Storie porno fetish
Pagina 6

REGINA DEI CAZZI

Sono qui sdraiato su questo grande letto kingsize mentre sto lubrificando con la saliva la mia meravigliosa Donna che mi facilita allargando le sue belle abbondanti cosce.
La mia lingua è come se fosse a casa in un rituale consolidato sa dove andare, arrotolandosi raccoglie un po di saliva dalla bocca e come una molla la riversa nella profumata vagina, piegandosi in due e insinuandosi fra le piccole labbra ben dentro lubrificando bene le pareti di questa morbida figa, mentre con le dita la tengo ben aperta..
Lecco con minuzioso scrupolo mentre con la punta del naso sgrilletto il suo clitorid... Continua»
Postato da cuckitaliano 1 anno fa  |  Categorie: Fetish, Sesso di gruppo, Sesso interrazziale  |  
1432
  |  
100%
  |  1

Chat con Gaia di Roma

Stranger: ciau =)

You: ciao

You: m o f?

Stranger: io sono Gaia

Stranger: tu?

You: Io Erica

You: anni?

Stranger: Cerchi ragazzi o possiamo parlare un po'?

Stranger: :)

Stranger: :)

Stranger: cerchi ragazzi o possiamo parlare?

You: parliamo dai

Stranger: :)

Stranger: 19 anni cmq

You: io 26

Stranger: Di dove?

You: Di Pavia

Stranger: Io Roma

Stranger: che fai lavori?

You: si

You: tu?

Stranger: idem

Stranger: oggi mi riposo però

Stranger: :)

You: Capito...

You: Che lavoro fai?

Stranger: Commessa

Stranger: ti

Strange... Continua»
Postato da BUCK_HTF 1 anno fa  |  Categorie: Anale, Fetish, Masturbazione  |  
1883
  |  
95%
  |  7

Io e te = 2 monitor = 2 esistenze immaginate




Eravamo spuma marina, le nostre voglie formavano risacche, eravamo entrambi alla ricerca di adrenalina, come quelle persone che consapevolmente aspettano le onde sulla banchina, dai soffioni d’acqua che bagna la nostra tranquillità, questo è quello che siamo, individui che si scontrano sulle nuove vie della seta, quella di internet. Un mondo meraviglioso amorale, strano pensare alla costruzione semantica di questa parola, ovvero senza amore, sarebbe da riscrivere il significato delle parole, cos’è oggi l’amore?
Io non ho risposte a riguardo, sono stato e sono piacevolmente adagiato sul... Continua»
Postato da caffelibero_1976 1 anno fa  |  Categorie: Fetish, Masturbazione, Umorismo sessuale  |  
308

I suoi piedi


Era un ragazzo veramente a modo, di animo gentile, e dote rara, sapeva veramente ascoltare le altre persone. Quando lo vidi per la prima volta mi trovavo in un bar del centro di Milano, dove si stava celebrando la festa di laurea della mia cara amica Marta. Il giovane attrasse la mia attenzione, doveva a vere all'incirca 22, 23 anni, ma mi affascinarono immediatamente la delicatezza quasi femminile dei suoi lineamenti, il modo discreto con cui riusciva a dialogare con più persone contemporaneamente, con garbo inusuale per un ragazzo tanto giovane. Sembrava evidente, o poteva essere solo un'i... Continua»
Postato da dulcimer 1 anno fa  |  Categorie: Fetish, Uomo gay  |  
198
  |  
60%
  |  4

Elucubrazioni sulla sottomissione

Sono passati più di tredici anni da quando la prima volta mi mandò con un suo amico, poi il suo amico diventarono i suoi amici e dopo ancora i suoi colleghi di lavoro. Ora sono uomini e basta, non importa più la loro identità.
È chiaro, mio marito ha una vera e propria malattia. Non ho idea di come si chiami e da cosa sia stata s**turita, so soltanto che è un ossessione e che non avrà mai fine.
Se ne parlassi con le mie amiche mi direbbero di lasciarlo, di andarmene, forse loro lo farebbero, ma io non ho mai avuto nessuno oltre lui e in fin dei conti è un uomo buono, generoso, è gentile.
A... Continua»
Postato da unoduetre 1 anno fa  |  Categorie: BDSM, Fetish  |  
967
  |  
100%

