Storie porno sesso di gruppo
Pagina 2

Come conobbi Laura.

Racconto trovato in rete su xhamster.

Ho conosciuto Laura quando eravamo ragazzini, le nostre famiglie erano amiche e ci ritrovavamo spesso insieme, io avevo quattro anni più di lei e la vedevo solo come una ragazzina, una sorta di sorellina antipatica e lei mi vedeva allo stesso modo. Con il trascorrere degli anni restammo amici, entrambi vivendo le nostre prime esperienze d'amore, con l'aumentare dell'età l'antipatia reciproca che provavamo da ragazzini si trasformò in una bella amicizia. Un bel giorno fu Gianni il mio più caro amico d'infanzia a farmi aprire gli occhi, mi disse.
“Laura ... Continua»
Postato da marcomerivot 2 mesi fa  |  Categorie: Sesso di gruppo  |  
420

Laura e i suoi colleghi.

Racconto trovato in rete su xhamster.

Tornati dalle ferie in Puglia il nostro rapporto cambiò, mia moglie Laura dalle fantasie passò alla realtà, un bel giorno entrò in casa e mi confessò di essersi fatta sbattere dai suoi due colleghi, io non riuscivo a pensare ad altro, non ero geloso, anzi non facevo altro che immaginarmi mia moglie in mezzo a due cazzi bagnarsi e godere come una troia. Il pensiero era quasi diventato un tormento e lei se ne era accorta, ogni volta che scopavamo mi provocava, mi diceva di come fosse bello essere posseduta da due cazzi ed io immancabilmente sborravo come ... Continua»
Postato da marcomerivot 2 mesi fa  |  Categorie: Sesso di gruppo  |  
807

Laura e i militari.

Racconto trovato in rete su xhamster.

Sono ormai alcuni anni che con mia moglie Laura ci concediamo un po' di simpatiche ed eccitanti divagazioni sul tema sesso, abbiamo sperimentato lo scambio di coppia, la frequentazione di Club Privé e anche qualche intrigante situazione pubblica tipo discoteca, spiagge nudiste, ma mai avevamo vissuto un'esperienza come quella che ci è capitata la scorsa estate. Avevamo trascorso alcuni giorni a girovagare allegramente fra Austria e Ungheria, avevamo visitato la splendida Vienna e l'affascinante e conturbante Budapest, poi un paio di giorni un po' noiosi... Continua»
Postato da marcomerivot 2 mesi fa  |  Categorie: Sesso di gruppo  |  
317

Una cena "particolare"

Mi chiamo Giacomo, ho 26 anni, vivo nelle vicinanze di Roma e sono ragioniere.
E' sempre un po' difficile lavorare in un nuovo ufficio, perché devi ambientarti e fare nuove conoscenze. Ho passato questa situazione qualche mese fa. Lavoravo in contabilità in un'azienda del mio paese e purtroppo con l'arrivo della crisi economica fallì. Mi ritrovai disoccupato, con un affitto da pagare e con il pensiero di come mantenermi in quel periodo. Cercai un altro lavoro, mi chiamò dopo qualche giorno un signore che disse di presentarmi in un ristorante il giorno successivo.

Mi recai in questo ristora... Continua»
Postato da sex_lover_95 2 mesi fa  |  Categorie: Anale, Sesso di gruppo, Uomo gay  |  
1924
  |  
67%

La Crociera in Marocco, Giorno 1

Questo è il mio Diario di Viaggio di una crociera fatta nel 2011. Nella sezione foto, trovate le foto del viaggio

Giorno 1

Agosto 2011, avevo 19 anni e mi ero appena diplomata al ginnasio e avevo organizzato con 2 compagne di classe una crociera di 6 giorni nel mediterraneo: Marocco e Tenerife..
Le mie amiche avevano scelto la destinazione per svago e convenienza economica, mentre a me andava bene l’idea perché volevo vedere innanzitutto se fosse stata vera la diceria delle crociere e dei villaggi turistici pieni di camerieri e animatori sempre vogliosi ahahahah e poi, per chi mi conosc... Continua»
Postato da FrAmesagne80 3 mesi fa  |  Categorie: Anale, Sesso di gruppo, Sesso interrazziale  |  
2881
  |  
80%
  |  4

