Free Sex Stories
Page 68

mamma sola



Mia madre è una donna affascinante di 35 anni delle curve da paura e 2 seni davvero molto appariscenti, rimase incinta di me giovanissima,
io sono un ragazzo di 18 anni, alto snello e anche un pò appariscente, insomma un ragazzo carino.

Un giorno tornando da una gita con amici trovai mia madre, divorziata da 5 anni sul letto della sua camera con le lacrime agli occhi.
Mi avvicinai e gli chiesi cosa le era successo...

-Mamma perchè piangi qualcosa che nn va?
-Si, staman... Continue»
Posted by iincest 3 years ago  |  Categories: First Time  |  Views: 803  |  
93%
  |  1

tutto in fimigla


Devo ammettere che questa sezione dei racconti,dedicata all'i****to, è parecchio intrigante, soprattutto se hai vissuto un'esperienza del genere, che non puoi certo andare a raccontare in giro, e che,finalmente,può venir fuori, magari trovando il consenso di qualcuno che ,magari,ci è già passato.
Parecchio tempo fa,quando ancora mia sorella non era sposata e viveva in casa, mi capitava spesso di spiarla mentre faceva la doccia o mentre faceva pipì, ed inevitabilmente finiva ch... Continue»
Posted by iincest 3 years ago  |  Categories: First Time  |  Views: 425  |  
88%

Quella porca di mia sorella



Avevo 23 anni e nonostante fossi così giovane già pensavo che le nuove generazione erano proprio delle canaglie. Infatti curiosando di tanto in tanto negli oggetti di mio sorella vedevo preservativi (che senz’altro usava con i suoi periodici fidanzati), cazzi di plastica e manette pelose nascosti nel fondo di un cassetto. Ciò che più stupiva era che mia sorella aveva 16. Non posso certo biasimare che era e lo è tutt’ora una ragazza meravigliosa: magra ma non troppo, fianchi stretti, gambe lunghe e un se... Continue»
Posted by iincest 3 years ago  |  Categories: First Time  |  Views: 1613  |  
78%

Saga familiare 11


La mattina seguente – era sabato – mi svegliai stralunata, per la lunga e faticosa notte d’amore: tre volte avevamo ripetuto gli assalti, ed ogni volta era stato più entusiasmante.
Mi scoprii sola, nel letto e nella camera: un biglietto sul comodino mi avvertì:”Sono al mare; metti un costume”. Non stetti neanche a pensarci e indossai il minuscolo bikini che avevo infilato in borsa, una cosa quasi inesistente, scelta per comodità, ma soprattutto per mettere in risalto le mie forme.
Lo trovai disteso sulla sabbia; mi sdraiai accanto a lu... Continue»
Posted by iincest 3 years ago  |  Categories: Anal, Group Sex, Lesbian Sex  |  Views: 240  |  
76%

Provoco mamma e........


GIOVEDI
ORE 9,30
Il citofono suona. Imperterrito gracchia ostinato. Cazzo! I miei genitori sono arrivati. Con almeno un ora di anticipo. Praticamente sono dietro la porta di casa mia.
Ed io sto scopando con Lisa!
I miei, preso atto della mia imminente laurea, e nella considerazione che è un paio di mesi che manco da casa hanno deciso di venirmi a trovare per un lungo week end.
Un boxer veloce e sono gia ad abbracciare papà, mentre Lisa, l’assistente che cura la mia tesi, una gran fica di quasi quarant’anni, ... Continue»
Posted by iincest 3 years ago  |  Categories: Anal, Group Sex, Lesbian Sex  |  Views: 3007  |  
91%
  |  1

Anche le mamme hanno il diritto di venire



Tutto iniziò quando sorpresi accidentalmente mia madre seminuda nel bagno. Nell’imbarazzo che ne seguì da parte di entrambi, nel tentativo mio di scusarmi per il fatto increscioso (che però mi aveva eccitato e mi aveva reso anche un po’ intraprendente) avvenne che mi ritrovai a dire: “Mamma... mi dispiace per quanto è avvenuto, ma ti devo confessare che sei una bellissima donna, scusa se te lo dico, so che sei mia madre e non dovrei, ma...nel vederti sono andato un po’ su di giri, sai...voi donne avete...”. “Smettila stupido, non m... Continue»
Posted by iincest 3 years ago  |  Categories: Anal, Mature  |  Views: 2801  |  
85%
  |  1

Saga familiare 8


Non era ancora sazio, il mio Davide: prima che potessi uscire dal bagno, mi aveva di nuovo agguantata e stretta per baciarmi con una passione mai provata prima; sentii che il suo cazzo reagiva immediatamente, nonostante l’enorme recente sborrata, e le sue mani corrermi sulla schiena per andare ad afferrarmi il culo che strinse a sé con forza, strofinando il suo bacino contro il mio.
Benchè mi fossi quasi svuotata da poco, sentii le scariche di piacere che mi montavano dal ventre e si scaricava... Continue»
Posted by iincest 3 years ago  |  Categories: Anal, Group Sex, Lesbian Sex  |  Views: 474  |  
100%

