Storie porno hardcore
Pagina 15

Addestramento di una moglie su richiesta del marit

Dopo la sottomissione della moglie di Marco e la ripresa audio video delle sue gesta cominciai a pensare che avrei potuto alzare il tiro e arrivare alla schiavizzazione di tutti e due, quindi anche di Marco.
Lo chiamai dicendogli che non mi accontentavo più di avere sua moglie come schiava solo per qualche sessione, ma che avrebbe dovuto esserlo ventiquattro ore su ventiquattro e sette giorni su sette e che avrebbe dovuto diventarlo anche lui. Marco mi rispose se ero pazzo e non se ne sarebbe parlato neanche di striscio, io li feci sommessamente notare che avevo delle belle fonti e della sua ... Continua»
Postato da padronebastardo 2 anni fa  |  Categorie: BDSM, Hardcore, Masturbazione  |  
1233
  |  
100%
  |  1

escursione in montagna 2 - segue

Rimanemmo ancora un poco a riposarci sul prato. Dopo la pompa che C. mi aveva fatto davanti al marito, sia lei che G. ripresero a parlare del più e del meno, come nulla fosse accaduto. Mangiammo un panino, bevemmo un sorso d'acqua e ripartimmo per la vetta. Mentre salivamo a passo spedito, vedemmo, in lontananza un pastore, un ragazzo di circa 25 anni che poco più in alto custodiva un gregge di pecore. G. chiese alla moglie di spogliarsi completamente e di proseguire davanti a noi in direzione del pastore. Lei eseguì la richiesta e si incamminò con le tette sballonzolanti. Quando arrivò all'al... Continua»
Postato da nord100 2 anni fa  |  Categorie: Sesso di gruppo, Hardcore, Guardone  |  
1148
  |  
78%
  |  2

Stasera con Valeria

Ciao ragazzi,
stasera è andata davvero bene...
Sono uscito con una vecchia fiamma.
Bionda riccioluta occhi azzurri e faccia da troia....
ma è una bravissima ragazza, le piace il mio cazzo ed appena sono disponibile
lei si fà in quattro per consumarmelo.
Abbiamo deciso di andare solo in pizzeria così potevamo tornare presto a casa..
Ho scelto un locale sul lungomare niente di particolare...
aveva una seconda sala che sembrava più tranquilla, abbiamo scelto quella..
Ci siamo seduti nell'ultimo tavolo, in fondo con una panca ad angolo.
Lei gonna sopra le ginocchia e bella camicetta da ... Continua»
Postato da RioFoto001 2 anni fa  |  Categorie: Hardcore, Masturbazione  |  
718

Un tranquillo weekend di sesso

Un weekend di puro sesso lesbico, due giorni dedicati alla masturbazione reciproca. Tutto era pronto. Le valigie in auto, una borsa termica con i panini per il viaggio. Eleonora e Sabrina erano eccitate per l'aspettativa, benchè ancora sorprese dalla busta ricevuta per posta la settimana precedente. Un ignoto ammiratore aveva pagato alle due ragazze un weekend tutto compreso in un piccolo chalet di montagna, isolato in una pineta maestosa, con splendida vista sulle montagne. L'autunno avanzava, le foglie degli alberi si facevano rosse e gialle, e i larici indoravano i fianchi delle severe mont... Continua»
Postato da sexfriend2 2 anni fa  |  Categorie: Sesso di gruppo, Hardcore, Sesso lesbico  |  
1118
  |  
97%
  |  4

un giorno al mare

Questa storia è vera, mi è successo qualche anno fa in una spiaggia nudista romana.
Sono le due del pomeriggio, parcheggio e trovo un bel posto isolato, dietro una fratta; mi spoglio nudo e mi sdraio. A un certo punto mi alzo per bere, guardo in lontananza e scorgo un tipo che passeggia, si accorge che mi sono alzato, guarda verso di me, cambia direzione e viene verso il mio asciugamano. Fisicamente normale, niente di che, ha un perizoma blu che evidenzia due belle chiappe, glabre e carnose; mi viene subito duro come un sasso, non scopo da tre mesi e ho le palle che mi scoppiano. Quando arriv... Continua»
Postato da onlytop71 2 anni fa  |  Categorie: Anale, Uomo gay, Hardcore  |  
1003
  |  
100%
  |  5