Storia di una sissy - Continuazione

Trascorsero pochi giorni e ci ritrovammo nuovamente a casa del mio amico tutti e tre.Subito nudi,il padrone di casa ci truccò entrambi e indossammo entrambi delle calze autoreggenti.Il livello si alzava sempre di più. Incominciai con un 69 tra noi trav,io sotto l'altro sopra alla pecorina ed il mio amico glielo piazzò nel culo.Dalla mia posizione potevo vedere il membro che lo sbatteva.Ad un certo punto lasciai il cazzo ed allungando il collo cominciai a leccargli il cazzo che entrava ed usciva dal suo ano. Accortosi il mio amico lo estrasse completamente e me lo ficcò in bocca.Wow,sapeva di ... Continua»
Postato da gioma 3 mesi fa  |  Categorie: Sesso di gruppo  |  
254
  |  
100%

Storia di una sissy - Continuazione

Dopo quella volta a casa sua,passata una settimana ritornammo nel nostro nascondiglio nel bosco.Ormai le riviste non ci servivano più.Essendo all'aperto abbassammo solo i pantaloni ed iniziammo a masturbarci a vicenda e come la prima volta glielo presi in bocca e gli feci un pompino completo con ingoio.Io neanche venni,mi limitavo a soddisfarlo. Con l'arrivo della stagione fredda i nostri incontri all'aperto cessarono,bisognava aspettare che fosse a casa da solo. In questi periodi morti,continuavo a farmi ditalini nel culo ed iniziai pure ad ingoiare il mio di seme.Erano trascorsi un paio di m... Continua»
Postato da gioma 3 mesi fa  |  Categorie: Sesso di gruppo  |  
367
  |  
75%

Le vacanze di Dea Betta e Fre

Tre amiche decisero di fare una vacanza insieme. Le ragazze sapevano tutto una dell'altra Betta amava vestirsi da donna mentre Fre e Dea erano bisex, erano molto semplici, ma sempre con gli ormoni in subbuglio. Arrivate nell'appartamento affittato, Betta e Fre decisero di andare a fare un po' di spesa mentre Dea disfava tutti i bagagli. Le due ragazze presero la macchina e andarono al supermercato... dopo mezz'ora che giravano tra gli scaffali Betta era indecisa su che yogurt comprare e rimase nel reparto per 10 minuti buoni, ad un certo punto sentì un uomo che “involontariamente” si strusciò ... Continua»
Postato da _Funny_ 3 mesi fa  |  Categorie: Anale, Sesso di gruppo  |  
1639
  |  
87%
  |  8

Meglio non rubare nel centro commerciale.

Racconto trovato in rete su xhamster

Sono il direttore di un megastore, i proprietari erano i miei genitori, mi avevano lasciato in gestione un'azienda tessile che io ho trasformata in supermercato con annessi negozi privati, ho carta bianca su molti aspetti e mi piace esercitare tale potere.
Camminavo curioso tra le corsie piene di gente indaffarata negli acquisti, ammiravo le donne che sono sempre più audaci nel vestire e nel mostrare le proprie grazie sia da sole che in compagnia di mariti e compagni. Nella corsia dei trucchi notai due ragazze, al mio apparire ebbero un sussulto, capii ... Continua»
Postato da marcomerivot 3 mesi fa  |  Categorie: Sesso di gruppo  |  
1342
  |  
38%

Confessioni di Marta: La prima volta al club priv

Confessioni di Marta:
La prima volta al club privè
"Entriamo e a me viene già da ridere"
Sabato sera io e Ferdinando eravamo in casa, la tv sintonizzata sulla partita dell'Italia. Vado un attimo in studio, al computer. Sono in chat con una coppia che abita in una città un po' lontana. Nel concludere la chiacchierata, mi dicono che andranno in un club privè. E così, di punto in bianco, Ferdi mi dice: "Dai Marta, stasera andiamo anche noi al club privè..."
Wow... non ci eravamo mai stati. Io proprio non ci avevo mai messo piede. Però alcune cose ci scoraggiavano, tra le quali una certament... Continua»
Postato da fra_diavolo 3 mesi fa  |  Categorie: Guardone, Hardcore, Sesso di gruppo  |  
1714
  |  
78%

io, Marco, la venditrice porta a porta e la cugina

racconto ideato e steso con l'amico ZUZZULO [user]http://it.xhamster.com/user/Zuzzulo[/user]
user_zuzzulo....fateci sapere cosa ne pensate, è il nostro primo racconto! ;)





