Mature Porn Stories
Page 10

Intrigo in famiglia 2

Storia trovata su internet

MIO FIGLIO E' UN PORCO

Incazzatissima in ascensore tento di tentare padrona di me stessa. Una goccia del suo porco piacere scorre sul mio collo. La raccolgo.
Lui è in macchina. Lo raggiungo È veramente tardi. È palese il mio risentimento.
“cosa è successo?”
“tuo figlio… un maiale… un depravato sai cosa ha fatto! L’ho beccato con l’affare in mano che si stava masturbando…”
Rossa di rabbia continuo
“Si è toccato davanti a me. Incurante della mia presenza. Gliene ho date tante… ma non sono riuscita a fermarlo! Ha continuato sino a quando non è venuto….... Continue»
Posted by alex1983 1 year ago  |  Categories: Hardcore, Maturo, Tabù  |  Views: 438  |  
100%

Intrigo in famiglia 3

Storia trovata su internet

ANCH’IO HO AMATO MIA MADRE

Quello che è successo mi ha portato indietro negli anni. Quello che ho confessato a mia moglie è vero! Ma non è tutta la verità!
Come faccio adesso a condannare un ragazzo che manifesta le stesse mie adolescenziali fantasie!
Il mio rapporto con mia madre è andato ben oltre la complicità. È vero mamma non ha ceduto ma è stato sul punto di farlo.
Il solo pensiero del corpo di mia madre mi faceva eccitare come un maiale.
Erano ormai molti mesi che i miei abbracci a mamma si erano fatti intensi ed intimi. Non perdevo occasione ... Continue»
Posted by alex1983 1 year ago  |  Categories: Prima volta, Maturo, Tabù  |  Views: 85  |  
90%

Mia madre e mia zia... due gocce d'acqua 1

Storia trovata su internet

È una calda mattina d’estate, il sole è già forte ed è intensa la mia sensazione di particolare soffocamento. Cerco un po’ di fresco in soggiorno. È ancora presto per andare giardino dove la fresca acqua della piscina potrà alleviare la gran calura che mi assilla. Sono sul divano con le persiane leggermente abbassate nella disperata ricerca di un po’ di refrigerio.
Ma è inutile perché non è il solo caldo che mi affligge!
Seguo mia madre e mia zia confabulare a bassa voce. Entrambe sorridono. Il sorriso di zia mi appare ambiguo quello di mamma particolarmente... Continue»
Posted by alex1983 1 year ago  |  Categories: Prima volta, Maturo, Tabù  |  Views: 854  |  
47%

Si può fare, mi disse mamma

Seguito di Passeggiata nel bosco con mamma - Storia trovata su internet

Quel giorno mamma non si sentiva bene. Le erano arrivate le sue cose e come sapevo, i primi giorni erano gravosi da sopportare. Forti mal di pancia, ogni tanto una leggera nausea e noiose cefalee. Inoltre la scocciatura dei continui cambi, con l’impedimento di poter liberamente camminare. Ai tempi di questa storia i pannolini femminili non erano come oggi, ultrasottili ed estremamente assorbenti, bensì rettangoli di cellulosa che mal si nascondevano e mal si reggevano nelle mutandine delle donne. Mamma appena svegliatom... Continue»
Posted by alex1983 1 year ago  |  Categories: Prima volta, Maturo, Tabù  |  Views: 730  |  
80%

Non ti muovere dissi a mamma mentre la sculacciavo

Seguito di Si può fare, mi disse mamma - Storia trovata su internet

Erano le 9 di domenica mattina e stavo dormendo. Solitamente sono mattiniero, ma quella domenica gli occhi restavano chiusi dal sonno e dal piacere di sognare qualcosa di particolarmente eccitante. Che il sogno fosse particolarmente eccitante lo si poteva dedurre dal mio cazzo che era duro. Sta di fatto che ad un dato momento mi sentii baciare prima sulle guance e poi sulla bocca. Assimilai i baci alle sensazioni erotiche del sogno e continuai a dormire. Poi mi sentii accarezzare il torace e una mano che mi frugava tra le g... Continue»
Posted by alex1983 1 year ago  |  Categories: Hardcore, Maturo, Tabù  |  Views: 246  |  
73%

