Free Sex Stories
Page 12

Anna al ristorante

Da qualche mese era tornato di moda Marco e spesso si usciva tutti tre insieme, un aperitivo, una cena...quasi sempre se c'era un' evento si organizzava, spesso a fine serata Marco ricompensava Anna con una bella scopata per la gioia di tutti.

Eravamo a fine luglio e per festeggiare il compleanno di Anna, siamo andati a cena fuori, lei si è vestita come al solito poco: tanga , vestitino leggerissimo e tacchi alti; scegliamo un ristorante in collina con dehor , era metà settimana e c'era poca gente, un paio di tavoli occupati da coppie un tavolo con quattro uomini ed un piccolo gruppo famigl... Continue»
Posted by slut4blacks 6 months ago  |  Categories: Sesso di gruppo, Hardcore  |  Views: 584

Anna e i ragazzi ucraini

Al colorificio avevamo scelto i colori per le pareti ed il commesso ci aveva consigliato di prendere uno dei biglietti da visita sul bancone, sono ragazzi svegli, aveva detto, onesti e prima delle ferie faranno il lavoro. Oltre al cellulare c'era solo il nome: Michele e le specifiche sulla professione; la sera stessa lo abbiamo chiamato ed abbiamo capito che non era italiano, ci ha dato appuntamento per la sera dopo per venire a fare il preventivo. Alle 7 di sera si è presentato Michele ( Michail ) un ragazzo sulla trentina bruno di pelle e di capelli, viso leggermente orientale, robusto; ci s... Continue»
Posted by slut4blacks 6 months ago  |  Categories: Sesso di gruppo, Hardcore  |  Views: 522

Anna al club privè

Questo racconto risale a tre anni fa quando l' attenzione di Anna per i bei cazzi era ormai assodata così come la mia passione nel vederla presa da altri uomini.

Non mancavano di certo le possibilità di nuovi incontri per cui una volta a settimana contattavamo dei singoli sul sito Morenasex, non sempre andava benissimo ma alcune volte si trovavano persone interessanti.

Era un venerdì ed avevamo programmato di incontrare un singolo, scambio di mail e accordo sulla' orario, tutto perfetto se non che ad un paio di ore dall' incontro scoprimmo che abitava abbastanza vicino a noi ! Anna disse... Continue»
Posted by slut4blacks 6 months ago  |  Categories: Sesso di gruppo  |  Views: 151  |  
100%

Io e te = 2 monitor = 2 esistenze immaginate




Eravamo spuma marina, le nostre voglie formavano risacche, eravamo entrambi alla ricerca di adrenalina, come quelle persone che consapevolmente aspettano le onde sulla banchina, dai soffioni d’acqua che bagna la nostra tranquillità, questo è quello che siamo, individui che si scontrano sulle nuove vie della seta, quella di internet. Un mondo meraviglioso amorale, strano pensare alla costruzione semantica di questa parola, ovvero senza amore, sarebbe da riscrivere il significato delle parole, cos’è oggi l’amore?
Io non ho risposte a riguardo, sono stato e sono piacevolmente adagiato sul... Continue»
Posted by caffelibero_1976 6 months ago  |  Categories: Feticcio, Masturbazione, Umorismo sessuale  |  Views: 302

I suoi piedi


Era un ragazzo veramente a modo, di animo gentile, e dote rara, sapeva veramente ascoltare le altre persone. Quando lo vidi per la prima volta mi trovavo in un bar del centro di Milano, dove si stava celebrando la festa di laurea della mia cara amica Marta. Il giovane attrasse la mia attenzione, doveva a vere all'incirca 22, 23 anni, ma mi affascinarono immediatamente la delicatezza quasi femminile dei suoi lineamenti, il modo discreto con cui riusciva a dialogare con più persone contemporaneamente, con garbo inusuale per un ragazzo tanto giovane. Sembrava evidente, o poteva essere solo un'i... Continue»
Posted by dulcimer 6 months ago  |  Categories: Feticcio, Gay  |  Views: 189  |  
55%
  |  4