Il lento scivolare di una coppia verso gli abissi

Una volta preso possesso delle loro proprietà Maria e il marito portarono i loro nuovi schiavi Ivana, Marco, Luana, Carolina, Jessica e Jeniffer in un albergo romano dicendo loro che la sera li porteranno a cena in uno dei migliori ristoranti di Roma e che poi l’indomani sarebbero partiti per la loro destinazione di schiavitù: la villa che avevano comprato in un isola greca.
Marco, la moglie Maria e le loro sfortunate compagne di sventura si sentirono sollevati forse non sarebbero stati trattati così male e forse la prima impressione che Ivana aveva avuto di Maria non era quella corrispondent... Continua»
Postato da padronebastardo 1 anno fa  |  Categorie: BDSM, Fetish, Hardcore  |  
279

Your tits bounce as the lash breaks your resolve

by whipherassproperly
Silence girl. You would not be so insolent, if I ran the prison you were in!! For such utter disobedience, your bare arse would get a taste of the lash you would not be forgetting in a hurry. I'd have you dragged to my private quarters by two burly female wardens. Both blonde amazons, over 6ft tall, with powerful swimmer physiques. You would be brought and stood before me. For daring to try to speak, you would get a mighty slap round the face from one of the guards. You howl for leniency as I say give this slut's buttocks a fuckin good hard taste of t... Continua»
Postato da alfredbjunk 1 anno fa  |  Categorie: BDSM, Fetish, Taboo  |  
42
  |  
100%

la mamma di Isabella

Io e Isabella ci conosciamo dai tempi dell'università, lei ora lavora in un'altra città ma quando scende per le feste ci vediamo e usciamo insieme. Ha un bel corpo con un culo favoloso, anche se di viso non è perfetta, ha lunghi capelli neri ricci e siamo molto amici. Non c'è mai stato niente tra di noi, anche se mi attizza molto, ma lei vorrebbe una storia seria. L'ultima volta che è tornata in città, sono passato a prenderla a casa e ho fatto la conoscenza di Adelina, sua madre; sebbene abbia dei tratti in comune con la figlia, Adelina è più bassa e minuta, ma le curve ci sono tutte, sopratt... Continua»
Postato da benback 1 anno fa  |  Categorie: Fetish, Mature  |  
2760
  |  
100%

Il lento scivolare di una coppia verso gli abissi

Ivana, Francesca e Marta una volta riaccompagnate nei loro alloggi pensavano che il peggio fosse passato e che quello che avevano subito fosse stata solo una brutta esperienza, ma da guardare al passato.
Le cose non stavano affatto cosìperò, e la serata era solo agli inizi, infatti dopo qualche ora furono richiamate nell’immenso salone della villa e Peter in persona disse che ognuna di loro sarebbe stata assegnata a ciascuno dei suoi ospiti e con lui o lei avrebbe passato la notte.
La scelta da parte degli amici di Peter sarebbe avvenuta attraverso un asta , ovviamante Ivana, Francesca e Mar... Continua»
Postato da padronebastardo 1 anno fa  |  Categorie: BDSM, Fetish, Prima volta  |  
797
  |  
33%

Il lento scivolare di una coppia verso gli abissi

La notte per le tre ragazze fu abbastanza tranquilla anche se le aspettava la punizione che Maria aveva promesso loro, ma ormai era assuafatte alla loro condizione e il fatto di poter per una volta dormire tranquillamente le aveva rese felici o perlomeno non preoccupate e trascorsero sonni abbastanza tranquilli.
Sulle dieci di mattina Ivana, Francesca e Marta furono convocate da Peter che disse loro che la sua amica Maria non era stata soddisfatta del loro comportamento in quanto non avevano dimostrato quel livello di sottomissione che normalmente lei si aspettava da una schiava.
Le ragazze... Continua»
Postato da padronebastardo 1 anno fa  |  Categorie: BDSM, Fetish, Prima volta  |  
510

Diario di un Ragazzo Stitico...Alessio....la peret

Diario di un Ragazzo Stitico...
Alessio…la peretta….il clistere

PREFAZIONE
Riflessioni dell’autore.. ovvero… “Autocritica ” o “Guida alla Lettura”


Ecco un "Racconto di fantasia"…dove ho cercato di rimanere "più realistico possibile"..

