Free Sex Stories
Page 35

lucia 4

Ormai io e la signora Lucia, la mia amante 60enne, viviamo insieme, dormiamo nel suo letto e scopiamo ogni notte, naturalmente per tutti quanti io sono il suo inquilino.
Per rendermi felice basta che indossi collant o calze trasparenti, andiamo insieme a comprarli, ben presto il suo guardaroba si è arricchito di collant di tutti i colori e modelli; abbiamo abolito le mutandine, cosicché a coprire la sua figona e il suo culo ancora sodo c’è solo il nylon.
Sono riuscito a forzare le sue inibizioni e l’ho fatta diventare una vera dea del sesso, del resto io sono sempre arrapato e lei ha impar... Continue»
Posted by benback 1 year ago  |  Categories: Fetish, Mature  |  Views: 255  |  
100%

con la signora Gloria, 3

Ancora una volta Gloria mi telefonò, era in fregola, voleva assolutamente che andassi lì da lei per scoparla. Mi precipitai da lei, in effetti avevo il cazzo che mi bolliva nei boxer, suonai al citofono e mi venne aperto, entrai nell’ascensore e intanto mi stringevo la mazza nella mano. Mi precipitai alla sua porta e Gloria mi venne ad aprire, aveva fatto la messa in piega ai capelli, si era truccata pesantemente, come una troia e portava enormi occhiali stile anni ’70, aprì la vestaglia rossa che portava e sotto stava solo con collant color carne trasparenti e due scarpe avorio, con zeppe alt... Continue»
Posted by benback 1 year ago  |  Categories: Fetish, Mature  |  Views: 63  |  
100%
  |  1

con la signora Gloria, 4

Dopo il ritorno del marito dal mare, io e Gloria non ci vedemmo più per un po’, le avevo lasciato il mio cellulare, ogni tanto quando era nella stanza e il marito in salotto a vedere la TV mi chiamava e ci dicevamo cose porche e ci masturbavamo al telefono, ogni tanto ci sentivamo per vederci al supermercato poco lontano da casa, ma anche lì niente sesso. Poi per alcuni giorni non mi chiamò, né la vidi in giro, finché una mattina non vidi una coccarda nera davanti alla sua scala. Un brivido mi corse sulla schiena, che fosse morta?! Salii sopra e vidi che la porta era aperta ed entrai, c’erano ... Continue»
Posted by benback 1 year ago  |  Categories: Fetish, Mature  |  Views: 55  |  
100%

lucia 1

Sono un giovane studente universitario, per essere più vicino all’università mi sono messo alla ricerca di una stanza in affitto. Avrei preferito affittare un appartamento insieme ad altri studenti, ma non trovandone mi sono adattato a cercare qualsiasi sistemazione. Un pomeriggio, mentre camminavo in cerca di un alloggio, mi imbattei in un cartello affisso alla guardiola di un condominio: affittasi stanza a studente. Tramite il portiere contattai la padrona di casa che mi fece salire immediatamente. Ad aprire la porta venne una donna sui 60 anni, ben portati devo dire, bionda, di corporatura ... Continue»
Posted by benback 1 year ago  |  Categories: Fetish, Mature  |  Views: 384  |  
100%

La prima volta che mi hanno sorpreso segandomi (mi

Avevo 14 anni ed ero a casa di mio cugino, coetaneo... erano le vacanze estive, in pomeriggio subito dopo pranzo... A quell'etá eravamo entrambi sempre eccitati pensando alle belle fighette che si vedevano in tv, sui giornaletti e... ovunque! Cosí ci eravamo messi in camera mia (ovvero dove stavo quando ero ospite da loro), e guardando "Non é la RAI" (ricordate?!?!?!?) ci era venuto duro!!! Al che, con il caldo che faceva, eravamo solo in pantaloncini, e in pochissimi istanti il nostro cazzo duro non voleva stare piú al suo posto... io mi son messo sdraiato sul letto e mi son tolto tutto, ero ... Continue»
Posted by robycar6 1 year ago  |  Categories: Masturbation  |  Views: 1347  |  
100%
  |  4

