Storie porno mature
Pagina 13

LA PRIMA VOLTA DI SERENA



LA PRIMA VOLTA DI SERENA IN UNA NOTTE D’INVERNO

Una mia piccola fiamma si chiamava Serena, era una amichetta di mia sorella, figlia di colleghi di mio padre, orbitava in casa mia spesso ed aveva qualche anno meno di me.
Si sà che se Io ho diciannove anni, un figo detto da molti che ci sapeva fare detto da me, e lei è una ragazzina di sedici, con il pepe nel mazzo come si dice a Napoli.... prima o poi qualcosa sarebbe successo.
Adesso Vi dico....
Serena ragazzina esile, tutta nervi, un seno ancora da sbocciare ma con due occhi azzurri ed una bocca carnosa e rosa mi aveva se... Continua»
Postato da RioFoto001 2 anni fa  |  Categorie: Prima volta, Mature, Taboo  |  
1072
  |  
95%
  |  2

LE MIE PRIME ESPERIENZE 001 04 LA BALIA

LE MIE PRIME ESPERIENZE 001 04 LA BALIA

La Mia balia e cameriera, come si diceva una volta, era una donna giunonica, donna del popolo..( NUNZIA )sette figli, mangiava come non ho mai visto nessuno.
Capelli neri, mossi e lunghi, veramente grossa, ma tosta....molto tosta.
Un giorno però, la beccai che rubava i soldi a mia madre fregando dal salumiere sotto casa. Quella fù la mia occasione, la tenevo in pugno.
Una mattina, lei arrivò, mia madre professoressa, non era in casa, mio padre in ufficio, ci rincorrevamo come al solito,ma.......
Quando lei, giunonica mi blocco ... Continua»
Postato da RioFoto001 2 anni fa  |  Categorie: Prima volta, Mature, Taboo  |  
700
  |  
78%

Sul treno, con la mamma della mia amica

Racconto quello che mi è successo una volta sul treno per andare in Puglia. il marito della Michela, una donna molto affascinante, un fisico dova a 43 anni è ancora tutto sodo. Lui rimane a Milano per lavoro, mi dice... ti affido a te mia moglie e mia figlia, fai attenzione!! Saliamo sul treno e incominciamo a posizionarci ai nostri posti, Il treno era abbastanza vuoto, e allora si potava fumare... per non dare fastidio alla alla mia amica, io e Michela ci siamo spostati nello scompartimento del controllore... fumavamo e parlavamo, mentre la guardavo le facevo capire il mio imbarazzo a pa... Continua»
Postato da paparazzo1963 2 anni fa  |  Categorie: Prima volta, Mature  |  
2999
  |  
79%
  |  1

la mia suocerina vol.1

Ciao a tutti vi racconto quanto è accaduto qualche giorno fà.
da anni sono sposato ma mia suocera mi ha sempre eccitato ma non ho mai provato nulla per rispetto.
Ultimamente vinti gli imbarazzi e forse un pò annoiato dalla monotonia,mi sono spinto oltre.....
cominciavo nei saluti ad abbracciare le prime volte e man mano scendeva sempre più anche se lei mi sembrava fredda nei miei confronti......sapete come si usa ciao ciao 3 bacini e la mia mano andava sempre su quel bel culone grosso con i bei fianconi ma bello sodo.
Ma nulla cambiava lei indifferente.......
Qualche giorno fà....mi sono ... Continua»
Postato da lamatorevero 2 anni fa  |  Categorie: Prima volta, Masturbazione, Mature  |  
1695
  |  
95%
  |  2

La vendetta dopo le gran scopate del giorno preced

Ciao a tutti, dopo aver sverginato mia cugina e la sua amica (nipote di mio cognato), restai per la notte a casa di Raffaella mia sorella maggiore, lei è al settimo mese di gravidanza, e ovviamente nel racconto precedente non voleva fare sesso. Torniamo al dunque, il marito era fuori per lavoro, erano circa le 23 di sera, i piccoli dormivano da un pezzo, era il venerdì sera, io dopo aver pranzato, doccia, pigiama, accesi la tele e mi misi a letto, raffaella era in bagno, ero distrutto dopo quella gran scopata fatta il pomeriggio, arrivo in pigiama anche lei e si mise a letto di fianco a me ( ... Continua»
Postato da blue-river 2 anni fa  |  Categorie: Prima volta, Mature, Taboo  |  
688
  |  
100%