Ciao mi presento. Siamo io (Luca) 22 anni e il mio amico (Marco ) anch’esso di 22 anni . Noi eravamo insieme a casa beati a studiare per un esame, che avremmo avuto due settimane dopo, quando ci suonano alla porta , apriamo e una bellissima donna (Ilaria) ci appare , la quale ci dice se può entrare poiché deve fare una dimostrazione di un aspirapolvere perché è una venditrice porta a porta. Entra, fa ... Continua»
Postato da esisteunomevalido 3 mesi fa  |  Categorie: Sesso di gruppo  |  
845
  |  
75%
  |  10

Un mestiere come un altro

Il momento più antipatico per fare il mio mestiere è quando è estate. Fa caldo. Si suda. I clienti sudano. Io sudo. E’ tutto un mescolare liquidi e sudori e a volte è fastidioso. Mi piacerebbe che tutti i miei clienti fossero privi di peluria perché con la peluria sudano di più, ma in quel caso faccio in modo che il mio corpo tocchi l’altro il meno possibile. Una fellatio o una cavalcata con me sopra a prendere aria, con la finestra un pochino aperta, così ricevo una striscia di venticello che gradisco sulla pelle, e il problema è risolto. Mi è più difficile con quelli che vogliono abbracciarm... Continua»
Postato da MisslatoB 4 mesi fa  |  Categorie: Sesso di gruppo, Sesso interrazziale, Sesso lesbico  |  
982
  |  
100%
  |  1

Io, marco, la venditrice porta a porta e la cugina

Primo racconto scritto a quattro mani con il grande esisteunomevalido. Commentate diteci se vi piace!
Questo è il link di esisteunomemevalido
http://xhamster.com/user/esisteunomevalido

Buona lettura

Ciao mi presento. Siamo io (Luca) 22 anni e il mio amico (Marco ) anch’esso di 22 anni . Noi eravamo insieme a casa beati a studiare per un esame, che avremmo avuto due settimane dopo, quando ci suonano alla porta , apriamo e una bellissima donna (Ilaria) ci appare , la quale ci dice se può entrare poiché deve fare una dimostrazione di un aspirapolvere perché è una venditrice porta a po... Continua»
Postato da Zuzzulo 4 mesi fa  |  Categorie: Anale, Masturbazione, Sesso di gruppo  |  
1021
  |  
100%
  |  2

LA PRIMA VOLTA DI MONICA AL PARCHEGGIO DEI TIR

Era il mese di giugno del 2001, stavo con mio marito a casa quando, mi accorgo di una sua agitazione, vedevo che fremeva dalla voglia di dire qualcosa ma che non osava farlo. Mi avvicinai alle sue spalle e, baciandolo sul collo e carezzandogli il petto, gli chiesi cosa aveva, perché era così silenzioso e agitato. Inizialmente la risposta fu un “niente”, ma insistendo con la lingua nel suo padiglione auricolare e lasciando scivolare le mie mani sulla sua patta, gli sussurrai nuovamente nell’orecchio cosa aveva. Aveva il cazzo duro, non resistette a lungo alle mie carezze e mi confessò che aveva... Continua»
Postato da monicamoglietettona 4 mesi fa  |  Categorie: Guardone, Prima volta, Sesso di gruppo  |  
2403
  |  
100%
  |  1

Effetto voyeur

Essere riuscito ad invitarla fuori a cena mi sembrava già tanto.

Sfiancanti mesi di corteggiamento per ottenere sempre le solite risposte: “vedremo”, “non so”, “sei molto carino ma...”. Sempre irreprensibile e poco incline all’ironia, Elena era famosa per essere una “figa di legno”: nessuno conosceva bene la sua vita privata e qualcuno tra i colleghi aveva pure sospettato fosse lesbica o, peggio, asessuata. Sapevamo soltanto che era una professionista coi fiocchi e che, sempre vestita elegantemente, suscitava nei maschi una grande bramosia di possesso.

