Gay Male Porn Stories
Page 4

La valle dei ragazzi - Capitolo 4

Davide era nel suo appartamento sopra il negozio dei genitori quando la mamma ed il papà entrarono.
"Davide, ti dobbiamo dire una cosa." disse papà
"Cosa?"
"Tuo padre ed io abbiamo deciso di andare in pensione, così stavamo chiedendoci se ti piacerebbe prendere la gestione del negozio." Disse la mamma.
Davide rimase scioccato "Wow, grande! Sapevo che prima o poi sarebbe successo ed è un onore ma ho qualche cosa da dirvi prima."
"Sì? Pensiamo di sapere quello che dirai." Disse la mamma.
Davide la guardò e disse: "Ummm, beh, ummm io sono gay e ho un amico. Quindi se non volete più che pren... Continue»
Posted by aramis45 7 months ago  |  Categories: Anal, Hardcore, Gay Male  |  
410
  |  
100%

RAGAZZA GOLOSA

Eravamo in ferie in un albergo di montagna in una fredda serata di tardo autunno.
La zona wellness era piena ed io e la mia compagna ci siamo messi nella vasca ad idromassaggio esterna che era un pochino meno affollata.
Fuori era freddo, l’ acqua caldissima e si sviluppava un forte vapore che impediva quasi totalmente la vista.
Appoggiati gli accappatoi entrammo e ci sedemmo al nostro posto.
Si stava bene totalmente immersi, con le bolle ed il vapore a riscaldare.
Al mio fianco c’èra una coppia sulla quarantina, mentre a fianco di lei un singolo ragazzo.
Dopo un po’, sara la mia ragazza,... Continue»
Posted by saraautoreggenti 7 months ago  |  Categories: Masturbation, Group Sex, Gay Male  |  
985
  |  
100%

La valle dei ragazzi - Capitolo 3

Filippo arrivò al negozio e vide il papà che ci stava lavorando. Entrò e salutò: “Buon giorno, ha visto Dav oggi?” L’uomo alzò lo sguardo e disse: “No, non l'ho visto, ma stamattina non ha aperto come avrebbe dovuto fare.” “È nell'appartamento?” “Non so, non l'ho sentito muoversi, penso sia ancora a letto.” “Se lo vede gli dice che lo sto cercando?” “Perché non sali e bussi? È probabile che sia su, altrimenti usa questa chiave per entrare.” Filippo prese la chiave, ringraziò, uscì dal negozio e salì gradini che conducevano all'appartamento.

Nel frattempo disopra:

Davide stava muovendo la... Continue»
Posted by aramis45 7 months ago  |  Categories: Anal, Hardcore, Gay Male  |  
101
  |  
47%

La valle dei ragazzi - Capitolo 2

Il giorno seguente, quando si svegliò, Davide si girò e vide il bel ragazzo sdraiato e nudo. Pensò “Oh cazzo, oh merda, cosa ho fatto?”, rapidamente si alzò, afferrò un paio di pantaloni della tuta ed andò in cucina. Si sedette con la testa tra le mani e piangendo disse: “Cosa dannazione ho fatto?”

Anche Gabriele si svegliò, si guardò intorno e comprese che non era nel suo letto; pensò: “Dove cazzo sono?” Uscì nudo dalla camera da letto ed andò in cucina. Vide l’altro ragazzo seduto al tavolo con la testa tra le mani. Si avvicinò: “Buon giorno, tutto bene?” Davide alzò lo sguardo, esitò e p... Continue»
Posted by aramis45 7 months ago  |  Categories: Anal, First Time, Gay Male  |  
312
  |  
100%

La valle dei ragazzi - Capitolo 1

Davide aveva ventisei anni ed era vissuto nel villaggio della valle per tutta la vita. Aveva avuto la sua sua giusta razione di relazioni con ragazze. Quella sera era coi suoi compagni al bar quando uno dei suoi amici, Filippo, entrò con un altro ragazzo che lui non conosceva. Sentì il suo cazzo indurirsi quando il ragazzo si avvicinò. Lo guardò, era alto circa un metro ed ottanta, capelli castani corti, profondi occhi blu e quello che sembrava un bel corpo muscoloso chiuso nella camicia stretta.

