Anal Porn Stories

Grazie Sky - capitolo 2

La mattina successiva mi sono svegliato dubbioso dell’accaduto in quanto poteva anche essere stato un sogno. Sento pervenire dalla cucina i classici rumori delle pulizie accompagnati dalla voce di Francesca che canta una canzone di Renato Zero (o meglio ci prova visto quanto è stonata), come ha fatto ben poche volte in tutti questi anni.
Quando entro in cucina per fare colazione vengo folgorato dalla vista di Francesca che, tutta nuda, è inchinata per mettere i piatti nella lavastoviglie.
“Buongiorno dormiglione mio, era ora che ti svegliassi”
“Cosa è successo? Perché vai in giro tutta nuda... Continue»
Posted by io_nascosto 1 year ago  |  Categories: Anal, BDSM  |  
936
  |  
100%
  |  1

I miei due zii - Capitolo 7

Dopo la mia ultima visita a zio Berto non ero sicuro di voler tornare a trovarlo. Sapevo di non voler essere messo ancora sul tavolo ma quando ci pensavo il mio cazzo diventava duro all’istante! Non sapevo il perché ma sapevo che se in futuro gli avessi detto che sarei andato a trovarlo, non avrei potuto dimenticarlo. Era vacanza ed io ero annoiato, avevo poco da fare. C’erano i miei amici ma io volevo fare qualche cosa da solo, così scrissi un biglietto per lo zio e la lasciai nella sua cassetta per le lettere; gli chiedevo se potevo chiamarlo per vederci. Nel biglietto dicevo che ero in vac... Continue»
Posted by aramis45 7 months ago  |  Categories: Anal, Taboo, Gay Male  |  
317
  |  
100%

Asia alla * POMPA° di benzina

Parcheggio vicino alla colonnina del Servito e attendo che il benzinaio venga a farmi il pieno. Non sono molto brava con questo genere di pompe. Magari con altre ci so più fare, - hihihi - ma pistole e tubi da benzina non fanno per me.
Dalla porta del gabbiotto esce un ragazzo nero, alto e magro, che posa subito gli occhi sullo stacco coscia che spunta dalla minigonna vertiginosa che indosso. Il ragazzo aumenta il passo e mi si avvicina. “Prego.”
“Mi fai il pieno, per favore.” gli chiedo sorridendogli e sbattendo le lunghe ciglia.
Afferra le chiavi e armeggia con tappo e pistola. I suoi occ... Continue»
Posted by asiatrav82 1 year ago  |  Categories: Anal, Voyeur, Shemales  |  
1261
  |  
100%
  |  4

A Paola piace il cazzo nero


Nel gruppo di amici che frequento c'è una donna di circa 50 anni che non manca di esibirsi, soprattutto in estate, con le sue cavalcate lungo le strade principali di Milano per mostrare le sue grazie poco raccolte e "contenute" da un reggiseno trasparente. Per tutti noi è ormai un po' una vecchia "zia", che amiamo molto, in tutti i sensi, spesso la aiutiamo economicamente visto che è separata da un marito menefreghista e lei, in cambio, ci organizza qualche festino, facendoci incontrare altre ragazze.
C'è qualche ragazzo, al lavoro, giurerei, che forse si è addirittura innamorato di lei, u... Continue»
Posted by antonioeffe80 2 years ago  |  Categories: Anal, Group Sex  |  
197
  |  
100%

Sono stata una troia...

Mi piaceva molto come era vestita. Una gonna a pieghe al ginocchio e una camicetta. In fin dei conti niente di particolare, ma mi piaceva. Anche io avevo una gonna, più corta, leggera, e una camicetta. Sotto un completino di pizzo bianco, con perizoma e autoreggenti.

Ci eravamo messe sul letto, in penombra, e abbiamo cominciato a parlare, di cosa ci piaceva, di cosa ci piaceva indossare. Avevamo portato diversi vestiti e della biancheria, per fare vedere quello che ci piaceva.