La classica “sacra vergine” che t... Continua»
Postato da tentationem 4 mesi fa  |  Categorie: Sesso di gruppo, Hardcore, Guardone  |  
1477
  |  
100%

La scoperta dei cinema porno

Finalmente ero maggiorenne. Finalmente avevo una ragazza con cui fare sesso. E l'amavo pure. Contavo di ridurre notevolmente il numero di seghe che mi facevo. E invece. Mi accorsi dopo poco tempo che ci stavo insieme che il sesso che mi somministrava era totalmente insufficiente ai miei bisogni. Avevo sempre e comunque una fame di sesso terribile. Forse non era la ragazza giusta? Forse...ma incredibilmente l'amavo. E non la volevo tradire.

Con lei si scopava una, forse due, volte al mese. Una volta non poteva, una volta non le andava, una volta era triste, una volta non c'era il posto giust... Continua»
Postato da tentationem 4 mesi fa  |  Categorie: Prima volta, Sesso di gruppo, Uomo gay  |  
2650
  |  
100%
  |  2

Interrogatorio e tortura

In uno sperduto paese senza legge...

La stanza dell'interrogatorio è stretta e buia. Sembra più uno sgabuzzino per le scope, piuttosto. Al suo interno, stipati come sardine, tre uomini ed una donna. La donna è ammanettata, le mani appoggiate sul piccolo tavolo presente al centro della stanza, le manette fissate ad un anello posto sul bordo del tavolo. Ha il volto teso, le labbra serrate, gli occhi guizzano da una parte all'altra del tavolo, evitando di incrociare gli occhi dei suoi interrogatori.
"Allora, confessa, cosa volevi rubare a casa del ministro?"
La voce proviene dallo sceriffo, ... Continua»
Postato da MasterBg 4 mesi fa  |  Categorie: BDSM, Sesso di gruppo, Sesso interrazziale  |  
877
  |  
53%

le sorelline Alessia e Marta

Da anni ormai per lavoro pratico con computer e ormai ho preso una certa confidenza a ripararli da piccoli difetti e riformattarli.
Quella mattina del mese di luglio il signor Domenico, mio vicino di casa ,mi chiese se gli davo un occhiata al computer della figlia che non andava bene,
Mi portò il computer della figlia Alessia.
La famiglia di Domenico e una famiglia abruzzese che a sempre vissuto in Svizzera per lavoro rientrata in Italia da 5 anni ,una famiglia serena ,Domenico e la moglie pensionati e 2 figlie la grande Alessia 29 anni e Marta di anni 27. Che anno vissuto in Abruzzo con i ... Continua»
Postato da antoniopescara 4 mesi fa  |  Categorie: Sesso di gruppo  |  
1926
  |  
80%

L'addestramento di una sissy slave - 5

***
Un mese di femminilizzazione, servitù e addestramento presso Domina Melany (Dea dalla Pelle d’Ebano e stupenda Mistress Transex professionista), per la tenera sissy slave Monique. – Giorni 6-8.

Giorno 6

Giornata piena per la Padrona, oggi. Appuntamenti fissati per tutto il pomeriggio. Credevo che nel mese di agosto le ferie rallentassero l’attività, ma forse non avevo considerato i mariti con moglie e figli al mare, rimasti da soli in città.
Sono stata costretta a fare le pulizie della “sala ricevimento clienti” ben cinque volte, oggi, se contiamo quella fissa del m... Continua»
Postato da CagedSissyCuck 5 mesi fa  |  Categorie: Fetish, Sesso di gruppo, Transessuali  |  
72
  |  
100%

un sabato sera

Sabato sera mio marito mi propone di uscire dopo cena per andare a bere qualcosa in un pub, è chiaro che vuole andare in un locale frequentato da giovani per esibirmi…
In stanza mi preparo , lui è in sala che guarda la tv esco dalla camera pronta per uscire, stivaloni neri alti a mezza coscia, autoreggenti, gonnellina corta svolazzante, sopra una giacca aperta e sotto un top a balconcino che ormai non mi stà più e fatica a contenermi le tettone che debordando scapezzolando ” Vado bene tesoro?” Deglutisce.. “Perfetta tesoro.”
Usciamo lo aspetto in strada mentre mio marito è andato a prendere ... Continua»
Postato da cp_va 5 mesi fa  |  Categorie: Sesso di gruppo  |  
2771
  |  
88%
  |  7