Davide era alto un metro ed ottantadue, corti capelli biondi, occhi blu ed un corpo piuttosto b... Continue»
Posted by aramis45 7 months ago  |  Categories: First Time, Gay Male  |  
599
  |  
100%

Tutto in pochi giorni

L'Incontro
Finalmente avrei lasciato la casa dei miei genitori e mi sarei trasferito in un appartamento tutto mio. Cominciavo anche il mio primo lavoro e mi eccitava l’essere fuori e libero di fare quello che volevo. Ero anche nervoso perché ero ancora vergine, non ero mai stato sessualmente con un altro uomo. Quindi ero ansioso di iniziare.
Il mio primo giorno di lavoro ero agitato, i miei colleghi erano amichevoli, ma io avevo molto da imparare, ero ansioso di ritornare al mio appartamento per un drink.
Quando venne l’ora dell’uscita mi precipitai fuori dall’ufficio. Quando girai l'angol... Continue»
Posted by aramis45 8 months ago  |  Categories: Anal, First Time, Gay Male  |  
1276
  |  
100%

Dio come odio la pioggia

Dio come odio la pioggia!

Dio, come odio la pioggia!
Picchia contro il vetro della vetrina del negozio, una calda pioggia tropicale tipica di questo periodo. Ogni fine pomeriggio, come automaticamente, nubi nere e spesse arrivano dal mare e scaricano tre o quattro centimetri di pioggia in un'ora. La temperatura si abbassa di dieci gradi, le strade si allagano, il tetto perde, ed un’ora più tardi il sole che cuoce a fuoco vivo ritorna. Venti minuti e tutto sarà asciutto come un osso e di nuovo dannatamente caldo ed afoso.
Quel pomeriggio non era diverso sa qualsiasi altro giorno. Guardavo ... Continue»
Posted by aramis45 8 months ago  |  Categories: Anal, First Time, Gay Male  |  
900
  |  
71%
  |  1

Laura & Luca

Sarei rimasta sola in casa per tre giorni , mia moglie andava in gita con la sorella .
Una bella occasione per trasformarmi in Laura .

Recuperato tutto il mio abbigliamento femminile , che tengo nascosto fuori casa , ho iniziato a vestirmi e truccarmi .
In verità il trucco , essendo poco esperta , mi dava più l'aspetto di una vecchia puttana che quello di una attraente travesta . Comunque fondotinta , ombretto , mascara e rossetto oltre allo smalto alle unghie mi appagavano .

Giravo per casa truccata e vestita , la sera restavo in slip e reggiseno e , al buio , di tanto in tanto usc... Continue»
Posted by oldcd 8 months ago  |  Categories: Anal, Mature, Gay Male  |  
635
  |  
50%

con i pensionati

Da ragazzino ero incaricato dalla parocchia della consegna a domicilio della "famiglia cristiana".Con cadenza settimanale,il sabato pomeriggio,avevo la mia zona di abbonati al giornale da servire.Per noi ragazzi era un pò una seccatura e cercavamo di farla velocemente per poi tornare a giocarei.Io ero abituato,con tutti, a far uno squillo al campanello e lasciare velocemente la rivista sulla porta.Un giorno incontrai il signor antonio(soprannominato zio tom)sulle scale,mi chiese cortesemente se dalla prossima settimana potevo portargli il giornale in casa,perche mi disse:che lui il sabato pome... Continue»
Posted by matteogol87 8 months ago  |  Categories: Gay Male  |  
2010
  |  
77%
  |  2

Ci si prende gusto!

Sono sempre stato per il sesso libero. Ho sempre criticato chi lo facesse per soldi. Sempre trovato la cosa immorale e squallida.
Frequento un sito di incontri e di richieste ne ricevo tante.
La scorsa settimana mi scrive un uomo di 55 anni, con una richiesta secca:
"Vieni in Motel con me oggi pomeriggio e mi fai da e****t. Ti pago molto bene!"
In un altro momento la cosa mi avrebbe fatto prendere la decisione di non rispondere affatto al messaggio, ma in quel momento, vuoi per la decisione della richiesta, vuoi per l'idea che improvvisamente mi è balenata in mente, risposi chiedendo l'ora... Continue»
Posted by SlowBand 8 months ago  |  Categories: Anal, First Time, Gay Male  |  
1121
  |  
100%