Maiala napoletana 50 enne

Vi racconto cosa mi è successo qualche anno fa. Ho una vicina di casa che allora aveva 50 anni io 25 divorziata dal marito. Una bella signora con una 5 di seno. Incontrandola per strada gli ho chiesto se qualche giorno aveva voglia di prendere un caffè a casa mia. Dopo qualche giorno mi chiama dicendomi metti su il caffè che arrivo. Parlando del più e del meno gli ho chiesto se era sola se avesse qualcuno con cui sfogarsi, lei mi riponde di no, che ormai l'età avanza e si diventa vecchi. Io gli rispondo che avrebbe fatto gola a tanti, anche ai miei amici. Lei mi guarda con la tazzina in mano e... Continua»
Postato da paparazzo1963 2 anni fa  |  Categorie: Anale, Mature  |  
2934
  |  
90%
  |  4

La cognata Francesca in dolce attesa 2


Qualche settimana dopo l’incontro avuto allo studio con Francesca la cognatina maliziosa , andai a trovarla a casa, accertatomi che il marito mio cugino, sarebbe stato fuori per lavoro tutta la giornata.
La chiamai prima della mia visita e Lei con quel suo fare da principessina…. Mi disse si se Vuoi vienimi a trovare…( Che stronzona )..
Io arrivato al cancello della villetta bussai e subito mi aprì…arrivai al portoncino e lo trovai socchiuso.. entrai… e chiesi permesso nessuna risposta. Mi avvicinai al salone, nessuno ..allora salii le scale e chiamando Franci dove sei?? Lei mi rispose vi... Continua»
Postato da RioFoto001 2 anni fa  |  Categorie: Prima volta, Mature, Taboo  |  
2535
  |  
95%

La Cameriera di Capoverde 5 e la sorella 01 e la v

Già Vi ho descritto la mia schiava G....na, bruttina ma con un fisico s**ttante e tonico e la sorella Linda con pelle più scura e fisico più tondo...che culo e che tette..
La Mia G....na, un pò timida, la sorella una porcella...
Un giorno nella villa di fianco alla mia la signora aveva organizzato una partita a carte con le sue amiche sotto il salice nel giardino.
Questa situazione si riproponeva spesso e non vi nascondo che spesso mi appassionavo a guardare quelle tardone....che potevano avere allora 40 anni ma Io ne avevo forse 20...quante seghe a vederle scosciate mentre giocavano e beve... Continua»
Postato da RioFoto001 2 anni fa  |  Categorie: Mature, Taboo, Guardone  |  
593
  |  
100%

H, H & S - Conciata per le Feste


Il mio scopo era provare che effetto facevo
su un uomo anziano, in prolungata astinenza.
Volevo essere un dono per lui ...
un piccolo miracolo, una vincita alla lotteria.
Una specie di regalo di Babbo Natale.







(21 dicembre 2012 – ore 15 circa nei pressi di Capri, NA – Italy)

Cari amici, dovete sapere due cose prima di leggere questo piccolo resoconto: la prima è che io scrivo, scrivo ... ma poi, “faccio” ben poco, non tanto per restare casta fino al Giudizio universale, ma perché non ho mo... Continua»
Postato da giessestory 2 anni fa  |  Categorie: Mature  |  
1368
  |  
95%
  |  8

la mia padrona di casa

Ero una giovane matricola di psicologia, avevo scelto la lontana Trento per laurearmi e il passaggio dalla Sardegna al clima del Trentino dei primi di novembre mi mise molta malinconia. A casa avevo la ragazza e qui ero assolutamente solo. Avevo preso una stanzetta in affitto da una cara signora Veneta di origine e vedova da molti anni che, vivendo sola, aveva sempre avuto una studentessa. Con me aveva fatto una eccezione perché gli ero risultato simpatico. Poteva essere mia nonna. Oltre i 65 anni capelli bianchissimi, occhiali, gonna di flanella e doppio maglioncino. Ai piedi le pantofole su... Continua»
Postato da carsonwiller 2 anni fa  |  Categorie: Mature  |  
1382
  |  
67%
  |  1

