Anal Porn Stories
Page 9

La gang bang di Jessika


Jessika è una capo cheerleader di un college della California partita dall’ Italia sei anni prima ai tempi del liceo. La classica barbie, ma con voti superlativi a scuola ed impegnata nel sociale.
É il sogno proibito di tanti ragazzi che si limitano a tirarsi seghe pensando a lei. Un giorno recandosi al campus piena di libri si scontra con un ragazzo facendo cadere i libri a terra, prontamente Jack si china per raccoglierli notando sotto la mini di Jessika degli slip orlati in pizzo semplici ma sensuali che lo fanno viaggiare nelle piú perverse fantasie erotiche. Jessica va ad allenarsi ins... Continue»
Posted by antonioeffe80 2 years ago  |  Categories: Anal, Group Sex, Hardcore  |  
1136
  |  
100%

Il giardiniere di mio padre

A volte succede che i miei genitori che abitano in una villa appena fuori paese abbastanza isolata e con un ampio giardino mi chiedano di andare a dormire la qualche giorno perché loro vanno in viaggio. Io e il mio compagno ci andiamo sempre volentieri perché oltre ad essere molto grande è ben imbos**ta e possiamo fare tutto il rumore che vogliamo . Per rumore intendo guardare film porno ad alto volume , girare nudi per casa e finalmente godere tra di noi a voce alta!!! Credetemi poter urlare in certi momenti è catartico!! Raddoppia il piacere!! Era estate e i miei sono andati una settimana in... Continue»
Posted by Guerra42 1 month ago  |  Categories: Anal, Voyeur, Group Sex  |  
1685
  |  
100%

QUATTRO CAZZI PER ME....

Ho un culo da donna, me lo dicono tutti, rotondo, sodo, che forma una perfetta attaccatura con le cosce, un culo insomma da prendere, da violentare.
E’ stato il mio “ingombrante” culo da femmina ad aprire pian piano, già all’età di sedici anni, una voragine nella mia personalità sessuale apparentemente univoca. Passavo ore a fissarlo e mi eccitavo con ciò e finivo per masturbarmi. Vestivo il mio culo con perizoma, lo ingabbiavo in un reggicalze, lo valorizzavo con una sottoveste o baby-doll (cose che all’inizio sottraevo a qualche zia avvenente), tutto ciò al solo fine ripeto di masturbarmi.... Continue»
Posted by asiatrav82 1 year ago  |  Categories: Anal, Group Sex, Shemales  |  
1217
  |  
100%
  |  6

Luciana, la nuova collega (Capitolo 5)

E’ ormai passato un anno dal giorno in cui è sbocciato il nostro amore. Luciana si è trasferita da me da due mesi quando abbiamo preso la decisione di portare a conoscenza la Direzione della nostra storia.
Nel frattempo i colleghi dell’amministrazione sono cambiati perché, chi per un motivo e chi per un altro hanno preso la decisione di cambiare aria per la nostra contentezza. Effettivamente l’aria per loro era cambiata molto dal momento in cui sono venuti a conoscenza di noi. Le loro battute spiritose (come dicevano loro) sempre più volgari anche in mia presenza gli sono costati il posto.
... Continue»
Posted by io_nascosto 1 year ago  |  Categories: Anal, Hardcore  |  
1134
  |  
100%
  |  3

... la senzazione che ti prende ...

La sensazione di cui parlo è gatta di 4 stati d’animo: eccitazione, angoscia, piacere e paura. L’ho provata solamente 3 volte fino ad ora… ma tutte le volte sono impazzito di godimento. Vi raccontero' la prima volta che la sensazione mi ha assalito: Io (32 anni) e mia moglie (35 anni) abbiamo deciso di fare un bel week-end a Strasburgo in Alsazia (nel periodo natalizio è bellissima con i suoi mercatini e le sue luci). Ci avevamo messo circa 5 ore di macchina dall’Italia. Arrivati a Strasburgo non riuscivo a raggiungere l’hotel prenotato ed allora, sarà perchè nevischiava ed era già notte, sarà... Continue»
Posted by fanculo2013 1 year ago  |  Categories: Anal, Voyeur, Group Sex  |  
748
  |  
100%