Ad entrambe piaceva la sensazione che si aveva nel sentire il pizzo sfiorare la pelle.
Mentre si parlava si fa... Continue»
Posted by borntoride63 3 months ago  |  Categories: Anal, Masturbation, Shemales  |  
1355
  |  
100%
  |  5

Sole di fine autunno

Era un bel giorno di fine autunno, quando la temperatura si alza per l’ultima volta prima dell’inverno. Era una bella giornata ed io stavo lavorando nel mio giardino, rastrellando le foglie. Notai il figlio del mio vicino di casa che era tornato dall'università, stava prendendo gli ultimi raggi di sole prima che la temperatura più fresca arrivasse alcuni giorni dopo. Era in un posto appartato dietro il recinto dei suo genitori. Dal mio punto di vista lo potevo vedere fare il bagno di sole. Indossava un paio di Speedo bianchi, un paio stretto che gli abbracciava il corpo. Mentre rastrellavo le ... Continue»
Posted by aramis45 2 months ago  |  Categories: Anal, Masturbation, Gay Male  |  
637
  |  
100%
  |  3

Elvira (II parte)

Dopo la pausa pranzo, era da poco tornata al lavoro, ricevette una mail: era il suo Padrone/aguzzino.
La lesse, con il cuore in gola:
"lurida troia, oggi ti do il permesso di tornare a casa qualche ora prima. Ti ho appena fatto un bonifico di 1000 euro per acquistare alcune cose più adatte alla tua futura vita. A te la scelta, ma se acquisterai cose che il tuo Padrone non gradisce, ti verranno addebitate con il prossimo stipendio. Puoi uscire anche ora. Vai puttana!!"

Fece come le era stato ordinato. Uscì in preda alla angoscia ed alla paura. Fece come le era stato ordinato facendo gli ac... Continue»
Posted by Hanor 2 months ago  |  Categories: Anal, BDSM  |  
670
  |  
100%

Come Iniziò

Un po' di anni fa, nessuno di noi due conosceva alcuni lati nascosti della propria sessualità, ma questi desideri nascosti dovevano prima o poi venire alla luce.
Infatti io(Pal) giocavo a calcio in una squadretta di paese, lui (Cris) non giocava, ma ci accompagnava spesso in trasferta.
Durante una partita fui sostituito per un picclo infortunio, andai negli spogliatoi per farmi la doccia e mettere del ghiaccio sul ginocchio che mi duoleva; a questo punto entrò Cris x vedere se avevo bisogno di aiuto, ero in accappatoio e gli chiesi se mi poteva portare del ghiaccio. Andò a prenderlo e tornò ... Continue»
Posted by Proprioli 1 year ago  |  Categories: Anal, Shemales, Gay Male  |  
903
  |  
100%

Una Serata tra amici

Quel pomeriggio non riusciva a lavorare.
Lei e suo marito avevano invitato a casa quel loro caro amico con il quale avevano giocato già altre volte.
Il piccolo litigio dei giorni precedenti aveva fatto si che loro non avessero più fatto l’amore da qualche giorno e lei, oramai tranquillizzata e serena, si stava lasciando andare alle fantasie più strane in merito a come sarebbe andata la serata.
Il suo desiderio già iniziava a salire in quel primo pomeriggio e lei stringeva ritmicamente le gambe per cercare di masturbarsi in ufficio senza dare nell’occhio.
Voleva alleviare quella necessi... Continue»
Posted by rossicarlo 6 months ago  |  Categories: Anal, Group Sex  |  
1490
  |  
100%

giorbalista di guerra parte 5



Un getto d'acqua fredda la colpì come un cazzotto in pieno viso.
Sara sobbalzò al contatto con l'acqua gelida, prendendo un respiro profondo, traendo i muscoli, come se fosse emersa da sott'acqua.

Le sveglie improvvise e scomode cominciavano ad essere un'abitudine. Per la seconda volta in pochi giorni Sara aveva subito gli eventi, crollando e svenendo in situazioni a forte componente adrenalinica o di sorpresa.

Provò a parlare ma qualcosa, un oggetto a forma sferica morbido, le era stato inserito in bocca e legato intorno alla testa. Sentì se stessa farfugliare mentre
tentava di ur... Continue»
Posted by MisAlys 5 months ago  |  Categories: Anal, BDSM, Fetish  |  
2127
  |  
100%
  |  4

vacanza particolare.

