BDSM Porn Stories
Page 3

i primi tempi che lavoricchiavo per un' impre

stavo facendo le pulizie negli spogliatoi di una fabbrica ,faceva un caldo terribile,avevo deciso di spogliarmi completamente restando in cappa e mutande......Continuo il mio lavoro,fa ancora troppo caldo,slaccio la cappa tanto è chiuso e con me c'è una collega più anziana e con cui ho una certa confidenza,mia suocera.Ad un certo punto lei si avvicina e mi dice che ho delle belle tette,poi mi apre la cappa e inizia a toccarmele,io mi eccito mi si induriscono i capezzoli,lei inizia a leccarli e morderli mentre mi infila una mano nelle mutande e mi fa un ditalino,poi me le sfila e inizia a le... Continue»
Posted by pitos 1 year ago  |  Categories: BDSM, Prima volta, Sesso Lesbiche  |  Views: 945  |  
100%
  |  3

Il lento scivolare di una coppa verso gli abissi

chi mi volesse contattare scriva a padrone29@gmail.com

Capitolo 10

Arrivata la macchina in aeroporto le schiave furono costrette a tirare fuori i bagagli dalla macchina. Le valigie pesavano quasi il doppio di loro e quasi le faceva cadere anche e soprattutto per i tacchi da dodici centimetri che il loro padrone Peter le aveva costrette ad indossare.
Una volta estratte le valigie dalla macchina furono costrette a portarle dentro in aeroporto, la scena era esilarante un uomo Peter che si faceva portare i bagagli da delle donne le sue schiave. Per Ivana l'umiliazione fu veramente devastant... Continue»
Posted by padronebastardo 1 year ago  |  Categories: BDSM, Feticcio, Hardcore  |  Views: 171

Il lento scivolare di una coppia verso abissi


Ca 10

Arrivata la macchina in aeroporto le schiave furono costrette a tirare fuori i bagagli dalla macchina. Le valigie pesavano quasi il doppio di loro e quasi le faceva cadere anche e soprattutto per i tacchi da dodici centimetri che il loro padrone Peter le aveva costrette ad indossare.
Una volta estratte le valigie dalla macchina furono costrette a portarle dentro in aeroporto, la scena era esilarante un uomo Peter che si faceva portare i bagagli da delle donne le sue schiave. Per Ivana l'umiliazione fu veramente devastante anche perché la gente le insultava in continuazione, la magg... Continue»
Posted by padronebastardo 1 year ago  |  Categories: BDSM, Feticcio, Hardcore  |  Views: 165

Preparazione alla sessione

La preparazione cominciò molte ore prima. Lei mise la sveglia alle sei. Lo aspettava per le nove. Si alzò ancora indolenzita. Il giorno prima era stato molto pesante. Si mise sotto la doccia ancora mezza addormentata. L’acqua tiepida le scorreva sul corpo nudo, tonificandolo. Non usava mai acqua calda perché le avrebbe risvegliato le ferite sopite. Si passò il sapone su tutto il corpo, indugiando sui seni pieni, ricoperti di piccole punture. Passò sul ventre, la schiena e le gambe. Era tutta ricoperta di piccole ferite, escoriazioni più o meno recenti. Infine, come da abitudine, si deterse dol... Continue»
Posted by MasterBg 1 year ago  |  Categories: BDSM  |  Views: 371  |  
100%

il locale



Finalmente mi ero decisa, superate le paure e le inibizioni. La strada era buia illuminata fiocamente solo dalle tenui luci del locale.Scesi dalla macchina, mi incamminai con i miei stivali con tacco 12 in quella strada sporca e mal tenuta.Mi ero vestita in modo da non lasciare dubbi: completamente depilata, avevo indossato calze a rete nere stivali al ginocchio minigonna che mi copriva appena il tanga, sopra indossavo un corsetto sempre nero lucido molto stretto che metteva in risalto i miei fianchi e il mio seno (grazie agli ormoni ero arrivata alla II) ,avevo messo un collare con scritt... Continue»
Posted by martinasissy 1 year ago  |  Categories: BDSM, Sesso di gruppo, Transexuelles  |  Views: 2349  |  
96%
  |  1