la mia padrona di casa 2

La mia curiosità per Maria e la lontananza dagli affetti col tempo diventò una vera ossessione. Quando la vedevo girare per casa non riuscivo a togliermi dalla mente le sue forme nude, le tettone pendenti quando si chinava in bagno e quel pelo folto che immaginavo odoroso attorno alla figona umida. Non riuscivo a dormire e mi segavo continuamente finché non mi venne un’idea. Maria per dormire prendeva alcune pastigliette di sonnifero che l’aiutavano a prendere sonno. Un poco alla volta mi sono impadronito di qualcuna delle sue pillole e ne ho accumulato un certo numero. La mia piccola scorta ... Continua»
Postato da carsonwiller 2 anni fa  |  Categorie: Mature  |  
870
  |  
60%
  |  1

la mia padrona di casa 4

Avevo smesso di farmi le seghe e quando avevo desiderio c’era lei sempre pronta e disponibile. Mi preparava il pranzo e mentre io mangiavo la facevo infilare sotto il tavolo per sollazzarmi l’uccello. A un certo punto non capii più se lei era diventata la mia amante o io il suo toy boy. Il livello della nostra attività sessuale continuò a sollevarsi così la nostra complicità. Un pomeriggio mentre eravamo a letto ragionavamo sulla qualità del suo guardaroba e della biancheria intima. Per non parlare delle scarpe che più di tutto erano inadatte alla sua nuova vita. Decidemmo di uscire a fare sh... Continua»
Postato da carsonwiller 2 anni fa  |  Categorie: Mature  |  
676
  |  
96%

Guarda come schizzo mamma

Potevano essere all'incirca le tre del pomeriggio di un pomeriggio di sabato quando, recandomi in bagno per fare una pisciata, passai davanti alla porta chiusa della camera di mia madre, dalla quale sentii provenire degli strani rumori.
Incuriosito, mi avvicinai silenziosamente e, messomi in ginocchio, spiai dal buco della serratura.
Accidenti, che spettacolo!
Mamma, sdraiata sul letto a gambe larghe con la gonna rialzata e le mutandine abbassate, si stava tirando un furioso ditale massaggiandosi il grilletto con le dita della destra e facendosi scorrere velocemente in figa tre dita della s... Continua»
Postato da blowes 2 anni fa  |  Categorie: Prima volta, Mature, Taboo  |  
1874
  |  
93%
  |  1

In treno per Firenze

Questa non è una fantasia. E’ la prima avventura che ho vissuto, ancora ragazzino. Ero a Foligno, alla stazione ferroviaria, avevo 18 anni appena compiuti. Tornavo a casa dopo una vacanza lavoro, ma prima avevo deciso di fare una gita a Firenze. Erano circa le otto di sera. Mancava un’ora al treno, avevo cenato in un locale cinese, e ora ero in sala d’attesa. D’un tratto ebbi necessità di andare alla toilette. C’erano tutti i servizi a muro liberi. Mi apprestai a orinare. Dopo nemmeno dieci secondi, in quello accanto al mio prese posto un ferroviere, un tipo panciuto sui quarantacinque anni, ... Continua»
Postato da flinn 2 anni fa  |  Categorie: Uomo gay, Mature  |  
1797
  |  
92%
  |  3

La tettone di mamma

All'epoca avevo avuto solo un rapporto, ma molto squallido, con una prostituta nigeriana fredda e sbrigativa.
La sera mi masturbavo abitualmente a letto, pensando alle mie compagne più troie, alle cugine, alla vicina, all'amica di mamma: godevo ad immaginarle nude e spregiudicate, a farmi dei pompini, a farsi scopare svelando l'aspetto più perverso del loro essere. Ma la donna che più me lo faceva diventare duro e che spiavo anche dal buco della serratura nel bagno era mia madre.
All'epoca aveva i capelli neri lunghi, due tettonr molto grandi,a pera e pesanti con dei capezzoli larghi e scuri... Continua»
Postato da blowes 2 anni fa  |  Categorie: Fetish, Mature, Taboo  |  
1124
  |  
98%