Saga familiare 9


La vita in casa non era più la stessa, soprattutto per me: dopo la foia delle grandi scopate con suocero e figlio, mi trovavo di colpo sola e a secco totale: il nonno era ormai perso dietro la sua bielorussa e risultava poco più che un ospite casuale, anche se continuava a presidiare la sua camera al pianterreno; mio marito era sempre più perso dietro le sue avventure industriali, che andava ampliando all’estero, ed era assente sei giorni su sette; peggio ancora, aveva preso l’abitudine di coinvolgere Davide, nostro figl... Continue»
Posted by iincest 3 years ago  |  Categories: Anal, Group Sex, Lesbian Sex  |  Views: 114  |  
95%

Saga familiare 10


Martino fu fedele alla promessa: si presentò il pomeriggio del giorno dopo in sella al motociclettone di cui avevo spesso sentito parlare quando era con Davide e Antonio.
Per uno strano vezzo giovanile, mi ero vestita per l’occasione, ripescando nella memoria gli anni dell’adolescenza quando quelle scappatelle erano il massimo dell’emozione trasgressiva: quando mi vide, Martino non potè fare a meno di sorridere, ma apprezzò molto la mia scelta.
“Sei libera tutto il fine settimana, mi pare” annuii; “ti va se facciamo una f... Continue»
Posted by iincest 3 years ago  |  Categories: Anal, Group Sex, Lesbian Sex  |  Views: 385  |  
100%

Saga familiare 5


Uno dei momenti difficili in una casa è quello in cui si hanno operai intorno che, puntualmente, rinviano le scadenze. Incontrano spesso maggiori difficoltà del previsto e quasi sempre creano disagi.
La necessità di rivedere l’impianto di riscaldamento aveva aperto una di queste fasi, in casa, e ci si era trovati all’improvviso con la camera di Davide assolutamente impraticabile per la sostituzione dei tubi che l’attraversavano; il problema maggiore era comunque sistemarlo per la notte.
Scartata l’idea del divano nel salone, ... Continue»
Posted by iincest 3 years ago  |  Categories: Anal, Group Sex, Lesbian Sex  |  Views: 239  |  
80%

Saga familiare 6



Non ci fu strascico di disagio, tra me e Davide; e mantenemmo i soliti rapporti di affettuosità che sempre c’erano stati; ma era anche chiaro che, prima o poi, il problema andava affrontato.
Lo fece lui, un pomeriggio, mentre rigovernavo ed eravamo praticamente soli col nonno in camera sua e il padre in ufficio.

Non usa perifrasi: “Dormivi davvero, l’altra notte?” sorrido sorniona “Secondo te?” “Eri sveglia e sei stata perfetta”. Ne approfittai per chied... Continue»
Posted by iincest 3 years ago  |  Categories: Anal, Group Sex, Lesbian Sex  |  Views: 233  |  
96%

Saga familiare 7


Quello che non avrei mai potuto prevedere, era di trovarmi a disagio, talvolta, quando sfaccendavo per casa nella mia solita tenuta – una vestaglia alquanto corta chiusa in vita da una cintura legata – e sentivo addosso gli sguardi libidinosi di mio suocero e di mio figlio, ai quali ormai apparivo in una luce che mai avrei immaginato.
Peggio ancora, quando c’erano tutti e due e, anche in presenza di mio marito, davano il via a discorsi per lo meno inopportuni che si caricavano di signif... Continue»
Posted by iincest 3 years ago  |  Categories: Anal, Group Sex, Lesbian Sex  |  Views: 414  |  
100%

Saga familiare 2


Davide si alzò presto quella mattina, poco prima delle nove (l’alba, per le sue abitudini): le insistenze di suo padre, la sera prima, avevano avuto evidentemente effetto. Avevo appena preparato la colazione e mio figlio, tra un biscotto e un sorso di caffelatte, si informò sul nonno: lo rassicurai che me ne ero interessata personalmente (eccome!) e che di lì a poco sarebbe venuto un infermiere a togliere la fasciatura che lo imbracava come se fosse crocefisso.
Quasi rasserenato, scese a fare un rapid... Continue»
Posted by iincest 3 years ago  |  Categories: Anal, Group Sex  |  Views: 290  |  
90%

