Weekly Most Viewed Stories updated daily

1

OSPITATO DA MIA ZIA

OSPITATO DA MIA ZIA

Vi racconto la favola che sto vivendo iniziata da circa tre mesi cioè da quando sono ospite a casa di mia zia Cristina . Lei è una donna di 58 anni rimasta vedova da quattro , vive sola in un paesino di montagna in una piccola casa che rimane isolata così sapendo che io avevo terminato gli studi universitari e non lavoravo mi ha proposto di darle un aiuto , zia da sempre come lavoro affitta appartamenti di sua proprietà e avendo bisogno di una persona ha pensato a me . Oltre ad ospitarmi mi dava la possibilità di poter guadagnare qualcosa in attesa di trovare un lavoro ,... Continue»
Posted by silvano1151 5 days ago  |  Categories: Mature  |  
4373
  |  
100%
2

La Suocera. Il continuo

Dopo averla vista all'opera in quella situazione di totale sottomissione e ubbidienza al cognato era diventata la mia ossessione. Cominciai a stargli più addosso, ad essere più invadente, incisivo e sfacciato, tipo frecciatine verso il cognato, allusioni, palpeggiamenti decisi ecc. Lei si mostrò sorpresa da questo mio cambio di atteggiamento è un giorno che eravamo da soli dopo che mi appoggia dietro di lei a cazzo duro lei sbotto', dicendo: se non la smetti finisce male x te. Al che gli risposi sicuro e deciso: è certo che le mie attenzioni non ti fanno piacere, ti bastano quelle di tuo cogna... Continue»
Posted by maschiomilano 4 days ago  |  Categories: Mature, First Time, Taboo  |  
2777
  |  
93%
  |  3
3

La strada interrotta

Chi cerca di prendere il sole in tranquillità, di svagarsi al mare o cercare avventure sessuali di tutti i tipi sa… che tra Sabaudia e Latina, c’è un tratto di spiaggia poco frequentata, con arenile e acque abbastanza limpide .Questo tratto di spiaggia, più precisamente tra il porto Canale di Rio Martino (Latina) e la località detta la Bufalara (Sabaudia), per la presenza di un allevamento di bufale, in un ampio territorio prospiciente il mare, è tranquillo e poco frequentato.
La strada parallela alla duna che collegava Rio Martino e la Bufalara, è stata interdetta al traffico veicolare , per... Continue»
Posted by mariuccia69 5 days ago  |  Categories: Gay Male  |  
1440
  |  
100%
4

Sole di fine autunno

Era un bel giorno di fine autunno, quando la temperatura si alza per l’ultima volta prima dell’inverno. Era una bella giornata ed io stavo lavorando nel mio giardino, rastrellando le foglie. Notai il figlio del mio vicino di casa che era tornato dall'università, stava prendendo gli ultimi raggi di sole prima che la temperatura più fresca arrivasse alcuni giorni dopo. Era in un posto appartato dietro il recinto dei suo genitori. Dal mio punto di vista lo potevo vedere fare il bagno di sole. Indossava un paio di Speedo bianchi, un paio stretto che gli abbracciava il corpo. Mentre rastrellavo le ... Continue»
Posted by aramis45 5 days ago  |  Categories: Anal, Masturbation, Gay Male  |  
924
  |  
100%
  |  3
5

Passione Ancestrale

Passione
Ancestrale



Le turbe ancestrali si possono reprimere, ma
non rimuovere. E, nonostante i suoi 30 anni,
una bella moglie e un bel pargoletto, Piero
continuava a covare il suo desiderio sessuale
infantile e adolescenziale: sua madre Gilda. Era
una passione che non era svaporata col tempo
e che, nonostante i suoi sforzi, gli ritornava
imperiosamente tutte le volte che lui
incontrava sua madre. La donna era ormai
60enne e in evidente sovrappeso, ma
continuava ad essere l'oggetto del desiderio
se... Continue»
Posted by camel1913 5 days ago  |  Categories: Mature, Taboo  |  
827
  |  
100%
6

Scoperta !

Buona parte di voi che mi segue , sa quanto mi piaccia essere donna e troia .
Bene , la società in cui viviamo non rende facile esserlo davanti a tutti , e quindi anche questa mia tendenza deve essere il più possibile nascosta .
Ma quando meno te lo aspetti , BUMMMM , la frittata è fatta !
Non è che la cosa mi abbia creato poi così tanti problemi anzi , come vedremo dopo , ma nell’immediatezza sinceramente qualcuno me lo ha creato .
Ma veniamo al fatto .
Tre giorni fa ero sola in casa , e come al solito stavo facendo del lavoro arretrato , naturalmente tutta messa da puttanona .
Ad un c... Continue»
Posted by LaFrocia 2 days ago  |  Categories: Gay Male  |  
881
  |  
83%
  |  2
7

Elvira (II parte)

Dopo la pausa pranzo, era da poco tornata al lavoro, ricevette una mail: era il suo Padrone/aguzzino.
La lesse, con il cuore in gola:
"lurida troia, oggi ti do il permesso di tornare a casa qualche ora prima. Ti ho appena fatto un bonifico di 1000 euro per acquistare alcune cose più adatte alla tua futura vita. A te la scelta, ma se acquisterai cose che il tuo Padrone non gradisce, ti verranno addebitate con il prossimo stipendio. Puoi uscire anche ora. Vai puttana!!"