Vieni in camera mi gridò la mamma

Seguito di Non ti muovere dissi a mamma mentre la sculacciavo. - Storia trovata su internet

“Vieni in camera – mi gridò mamma - ti devo far vedere una cosa!”.
In camera mamma era distesa sul letto nuda. M’invitò presso di lei e mi abbracciò.
“Un capriccio improvviso?”.
“Che giorno è oggi?” mi chiese.
“Non so! Fammi pensare... Immagino il 14 luglio”.
“E allora?”.
“Un giorno come un altro. Niente di speciale. Forse un po’ più caldo del solito!”, dissi io.
“Che c’entra la temperatura! Oggi, 14 Luglio è la presa della Bastiglia! Festa per i francesi... E anche per me che, pur esse... Continue»
Posted by alex1983 1 year ago  |  Categories: Anale, Maturo, Tabù  |  Views: 364  |  
83%

Scaramucce

Storia trovata su internet

E questo cos’è?”, stavo chiedendo a mamma mentre le agitavo davanti un godemiche.
“Cosa?” fa lei, quasi stupita.
“Questo! Come vuoi che lo chiami: vibratore, dildo, fallo?”.
“Non so... Ma dove lo hai trovato?”:
“Dove l’avevi messo tu. Nel cassetto del comò. In un angolo in fondo sotto la tua biancheria intima”.
“E perché sei andato a rovistare tra la mia biancheria intima? Che cercavi? Mutandine? Perché so bene cosa ci fai. Me ne sono accorta da tempo. Purtroppo, spiacente, per te! Niente più mutandine indossate. Ogni giorno, appena le tolgo, le lavo, co... Continue»
Posted by alex1983 1 year ago  |  Categories: Prima volta, Maturo, Tabù  |  Views: 296  |  
90%

Prima notte d’amore con mamma

Seguito di scaramucce - Storia trovata su internet

Dopo quanto era successo nel pomeriggio il menage familiare doveva per forza cambiare. Il lettone, in cui stavo aspettando mamma, doveva diventare un talamo, o almeno lo speravo. Mamma era in bagno. Ci andava tutte le sere prima di coricarsi. Stranamente quella sera la permanenza si prolungava oltre il normale. Soltanto dopo una ventina di minuti, infatti, la mamma uscì e mi raggiunse in camera. Il suo aspetto era da grande occasione. Da nottata memorabile. Profumata e pettinata indossava un babydoll bianco, velatissimo e corto all’inguine.... Continue»
Posted by alex1983 1 year ago  |  Categories: Hardcore, Maturo, Tabù  |  Views: 389  |  
73%

Passeggiata nel bosco con mamma

seguito di Prima notte d’amore con mamma - Storia trovata su internet

Nei giorni di sole, al mattino, andavamo: io e mamma, a stenderci su di un masso nel greto del Bitto. Il fiume era, allora potente, anche se da tempo il getto maggiore delle sue acque era stato imbrigliato dalle dighe che aziende elettriche avevano costruito più a monte. Eravamo in Valtellina, a circa mille metri d’altezza, e mamma aveva affittato una casetta per il mese d’Agosto. Era la prima volta che andavamo in vacanza da soli e lo facevamo dopo che mio padre se n’era andato in compagnia di una collega poco più che ve... Continue»
Posted by alex1983 1 year ago  |  Categories: Hardcore, Maturo, Tabù  |  Views: 326  |  
92%

Confessione

Ero caduto sciando ed erano già trenta giorni che avevo il gesso sia sulla mano sinistra per la frattura del polso e di due dita, sia alla spalla destra per la lussazione della spalla e del polso. Per i miei bisogni quotidiani avevamo assunto Alvin un filippino che mi accudiva dal mattino fino alle otto di sera e mi faceva di tutto. Anche per studiare mi aiutava a girare le pagine.
Avevo le palle piene e avevo voglia di farmi una sega, ma non potevo. La sera tardi sentivo Lidia mia sorella dalla camera accanto che si masturbava e veniva con dei mugolii soffocati ed io ero sempre più arrapato... Continue»
Posted by loris86set 1 year ago  |  Categories: Prima volta, Maturo, Tabù  |  Views: 2269  |  
77%
  |  1