Il lento scivolare di una coppia verso gli abissi

il lento scivolare di una coppia verso gli abissi della sottomissione(7 capitolo)
Posted by padronebastardo in schiave e sottomesse,Senza categoria
IVANA E MARCO ALL’ASTA

Giuseppe espose a Marco e Ivana nel dettaglio la loro situazione: avevano perso tutto quello che avevano e se volevano continuare a mettere insieme il pranzo con la cena avrebbero dovuto essere asservirsi al suo volere, in quanto non sarebbero mai riusciti a riposizionarsi lavorativamente anche perchè lui avrebbe provveduto a sputtanarli presso qualsiasi datore di lavoro(gli disse anche che io oltre a venderli gli avevo... Continue»
Posted by padronebastardo 1 year ago  |  Categories: BDSM, Feticcio, Hardcore  |  Views: 488  |  
100%

BENDATA


Dedicato a Francy...il nostro primo racconto che ci ha fatto conoscere...

sei sdraiata...hai gli occhi bendati...ti senti strana , non ha mai provato una sensazione così.. l'oscurità ti circonde...sei vestita con la vestaglia trasparente, un miniperizoma nero e delle calze autoreggenti...sei molto eccitata non sai cosa succederà...senti solo dei rumori soffusi...un brivido ti percorre quando senti una mano che inizia ad accarezzarti il tuo corpo...senti la mano che ti accarezza il seno da sopra la vestaglia...senti un'altra mano sulle tue gambe...poi senti un'altra sull'altro stuo seno..... Continue»
Posted by tyzzy 1 year ago  |  Categories: BDSM, Sesso di gruppo, Hardcore  |  Views: 374  |  
100%
  |  1

dialogo in chat tra una mia amica mistress e una d

MISTRESS: ciao schiavetta
mi chiamo XXXXX, ho 32 anni e sarò la tua Mistress che tu lo voglia o no.
ora prostrati davanti alla tua padrone e dimmi qualxcosa di te in attesa che Padrone Roberto decida cosa fare di te ^_^

bacio

SCHIAVA:Buongiorno padrona ho visto solo adesso il tuo messaggio.
Ho 22 anni.. Questa situazione è nuova per me.

MISTRESS:Sei giovane.. sei anche carina?
Situazione nuova dici? presentati alla tua padrona come si deve.. che cosa ti ha spinta alla sottomissione?

SCHIAVA:Si padrona.
Credo di essere anche carina, per poco che sia.
Sono una studentessa/lavor... Continue»
Posted by padronebastardo 1 year ago  |  Categories: BDSM, Hardcore, Sesso Lesbiche  |  Views: 285  |  
7%

Fammi godere dal dolore

A Giorgio piaceva farmi male.
Mi ero innamorata di lui per i suoi modi gentili e la sua presenza elegante e decisa. Era uno che parlava poco. E questo è un grande pregio.
Ci siamo baciati la prima volta davanti alla fontana di Trevi, circondati da turisti internazionali e truffatori fin troppo nazionali. In quel primo abbraccio la sua mano già si posò naturale sul mio fondoschiena, presagendo un imminente futuro di passione e buon sesso.
Non fu così.
Quando il mio corpo nudo entrò in contatto con il suo corpo nudo, quando le nostre mani accarezzarono, prima dolci e poi più intensamente, la... Continue»
Posted by willy7880 1 year ago  |  Categories: BDSM, Feticcio, Hardcore  |  Views: 488  |  
100%

Il lento scivolare di una coppia verso gli abissi

Dopo la sottomissione della moglie di Marco e la ripresa audio video delle sue gesta cominciai a pensare che avrei potuto alzare il tiro e arrivare alla schiavizzazione di tutti e due, quindi anche di Marco.
Lo chiamai dicendogli che non mi accontentavo più di avere sua moglie come schiava solo per qualche sessione, ma che avrebbe dovuto esserlo ventiquattro ore su ventiquattro e sette giorni su sette e che avrebbe dovuto diventarlo anche lui. Marco mi rispose se ero pazzo e non se ne sarebbe parlato neanche di striscio, io li feci sommessamente notare che avevo delle belle fonti e della sua ... Continue»
Posted by padronebastardo 1 year ago  |  Categories: BDSM, Feticcio, Hardcore  |  Views: 755  |  
36%