con la signora Gloria, 1

La signora Gloria è la mia vicina di casa, ha circa 60 anni e vive con il marito in un appartamento alla scala accanto; non è bella, è minuta, porta gli occhiali e ha i capelli biondo cenere.
Un giorno la incontrai per strada, appena la vidi il mio sguardo fu attirato dalla sua camminata, passi brevi, quasi si trascinasse per la via, quella mattina indossava un vestitino bianco traforato che le arrivava al ginocchio, lasciando trasparire le cosce e le gambe magre, ad attirarmi furono i capelli che aveva colorato di un rosso fuoco molto arrapante, si voltò e dai suoi occhiali mi sorrise e diss... Continue»
Posted by benback 1 year ago  |  Categories: Fetish, Mature  |  Views: 381  |  
100%
  |  1

con la signora Gloria, 2

Gloria mi aveva telefonato, mi voleva, non erano passate 24 ore dal nostro primo rapporto e lei era di nuovo desiderosa di scopare con me.
“Parlami, dimmi cose volgari.” Rantolava al telefono, io mi misi una mano sul cazzo, ce l’avevo già in tiro e le dissi parole oscene per farla bollire al punto giusto:
“sapevo che eri una troia, già vuoi il mio cazzo, non ti è bastato eh?”
“no, lo voglio ancora, vieni, non resisto, sono tutta bagnata, ho le gambe tutte bagnate… vieni ti prego!” Gloria gridava stridula, le assicurai che sarei volato da lei, però prima le chiesi di vestirsi in un modo part... Continue»
Posted by benback 1 year ago  |  Categories: Fetish, Mature  |  Views: 384  |  
100%

i primi tempi che lavoricchiavo per un' impre

stavo facendo le pulizie negli spogliatoi di una fabbrica ,faceva un caldo terribile,avevo deciso di spogliarmi completamente restando in cappa e mutande......Continuo il mio lavoro,fa ancora troppo caldo,slaccio la cappa tanto è chiuso e con me c'è una collega più anziana e con cui ho una certa confidenza,mia suocera.Ad un certo punto lei si avvicina e mi dice che ho delle belle tette,poi mi apre la cappa e inizia a toccarmele,io mi eccito mi si induriscono i capezzoli,lei inizia a leccarli e morderli mentre mi infila una mano nelle mutande e mi fa un ditalino,poi me le sfila e inizia a le... Continue»
Posted by pitos 1 year ago  |  Categories: BDSM, First Time, Lesbian Sex  |  Views: 945  |  
100%
  |  3

un amore di zia

Ciao a tutti, mi chiamo N. e ho 21 anni, questa che vi sto per raccontare è una storia avvenuta veramente con mia zia L. di 55 anni, spero vi piaccia.

io N. 21 anni 190 atletico dotato
lei L. 55 anni 170 magra 3 seno

Ero steso sul letto, nudo. La zia sopra di me.
“Si può sapere in cosa mi hai trasformato?” disse lei ridendo mentre mi accarezzava i fianchi.
“Nella mia donna” risposi io prontamente.
La zia sorrise, mentre mi baciò il petto. Poi si interruppe mentre guardava a destra.
“O mio Dio - esclamò - sto in condizioni pietose. Nononono” disse alzandosi e dirigendosi verso lo sp... Continue»
Posted by hunk5 1 year ago  |  Categories: Anal, Mature, Taboo  |  Views: 1235  |  
100%
  |  4

iniziato dalla prof

Ero all'ultimo anno di liceo, avevo 18 anni ma non avevo ancora fatto l’amore con una donna. Le ragazze con cui ero stato si facevano palpare e baciare ma niente più, così dovevo terminare da solo; comunque erano tutte stupidine che si facevano corteggiare ma poi al dunque si ritraevano. Cominciavo ad interessarmi alle donne più grandi di me, che mi eccitavano più delle ragazze della mia età.
Il giorno cruciale in cui persi la mia verginità fu alla fine dell’anno scolastico, in una domenica di fine maggio organizzammo una festa d’addio in un ristorante al mare con tutta la classe e i professo... Continue»
Posted by benback 1 year ago  |  Categories: First Time, Mature  |  Views: 1620  |  
76%
  |  1