Gioia

Conobbi Gioia durante un corso di lezioni post-laurea, per la preparazione dell'esame di Stato di abilitazione alla professione di avvocato.
In realtà fu lei ad avvicinarsi, durante la pausa delle lezioni in cui in molti uscivamo per fumare una sigaretta o socializzare. Durante la lezione precedente avevo fatto alcuni interventi in aula, piuttosto pertinenti devo dire non per una mia particolare intelligenza o preparazione ma perché inerenti ad argomenti che avevo avuto modo di approfondire nello studio di una causa durante la mia pratica. Appena usciti sentii una voce:”Che avresti una sigare... Continua»
Postato da skizzone 2 anni fa  |  Categorie: Anale, Hardcore  |  
714
  |  
87%

Storie da single... episodio 1

Dopo essermi separato, volevo sfogare tutta la mia repressione, ho cominciato a ricercare su chat e altri siti di incontri persone, dopo poco arrivano i primi incontri. La prima è stata una ragazza separata anche lei più grande di me, il primo inconta con mia meraviglia accettò di venire a casa, dopo aver rotto il ghiaccio, ecco che arriva un bacio, da li in poi non mi sono più fermato, evidentemente entambi avevamo voglia di scopare, dopo una splendita pomiciata mi avventuro esplorando il suo corpo, al tatto sembrava molto bello, dopo aver sbottonato la camicetta e tolto il reggiseno, mi scos... Continua»
Postato da Axel_72 2 anni fa  |  Categorie: Hardcore  |  
987
  |  
60%

Un piacevole convegno

In questi giorni son stato a Rimini per un convegno sull'inquinamento dei mari.
Dato il mio lavoro, ogni volta ho l'obbligo di ass****re a queste noiose conferenze, dove l'interessante viene sopraggiunto da una veloce sonnolenza, data dalle lunghe ore di viaggio.

Dopo la lunga giornata, finalmente arrivo nel mio albergo. Nulla di eccezionale premetto, ma è giusto un buon punto di sosta per la notte prima di partire.
Dopo aver cenato con alcuni colleghi, la voglia di andar via e rillassarmi un po' era diventata vitale. Visto la noiosa cena, e le classiche chiacchere finte accompagnate d... Continua»
Postato da Destelio 2 anni fa  |  Categorie: Hardcore  |  
1222
  |  
79%

Le grosse tettone di mia zia


All'epoca studiavo per un concorso e allo stesso tempo provavo a rilassarsi dopo una stagione stancante di lavoro. Gli zii sono una coppia di contadini di mezza età avanzata, che conosco da sempre: zia Vanna è la sorella maggiore di mia madre, una tranquilla casalinga di 57 anni, madre e nonna esemplare, molto affettuosa con me, mi ospita spesso con piacere, considerandomi anche un piacevole diversivo per la monotona vita in campagna, dove la coppia vive sola per molta parte dell’anno. Lo zio Ciccio ha dieci anni in più della moglie, è un brav’uomo, gran lavoratore, di poche parole. Un’atmos... Continua»
Postato da blowes 2 anni fa  |  Categorie: Hardcore, Mature, Taboo  |  
5723
  |  
97%
  |  3

La donna di papà

(racconto trovato in rete)
Mi chiamo Anna, e come la maggior parte delle donne, sono da sempre innamorata del proprio papà. Sin da piccola ho sempre avuto un bellissimo rapporto con lui, baci, coccole, e abbracci sono stati elargiti in abbondanza da lui, io ho sempre considerato un valido difensore, cui ricorrere sempre quando avevo bisogno di lui. Con mia madre non ho mai avuto rivalità, lei era la mamma, io solo la sua piccolina che adorava il babbo, quindi era sempre ben accetto, il fatto che con lui io mi comportavo in maniera molto affettuosa. Quando avevo quattordici anni, appena arriva... Continua»
Postato da zizzi87 2 anni fa  |  Categorie: Prima volta, Hardcore, Taboo  |  
1994
  |  
91%
  |  1

Il cugino della mia amica

(racconto trovato in rete)