La prima volta di Roberta con quello che sarebbe d

Un giorno d' estate , stavamo ritornando verso casa dall' aereoporto dove eravamo sbarcati dopo un breve viaggio, quando la macchina, di colpo si fermò, praticamente morta. Riuscii a raggiungere la corsia d' emergenza, e di qui chiamai il soccorso ACI. Dopo una decina di minuti, passati sotto un caldo soffocante benchè fossero nemmeno le 11, arrivò un carro attrezzi. L' autista, dopo aver lanciato una occhiata sotto il cofano, con l' aria di chi non ci capisce niente, sentenziò che era saltata la centralina elettronica e che ci doveva trasportare fino all' elettrauto più vicino dopo il casello... Continue»
Posted by MaurizioMonti 4 months ago  |  Categories: Anal, Hardcore, Group Sex  |  
999
  |  
100%
  |  2

DAVIS PARTE FINALE (STORIA VISSUTA)



DAVIS PARTE FINALE


“Voglio farti contento, ma sappi che glielo tocco solamente” e, con un gesto repentino, infilò le mani tra i due schienali, e cominciò ad accarezzare le palle ed a SCAPPELLERE la grossa NERCHIA dell’incredulo amico.
“Ma non ti avevo chiesto niente anzi gli avevo detto di rivestirsi” farfugliai.
Non mi rispose, d’altro canto cosa poteva dire la mia adorabile MIGNOTTONA, avrebbe solo dovuto ammettere che ho ragione quando le dico che è una CAZZODIPENDENTE, avrebbe dovuto riconoscere che di fronte ad un grosso ... Continue»
Posted by gianniambrosoli 1 month ago  |  Categories: Anal, Masturbation, Interracial Sex  |  
1011
  |  
100%

Che fosse un Master in gamba .....

Che fosse un Master in gamba e molto determinato capace di sottomettere psicologicamente e sessualmente le sue schiave lo avevo capito appena avevo risposto alla sua telefonata. La sua voce era ferma e determinata priva di qualsiasi esitazione capace di farmi sentire immediatamente un suo oggetto di piacere e d’oscenità. Mi comunicò senza mezzi termini che il giorno seguente sarebbe venuto a casa mia per una prima sessione e mi ordinò di vestirmi da cagna con calze a rete, perizoma di pizzo nero, body anch’esso di pizzo e tacchi a spillo. Mi affermò che gli piaceva un mondo umiliarmi così vest... Continue»
Posted by hornet_pass 2 years ago  |  Categories: Anal, BDSM, Shemales  |  
714
  |  
100%

Eccitante parte uno giornalista di guerra



- PARTE 1
DALLA ZONA EST DELLA FRONTIERA - Erano passati 15 giorni da quando le quattro squadre militari si erano posizionate nella zona est della città, l'unica zona non bombardata dal fuoco amico. Era la zona più alta, la prima ad essere setacciata dagli alleati all'arrivo in città. Un totale di venti soldati, 15 uomini e
5 donne avevano innalzato alacremente una sorta di ufficio con satelliti, computer e tutta l'attrezzatura necessaria per monitorare la situazione.
Insieme a loro erano presenti anche la giornalista Sara Z. ed il suo cameraman che, ogni giorno, puntuali alle ore 18, t... Continue»
Posted by MisAlys 2 months ago  |  Categories: Anal  |  
328
  |  
100%
  |  2

La moglie dell’assessore


Ero un sabato pomeriggio nel megastore dove lavoro. Sono il direttore dato che i proprietari erano i miei genitori. Loro avevano una azienda tessile, che mi avevano lasciato in gestione, da me trasformata in supermercato con annessi negozi privati.
Essendo, quindi, il proprietario di tutto avevo carta bianca su molti aspetti e mi piaceva esercitare tale potere. Camminavo curioso tra le corsie piene di gente indaffarata negli acquisti e ammiravo naturalmente la fauna femminile che ogni anno si faceva più audace nel vestire e nel mostrare le proprie grazie sia da sole che in compagnia di mari... Continue»
Posted by antonioeffe80 2 years ago  |  Categories: Anal, Group Sex, Hardcore  |  
867
  |  
100%