Il lento scivolare di una coppia verso gli abissi

In questo periodo ricevevo continue telefonate da parte di tutti e due gli schiavi che mi implorano di liberare il pisellino di Marco, la situazione cominciavaad avere conseguenze pesanti sul loro rapporto di coppia, io ovviamente non mi feci impietosire e il pisellino di Marco restò dentro la cintura.
Dopo una quindicina di giorni decisi che i tempi erano maturi e che era tempo di reicontrare la coppia di schiavi e decisi di organizzare l'incontro nel weekend a Roma.
Questo incontro lo organizzai con cura in quanto feci venire anche un altra delle mie schiave Giovanna una creatura ecceziona... Continue»
Posted by padronebastardo 1 year ago  |  Categories: BDSM, Feticcio, Prima volta  |  Views: 367  |  
7%

La selezione

"Waltraud? Valpurga? Ingeborg? Come cavolo si chiamava l'ultima? Uno di quegli assurdi nomi tedeschi che ti immagini sempre un donnone con le trecce e lo scudo...".
Diciamocelo, sta andando male, ormai sono due anni che non impugno la mia "cane" e non tengo una lezione...da quando R. si e' trasferita in altro continente...
E ora questa storia di voler esplorare l'ambiente tedesco...ma che dico tedesco: bavarese.
Fin'ora e' andata una tristezza. Mi sono fatto una bella collezione di esemplari psichiatrici, come la prima tizia, quella che si e' presentata gia' bella che ammanettata e come pr... Continue»
Posted by wutundzorn 1 year ago  |  Categories: BDSM  |  Views: 455  |  
20%

Addestramento di una moglie su richiesta del marit

Dopo la sottomissione della moglie di Marco e la ripresa audio video delle sue gesta cominciai a pensare che avrei potuto alzare il tiro e arrivare alla schiavizzazione di tutti e due, quindi anche di Marco.
Lo chiamai dicendogli che non mi accontentavo più di avere sua moglie come schiava solo per qualche sessione, ma che avrebbe dovuto esserlo ventiquattro ore su ventiquattro e sette giorni su sette e che avrebbe dovuto diventarlo anche lui. Marco mi rispose se ero pazzo e non se ne sarebbe parlato neanche di striscio, io li feci sommessamente notare che avevo delle belle fonti e della sua ... Continue»
Posted by padronebastardo 1 year ago  |  Categories: BDSM, Hardcore, Masturbazione  |  Views: 1205  |  
100%
  |  1

La sua troia

"Spogliati troia!" Furono le sue prime parole appena chiusi la porta. Mi spogliai velocemente appoggiando i vestiti sul divano, rimasi nudo escluso il perizoma femminile che mi aveva chiesto di indossare, mi squadro' da capo a piedi, ero imbarazzato come non mai, mi sentivo caldo in volto "Sei proprio una vacca! Hai gli slip inzaccherati, hai proprio voglia di cazzo, vero?" "Si signore" fu la mia risposta. "Brava troia, forza piegati in avanti e mostrami il tuo culone aperto", mi piego e mi allargo le chiappe con le mani, mi sento osservato, scrutato, mi imbarazza il fatto di essere nudo e pie... Continue»
Posted by ciccione 1 year ago  |  Categories: Anale, BDSM, Gay  |  Views: 1558  |  
74%
  |  1

CLISTERE

Il clistere è oggi considerato da molte persone essenzialmente una pratica medica, casalinga o ambulatoriale, con evidenti scopi fisiologici. Certamente il clistere è anche questo, e se non se ne abusa è un’abitudine piuttosto salutare: basti pensare alla detossificazione del colon proposta oggidì da rinomati (e costosi) centri di idrocolonterapia .
Il clistere viene dato per via rettale: si vanno dunque innanzitutto a toccare delle zone che, a ragione, vengono considerate erogene, sia per le donne che per gli uomini, e cioè ano, perineo e parte finale del retto. Nei maschietti, perdipiù, c’è... Continue»
Posted by Ambrocio 1 year ago  |  Categories: Anale, BDSM, Masturbazione  |  Views: 1133  |  
92%
  |  1