Esibizioni mentali

Stridono graffianti le rotaie mentre sobbalzo nel regionale della sera che mi porta all'Arena, finestrini spalancati come bocche vogliose soffiano vento caldo e umido sul mio viso regalandomi un leggero sollievo, mentre le cuffie iniettano nelle mie orecchie emozioni, ricordi, desideri, illusioni e sonnolente fantasie. Curiose le vite passeggere degli ospiti dei treni, il mio occhio silenzioso li guarda e si domanda se si è acorto che lei lo desidera e lo desidera ora nel bagno in fondo a sinistra tra l'acre odore delle vite passate, il dondolare ipnotico e il rumore accecante delle rotaie, me... Continue»
Posted by linguamatik 1 year ago  |  Categories: Taboo, Voyeur  |  Views: 104  |  
100%

con Carla 12 anni dopo

Dopo aver vissuto per tanti anni fuori, sono tornato a vivere nella mia città grazie ad una buona offerta di lavoro. Ho 30 anni ora e dopo la fugace iniziazione ad opera della mia prof. di inglese, ho avuto altre relazioni con ragazze della mia età, però ho sempre continuato ad avere un debole per le donne mature.
Un giorno ero andato a comprare uno shampoo al supermercato e mentre stavo scegliendo mi accorsi della presenza di una donna accanto a me, stava anche lei scegliendo un bagnoschiuma, guardandola in viso mi accorsi che era Carla, la mia ex prof di inglese ed ex amante. Non era cambia... Continue»
Posted by benback 1 year ago  |  Categories: Anal, Fetish, Mature  |  Views: 275  |  
100%

Vent'anni

Avevo vent'anni:non lascerò dire a nessuno che è l'età più bella della vita. Una cosa però la dirò e la lascerò dire: vent'anni è l'età in cui il cazzo si addrizza per un soffio d'aria, magari provocato dalle gonne di una ragazza, o addirittura per mezzo pensiero, per l'idea di una bocca o di una tetta.
Era scoppiata un'estate travolgente: le giornate bruciavano, e le voglie con loro. era scoppiata anche una moda femminile, altrettanto, ma diversamente, travolgente: morbidi abiti di lino bianco, semitrasparenti; a coprire, poco, succinta biancheria nera. Un trionfo, un trionfo. Di tette striz... Continue»
Posted by tronymanero 1 year ago  |  Categories: Masturbation  |  Views: 256  |  
100%

Dimenticare Joli


DIMENTICARE JOLI

Siamo appena arrivati in Grecia per la sospirata vacanza estiva.
Il viaggio è stato allucinante, scioperi in aeroporto, niente taxi o macchine a noleggio, insomma un disastro totale, quasi dodici ore contro le cinque previste.
Però ne è valsa la pena: come al solito Rossella è stata brava a trovare la soluzione giusta, fuori dai soliti giri turistici.
Il nostro residence è molto piccolo, con un’ala separata dal corpo centrale, una piccola fila di appartamentini, ciascuno con un piccolo patio esterno separato da una piccola siepe, in posizione defilata e rialzata rispet... Continue»
Posted by Bassotto8 1 year ago  |  Categories: Group Sex, Mature, Voyeur  |  Views: 1126  |  
100%
  |  2

Al mare dalla cugina adottata (storia vera)

Ciao a tutti,
era un po che non scrivevo e vista l'insistenza con cui mi hanno scritto diverse persone (ovviamente grazie dei complimenti, sempre molto apprezzati), ho deciso di condividere con voi una storia realmente accaduta quando come ogni estate mi recavo in vacanza in romagna.
Ad oggi io ho 24 anni, e la storia è di dieci anni fa circa, e mia cugina è mia coetanea (ragazza di origini ucraine, adottata dai miei zii quando ancora era molto piccola, e cha sempre vissuto in Italia).
Come dicevo, ogni anno, da Giugno ad Agosto ero solito passare con mia nonna e mia sorella, molto più picc... Continue»
Posted by hotstallion88 1 year ago  |  Categories: First Time, Masturbation, Taboo  |  Views: 1069  |  
100%
  |  1