Fece come le era stato ordinato. Uscì in preda alla angoscia ed alla paura. Fece come le era stato ordinato facendo gli ac... Continue»
Posted by Hanor 5 days ago  |  Categories: Anal, BDSM  |  
706
  |  
100%
8

Carnevale ogni serva serve parte 1

Appuntamento davanti alla bancarella dei libri, ore 16,30, così scrive la Padrona, puntuale io e il marito che è un gran porco, non fa altro che toccarmi, e usarmi, come se fosse lui il mio Signore, poi arriva la Padrona e si deve fermare, calmare e mi guarda con disprezzo, come se fosse colpa mia che non conta nulla.
Salgo, in auto, non sono truccata, in queste occasioni, porto una tuta e sotto la biancheria intima, in borsa trucco e parrucca pronto.
Come mi siedo, parte, veloce nemmeno risponde al saluto, che lottando, con la cintura di sicurezza tenta di aprire la lampo, lo aiuto e intrav... Continue»
Posted by massini 2 days ago  |  Categories: Group Sex  |  
598
  |  
100%
9

Giornalistadi guerra 8


Una volta abbandonata dai suoi carcerieri, Sara si avviò di nuovo verso la stanza assegnata, come le era stato ordinato, gattonando lentamente nella sua camminata a quattro zampe. Arrivata sul letto, dopo esserci alzata dalla sua posizione a terra, si rese conto di quello che aveva fatto.
Nessuno le aveva ordinato di andare a quattro zampe, nessuno l'aizzava da dietro o la seguiva...eppure era tornata in stanza in quella posizione, come voluto in precedenza da Samantha. La cosa la turbò molto, doveva sembrare ridicola ad andare in giro a quattro zampe, nuda e con un palo nel sedere.
Fortun... Continue»
Posted by MisAlys 2 days ago  |  Categories: Anal, BDSM, Lesbian Sex  |  
493
  |  
75%
10

Giornalista di guerra 7

Sedici ore. Due terzi di una giornata completa. Il tempo più lungo passato in aereo da capo a capo del mondo.
Il tempo, il numero di ore consecutive passate alla base della redazione nel giorno in cui l'ultimo grosso nemico della nazione era stato preso, in attesa di notizie dai colleghi.
Sedici ore....e niente di tutto questo.
L'ultima giornata era state devastante per la psiche ed il fisico di Sara, trattata come una bambola di pezza nelle mani dei suoi aguzzini.
Svuotata..sfibrata..prosciugata di forze fisiche e mentali...
Non che gli altri giorni fossero stati tranquilli, ma l'ultimo ... Continue»
Posted by MisAlys 2 days ago  |  Categories: Anal, BDSM  |  
214
  |  
50%
11

Giornalista di guerra 7

Sedici ore. Due terzi di una giornata completa. Il tempo più lungo passato in aereo da capo a capo del mondo.
Il tempo, il numero di ore consecutive passate alla base della redazione nel giorno in cui l'ultimo grosso nemico della nazione era stato preso, in attesa di notizie dai colleghi.
Sedici ore....e niente di tutto questo.
L'ultima giornata era state devastante per la psiche ed il fisico di Sara, trattata come una bambola di pezza nelle mani dei suoi aguzzini.
Svuotata..sfibrata..prosciugata di forze fisiche e mentali...
Non che gli altri giorni fossero stati tranquilli, ma l'ultimo ... Continue»
Posted by MisAlys 2 days ago  |  Categories: Anal, BDSM  |  
190
  |  
50%
12

Carnevale ogni serva serve Fine

I due in latex, si stavano toccando, come due ragazzini, lui chiaramente con il dito la sditalinava, lei carezzava la forma del cazzo che si vedeva, dai pantaloni, erano due feticisti.
Crimilde, beata lei si godeva il cazzo del biondino e ormai nudi solo con la maschera, erano veramente belli, lei si toccava il seno mentre il cazzo le apriva la fica, saltavano e guardavano se li guardavamo….
Passai, ai loro piedi come un cane al guinzaglio, e mi trovai davanti i stivali neri di lui, iniziai a leccare, e sentì la voce forte e maschia di lui che mi disse; che cosa vuoi schiavo? Io dissi ; null... Continue»
Posted by massini 1 day ago  |  Categories: Group Sex  |  
300
  |  
100%