strane degli altri studenti. Le ignorai e mi comportai come al solito. All’ora di pranzo Giacomo ed io ci sedemmo alla solita tavola. Mi accorsi che molti ci guardavano e bisbigliavano. Poi sentii un grido: "Guardateli!" Mi girai e vidi Alice che ci stava indicando. "Non sono disgustosi?!"
Tutti stavano guardando lei interrogativamente. "Quello che fanno in camera da letto non è naturale!"
"Signorina!" Gridò Andrea il mio allenatore di nuoto. "Non penso che quello che qualcuno fa nella sua camera siano affari di quelli che st... Continue»
Posted by aramis45 7 months ago  |  Categories: Hardcore, Gay Male  |  Views: 154  |  
100%

Ho rubato il ragazzo a mia sorella (Parte 12)

Giacomo ed io eravamo nella sua stanza ambedue a torso nudo. Le mie mani si mossero giù lungo il suo corpo e cominciai a sbottonargli i pantaloni. Glieli tirai via insieme alle mutande e mi tolsi i miei. Lo tirai sopra il mio grembo e noi cominciammo a fare l’amore. Il mio cazzo strofinaca contro il suo sedere, l’uccello di Giacomo strofinava contro i suoi addominali ed imbrattava di liquido pre seminale il mio stomaco.
Presiu il lubrificante e lubrificai il suo buco ed il mio pene. Lo posizionai contro il suo buco e lo penetrai. Sentii la bella sensazione calda intorno al mio uccello e vidi ... Continue»
Posted by aramis45 7 months ago  |  Categories: Hardcore, Gay Male  |  Views: 264  |  
100%

La mia prima volta..

Lo ricordo come sè fosse ieri, era una calda mattina d'estate e come tutti quei giorni io e Antonio eravamo rintanati a casa sua dato il caldo che faceva di fuori. Fra una partita alla Playstation e due chiacchiere buttate qui e lì si fini di fronte al pc. Avevamo 13 anni, eccitatissimi e con casa sua libera la prerogativa era il porno. Avevo sempre avuto un certo debole per lui, ma nulla di chè.. Moro abbastanza magro, all'epoca 1,50.. Cosi iniziamo un pò a gironzolare sul web ma eravamo un pò impacciati cosi lui ha un colpo di genio:
Lui: "Qualche giorno fà ho sgamato le cartelle con i fil... Continue»
Posted by Luckystrike92 2 years ago  |  Categories: Anal, First Time, Gay Male  |  Views: 1722  |  
100%
  |  6

I ragazzi Marchi

Sarebbe stato impossibile ignorare i ragazzi Marchi. I due fratelli vivevano dall’altra parte della strada. Ambedue erano relativamente piccoli, ma solidi per la loro età, con grosse spalle e pettorali, addominali scolpiti ed arrotondati, bicipiti venati. I loro culi erano rotondi e sodi.
Io ero allenatore di lotta e quei ragazzi erano fatti per la lotta. Potete immaginare il mio piacere quando il loro padre mi avvicinò per chiedermi di prenderli nella squadra. Marco era una versione più anziana dei figli. Massiccio, capelli neri corti, occhi blu ed un timido sorriso. Era stato lottatore ai t... Continue»
Posted by aramis45 24 days ago  |  Categories: Anal, Hardcore, Gay Male  |  Views: 1724  |  
100%

Roberto, il figlio del mio vicino (Seconda parte)

Avevo costretto il figlio del mio vicino Gianni a succhiarmi mentre suo papà era fuori ma ce l’avevo ancora duro e pensavo che il giovane Roberto fosse disponibile ad altre avventure hardcore.