Trasformazione seconda parte

Mi avvicino alla panca, mi guardo nello specchio posizionato di fronte, vestito come una puttana da quattro soldi, una vacca grassa per porci bavosi. "Forza, appoggia le ginocchia e i polsi dove ci sono le cinghie, inizia la trasformazione, potrai godertela allo specchio". Eseguo l'ordine, mi posiziono sulla panca, Vanessa mi blocca gambe e polsi con le cinghie, non posso muovermi, poi mi si avvicina con un anello di gomma, me lo mette in bocca e lo assicura con la cinghia alla nuca. "Come va vacca?" "Hene signore." "Ricorda, potrai interrompere tutto dicendo mollo! A quel punto potrai andarte... Continue»
Posted by ciccione 8 months ago  |  Categories: BDSM, Shemales, Gay Male  |  
457
  |  
67%

COME SONO DIVENTATA UNA SERVA part.6

COME SONO DIVENTATA UNA SERVA part.6

Il Moro che strisciava ai piedi della Padrona, piagnucolando e implorando pietà, per avermi sborrato in bocca, io che avevo la bocca piena, la Padrona mi prese per il collare e disse; versami la sborra sulle tette, poi pulitela, voglio vedere le vostre lingue che si incontrano sui miei capezzoli.
Aprendo la scollatura, rividi quei meravigliosi seni, che mi ricordavano un pasticcino del Bar, apri la bocca e un fiume, tanta era la sborra del Moro, mista alla mia saliva raggiunse quella meraviglia.
La Padrona disse al Moro; ringrazia questa troia che non ... Continue»
Posted by massini 9 months ago  |  Categories: BDSM, Gay Male  |  
953
  |  
70%

Ex collega - Seguito.

Dopo l'incontro iniziale a casa mia,trascorsero alcune settimane senza alcuna notizia,fino a che un giovedì sera mi chiamò. Non parlammo della nostra serata ma delle solite cose alla fine però mi invitò da lui per la sera successiva. Accettai l'invito dicendogli che ci sarebbe stata da parte mia una sorpresa, Il pomeriggio seguente mi preparai,depilandomi completamente, un clistere con acqua insaponata,in modo da avere un culo più profumato di una vagina ed in una borsa infilai il necessario per travestirmi.Parrucca bruna di media lunghezza, perizoma trasparente bianco, autoreggenti bianche, ... Continue»
Posted by Bimba77 9 months ago  |  Categories: Group Sex, Gay Male  |  
114
  |  
17%

L' ex collega

Un pomeriggio tardo,rientrando a casa sento una voce che mi chiama.Con lo sguardo cerco di individuare chi è fino a che dall'altro lato della strada lo individuo, è un ex collega. Quando lavoravamo assieme non avevo avuto nessun sentore,poi mi era stato riferito che fosse gay.Mai aveva fatto alcun tipo di avances od altro ma ripensandoci aveva un comportamento particolare, una volta lo vidi con un altro ragazzo e me lo presentò come suo fratello, ed io la presi per buona,ma l'atteggiamento tra i due non mi convinceva.Ci salutammo,soliti convenevoli ed entrammo in un bar. Parlando dei tempi tra... Continue»
Posted by Bimba77 9 months ago  |  Categories: Anal, Gay Male  |  
1966
  |  
100%

Storia di una sissy - Continuazione

Dopo quella serata, trascorse un po' di tempo senza alcun incontro,passavo i fine settimana trasformata in sissy,cercando nuove idee sull'abbigliamento,trucco ecc, Un giorno ebbi un'illuminazione,sulla rete trovai la tintura per peli e ne ordinai una confezione. Consegnatami,il week-end successivo la utilizzai tingendo il mio ciuffetto sopra il mio clito di un colore rosso rame. Ero molto eccitata da questa ulteriore trasformazione a tal punto che,almeno momentaneamente cambiai genere.Non più sissy ma troia di basso livello.Le due settimane successive le impiegai procurandomi un altro abbiglia... Continue»
Posted by gioma 9 months ago  |  Categories: Gay Male  |  
135
  |  
100%