Il mio nome è Mara. Ho diciotto anni come tutti i personaggi di questa storia.
Sono una gran puttana, basta un nulla perché la mia fica vada a fuoco.
Non sono male, ho due belle tette a forma di coppa e un culetto bello tondo, una mia particolarità
è avere una fica molto pelosa.
Mi piace essere scopata da sconosciuti, in particolare da uomini maturi molto porci, che mi fanno
sentire molto troia. Amo essere vista quando mi faccio sbattere, o almeno che le mie performance
si sappiano in giro, essere additata come una baldracca mi eccita e io adoro essere eccit... Continua»
Postato da zizzi87 2 anni fa  |  Categorie: Anale, Hardcore  |  
1818
  |  
97%
  |  1

Alessia la dea del sesso 2

L'indomani mattina,mi svegliai di buon umore,dopo la mattinata passata il giorno prima.Mi misi a studiare per qualche oretta.Quando mi citofono Alessia.La vidi dallo spioncino della porta.Era vestita come se dovesse uscire.Era più bella che mai.una canotta elegante rossa e una gonna nera in più era truccata,le sue belle tette come al solito in risalto.Per quanto non stetti molto a guardarla dallo spioncino,notai che era un pò giù.L'accolsi con un sorriso,cercando di farla stare serena.Era ancora imbronciata.Andammo in camera mia,i miei coinquilini,quel week end erano ritornati nelle loro città... Continua»
Postato da Cavallopazzo90 2 anni fa  |  Categorie: Anale, Hardcore, Masturbazione  |  
402
  |  
94%

Alessia la dea del sesso

Questo racconto è ispirato ad una delle più belle porcelle che sono qui su xHamster.Alessia1,meravigliosa donna da monta,la mia porca ideale.

Mi ero trasferito,alla fine di agosto, da poco a Milano per motivi di studio.All'inizio è stato un gran trambusto,lo spostarsi da una piccola città di provincia ad una grandissima città ,con i suoi ritmi frenetici e il fatto che non conoscevo nessuno.Andai ad abitare in un'appartamento,piccolo ma almeno adesso avevo la mia autonomia.Il palazzo era abitato da famiglie,c'erano certe madri di famiglia,che mi capitava di incontrare per le scal
... Continua»
Postato da Cavallopazzo90 2 anni fa  |  Categorie: Anale, Hardcore, Masturbazione  |  
1535
  |  
80%
  |  4

L'avvocato e la segretaria

Ero un giovane avvocato appena trentenne, ero molto brava ma data la mia relativa inesperienza non chiedevo troppo. Un giorno un uomo, che intui dalla voce essere anziano, prese un appuntamento riguardo problemi di eredita. L'appuntamento era per le 17, l'ultimo della giornata. Venne accompagnato da altre due persone; dissi alla segretaria di farli passare: uno era l'anziano che aveva preso l'appuntamento, avra avuto forse 70 anni e procedeva lentamente con l'aiuto di un bastone da passeggio. Il secondo era un uomo sui quaranta, e dalla corporatura era evidente che fosse un uomo di fatica, cos... Continua»
Postato da Moringoth 3 anni fa  |  Categorie: Hardcore, Mature, Umorismo sessuale  |  
1476
  |  
85%
  |  1

La mia prima milf (3° parte)

... Ed eccomi in cucina, col cuore che ancora batte a mille e l'uccello bello barzotto. Dunque, vediamo di preparare qualcosa di leggero per Eva che intanto si è appisolata sul divano; per fortuna mi è sempre piaciuto spadellare e so arrangiarmi piuttosto discretamente anche con pochi ingredienti. Infatti bastano pochi pugni di riso, una noce di burro, un filo di panna e una confezione di frutti di bosco raccattati in frigo ed ecco uscire un risottino leggero ma sfizioso. UH! CI SONO LE FRAGOLE! Peccato solo manchi la panna montata, ma andranno bene lo stesso, ho trovato anche una bottiglia di... Continua»
Postato da rocciaivrea 3 anni fa  |  Categorie: Prima volta, Hardcore, Mature  |  
1471
  |  
82%

Storie di Paese n°2

IL CIRCOLO PARTE 1

Noi tutti odiavamo il nostro paese e avevamo un forte desiderio di andarcene.
Ma non avevamo i mezzi.
Per sfogarci decidemmo di andare ogni tanto in un vecchio casolare dove noi ragazzi qualche volta ci si andava a masturbare guardando delle foto fatte di nascosto alle nostre amiche o guardando delle riviste.