La mia storia di cornuto è piuttosto banale ed accade in vacanza, in un villaggio turistico sul mare. Molti dei frequentatori, come me e mia moglie, tornano lì ogni anno, il mare è bello, la vita è tranquilla e non costa molto. Sissi, mia moglie, quell’anno invito sua sorella Rosy e suo marito a passare le vacanze con noi. Mia cognata rosy vuole sempre andare a ballare, Rosy e Sissi fisicamente si somigliano, ed hanno entrambe un bel fisico asciutto con un culo da urlo, lunghe gambe ben tornite ed un viso da fata turkina Sissi e da sporcacciona Rosi. Quest’estate mia cognata Rosy indossava u... Continue»
Posted by syssy2000 11 months ago  |  Categories: Anal, Voyeur, First Time  |  
634
  |  
100%

Ho rubato la ragazza a mia sorella (Parte 1)

Sono passati anni da quando Giacomo ed io abbiamo lasciato le nostre famiglie. Creai una vera agitazione nella nostra cittadina conservatrice. Mentre le nostre famiglie non rifiutarono il fatto, capinno che a causa della nostra sessualità noi non avremmo più potuto vivere in quella città. Era stato divertente vedere l’espressione sulla faccia di quella puttana di mia sorella quando Giacomo le disse che l'aveva scaricata per stare con me.

Erano i tardi anni novanta, la piccola città nella quale vivevo era totalmente cattolica e conservatrice. Era stato difficile quando arrivato alla pubertà... Continue»
Posted by aramis45 2 years ago  |  Categories: Anal, Gay Male, Hardcore  |  
790
  |  
100%

Come fregarsi con le proprie mani

Lavoro per un amico ed è successo che negli utlimi tempi il locale della sua attività ha subìto un restyling.
Considerata la gran quantità di cose da sistemare prima della riapertura, ho avuto anche l'incarico di portare in tipografia le grafiche per la nuova campagna pubblicitaria. L'ho portata personalmente perché con i lavori in corso non c'è la possibilità di tenere il pc in sede o andrebbe rovinato.
Ad ogni modo, in una delle mie commissioni vengo accolto in modo diverso dal ragazzo che in tipografia si occupa della ricezione del materiale da stampare. Si è mostrato più gentile e ha anc... Continue»
Posted by domin-x 3 months ago  |  Categories: Anal, Hardcore, Group Sex  |  
1233
  |  
100%

Dopo quasi un anno

È passato quasi un anno dalla sera in cui il mio capo (M) e il suo amico (A), sono diventati in qualche modo i miei amanti, nonché "padroni". Da quella sera di marzo, e del bis del giorno seguente, non c'è stata settimana in cui non mi hanno avuta entrambi, in coppia o singolarmente, almeno un paio di volte quando non tre, e tutti i fine settimana li trascorro a casa dell'uno o dell'altro per eseguire pompini a comando ed essere usata a seconda delle loro voglie.

Ovviamente tutto questo accade perché sono entrambi single, e quando non hanno impegni con qualche ragazza. In mancanza di ciò, l... Continue»
Posted by domin-x 3 months ago  |  Categories: Anal, Hardcore, Group Sex  |  
850
  |  
100%

Io, marco, la venditrice porta a porta e la cugina

Primo racconto scritto a quattro mani con il grande esisteunomevalido. Commentate diteci se vi piace!
Questo è il link di esisteunomemevalido
http://xhamster.com/user/esisteunomevalido

Buona lettura

Ciao mi presento. Siamo io (Luca) 22 anni e il mio amico (Marco ) anch’esso di 22 anni . Noi eravamo insieme a casa beati a studiare per un esame, che avremmo avuto due settimane dopo, quando ci suonano alla porta , apriamo e una bellissima donna (Ilaria) ci appare , la quale ci dice se può entrare poiché deve fare una dimostrazione di un aspirapolvere perché è una venditrice porta a po... Continue»
Posted by Zuzzulo 1 year ago  |  Categories: Anal, Masturbation, Group Sex  |  
1020
  |  
100%
  |  2