come una tempesta parte 3

Arrivammo per primi, la temperatura era abbastanza più alta, benchè l'inverso stesse per finire, comunque al mio paese ancora non superavamo i 10 gradi, qui eravamo intorno ai 20, probabilmente anche dovuto alla bella giornata di sole che trovammo. decidemmo di aspettare gli altri prima di entrare in reception e pagare. Parcheggiammo la macchina, lasciai giù la giacca, ci dirigemmo verso il lungo mare. L'aria profumava di primavera, sembrava esser di colpo arrivata, qui vi erano alberi in fiore e si poteva facilmente respirare il profumo dei fiori dell'osmarea già sbocciati e il cielo era com... Continue»
Posted by george991 1 year ago  |  Categories: Hardcore  |  Views: 484

Nel camerino del centro commerciale

Questa mattina avevo deciso di accompagnare Monica a comprare il vestito che avrebbe indossato la domenica per la cresima di sua sorella.
Lei era molto eccitata da questo fatto insolito e dopo aver fatto colazione nel nostro bar preferito, cominciammo a girare guardando le vetrine e alla fine ci trovammo davanti alle vetrine di un grande magazzino e decidemmo di fare un giro dentro per vedere se c'era qualche cosa di interessante. Sulla scala mobile che ci portava al piano superiore, sono rimasto leggermente indietro ad osservare Monica da sotto con la mini della famosa ''uscita'' a torino p... Continue»
Posted by dan95 1 year ago  |  Categories: Anal, First Time, Voyeur  |  Views: 2249  |  
100%
  |  7

TI IMMAGINO

Sono le 9:30 di una domenica mattina di maggio. Da solo nel mio letto, non riesco a dormire: mi vieni in mente te.
Ormai sono passati un po’ di mesi da quando ti ho lasciata, ma non riesco a dimenticarti.
Ho voglia di vederti, di scriverti, di sentire la tua voce, di toccare le tue mani, la tua pelle, di baciare le tue morbide labbra, di fare l’amore con te. Perché non riesco invece a dimenticarti? Eppure sono stato io a prendere la decisione.
Sono qua, nel letto, semi-nudo, con il cazzo in tiro al pensiero di te che, nel letto, i pensi.
Ti immagino addormentata sul tuo letto. Ti svegli co... Continue»
Posted by ilovegj20cm 1 year ago  |  Categories: Fetish, First Time, Masturbation  |  Views: 329  |  
100%
  |  1

Il lento scivolare di una coppa verso gli abissi

chi mi volesse contattare scriva a padrone29@gmail.com

Capitolo 10

Arrivata la macchina in aeroporto le schiave furono costrette a tirare fuori i bagagli dalla macchina. Le valigie pesavano quasi il doppio di loro e quasi le faceva cadere anche e soprattutto per i tacchi da dodici centimetri che il loro padrone Peter le aveva costrette ad indossare.
Una volta estratte le valigie dalla macchina furono costrette a portarle dentro in aeroporto, la scena era esilarante un uomo Peter che si faceva portare i bagagli da delle donne le sue schiave. Per Ivana l'umiliazione fu veramente devastant... Continue»
Posted by padronebastardo 1 year ago  |  Categories: BDSM, Fetish, Hardcore  |  Views: 170

Il lento scivolare di una coppia verso abissi


Ca 10

Arrivata la macchina in aeroporto le schiave furono costrette a tirare fuori i bagagli dalla macchina. Le valigie pesavano quasi il doppio di loro e quasi le faceva cadere anche e soprattutto per i tacchi da dodici centimetri che il loro padrone Peter le aveva costrette ad indossare.
Una volta estratte le valigie dalla macchina furono costrette a portarle dentro in aeroporto, la scena era esilarante un uomo Peter che si faceva portare i bagagli da delle donne le sue schiave. Per Ivana l'umiliazione fu veramente devastante anche perché la gente le insultava in continuazione, la magg... Continue»
Posted by padronebastardo 1 year ago  |  Categories: BDSM, Fetish, Hardcore  |  Views: 166