Parte 2 giornalista di guerra


Continuano le disavventure della nostra giornalista Sara dopo la sua cattura....
Una sensazione di freddo.
Freddo umido, freddo nelle ossa.
Torpore, sensazione di trovarsi in un mondo ovattato, a rallentatore.
Sara aveva aperto gli occhi, dopo un periodo che le era sembrato infinito, e si sentiva contratta, a disagio.
Si sentiva così stonata che si era dimenticata dove fosse; pensava di essere a Roma o a New York nelle classiche mattine in cui tornava da un lunghissimo volo autunnale oltreoceano e si trovava a dormire in un hotel ancora senza riscaldamento acceso. Stavolta si sarebbe la... Continue»
Posted by MisAlys 2 months ago  |  Categories: Anal, BDSM  |  
326
  |  
100%
  |  4

Voglie particolari...2

Apri la porta di casa, andai immediatamente a farmi la doccia ero ancora molto scioccato di quello che era successo tra me e Camilla..
Lavandomi mi venne voglia di masturbarmi e di avere ancora un po' di piacere, mentre stavo per venire mi fermai trattenendo lo sperma facendo solo uscire qualche goccia....Poi andai in camera da letto dove dormiva mia moglie vedendola di lato con le sue forme in evidenza, mi venne subito duro....
La toccai, i suoi fianchi non li ricordavo cosi, poi sali su dove i suoi seni erano senza reggiseno, lo appoggiai nel suo culo....spinsi un pochino per farglielo sen... Continue»
Posted by Virginio65 2 months ago  |  Categories: Anal, Shemales  |  
519
  |  
100%

una notte da incubo

Da ragazzo non avevo la passione per la barca ; mio padre aveva una barca , una vecchia scialuppa che suo padre aveva recuperato in mare , non si è mai capito quando e come , che usavamo per pescare .
Una barca , grande , pesantissima da muovere a remi , forse per questo non l'ho mai amata .

Quando negli anni ottanta ( 1982) sono rimasto solo e la località dove vivevo - e ancora vivo - era in pieno sviluppo turistico , ritenendo di aver abbastanza sofferto la povertà , ho venduto la prima parte dei terreni verso il mare , quelli che mio nonno e mio padre hanno sempre coltivato o usato a p... Continue»
Posted by oldcd 2 years ago  |  Categories: Anal, Gay Male, Interracial Sex  |  
1086
  |  
100%

colpa di una canna


La cazzata l’abbiamo fatta io e mio marito qualche anno fa. Volevamo apparire ai nostri figli come due genitori moderni e alla fine ci siamo ritrovati invischiati in una situazione che mai avremmo pensato.
Tutto è iniziato quando Valter, mio marito, ha trovato una canna nel giubbotto di nostro figlio Marco, che a sentir lui gli era stata regalata la sera prima a una festa. Subito è partita la classica discussione in famiglia su droghe leggere, droghe pensanti, su ciò che giusto e ciò che è sbagliato, con io che mi sforzavo di spiegare ai miei figli che una canna può anche passare, basta sol... Continue»
Posted by porca58 5 months ago  |  Categories: Anal, Mature, Group Sex  |  
2593
  |  
100%
  |  3

Prima esperienza al cinema

Avevo una trentina di anni quando ho incominciato a frequentare i cinema porno. Fino ad allora mi ero accontentato di consumarmi gli occhi e il cazzo sulle riviste pornografiche: qualche volta ne prendevo anche di usate perché trovavo più eccitante pensare che già qualcun'altro si era fatto delle seghe e aveva sborrato sulle stesse fotografie. Ero così ingenuo che pensavo che si andasse al cinema solo per vedere il film e così una sera scelsi un film con Lilli Carati, famosa negli anni 80, di cui conoscevo ormai tutti i buchi per averla vista nelle riviste, ma oramai pensavo che le foto erano ... Continue»
Posted by alaska2 3 years ago  |  Categories: Anal, First Time, Gay Male  |  
2176
  |  
100%
  |  22