Il Diario Della Nonna Prima Parte

Mi chiamo Luigi, ma in famiglia per tutti sono solo Gino. Fin dalla più tenera età io e mia sorella Serena, fummo affidati alla nonna materna, la nostra vita cambiò radicalmente quel maledetto giorno in cui, mentre ritornavano a casa da un viaggio di piacere, un terribile incidente aereo ci tolse entrambi i genitori. Nel periodo in cui si svolsero i fatti che vi sto narrando, io avevo otto anni e Serena soltanto sei. Per giorni e giorni, ci fu nascosta la verità, i nostri parenti non sapevano proprio come spiegare a due bambini molto piccoli, che il papà e la mamma erano morti, la cosa andò av... Continue»
Posted by loris86set 1 year ago  |  Categories: Maturo, Tabù  |  Views: 1058  |  
80%
  |  1

Il Diario Della Nonna Seconda Parte

on facevo altro che pensarci, l’essermi spinto a compiere quei giochini sessuali con mia sorella, inizialmente mi aveva un po’ turbato, ma quando mi resi conto che i miei sensi erano stati coinvolti in maniera palese, capii che stava accadendo qualcosa di insolito che non riuscivo ad interpretare nel giusto modo. La situazione era anomala, amavo Serena come sorella ma allo stesso tempo la desideravo come donna. Erano passati due giorni da che avevamo avuto quell’esperienza e quando ci incrociavamo dentro casa, avevo la sensazione che facesse di tutto per evitarmi. Ne fui molto dispiaciuto e mi... Continue»
Posted by loris86set 1 year ago  |  Categories: Maturo, Tabù  |  Views: 537  |  
98%
  |  1

La Mia Matrigna

La sera del tredici dicembre, ricevemmo una telefonata dalla polizia stradale, l’auto che guidava mio padre era andata fuori strada a causa della pioggia. Ci recammo in ospedale io e la mamma, ma ormai non c’era più niente da fare. Ormai erano due anni che mio padre era morto, allora avevo diciassette anni. L'incidente aveva cambiato la mia vita in modo drammatico. Io ero un ragazzo bello alto quasi 1,80 ero molto timido e sensibile. La mia madre naturale era dell’est europeo e viveva all'estero da quando io avevo solo sei mesi. Ero stato affidato a mio padre poiché lei era dedita all'alcool. ... Continue»
Posted by loris86set 1 year ago  |  Categories: Prima volta, Maturo, Tabù  |  Views: 1515  |  
95%
  |  1

il mio amico panettiere

da qualche anno ho fatto amicizia con il mio panettiere un tipo sui 60 anni ma molto in gamba, mi recavo al suo negozio ogni giorno a prendere il pane, aveva asunto da poco una commessa molto carina piccolina bruna di capelli con un bel fisichino in particolare un bel sederino,una mattina è arrivato lui in nogozio non c'erano clienti, la commessa mi stava preparando il pane dandomi le spalle, io e lui ci eravamo gia visti ma non ci conoscevamo, il marpione però aveva notato che stavo gustandomi la vista del sederino della commessa anche sotto i jeans, mi ha salutato e si è avvicinato a lei l'h... Continue»
Posted by club88 1 year ago  |  Categories: Anale, Prima volta, Maturo  |  Views: 959  |  
50%

Io, mia madre mia cugina e mia zia

Storia trovata su internet

Erano passati sei anni dall'ultima volta che avevo visto mia cugina Barbara, da quando c'eravamo trasferiti in città. Adesso, dopo sei anni, io e mia madre siamo tornati dai nostri parenti in campagna per qualche mese.
Avevamo 12 anni quando ci siamo persi di vista e ricordavo Barbara com'era allora, una ragazzina sveglia e simpatica. Per 12 anni era stata la mia unica compagna di giochi.
Quando arrivammo ci furono baci e abbracci, Barbara se ne stava in disparte e ci guardava con curiosità.
Era diventata una ragazza, alta e magra con un caschetto di capell... Continue»
Posted by alex1983 1 year ago  |  Categories: Sesso di gruppo, Maturo, Tabù  |  Views: 1725  |  
93%
  |  1