una notte di umiliazione

Eva aveva 25 anni ed erano già un paio di anni che era entrata a far parte del mondo del Sadomaso ma fin ora solo in maniera virtuale,ovvero guardando quasi quotidianamente video del genere che le bagnavano la fighetta in maniera abbondante.
Eva amava i completini in pelle e latex,al solo immaginare una frusta sul suo corpo nudo ed eccitato,fremeva di piacere...era sempre più decisa,ben presto per lei il Sadomaso sarebbe diventato realtà!
Un sabato pomeriggio,era a casa da sola,entrò con fare curioso su uno dei siti Sado che ogni tanto visitava,era un sito ricco di foto e annunci di gente ch... Continue»
Posted by summerChick 1 year ago  |  Categories: BDSM, Feticcio, Sesso di gruppo  |  Views: 770  |  
40%

Storia di G travesta e schiava virtuale 3

Passarono gli anni e mio zio non c'era più ma la consapevolezza di ciò che ero entrò dentro di me. Sebbene agli occhi di tutti conducessi una vita normale,amici ragazze e quantaltro. Ma il mio corpo ( quasi privo di peluria e magro )e la mia reale natura sembrava voler scoppiare fuori da un momento all'altro. Ero e sono un grande estimatore di giornali libri e filmati pornografici e quando mi era possibile ne divoravo di tutti i tipi,ma quelli che più eccitavano la mia fantasia erano quelli inerenti la dominazione e la femminizzazione.Abitavo con i miei ancora,non esistevano i pc e nemmeno ovv... Continue»
Posted by pinkslip 1 year ago  |  Categories: BDSM, Gay, Transexuelles  |  Views: 585  |  
64%
  |  2

Al Privè

Dopo una lunga opera di persuasione sono riuscito a portare Ilaria, la mia ragazza, in un club privè con discoteca erotica, vicino Roma. I patti erano che saremmo entrati solo per dare un'occhiata e ballare, senza farci coinvolgere da altre coppie. Ilaria, che ha 25 anni, si vestì normalmente, con una mini non troppo corta ed una camicetta, reggiseno a balconcino e mutandine trasparenti, senza calze perché era estate. Ai piedi indossò un paio di sandali neri con il tacco alto. Entrammo in discoteca e la invitai a ballare. Lei era timida e cercava di evitare le avances dei singoli che allungava... Continue»
Posted by nord100 1 year ago  |  Categories: BDSM, Sesso di gruppo, Sesso Lesbiche  |  Views: 945  |  
95%
  |  1

Ritorno a casa

Trascorrono lente le ore attendendo che il Padrone torni da me:
Ho preparato l'alcova nella quale farlo distendere quando arriverà.
Lo aspetterò in ginocchio davanti alla porta chiusa, spiando il rumore lieve della sua chiave che entra nella serratura.
Eccolo: fa due passi per avvicinarsi a me e il mio cuore si ferma per l'emozione.
Gli porgo il guinzaglio del collare a strozzo con il quale gestirà il mio respiro. Abbassserò gli occhi a terra perchè non veda l'impudenza del mio desiderio stampata nel mo sguardo.
L'alcova è propnta per lui ma non la sceglierà
Si adagierà sul divano e mi ... Continue»
Posted by lacagna 1 year ago  |  Categories: BDSM  |  Views: 401  |  
89%
  |  3

Ritorno a casa

Trascorrono lente le ore attendendo che il Padrone torni da me:
Ho preparato l'alcova nella quale farlo distendere quando arriverà.
Lo aspetterò in ginocchio davanti alla porta chiusa, spiando il rumore lieve della sua chiave che entra nella serratura.
Eccolo: fa due passi per avvicinarsi a me e il mio cuore si ferma per l'emozione.
Gli porgo il guinzaglio del collare a strozzo con il quale gestirà il mio respiro. Abbassserò gli occhi a terra perchè non veda l'impudenza del mio desiderio stampata nel mo sguardo.
L'alcova è propnta per lui ma non la sceglierà
Si adagierà sul divano e mi ... Continue»
Posted by cagna58 1 year ago  |  Categories: BDSM  |  Views: 446  |  2