Il ragazzo "col culo intasato" quanti anni avrà...?Sarà MAGGIORENNE..?!
Beh potrebbe esserlo o non esserlo.. sicuramente è giovane ed esprime sensazioni ed imbarazzi
che ci possono avere riguardato tutti e che per altro non hanno età…

L’ETA’ DATEGLIELA VOI….!!!
Ciascuno come preferisce…sarà sicuramente quella giusta…

E la “LEI che tiene... Continua»
Postato da klistier-jungen 1 anno fa  |  Categorie: Anale, BDSM, Fetish  |  
395

Le passioni di Katy


Era un pomeriggio di alcune estati orsono; mi arrivò un sms da parte di una ragazza che lavorava con me da un paio di settimane.
“Devo parlare con te: ho un problema di lavoro.”
“Va bene – risposi – ci troviamo stasera, in centro, alle nove.”
“Si, aspettami.”
“D’accordo – aggiunsi scherzando – ma ti voglio vedere in minigonna, calze a rete e reggicalze!”
Non ricevetti risposta, pensando che si fosse offesa.
Quella sera la attesi sul luogo fissato ed anche lei arrivò puntuale.
“Sarà meglio che andiamo da un’altra parte perché non vorrei che qualcuno mi riconoscesse.” disse.
Non obiett... Continua»
Postato da antonioeffe80 1 anno fa  |  Categorie: Fetish, Hardcore, Mature  |  
536
  |  
100%

Monica, una zoccola esibizionista


Avevo incaricato un investigatore privato di seguire la mia fidanzata dell’epoca, Monica.

AGENZIA INVESTIGATIVA
”OCCHIO DI LINCE”

RAPPORTO OPERATIVO

Egr. Sig. Farnese,
come da suo incarico conferitoci abbiamo provveduto a pedinare la signorina Monica B. e le inviamo il resoconto dettagliato. Presso i nostri uffici potrà visionare foto e filmati che hanno realizzato i nostri collaboratori.

Martedì 2 aprile 2013
Uscita di casa, diretta verso l’ ufficio, colazione al bar, molti uomini la conoscono e la circondano mostrando confidenza, ma nulla da segnalare.
Ore 17.00: esce dall’... Continua»
Postato da antonioeffe80 1 anno fa  |  Categorie: Fetish, Mature, Guardone  |  
675
  |  
50%

Caffetteria Centrale Torino di giorno

Caffetteria una delle tante, dopo un giro veloce attratto dalle insegne luminose delle vetrine addobbate per l'imminente Natale, nella centralissima Via Garibaldi, nel cuore di Torino, città che amo e in cui vivo da sempre, mi siedo al mio solito tavolino in disparte , è un buon punto di osservazione per non farmi notare, c'è poca gente, una melodia anni 8o in sottofondo copre i rumori delle persone all'interno del locale, qua si viene per assaporare le bontà, della casa, e ammirare qualche signora, over 40, in cerca di attenzioni, non mi fraintendete , non sono professioniste del sesso, ma d... Continua»
Postato da tuonoblu 1 anno fa  |  Categorie: Fetish, Mature, Guardone  |  
958
  |  
100%
  |  5

Mia madre gran pompinara


A quei tempi ero sempre triste, perché nonostante fossi un ragazzo carino e simpatico, nessuna ragazza sembrava essere interessata a me, e nemmeno io sembravo aver alcun interesse per le ragazze. Avevo 14 anni suonati e qualche ragazza, nulla di serio, ma soprattutto non avevo ancora fatto l’amore; se lo avessero saputo gli amici, chissà che figura! Non passava giornata, che sentissi il bisogno di sfogare i miei istinti, avevo sempre voglia di scopare, avevo tante videocassette hard, giornali porno e passavo intere giornate a fantasticare. La mattina andavo a lavorare a turno dalle 6.00 all... Continua»
Postato da antonioeffe80 1 anno fa  |  Categorie: Anale, Fetish, Taboo  |  
1730
  |  
100%