Mature Dream

In quel ristorante faceva caldo, un caldo snervante, io e la mia fidanzata a stento riuscivamo a parlare e a terminare il nostro cibo.
Davanti al nostro tavolo stavano seduti due signori molto composti, forse marito e moglie, lei aveva un viso bellissimo e un corpo perfetto, lui dava l'aria di un dottore o un avvocato, provai a dare un'età a entrambi lei sui 40, lui sui 55.
Non riuscivo a distogliere lo sguardo da quella donna, mi piaceva.....continuavo a fantasticare e a pensare che forse stava con lui solo per soldi....e il caldo aumentava, e più aumentava più fantasticavo. La fissavo par... Continue»
Posted by loris86set 1 year ago  |  Categories: Prima volta, Maturo  |  Views: 820  |  
73%

"Dottore, Mi Può Aiutare?"

Avevo soltano sedici anni allora. I miei si erano separati da circa sei mesi ed io vivo con mia madre in una casa nuova, poco distante dalla casa che era rimasta a mio padre e nella quale lui poi aveva iniziato a convivere con un'altra donna. Di tanto in tanto, nei weekend trascorrevo del tempo con loro due, che per assicursarsi la mia benedizione, mi coccolavano e viziavano come meglio potevano.
Mia madre invece continuò ad essere single per ancora un pò. Diceva di non sentirsi pronta ed io potevo sopportare già poco un'altra donna con mio padre, non avrei mai sopportato un altro uomo con mi... Continue»
Posted by loris86set 1 year ago  |  Categories: Prima volta, Maturo  |  Views: 1279  |  
92%
  |  1

Io e mia suocera 2

Stanchi della scopata, siamo sempre sul letto a chiacchierare, mentre mia suocera mi massaggiava il cazzo dolcemente, ma ero troppo spompato, e non ce la faveva a tirarsi di nuovo su!
Mia suocera delusa mi dice:"Ma come, non hai detto 24 ore su 24? non mi sembra amore mio!!!"
Io:"Mamma mi devi perdonare, ma non avevo mai scopato così! Con le altre ce l'avrei fatta, ma tu mi hai prosciugato! è vero, che le migliori, sono le donne mature. Con A pure ho bisogno di riposare, si vede che prende dalla mamma, ma ancora non è al tuo livello. Le altre che ho conosciuto erano piccole, poco pratiche, e... Continue»
Posted by alex1983 1 year ago  |  Categories: Masturbazione, Maturo, Tabù  |  Views: 610  |  
78%
  |  1

Mia Zia

Mia zia 40 anni una bella donna, 4 di seno, belle gambe lunghe, un culo sodo e pieno e l'adorabile passione per le gonne con spacco, calze con la riga nera dietro, reggicalze e scarpe decoleté con tacco a spillo altissimo.

Ho sempre avuto un buon rapporto con lei, viveva nell'appartamento sopra al mio e eravamo spesso l'uno a casa dell'altro. Lei era separata, una figlia, gran gnocca davvero, ed era spesso sola a casa, quindi di tanto in tanto salivo da lei per passare la serata davanti alla Televisione.

Una sera mi telefona e mi chiede se passo a prenderla dall'ufficio perchè ha l'auto ... Continue»
Posted by loris86set 1 year ago  |  Categories: Prima volta, Maturo, Tabù  |  Views: 765  |  
94%
  |  1

La Dottoressa

Ciao a tutti voglio raccontarvi un episodio che mi è successo qualche anno fa e ricordo sempre con piacere.
Una mattina come tante mi sono svegliato con un dubbio, mi sembrava di avere un testicolo più alto dell'altro, pensando potesse trattarsi di qualcosa di grave decido anche se andava contro la mia personalità visto che sono sempre stato molto timido di chiedere il parere alla mia dottoressa.
Ovviamente ho tentato per tutta la mattina di trovare impegni per arrivare tardi, e difatti arrivai dopo l'orario di chiusura. Sollevato da questa cosa e visto che non sentivo alcun dolore mi riprop... Continue»
Posted by loris86set 1 year ago  |  Categories: Prima volta, Maturo  |  Views: 972  |  
82%