Quel ragazzo sexy era sdraiato sul sofà nel loro soggiorno e mi guardava coi suoi enormi occhi verdi. Sembrava non avesse alcuna fretta di rimettersi i vestiti dopo avere succhiato fuori tutto il possibile dalle mie palle. Lo guardavo giocare delicatamente col suo giovane cazzo, la pelle nuda che brillava per il suo sperma ed il mio.
“Piccola puttanella!” Risi mentre sentivo il mio uccello risponder... Continue»
Posted by aramis45 6 months ago  |  Categories: Anal, Hardcore, Gay Male  |  Views: 592  |  
100%
  |  2

Sorpresa - cap. I

Capitolo I – Il fattorino del supermercato

Ero completamente nudo, sdraiato sul piccolo tavolo della mia cucina, le gambe sollevate verso il mio petto e ben divaricate: in piedi, proprio davanti al mio culo così offerto, c'era Roberto, il fattorino del vicino supermercato; anche lui era completamente nudo ed aveva il suo bel cazzo stretto in una mano e stava per infilarmelo dentro, dopo che io gli c'avevo infilato il preservativo usando le mie labbra e che mi ero preparato ben bene il buco con l'adatto lubrificante.

Erano mesi che volevo assaggiare quel particolare cazzo e finalmente ci ... Continue»
Posted by maschioXmaschi 1 year ago  |  Categories: First Time, Gay Male  |  Views: 468  |  
100%
  |  2

un senegalese cazzuto (storia presa da internet)

Prendo casa nuova in una zona di periferia di Milano.
Ho disperato bisogno di fare una pulizia profonda dell'appartamento e cosi chiamo il proprietario che mi passa il numero di telefono di una cooperativa che fornisce servizi di pulizia e ristrutturazione di locali.
Telefono e prenoto una persona per il weekend.
Sorprendentemente mi si presenta sabato mattina un senegalese. Mi sarei aspettato di trovarmi di fronte una ukraina o una rumena ed invece eccomi in un caldo pomeriggio estivo a Milano, solo con un negrone enorme in casa.
Il tizio si mette subito a lavoro e ad essere sinceri, ci s... Continue»
Posted by orsolupo 1 year ago  |  Categories: Anal, Gay Male, Interracial Sex  |  Views: 1354  |  
100%
  |  2

Sauna

Nella Sauna, lui si è disteso e io ero seduto un gradone più in basso, teneva le gambe incocrociate e faceva finta di dormire, allora ho cominciato a toccargli la gamba con la mano e lui mi ha lasciato fare, sono risalito fino al suo cazzo, che era ancora a riposo, e ho cominciato a toccarglielo con la mano.
La sensazione deve essergli piaciuta perche il suo cazzo ha comincato a svegliarsi, allora mi sono un po' alzato e messo in ginocchio e ho iniziato a leccarglielo per poi farlo sparire completamente nella mia bocca.
Lui teneva gli occhi chiusi e io continuavo il mio lavoro di bocca alte... Continue»
Posted by 33553377 1 month ago  |  Categories: Anal, Gay Male  |  Views: 1695  |  
100%
  |  1

un giorno al mare

Questa storia è vera, mi è successo qualche anno fa in una spiaggia nudista romana.
Sono le due del pomeriggio, parcheggio e trovo un bel posto isolato, dietro una fratta; mi spoglio nudo e mi sdraio. A un certo punto mi alzo per bere, guardo in lontananza e scorgo un tipo che passeggia, si accorge che mi sono alzato, guarda verso di me, cambia direzione e viene verso il mio asciugamano. Fisicamente normale, niente di che, ha un perizoma blu che evidenzia due belle chiappe, glabre e carnose; mi viene subito duro come un sasso, non scopo da tre mesi e ho le palle che mi scoppiano. Quando arriv... Continue»
Posted by onlytop71 2 years ago  |  Categories: Anal, Gay Male, Hardcore  |  Views: 1001  |  
100%
  |  5

Oratorio da guardone

Ormai in casa del Don ci andavo spessissimo, per soddisfare i miei e i loro desideri. Un giorno il Don mi chiese se mi interessava sapere cosa succedesse in paese tra le donne. Incuriosito gli dissi di si. Mi fece nascondere sul soppalco , vista che era quasi l'orario delle confessioni che di pomeriggio li faceva in casa e non in sacrestia.
Entrò una prima pia donna (che conoscevo bene), si salutarono , la fece inginocchiare e iniziò la confessione.
" Che peccati hai commesso", chiese il Don.
"Padre ho una relazione con un altro che non è mio marito"
" Figliola come mai succede questo?... Continue»
Posted by matteogol87 3 months ago  |  Categories: Gay Male  |  Views: 1254  |  
100%
  |  3