I miei due zii - Capitolo 7

Dopo la mia ultima visita a zio Berto non ero sicuro di voler tornare a trovarlo. Sapevo di non voler essere messo ancora sul tavolo ma quando ci pensavo il mio cazzo diventava duro all’istante! Non sapevo il perché ma sapevo che se in futuro gli avessi detto che sarei andato a trovarlo, non avrei potuto dimenticarlo. Era vacanza ed io ero annoiato, avevo poco da fare. C’erano i miei amici ma io volevo fare qualche cosa da solo, così scrissi un biglietto per lo zio e la lasciai nella sua cassetta per le lettere; gli chiedevo se potevo chiamarlo per vederci. Nel biglietto dicevo che ero in vac... Continue»
Posted by aramis45 9 months ago  |  Categories: Anal, Taboo, Gay Male  |  
322
  |  
100%

Il boschetto della felicità

La mia passione per il sesso, soprattutto quello outdoor e con sconosciuti, è cresciuta nel tempo, così come la mia curiosità di scoprire posti nuovi dove poter fare piacevoli incontri.
Vi descrivo ora quello che è accaduto in quest'estate torrida, afosa, ma allo stesso tempo rigenerante ed eccitante.
Spulciando qua e la in questo sito, ho letto di una zona non lontana dal mio paese dove si fanno incontri piacevoli ad ogni ora del giorno e della notte, alchè spinto dalla curiosità una sera ho deciso di avventurarmi verso questo luogo di perdizione.
Arrivo in questa zona industriale e trovo ... Continue»
Posted by derekpv 9 months ago  |  Categories: Hardcore, Group Sex, Gay Male  |  
954
  |  
100%
  |  1

LA MIA VACANZA DA RICORDARE

Sono abituato a passare le mie vacanze in camping, ma questa estate la ricorderò.
Ho passato le vecanze in questo camping in Puglia, era inizio stagione, e le persone le inizi a conoscere e salutare, sia in spiaggia che nei ritrovi o durante le attività inizi a fare amicizia.
Cosi salutavo questo giovane fiorentino sui 30 anni, Luca, che era in vacanza con una ragazza bruttina, non molto attraente.
Sapete che di abitudine in camping il gruppo servizi e docce è comune, diviso per gli uomini e mi trovavo spesso con altre persone in quell'ambiente, ma quel pomeriggio trovo Luca che entra a lav... Continue»
Posted by Anal_Intruder 9 months ago  |  Categories: Anal, First Time, Gay Male  |  
2262
  |  
85%
  |  1

I miei due zii - Capitolo 6

Un giorno mentre stavo andando in bicicletta vidi zio Berto che camminava per la strada e mi avvicinai sorridendo, lui sembrò sorpreso ma felice di vedermi. Mi chiese dove stavo andando ed io dissi che stavo solo girellando. Mi disse che era un po' di fretta ma che sarebbe stato a casa nel giro di un’ora. Mentre lo diceva sorrideva ed alzò le sopraciglia come se stesse suggerendo qualche cosa, al che dissi: “Verrò a trovarti. Mi piacerebbe”

Mi ha sorriso: “Ti piacerebbe? Lo vuoi?”
Lasciai che la mia mano cadesse dal manubrio alla parte anteriore dei miei pantaloni e guardandolo dissi: “Sì ... Continue»
Posted by aramis45 9 months ago  |  Categories: Anal, Taboo, Gay Male  |  
559
  |  
67%

LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 9)

LA MIA PRIMA VOLTA DA SISSYBOY (Parte 9)
Sognavo, sognavo che ero disteso sul letto e qualcuno mi faceva un pompino. Non riuscivo a capire bene chi fosse, poi mi fu chiaro.
Non stavo sognando, Giorgio mi aveva preso il cazzo in bocca e mi stava spompinando. Il mio cazzo era bello duro e entrava e usciva dalla sua bocca.
Ancora eccitato dal sogno, o perlomeno quello che credevo fosse un sogno, gli sborrai in bocca.
Giorgio non se lo aspettava, lo colsi di sorpresa e comincio' a tossire, mentre il mio cazzo si ammosciava e scivolava fuori dalla sua bocca.
- Brutto stronzetto - mi disse - al... Continue»
Posted by jeipei 9 months ago  |  Categories: Fetish, First Time, Gay Male  |  
238
  |  
100%