Saga familiare 3


Il “vecchio”, come aveva detto l’infermiere, non impiegò molto, a recuperare del tutto le sue energie e le funzioni delle braccia; appena cominciò a essere attivo, naturalmente, prese anche a tampinarmi discretamente, lasciando spesso scorrere lo sguardo sul mio corpo, ostentatamente, davanti a figlio e nipote: addirittura, in qualche caso, faceva aperte e grossolane considerazioni a “tanto ben di dio inutilizzato” riferendosi soprattutto al mio culo. Per fortuna, certi accenni valevano solo per me e ... Continue»
Posted by iincest 3 years ago  |  Categories: Anal, Group Sex, Lesbian Sex  |  Views: 962  |  
100%

Saga familiare 4


La scopata col “vecchio” mi aveva spossata: passai tutta la mattinata a sonnecchiare, ancora con le sensazioni di piacere che mi invadevano tutto il corpo, insieme alla stanchezza.
A pranzo, ci ritrovammo di fronte seduti a tavola e Luca non cessò di circuirmi, sfruttando tutte le occasioni per palparmi, carezzarmi, farmi sentire il cazzo duro.
Appena finito di pranzare, mi prese per la mano e mi obbligò dolcemente a seguirlo di nuovo nella sua camera. Cercai di obiettare qualcosa sulla stanchezza e sulla inopport... Continue»
Posted by iincest 3 years ago  |  Categories: Anal, Group Sex, Lesbian Sex  |  Views: 546  |  
40%

io con la mia sorella

mia sorella che si chiama Giulia ne ha 19. Un pomeriggio pensando di essere solo in casa (i miei genitori tornano entrambi alla sera) ero in bagno, senza aver chiuso a chiave, seduto sul water a masturbarmi, quando si aprì improvvisamente la porta... era mia sorella rientrata in anticipo!
Un rapido sguardo alla mia mano che impugnava l'asta in piena erezione poi richiuse sbattendo la porta ed urlando indignata " almeno chiudi a chiave ... svergognato!"
Nei giorni successivi nessun cenno all'accaduto finchè un altro pomeriggio ero ... Continue»
Posted by iincest 3 years ago  |  Categories: First Time  |  Views: 2195  |  
78%
  |  4

con la mamma

La nostra era una famiglia splendida . papà , mamma io il primogenito , una sorella minore di soli 16 mesi , un fratellino ed una sorellina , un vero peperino ,allegra la chiamavamo “ la piccina “ . ho scritto di lei in un racconto “ la sorella piccina “ . i miei genitori mi hanno spronato a continuare gli studi e mi sono iscritto all’università . nelle vacanze tra 1° e 2° anno papà è morto improvvisamente .
Il mio primo pensiero è stato di lasciare gli studi e cercarmi un lavoro ,uno qualsiasi pur di essere utile alla famiglia . mamma si è opposta fermamente . “ Papà ti voleva laureato “ stu... Continue»
Posted by iincest 3 years ago  |  Categories: First Time  |  Views: 1520  |  
65%
  |  1

Saga familiare 1


Tutti avevano cominciato a chiamarlo “il nonno” una ventina di anni prima, quando Davide cominciava ad articolare le prime parole e a distinguere le persone.
Ma Luca non si sentiva e non era affatto “un nonno”: di lui si sussurrava che conoscesse il pelo naturale delle donne del paese più della levatrice (perché molte che aveva visto bene non avevano mai partorito); e senza dubbio aveva un bel percorso alle spalle... e non solo.
Proprio per questo eccesso di fiducia in se stesso, era incorso n... Continue»
Posted by iincest 3 years ago  |  Categories: Anal, Group Sex, Lesbian Sex  |  Views: 378  |  
87%

io e mia sorella


Sinceramente a volte penso di essere nato con la camicia: sono il terzo figlio. "E allora?" - direte.
Allora ho i miei vantaggi: sono l’unico figlio maschio, per cui mio padre mi apprezza già per questo e perché dice che gli assomiglio, la mamma mi vede come il suo piccolino anche se cresco, e poi ci sono le mie sorelle maggiori.
E’ come se avessi altre due mamme, a volte… Il motivo è forse la nostra differenza di età: Enrica ha 31 anni, Valentina 28 e io ne ho 23.
Devo ammettere che spesso io ho sfruttato e sfrutto t... Continue»
Posted by iincest 3 years ago  |  Categories: First Time  |  Views: 4123  |  
99%
  |  7

Estate

Stare disteso completamente nudo sul letto,socchiudere gli occhi e iniziare a pensare a quella stupenda ragazza che in spiaggia era sdraiata vicino a me e che ho osservato per tutta la mattina. Ricordare i suoi piedi,il sedere con il costume completamente nascosto tra le natiche,il ventre piatto... E la mia mano che impugna il pene già duro cominciando un piacevole lento massaggio. La fantasia si impossessa di me,non sono più in spiaggia, ma in una caletta isolata col mare che lambisce gli scogli, con la testa in mezzo alle gambe divaricate della ragazza a leccarle la figa,lei si gira, si mett... Continue»
Posted by piedone 3 years ago  |  Categories: Masturbation  |  Views: 306  |  
47%