Ho visto Cristina e la sua pioggia dorata


Vedevo Krissy tutti i giorni al lavoro, lei indossava sempre gonne corte con collant prevalentemente neri. Era la preda più ambita in ufficio, bella, alta, curve da far girare la testa. Sapeva benissimo di piacere a tutti gli uomini là dentro, compreso me. Era destinata ad essere una delle reginette del nulla televisivo. Uno dei suoi amanti le aveva promesso la conduzione di un programma contenitore su una tv locale. Avevo sempre pensato che di lì a poco avremo visto un' altra bella e stupidella in tv, però, per Kris, mi ero anche domandato cosa potesse farci con tutti quegli amanti sessante... Continua»
Postato da antonioeffe80 1 anno fa  |  Categorie: Fetish, Hardcore  |  
266
  |  
100%

Mia moglie con il nero e tutti gli schizzi che pre


A me e mia moglie Laura è sempre piaciuto parlare e sognare durante le nostre scopate, quando io le chiedevo al colmo dell’eccitazione che uomo le sarebbe piaciuta scoparsi, lei rispondeva sempre “ho voglia di fottermi un nero”, io la incitavo a cercarselo ma poi questo rimaneva nei sogni.In aiuto di me e Laura venne l’invito a una cena di gala presso un’ambasciata, a questa cena erano presenti funzionari delle varia ambasciate accreditate in Italia, tra questi vi era “Josef”, gran bel ragazzo afro americano, questi la corteggiò dall’inizio alla fine del ricevimento, la invitò a ballare e du... Continua»
Postato da antonioeffe80 1 anno fa  |  Categorie: Anale, Fetish, Hardcore  |  
1125
  |  
100%

Sonia ed il fidanzato con un trans


Quando ho visto su un sito porno dei trans che si inculavano e si spompinavano a vicenda, il mio cazzo ha avuto subito una reazione incredibile,quasi volesse esplodere.
Mi sono eccitato così tanto che, con appena due toccate, mi stavo sborrando nelle mutande. Sarebbe stata una situazione imbarazzante, il computer acceso era quello della società per cui lavoravo. Così, dopo qualche secondo, mi sono affrettato a cancellare la cronologia.
Di quella mia "evasione visiva" non ne è rimasta traccia. Ma il mio cervello iniziò a rimuginare alle donne avute sino ad allora ed alle loro prestazioni an... Continua»
Postato da antonioeffe80 1 anno fa  |  Categorie: Fetish, Hardcore, Transessuali  |  
703
  |  
24%

La moglie troia


Io ho 45 anni e lei 25 ma la differenza di eta' non è mai stata un problema nel nostro rapporto.Io, manager d'azienda, possiedo una bella villetta vicino a Portofino sulla riviera ligure e ho sempre fatto in modo che Eva vivesse nello sfarzo e nel lusso senza mai farle mancare qualcosa che lei desiderasse vivamente.Anche dal punto di vista sessuale trascorrevamo una vita normale, con tre quattro scopate alla settimana.Io pensavo non le mancasse proprio niente fino a quando un giorno qualche mese fa capii che avevo sposato una vera e propria puttana d'alto borgo dedita ai piaceri più porchi e... Continua»
Postato da antonioeffe80 1 anno fa  |  Categorie: Anale, Fetish, Sesso di gruppo  |  
212
  |  
100%

piedi da sogno

La storia che vi racconto riguarda una donna che ho conosciuto molti anni fa.
Lei era sposata mentre io ero single. Mi ci volle molto tempo per conquistarla e convincerla a uscire con me.
Era femminile in ogni suo gesto e in ogni parte del corpo. Era magra con una terza di seno, un bel sedere molto pronunciato e....soprattutto dei piedi davanti ai quali restavo imbambolato quando indossava scarpe scoperte.
Aveva quei particolari erotici che tanto mi piacciono in una donna. I suoi seni non erano troppo grossi ma i capezzoli si...erano sproporzionati rispetto alla forma del seno.
Il culo poi... Continua»
Postato da milella700 1 anno fa  |  Categorie: Fetish, Prima volta  |  
992
  |  
100%