Così formammo questo circolo "di pensiero". Discutevamo sul fatto che la mentalità di paese era chiusa,ogni tanto di filosofia,commentavamo i fatti che accadevano in quel piccolo angolo di mondo.
Ma ben presto quel circolo diventò il mezzo per fare altr... Continua»
Postato da Gimpsons 3 anni fa  |  Categorie: Anale, Sesso di gruppo, Hardcore  |  
864
  |  
70%
  |  2

La mia calda vicina. Parte 1

Questa storia è accaduta tre anni fa quando avevo 19 anni. In quel periodo non avevo una ragazza poiché avevo appena concluso una storia. Nei pomeriggi estivi quando non avevo voglia di andare al mare passavo il tempo a masturbarmi davanti a masturbarmi davanti al pc guardando porno. Abito in una zona residenziale dove i blocchi degli appartamenti si trovano uno di fronte all'altro così ero costretto ogni volta a chiudere le tende della camera per non essere visto.
Un pomeriggio più afoso del solito lasciai la finestra e le tende aperte per arieggiare la stanza, ma preso da un impulso irrefre... Continua»
Postato da sonik_pda 3 anni fa  |  Categorie: Anale, Hardcore, Mature  |  
2198
  |  
72%
  |  1

Storie di Paese n°1

Ciao ragazzi,vorrei raccontarvi un ciclo di storie avvenute nel mio paese tanto tempo fa,tra i 16 anni e mezzo e i 18 anni. Io non sarò sempre il protagonista,infatti sono più che altro storie di miei amici.

-p.s. i nomi sono inventati.

La storia che vi racconto oggi è avvenuta un po' di tempo fa. Era estate e passavamo tutti sempre le nostre giornate tra la piazzetta e il parco del paese. Allora noi (anche adesso a volte) si era molto "svelti" e facevamo spesso pensieri e scommesse sulle ragazze del paese,coetanee,più piccole (di poco ovviamente) o più grande che fossero state. Le ragaz... Continua»
Postato da Gimpsons 3 anni fa  |  Categorie: Anale, Prima volta, Hardcore  |  
1445
  |  
69%
  |  1

Il debito di mamma (racconto trovato in rete)

La mia vita trascorreva abbastanza lenta e monotona, niente emozioni, niente trasgressioni, anche con mamma andava tutto bene, ogni tanto usava il mio appartamentino in Via Pavia con il “suo” ginecologo, in università avevo addirittura dato i primi tre esami, nulla di ché, appena sufficiente, tanto papà diceva che i voti del biennio non facevano media, comunque tant’è, poi un giorno la mamma mi chiama e mi dice che mi viene a trovare, e cosa sarà mai successo?
Mamma è nervosa, tesa, le faccio un the, le sue mani sembrano in moto perpetuo, cerco di calmarla ma non è facile, poi scoppia a piang... Continua»
Postato da zizzi87 3 anni fa  |  Categorie: Anale, Hardcore  |  
1863
  |  
90%
  |  4

Lavorando al McDonald - Prima parte

Francesca sapeva che quel lavoro non le sarebbe piaciuto, ma per via delle ristrettezze economiche aveva dovuto accettare.
Era da due settimane che aveva iniziato a lavorare al McDonald e quell'odore di olio fritto, odore di cipolle e tutta quella gente che si estasiava per un panino, a lei non andava giù. Ma purtroppo doveva e nonostante tutto, aveva deciso di continuare fino a che non sarebbe riuscita a pagare almeno la rata del mutuo di quel mese.
Meno male che c'era il suo uomo che la veniva a prendere tutte le sere e immancabilmente, si ritrovano in qualche parcheggio semidiserto ad amo... Continua»
Postato da franz011976 3 anni fa  |  Categorie: Hardcore, Guardone  |  
1739
  |  
100%
  |  1