Mia zia Paola

Era il 1973, tornavamo per le vacanze estive, in quel piccolo paese, ogni due o tre anni, (dove erano nati i miei). Avevo 19 anni e l’ultima volta eravamo tornati tre anni addietro.
Io andavo ad abitare dai miei nonni, in una grande casa con un bel giardino. In quella casa oltre a loro era rimasta mia zia Paola, allora aveva 52anni, bella, bruna, un po’ grassoccia, con due tettoni enormi e un culo monumentale. Non si era sposata, non le piacevano quei quattro giovanotti del luogo, aspettava, il grande amore che l’aveva lasciata un po’ di anni prima.
Fin da ragazzo, le mie fantasie erotiche... Continua»
Postato da blowes 2 anni fa  |  Categorie: Fetish, Mature, Taboo  |  
2839
  |  
100%
  |  3

Fantasia su mia madre Teresa

L'altro mese ho accompagnato mia madre Teresa dal suo ginecologo;la mamma è una donna di 51anni, formosa con un gran culone polposo e due tettone a pera. Arrivati all'ambulatorio abbiamo aspettato insieme in sala d'attesa poi dopo di noi sono arrivate ad altre due o tre giovani e belle donne accompagnate dai propri mariti o compagni. quando è venuto il suo turno mamma è entrata mi ha detto ad alta voce:

- aspetta qui amore della mamma tu non puoi entrare perchè il dottore deve farmi una visita molto intima. -

Dopo pochi minuti mamma si è affacciata di nuovo alla porta vestita solamente d... Continua»
Postato da blowes 2 anni fa  |  Categorie: Prima volta, Sesso di gruppo, Mature  |  
1795
  |  
71%
  |  3

Madre e figlia, due zoccole.

questa storia è successa veramente,e con la storia che stò per raccontarvi ho scopato tante figlie e in ugual misura tante mamme.
ho 26 anni stò con una ragazza da 3 mesi lei ha 30 anni abita in piccolo paese vicino Potenza,ora ve la descrivo:alta 1.65 circa okki verdi capelli castani,un bel culo a mandolino e una bella 4° di seno,culo grosso fianchi stretti ,propio come piacciono a me. sono affittuario di una camera in questa grande casa,con lei abita la madre 53 anni ,ma una gran figa culo grosso e penso una 5/6 di tette.a L (chiamiamola cosi),la figlia,raccontavo tutte le mie esperienze se... Continua»
Postato da italianbig69 2 anni fa  |  Categorie: Anale, Sesso lesbico, Mature  |  
1725
  |  
71%
  |  1

Con mia zia al mare PARTE 1

Quest'estate ho avuto le mie prime esperienze sessuali.....all'età di 14 anni...

mia zia una donna molto giovane di 30 anni è una donna bellissima......ha un corpo da favola...una terza di seno.....un culo bellissimo che non smette (soprattutto in spiaggia) di mettere in risalto........inutile dire che per anni è stata la protagonista dei miei sogni erotici e di migliaia di seghe.......quest'estate però è successo il fattaccio......mia zia con mio zio vennero a fare la vacanze alla villa del nonno dove io già da parecchio ero in villeggiatura ..:)......io e mia zia abbiamo sempre avuto un r... Continua»
Postato da pornomane12 2 anni fa  |  Categorie: Prima volta, Masturbazione, Mature  |  
1412
  |  
90%
  |  1

Confessione

Ero caduto sciando ed erano già trenta giorni che avevo il gesso sia sulla mano sinistra per la frattura del polso e di due dita, sia alla spalla destra per la lussazione della spalla e del polso. Per i miei bisogni quotidiani avevamo assunto Alvin un filippino che mi accudiva dal mattino fino alle otto di sera e mi faceva di tutto. Anche per studiare mi aiutava a girare le pagine.
Avevo le palle piene e avevo voglia di farmi una sega, ma non potevo. La sera tardi sentivo Lidia mia sorella dalla camera accanto che si masturbava e veniva con dei mugolii soffocati ed io ero sempre più arrapato... Continua»
Postato da loris86set 2 anni fa  |  Categorie: Prima volta, Mature, Taboo  |  
2318
  |  
78%
  |  1