Mai fidarsi delle apparenze

Anni fa frequentavo una pineta vicino Roma, dove ci si incontrava principalmente per scopare. Più o meno si incontrano sempre le stesse persone per anni, se sparivano era solitamente perché si fidanzavano o perché si ammalavano. Ovviamente ad alcuni ero simpatico e ad altri no, come succede a tutti. In particolare c'era un tipo che ogni volta che mi incrociava sbuffava o dava segni di insofferenza, e si girava dall'altra parte; io lo ignoravo completamente, anche perché rimediavo quasi sempre e non avevo certo bisogno di lui, anche se fisicamente era un bel tipo, non molto alto (lo soprannomin... Continue»
Posted by onlytop71 6 months ago  |  Categories: Anale, Gay, Hardcore  |  Views: 1379  |  
100%

Elucubrazioni sulla sottomissione

Sono passati più di tredici anni da quando la prima volta mi mandò con un suo amico, poi il suo amico diventarono i suoi amici e dopo ancora i suoi colleghi di lavoro. Ora sono uomini e basta, non importa più la loro identità.
È chiaro, mio marito ha una vera e propria malattia. Non ho idea di come si chiami e da cosa sia stata s**turita, so soltanto che è un ossessione e che non avrà mai fine.
Se ne parlassi con le mie amiche mi direbbero di lasciarlo, di andarmene, forse loro lo farebbero, ma io non ho mai avuto nessuno oltre lui e in fin dei conti è un uomo buono, generoso, è gentile.
A... Continue»
Posted by unoduetre 6 months ago  |  Categories: BDSM, Feticcio  |  Views: 955  |  
100%

Spesa imprevista

Quella mattina stanco di vedere il mio frigo vuoto mi reco, con l’auto, al centro commerciale per fare provviste. Parcheggio, entro, prendo il carrello, una serie di volti anonimi stanchi ed annoiati si offre alla mia vista. Buon giorno dico tra me e con sarcasmo aggiungo: bell´atmosfera. E vai mi dico e si parte. Prendo a spingere il carrello ed inizio a passare in rassegna i reparti con gli scaffali sempre piene e con già le prime offerte. Cammino stancamente, guardo, mi fermo, osservo ed ogni tanto lascio cadere stancamente qualcosa nel carrello. Nel mentre di questo mio andare stanco e ri... Continue»
Posted by marypoppins 6 months ago  |  Categories: Voyeur  |  Views: 3292  |  
100%
  |  7

Al calduccio

Il fuoco schricchiolava nel camino riscaldando per bene il soggiorno. Sdraiata sul lettino Lucia - una bella ragazza mora di quasi 27 anni - con solo un completino intimo a coprirla, beveva una tazzina di thè godendosi il calore che c'era lì vicino a lei. La sua fidanzata Giada, bionda con un braccio completamente tatuato era seduta sull'asciugamano lì per terra vicina a lei e la massaggiava sulle gambe provocandole piccoli piaceri che la costrinsero a smettere di bere il suo thè caldo. Quando posò la tazzina su un tavolino accanto al lettino, Giada capì che poteva entrare in azione e così fec... Continue»
Posted by pinkylisa 6 months ago  |  Categories: Sesso Lesbiche  |  Views: 1194  |  
100%
  |  1

Tiro Amanda

Non è meraviglioso per trascorrere il tempo facendo qualcosa che ami ? Ho sempre adorato la fotografia erotica , su entrambi i lati della macchina fotografica . Apprezzo il tempo e l'attenzione necessari per organizzare la posa più perfettamente possibile , di essere il più seducente , erotico come può essere. Amo il modo in cui tale posa verrà catturato per una visione successiva , e io apprezzo mix di vulnerabilità e di controllo implicito in posa per qualcun altro .