La nostra prima volta

Avevo 14 anni ed ero già una troietta effemminata. Mi travestivo fin da bambina, era naturale per me. Mi sono sempre sentita più una ragazza che ragazzo. E ho avuto la fortuna che in famiglia lo hanno accettato tutti. Con un mio compagno di classe, ci vedevamo spesso per “studiare” da soli a casa. E ovviamente, si finiva a guardare e commentare i porno insieme. Io sono sempre stata affascinata dal cazzo. E anche quando guardavamo i porno, era più il tempo che guardavo il suo cazzo, di quello che guardavo il video. Anche quando guardavo i porno, mi immedesimavo sempre nell’attrice. Mi immaginav... Continue»
Posted by CD-Alexia 4 months ago  |  Categories: Anal, First Time, Gay Male  |  
2027
  |  
100%
  |  9

Sofia

Il telefono squillava, era Manuela che mi chiamava per la solita uscita che facevamo periodicamente, risposi: “Ciao Ele, vogliamo farti una proposta che non puoi rifiutare” disse ridendo… “dimmi … “risposi un po’ perplessa. “Questa volta andiamo a rilassarci in un centro benessere…” la interruppi dicendo “non se ne parla, non ho voglia di camminare in costume in mezzo a dei maschi che sbavano al nostro passaggio, sono stufa dai… andate solo voi” risposi in modo scocciato “dai Ele, questo non è il solito centro benessere, saremo solo noi, Antonella ne ha trovato uno molto intimo e riservato” di... Continue»
Posted by eleo 2 years ago  |  Categories: Anal, First Time, Lesbian Sex  |  
1771
  |  
100%
  |  3

A casa del bull

Il giorno dopo passò in fretta. Per potermi tenere la mattina dopo libera sbrigai tutto il lavoro più urgente. Non tornai nemmeno a casa per pranzo, limitandomi ad un toast.
Feci una cena leggera e, alla 8 e mezza, Roberta mi chiese se ero pronto. Lei indossava un paio di jens, un top nero e giubbino di jeans. In mano aveva una borsa, che mi offrii di portare. Arriviamo con un certo anticipo. Cerchiamo un posto fuori vista e Roberta toglie i pantaloni e il perizoma, e indossa una corta gonnellina bianca. Toglie anche il giubbino. La "mise" mi sembra un pò raffazzonata e inadeguata all' ora
... Continue»
Posted by MaurizioMonti 7 months ago  |  Categories: Anal, Hardcore, First Time  |  
1113
  |  
100%

Le mie storie (9)

Durante il periodo dell'Università, come ho già scritto in precedenza mi sono divertita parecchio (nei limiti delle mie possibilità). Il ragazzino era una sorta di sicurezza dal punto di vista sessuale. Le cosiddette scappatelle insieme a lui erano sempre fonte di divertimenti e di sorprese. Anche se non era un grandissimo amatore, compensava alla grandissima con la fantasia e poi mi faceva rimanere esterrefatta per il suo pensiero fisso verso il sesso. Per un periodo a casa sua andarono a dormire due zie che venivano dal paese (credo fossero abruzzesi). Se non ricordo male una era vedova e l'... Continue»
Posted by isolafelice75 5 months ago  |  Categories: Anal, First Time  |  
1373
  |  
100%
  |  3

Gioco a tre - Parte 2

Nera, pensando, forse sperando che io non lo notassi, mentre spalmava la crema lenitiva sulle natiche di Rossa, le infilò, se pur per pochi millimetri, il dito medio nell'ano. Questa mossa non sfuggì ai miei occhi, e nemmeno il mugolio di piacere che Rossa emise al seguito. Lasciai che la mia schiava finisse il proprio lavoro di sollievo, per poi punirla. La feci porre in ginocchio davanti a me, testa china, mani dietro la testa. Le esposi la sua colpa, che lei ammise scusandosi, ben sapendo che comunque le sue scuse non le avrebbero tolto la punizione. Apprezzai la sua ammissione di colpa, gl... Continue»
Posted by MasterBg 1 year ago  |  Categories: Anal, BDSM  |  
675
  |  
100%
  |  1