Con la vicina di casa

Da un paio di anni accanto a casa mia è venuta a vivere una giovane coppia con 2 figli. Ma ovviamente io vi parlo solo di lei: si chiama Laura, molto alta, seno abbondante, e con quei giusti fianchi che gli rendono quel culo perfetto. Diciamo che gli ho dedicato molte seghe a lei. Un giorno rimasto solo in casa mi misi su xhamster per smanettarmi un pò con i video e alzai il volume (mi piace farlo quando so che i miei sono abbastanza lontani da non poter rientrare subito e scoprirmi). Così ero a smanettarmi quando sento la voce della mia vicina nel atrio del palazzo. Guardo dal occhilino e ved... Continue»
Posted by vturbo 1 year ago  |  Categories: Anal, Voyeur, Masturbation  |  
4566
  |  
100%
  |  2

Alessia, la ballerina

Racconto trovato in rete su xhamster.

Lo spettacolo prosegue, lei pare un cigno, Alessia è la ballerina più brava del gruppo e anche la più bella, volteggia sulle punte con le caviglie sottili, le gambe snelle, lunghissime, con i muscoli appena accennati e gentilmente definiti, il tutù ondeggia come una molla, le scopre a tratti un culetto piccolo e sodo, tanto tonico che non accenna a sussultare, rimane immobile come quello di una statua.
Durante l’esecuzione dell’ultimo balletto Alessia dà il meglio di sé e uno scroscio di applausi l’accompagna a una conclusione trionfale, al termine del... Continue»
Posted by marcomerivot 1 year ago  |  Categories: Anal  |  
507
  |  
100%

Un aperitivo molto piccante

Io e la mia amica abbiamo deciso di farci un bell'aperitivo a base di sesso per rilassarci un po' dalla giornata stressante del lavoro e della famiglia.
io sono sposato mentre lei è single, c'e' monta intesa, soprattutto a letto.
fissiamo di trovarci all'uscita dell'autostrada per poi recarci a casa mia in campagna dove nessuno ci puo' disturbare!
Prima di partire andiamo al supermercato per comprare due stuzzichini da mangiare durante l'aperitivo.
Scende di macchina e la vedo con un bel cappottino e stivali. il cappotto era completamente abbottonato fino in cima e li ho il primo pensiero!... Continue»
Posted by birbante_72 2 years ago  |  Categories: Anal  |  
292
  |  
100%

Il sesso sotto la pelle


Qualche anno fa ero riuscito ad avere un appuntamento con una cliente che, per la prima volta, era venuta nel mio studio per divorziare da suo marito. Ormai il matrimonio andava a rotoli dopo che lei aveva scoperto di avere un marito gay. La sua signorilità e la sua femminilità le impedivano di continuare una farsa che non riusciva più a recitare. A quei tempi, ero un giovane avvocato facente parte di uno studio molto accreditato, i colleghi passarono a me la pratica e feci il possibile per uscire con lei con il pretesto che una donna come lei meritasse un po’ di serenità per parlare del suo... Continue»
Posted by antonioeffe80 2 years ago  |  Categories: Anal, Hardcore  |  
354
  |  
100%

A cinema con mia suocera


un paio di mesi fa ero a milano per lavoro e, come faccio sempre prima di tornare a Genova, dove vivo con mia moglie sono passato a trovare mia suocera che è una bella signora di 55 anni.
Nonostante la sua età è ancora una bella donna con uno sguardo profondo che mi ha sempre affascinato.
Quando sono arrivato a casa sua , lei era tutta elegante pronta ad uscire.
" stai uscendo?" le chiesi pronto a girarmi sui tacchi e ripartire , " si sto andando al cinema " mi disse lei facendomi un bel sorriso.
"cosa vai a vedere ?" le chiesi mentre eravamo già in ascensore ... devo confessare che non ... Continue»
Posted by antonioeffe80 2 years ago  |  Categories: Anal, Hardcore, Masturbation  |  
2030
  |  
100%