Ogni sessione di modellazione è diverso . Alcuni modelli , come per gioco di ruolo , alcuni vedono questo come un'opportuni... Continue»
Posted by kap007 6 months ago  |  Categories: Voyeur  |  Views: 1128  |  
33%

Sesso con il capo, ovvero, una notte che non dimen

Lo ricordo come fosse ieri, anche se sono passati oramai più di dieci anni….ma come spesso accade, le cose che lasciano un profondo segno, rimangono vivide…

Ai tempi lavoravo in un locale notturno per pagarmi gli studi universitari e mediamente terminavo il mio turno a chiusura del locale, intorno alle 3 del mattino… spesso si andava con gli altri ragazzi a fare colazione insieme altre volte si filava dritti spediti a casa, cercando di riprendersi dall’ordinario casino del locale.

Da qualche giorno col mio capo pareva ci fosse una bella intesa, sorrisi, qualche pausa sigaretta insieme, c... Continue»
Posted by whenurstrange 6 months ago  |  Categories: Maturo  |  Views: 2350  |  
100%
  |  1

La ragazza dentro me


Celami in te, dove cose più dolci son celate, fra le radici delle rose e delle spezie.

Algernon Charles Swinburne







Uno

- Allora? Proprio non vuoi? –
Estelle insiste ma il suo sguardo è già pronto a ricevere una delusione. Me ne dispiaccio un po' ma preferisco non rendere troppo "intimo" il rapporto di lavoro: non mi sento pronto, non la voglio, inutile illuderla.
- Ti ringrazio davvero. Lo sai, non è che non voglio... mia madre non sta bene in questi gior... Continue»
Posted by giessestory 6 months ago  |  Categories: Anale, Prima volta, Transexuelles  |  Views: 312  |  
69%
  |  1

I segreti di Monteforte Capitolo 1

La versione di Ezio
Mi chiamo Ezio Bruni. Mio padre, il grande dottor Andrea Bruni, trascinò me e mia sorella Delia a Monteforte quasi 4 mesi fa. Ho 18 anni e sono capace di prendermi cura di me, io mi sarei trasferito in una grande città se non fosse per il fatto che mio padre sarebbe incasinato ad allevare mia sorella minore. Quindi sono in questa piccola città noiosa.
Le cose sembrano andare anche peggio qui, c'è una ragazza, Anna Ardi, che io penso sia piuttosto graziosa e con cui mi piacerebbe uscire, ma lei è innamorata del suo vecchio amico, Cristiano . E suo fratello Ben è il secchio... Continue»
Posted by aramis45 6 months ago  |  Categories: Anale, Gay  |  Views: 1934  |  
20%

Il lento scivolare di una coppia verso gli abissi

Una volta preso possesso delle loro proprietà Maria e il marito portarono i loro nuovi schiavi Ivana, Marco, Luana, Carolina, Jessica e Jeniffer in un albergo romano dicendo loro che la sera li porteranno a cena in uno dei migliori ristoranti di Roma e che poi l’indomani sarebbero partiti per la loro destinazione di schiavitù: la villa che avevano comprato in un isola greca.
Marco, la moglie Maria e le loro sfortunate compagne di sventura si sentirono sollevati forse non sarebbero stati trattati così male e forse la prima impressione che Ivana aveva avuto di Maria non era quella corrispondent... Continue»
Posted by padronebastardo 6 months ago  |  Categories: BDSM, Feticcio, Hardcore  |  Views: 264

Bozzetto erotico #1. Sandra, Berlino


La guardavo seduta sul letto mentre si toglieva le calze nere, arrotolandole lentamente verso il basso. Il colore della guaina contrastava con il bianco delle sue cosce, tornite, piene, burrose. Mentre si chinava in avanti per completare l'opera, i suoi seni penzolavano in avanti. Di lei mi avevano colpito due cose, quando l'avevo incontrata sulla Orianenburge Strasse, vicino al Monbijoupark: i seni che si intuivano rotondi e abbondanti anche se portava una maglietta a collo alto e la parlata inglese che tentava, senza riuscirci, di cancellare l'accento tedesco. Ne veniva fuori un idioma che... Continue»
Posted by rubinetti 6 months ago  |  Categories: Prima volta, Hardcore  |  Views: 342  |  
100%
  |  2

Alessandra e Marco (parte 2).

Alessandra è avida ma non vuole che Marco raggiunga il culmine con la bocca.
Lo vuole dentro di se ma prima scende con la lingua il tronco ricoperto di lattice, poi srotola di un paio di centimetri il preservativo e gli lecca la pelle alla base per poi passare alle palle prendendole una alla volta in bocca.
Io, dopo essermi assetato alla sua fonte, rivolgo le mie attenzioni al suo buchetto girandoci attorno con la punta della lingua e spingendo quanto posso nel tentativo di entrare, e giro e spingo... Lappo la fontana... e giro e spingo.
A quel punto lei sale con la testa seguendo con la li... Continue»
Posted by 72couple 6 months ago  |  Categories: Prima volta, Sesso di gruppo, Maturo  |  Views: 760  |  
100%

Alessandra e Marco (parte 1).

Alessandra è una Signora.
Ha una eleganza e una femminilità rara e preziosa.
Il suo corpo è florido e dalle curve sensuali e nell'intimità è morbido e caldo.

Da molto tempo condividiamo sotto le coperte le nostre fantasie.
Ci inebriamo avvolgendoci in peccaminosi pensieri.
Ma non è stata Alessandra la prima a proporre questo gioco... sono stato io.
Poco a poco... Piano piano.
Mi ricordo la prima volta. Al tempo lei lavorava in un paese di provincia.
Durante un amplesso dal nulla le chiesi se ci fosse qualche suo collega a cui avrebbe voluto rivolgere particolari attenzioni.
Le chies... Continue»
Posted by 72couple 6 months ago  |  Categories: Prima volta, Sesso di gruppo, Maturo  |  Views: 1024  |  
100%

Sonia-Schiava del mio cazzo

Sonia_Schiava del mio cazzo e mia troia figa puttana .

Sonia la mia vicina da pochi mesi
Appena vista mi sono sentito il sangue montarmi alla testa...una simile figa era per me la prima volta...due tette gonfie che puntavano in avanti e sembravano che mi dicessero " Vieni e succhia...un corpo modellato da dea con due gambe lunghe sormontate da due cosce affusolate coperte da un stretto e corto gonellino che modellavano le sue sode rotonde chiappe invitanti al pa9cere facendomi fremere nel vederla sorridermi in modo invitante al mio saluto;Che figa,pensavo tra me,che figa da cazzo e che cu... Continue»
Posted by biteur 6 months ago  |  Categories: Hardcore  |  Views: 1376  |  
50%

ripulire casa

Ripulire casa

Dovevamo ripulire casa, tinteggiare e qualche ritocco alle pareti che avevano qualche piccola crepa cosi mio marito ed io decidemmo di farlo fare da un Rumeno che ci avevano consigliato degli amici, dicevano che lavorava davvero bene e che non era costoso, cosi mio marito lo chiamo e lo fece venire a casa per parlargli e mettersi d’accordo.
Disse che sarebbe venuto il giorno dopo all’ora di cena cosi trovava anche mio marito. Il giorno dopo venne come stabilito, vide il lavoro da fare e disse che avrebbe cominciato il lunedì seguente, io notai che mentre parlava mi guarda s... Continue»
Posted by datas19 6 months ago  |  Categories: Anale, Hardcore, Maturo  |  Views: 3866  |  
85%
  |  5

in ufficio. io , Natale e Carmela

a chi capita di lavorare il 24 dicembre?
ad uno sfortunato che già si fà il culo per tutto l'anno, e che deve chiudere delle trattative prima della cena Natalizia.

ma poi in quella mattina in ufficio mi resi conto che non ero il solo a lavorare.
c'era il capo nel suo ufficio al piano di sotto, ed alcune colleghe sparse per la palazzina a far finta di lavorare per prendere qualche ora di straordinario.
ma colei che mi salta agli occhi è la Sig.ra Carmela.

58 anni, alta, snella e mora, con i capelli ricci.
un sederino per nulla male ed una terza che guardandola bene mi ha incuriosito s... Continue»
Posted by john2783 6 months ago  |  Categories: Prima volta, Maturo  |  Views: 2091  |  
100%
  |  4